Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Stile messicano, la casa si veste di colori e allegria

NEWS Complementi d'arredo30 Agosto 2020 ore 09:55
Materiali naturali, tessili fatti a mano, un exploit di colori: lo stile messicano porta l'allegria in casa. Ecco come ricrearlo pure in un'abitazione in città

Casa stile messicano


Tappeti e teli per adornare pavimenti e pareti, accessori e complementi d’arredo intarsiati e super colorati,tanti angoli verdi realizzati con succulente e piante di peperoncino: lo stile messicano, molto in voga nelle case di vacanza, conquista ora le abitazioni in città, soprattutto quando ci sono ampie mura da decorare e spazi all’aperto da vivere tutto l’anno.

Pure da un punto di vista pratico, è capace di illuminare gli ambienti spenti o privi di aperture. Un ingresso, un corridoio, una stanza senza finestre saranno sicuramente più allegri seguendo questa ispirazione.


Toni accesi in una casa messicana, da livingetc.com

Toni accesi in una casa messicana, da livingetc.com

Toni accesi in una casa messicana, da livingetc.com
Cotone in una casa messicana, da nunohomez.com

Cotone in una casa messicana, da nunohomez.com

Cotone in una casa messicana, da nunohomez.com
Bagno stile messicano, da texnotoys.ru

Bagno stile messicano, da texnotoys.ru

Bagno stile messicano, da texnotoys.ru
Legno e ceramica nello stile messicano, da decoratorist.com

Legno e ceramica nello stile messicano, da decoratorist.com

Legno e ceramica nello stile messicano, da decoratorist.com
Patio in una casa messicana, da sunset.com

Patio in una casa messicana, da sunset.com

Patio in una casa messicana, da sunset.com

Con un’eccezionale convergenza di civiltà - basti pensare che il popolo messicano si è nutrito delle culture azteca e amerindie, è stato influenzato da quelle europee e presenta alcuni tratti asiatici - lo stile messicano offre una suggestiva testimonianza del risultato raggiungibile sul fronte decor grazie all’accostamento di stili e influenze differenti.

Tante possibilità decorative, dunque, tenute insieme da una costante: l’uso dilagante del colore.

Ma come ricreare lo stile messicano tra le mura domestiche?
Le strade da percorrere sono due:

  • eccedere con tinte, complementi e tessuti;

  • giocare con un total white più contemporaneo e aggiungere pochi ma perfetti pezzi tipici di questo home trend.

Qualunque sia la vostra scelta, ecco gli elementi che non possono mancare in una casa stile messicano.


Stile messicano, pattern e colori


Dai pavimenti alle piastrelle, dai teli ai tappeti, dai tessili ai cuscini: in una casa messicana, accessori ed elementi d’arredo possono riprendere pattern diversi.

Geometrie, forme astratte, temi floreali: non c’è l’esigenza di rispettare un solo schema decorativo. Al contrario, si può osare con abbinamenti e contrapposizioni, purché il risultato finale non sia disarmonico e confusionario.

Exploit di colori in una casa messicana, da trendef.com
Via libera poi al colore. Sono da prediligere i toni vivaci di terra e mare, quasi esagerati, accoppiati in maniera inusuale. Tra gli accostamenti che vengono spesso riproposti troviamo il verde lime con il fucsia, il rosso mattone con il turchese, il giallo con il blu.
È possibile sbizzarrirsi senza pensare troppo ad abbinare le varie nuance.

Un discorso a parte va fatto per il verde, presente attraverso l’utilizzo di piante che contribuiscono a rendere gli ambienti domestici, sia interni che esterni, belli da vedere e da vivere.


Stile messicano, materiali e tessili


Attenzione anche alla scelta dei materiali che devono essere rigorosamente naturali.

Il legno, in particolare, ha un ruolo predominante per quanto concerne la realizzazione dei complementi d’arredo; un legno che risulta resistente e massiccio dalla texture ruvida, quindi, non troppo lavorato. Del resto, in una casa stile messicano, i mobili hanno linee essenziali e, per alcuni tratti comuni, riprendono le soluzioni in arte povera italiana.

