Tutela delle caratteristiche dei beni di consumo

NEWS DI Normative10 Febbraio 2012 ore 12:15
La verifica delle caratteristiche dei prodotti industriali, alle normative nazionali e comunitarie, oltre la difesa del consumatore, copre altri aspetti.
norma , norme , legge , leggi

La necessità di garantire la qualità del prodotto, in linea con gli standard di sicurezza e normativi, è uno degli obiettivi principali che si pongono le grandi Aziende e Gruppi Industriali di ogni settore.

Questa strategia commerciale, individuabile non solo in campo nazionale ma anche estero, si pone anche come elemento concorrenziale, con lo scopo di collocare un determinato prodotto in una fascia merceologica contraddistinta da specifici parametri e standard qualitativi.

Il riscontro di questa politica aziendale, tradotta sul campo, si evidenzia con l'effettiva certezza della qualità del bene e nella difesa degli interessi e salute del consumatore.

Per la verifica di queste condizioni, vengono interpellati gli Istituti di Certificazione, che, adottando dei criteri mirati, permettono di valutare la conformità dei prodotti alle varie normative e disposizioni di legge nazionali, alle direttive Comunitarie della CEE, ecc.

L'attività non è svolta solo nel mercato interno, ma anche con i prodotti d'importazione che, nel nostro paese, rappresentano una parte consistente della bilancia commerciale e di consumo nelle famiglie.
In quest'ambito è stata condotta, anche nel 2011, un'azione congiunta tra l'Istituto del Marchio di Qualità IMQ, gruppo Italiano, con l'Agenzia delle Dogane.

Motivo di questo evento sono stati ben centosettanta ispezioni e prove di verifica su migliaia di prodotti elettrici provenienti dall'estero.

Il controllo è stato chiaramente eseguito prima che questa merce fosse distribuita nel territorio nazionale tramite i canali commerciali.
Le analisi condotte presso i laboratori IMQ, su circa 190.000 prodotti elettrici (in numero maggiore rispetto all'anno scorso), provenienti da diverse dogane italiane, hanno evidenziato un esito preoccupante.

Infatti, dai test si è scoperto che, ben 158.000 elementi erano stati costruiti in difformità alle normative di sicurezza vigenti.
Di questa vasta varietà di prodotti, gli oggetti che hanno presentato maggiori irregolarità sono stati: i piccoli elettrodomestici (piastre per capelli, fornetti elettrici, asciugacapelli, ecc.), gli ornamenti natalizi (luminarie), le lampade fluorescenti e gli apparecchi d'illuminazione (settore civile e terziario).

La duplice collaborazione tra l'Agenzia delle Dogane e l'Istituto Italiano del Marchio di Qualità (IMQ), rappresenta sempre un ottimo contributo nella tutela, sicurezza e qualità dei prodotti nel mercato Italiano.
Rimane tuttavia da considerare che, oltre a momenti distinti, l'attenzione verso la qualità e caratteristica dei prodotti, deve essere inclusa in dibattito ben più ampio.

Un esempio ne è il Workshop, organizzato da IMQ il 25 gennaio a Milano, e avente come argomento: Le prestazioni degli elettrodomestici, che rappresentano nei fatti, un tratto distintivo di questo mercato.
Questa discussione nasce a seguito di un'evoluzione tecnologica in questo settore che ha posto nuove condizioni in termini di efficienza energetica e che quindi evidenzia la necessità di un aggiornamento del sistema di etichettatura dei prodotti.

In linea con quest'aspetto si rileva inoltre l'entrata in vigore nel 2013 della nuova Energy Label per il settore del condizionamento, che, oltre all'efficienza energetica, si occuperà anche delle prestazioni in termini di emissioni rumorose e di riduzione dell'impatto sull'ambiente.
La conseguenza di questa condizione deriva anche dalla necessità che, l'attuale produzione tradizionale, è già garantita e disciplinata dalle Direttive Europee in materia, ma tale normativa non è applicabile per quei prodotti che si presentano con proprietà prestazionali superiori rispetto alle caratteristiche standard.