Per i pavimenti, il parquet rappresenta una delle opzioni preferibili, su cui apporre grandi tappeti messicani colorati.

Paglia, corda, fibre intrecciate e vetro soffiato, invece, contraddistinguono gli accessori, tra i quali, cesti e lampade da collocare in vari angoli domestici.

Largo uso poi della ceramica - di ottima qualità e resistente all’abrasione - si caratterizza per i ricchi abbinamenti e i colori intensi accostati sempre in modo inconsueto.

La ceramica in una casa messicana, da cocinasmodernas.co
Le piastrelle, infatti, sono un classico elemento decorativo di ogni casa messicana.
La proposta dei motivi è davvero enorme e si adatta ad ogni gusto ed esigenza.

In più, sono una scelta versatile. Le piastrelle di ceramica vengono usate per rivestire i pavimenti, i bagni, i piani dei tavoli , le cornici degli specchi oppure la cappa in cucina o una nicchia tra il lavello e le mensole appese. E ancora, non è raro trovarle: sulle porte d’ingresso, sulle scale esterne, sui caminetti e, naturalmente, su tutto quello che riguarda l’allestimento della tavola (pentole, sottopentole, stoviglie).

Il cotone in una casa stile messicano, da nunohomez.com
Una menzione a parte la merita l’arte tessile: molto sviluppata in Messico, diventa un marchio di fabbrica dello stile messicano. A prevalere è l’impiego del cotone che si riscontra nella biancheria per il letto, copridivani, cuscini, teli e tappeti messicani fatti a mano.

Quest’ultimi, inoltre, sono spesso rifiniti e arricchiti con nappe e pon pon colorati.
L’idea in più? Appenderli sulle pareti come delle vere e proprie composizioni murali, anziché metterli per terra.


Stile messicano, consigli per ogni stanza


Abbiamo visto quali sono gli elementi che contraddistinguono lo stile messicano; cerchiamo di capire ora come inserirli al meglio in ogni stanza della casa.

Living in stile messicano

Partiamo dal living, la zona deputata ad accogliere gli ospiti, deve essere confortevole più che mai, il protagonista indiscusso, quindi, è un ampio divano rivestito da coperte e plaid dove abbondano cuscini colorati; vicino un tavolo basso di legno dove avere a portata di mano tutto il necessario per uno spuntino in buona compagnia.

Imprescindibile poi una cassapanca sempre di legno, dotata di manici, per tenere in ordine coperte, plaid e cuscini e che, all’occorrenza, si trasforma in una comoda seduta o piano d’appoggio.

Cucina stile messicano


La cucina in muratura è tipica di una casa stile messicano. A caratterizzarla, un largo utilizzo della ceramica per ricoprire le pareti dietro i fornelli e soprattutto la cappa che deve essere ben visibile; il tavolo da pranzo, invece, è spesso decorato con maioliche.

Cucina stile messicano, da architecturaldigest.com
La credenza, dalle grandi dimensioni e dalla forma rettangolare, assume il ruolo di deposito degli oggetti di uso comune: stoviglie, posate, bicchieri.

Piastrelle super colorate e dalle geometrie particolari si ritrovano anche in bagno.

Camera da letto stile messicano


La camera designata al riposo ha pochi mobili al suo interno: un letto di legno impreziosito con biancheria e cuscini di cotone, per dare vivacità all’ambiente.

Un altro elemento caratteristico è un ventilatore a pale oppure, al suo posto, un lampadario con diversi bracci che illumina la stanza.

Casa stile messicano: come arredare l'outdoor


In una casa stile messicano, a farla da padrone sono gli spazi esterni.

In un balcone, terrazzo o patio, posizionate un’amaca, giaciglio che i messicani scelgono per la siesta pomeridiana dopo il pranzo. Si può collocare anche nell’indoor, trasformandosi in un originale angolo relax.