Da questo presupposto nasce quindi l'esigenza di coprire questo vuoto, introducendo delle norme, a livello comunitario, tese a differenziare i livelli di performance (tradizionali e alte) tra i rispettivi prodotti.

Queste attività di controllo, sia che siano eseguite in maniera diretta sui prodotti (prove di laboratorio, verifiche su campioni, ecc.) o divulgate tramite sistemi d'informazione, rientrano in una logica commerciale di corretta gestione del settore merceologico diffusa in ambito Europeo.

Rimane tuttavia da individuare anche un altro aspetto, che va oltre l'accertamento della qualità del prodotto e la tutela del consumatore.

Infatti, l'attenzione riservata alle caratteristiche dei beni, pone anche il dibattito sulla salvaguardia della produzione nazionale rispetto alla merce contraffatta ed imitata (proveniente anche dall'estero), priva di ogni requisito di sicurezza e dello standard qualitativo del prodotto originale.
Tale effetto, che impropriamente pone delle condizioni sfavorevoli alle Aziende, si riflette sia sotto l'aspetto concorrenziale, ma anche per l'immagine e qualità del prodotto.
Di contro, l'assicurazione della qualità del bene, si traduce in vantaggi in termini di esportazione con stati esteri.

Per eventuali informazioni su tutto ciò che caratterizza le certificazioni dei prodotti, consultare il sito: www.imq.it

riproduzione riservata
Articolo: Tutela delle caratteristiche dei beni di consumo
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Tutela delle caratteristiche dei beni di consumo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tutela delle caratteristiche dei beni di consumo che potrebbero interessarti
Norme Solare Termico

Norme Solare Termico

Normative - Tra le norma piu' significative ed importanti per gli impianti solari termici ci sono le UNI EN 2975 e le UNI EN 12976 che disciplinano la conformità dei pannelli.
Norme UNI EN ISO in edilizia

Norme UNI EN ISO in edilizia

Leggi e Normative Tecniche - Le norme tecniche non sono esattamente obblighi di legge ma prescrizioni riguardanti le caratteristiche di un prodotto, di un processo produttivo o di un servizio.
Norma UNI 10738

Norma UNI 10738

Normative - La UNI 10738/2012 descrive i criteri aggiornati per verificare la sicurezza degli impianti a gas per uso domestico e similari con potenza non superiore ai 35 kW.

Norme e Specifiche Tecniche gas

Normative - Per un nuovo impianto o la modifica di uno esistente è bene verificare l'insieme delle norme di riferimento, nella dichiarazione di conformità, D.M. 37/08.

Luci a norma di legge

Normative - Errori da evitare nella realizzazione delle luci a confine.

Stop all'attività edilizia se non si attesta il pagamento dei progettisti

Leggi e Normative Tecniche - La Rete delle Professioni Tecniche propone di introdurre con la Manovra 2019 l'obbligo di provare il pagamento del lavoro dei professionisti in ambito edilizio.

Norme Sistemi Fumari

Normative - Per i sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione dei generatori termici ci sono precise norme circa le caratteristiche, l'installazione e la manutenzione.

Norme Controlli Gas

Normative - Da oltre un decennio nel settore degli impianti tecnologici è avvenuta una vera e propria rivoluzione che ha coinvolto anche l'impiantistica gas ad uso civile.

Dal 2018 abolizione dei maxi conguagli per le bollette di luce e gas

Burocrazia e utenze - Da marzo 2018 potremo dire addio ai maxi conguagli effettuati nelle bollette relative ai consumi di luce, acqua e gas. Termine di prescrizione sarà di due anni.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cucina nuova
    Cucina nuova...
    1690.00
  • Cucina 3 metri
    Cucina 3 metri...
    2390.00
  • Sistema antiappannamento per specchi
    Sistema antiappannamento per...
    43.00
  • Serramenti risparmio energetico
    Serramenti risparmio energetico...
    220.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.