Maioliche in una scala stile messicano, da hdintex.com
Non dimentichiamo di aggiungere un piccolo tavolino su cui poggiare riviste e bevande e piante di diverse misure e dimensioni per portare un tocco di verde in casa. Le più indicate sono quelle grasse, di peperoncino e floreali tra cui gigli, ciclamini, iris.

Sempre all’esterno, dove possibile, optate per una scala ricoperta con maioliche multicolor.


Casa stile messicano, gli accessori


Infine, scegliete con cura gli accessori; sono questi, infatti, a dare personalità agli spazi domestici.


Il Messico è una terra molto religiosa, ecco perché in una casa messicana abbondano crocifissi, icone di legno, cornici decorate con le sembianze della Madonna.
Alle immagini votive si abbinano corone e rosari pendenti, oltre a candele, utili a illuminare le stanze.

Il papel picado - un altro esempio dell’arte tradizionale di questo territorio - consiste nel tagliare la carta velina colorata, riproducendo diverse forme tra cui le divertenti calaveras (i teschi) che vengono appese per celebrare varie ricorrenze. Oltre che per ricordare i defunti con uno spirito di festa, i teschi si ritrovano spesso sulla soglia di casa per attirare energie positive.

Papel picado in una casa messicana, da craftologia.com
Lo stile messicano si distingue per pochi mobili dalle linee essenziali, ma per una grande abbondanza di accessori, che vestono di colori e allegria soprattutto le pareti di ogni camera.

Si va dai cosiddetti alebrijes, gli animali totemici che rappresentano una sorta di spirito guida, alle maschere dei wrestler, veri e propri idoli per questo popolo; e poi, ancora, dai piatti di ceramica ai sombreri, i tipici cappelli messicani oppure una delle chitarre dei mariachi.

Infine, i teli sono un must have per ogni ambiente di una casa messicana: basta prediligere fantasie che rievocano il folclore di questo popolo quali fiori, teschi, l’inconfondibile volto o le opere più rappresentative di Frida Kahlo, la famosa pittrice messicana diventata simbolo dell’arte del Novecento e di contemporaneità in tutto il mondo.

Le alternative sono tante e all’insegna dell’ospitalità e del colore, capisaldi di una casa messicana.

riproduzione riservata
Articolo: Una casa stile messicano
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 8 voti.

Una casa stile messicano: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.461 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Una casa stile messicano che potrebbero interessarti


Ecco come arredare casa in stile Frida Kahlo

Complementi d'arredo - Se amate l'arte di Frida Kahlo, perché non cambiare la vostra casa arredandola nello stile che si ispira alla celebre pittrice, partendo da una matrice messicana

Bagno in oro zecchino

Bagno - Arredi esclusivi ed extralusso.

Lampade a forma di cappello

Arredamento - A volte il confine fra moda e arredamento è molto labile. Questi due ambiti spesso si influenzano a vicenda, e per le nuove creazioni traggono ispirazione

Tessuto luce

Arredamento - L?invenzione di Portable Light, un particolare tessuto-luce capace di immagazzinare l?energia solare e restituire la luce, trasformandosi in una sorta

Stile etnico nell'arredo

Complementi d'arredo - Lo stile etnico contraddistingue mobili ed oggetti provenienti da paesi lontani, o semplicemente ispirati alle forme essenziali e primitive che li caratterizzano.

Complementi in fil di ferro

Arredamento - Sottile e leggero, nel mondo del design permette di giocare con i vuoti e i pieni, delineando le forme e dando un senso di leggerezza.

Tetto spiovente sui Pirenei

Progettazione - Una ristrutturazione di un'antica casa sui Pirenei, caratterizzata da vetrate panoramiche, tetto spiovente e spazi verticali accentuati.

Biblioteca Jose Vasconcelos l'arca della conoscenza

Architettura - Un'affascinante arca della conoscenza che invita i visitatori a perdersi nei suoi meandri.

Spugna naturale

Wellness - La spugna naturale classica per l'igiene torna alla ribalta in versione vegetale, grazie alla luffa e ai suoi caratteristici frutti, anche nel mondo del design.