Tubazioni per impianti radianti a pavimento

NEWS DI Impianti30 Novembre 2011 ore 17:34
I vantaggi di un impianto di riscaldamento radiante a pavimento sono ormai noti. La collocazione dei pannelli a terra e la distribuzione del calore per

I vantaggi di un impianto di riscaldamento radiante a pavimento sono ormai noti. La collocazione dei pannelli a terra e la distribuzione del calore per irraggiamento permettono di riscaldare gli ambienti in maniera molto più uniforme rispetto ad un impianto di tipo tradizionale, raggiungendo più facilmente la temperatura e il grado di umidità relativa ideali per il comfort ambientale.
Questo determina un minor consumo energetico e di conseguenza una riduzione delle emissioni nocive in atmosfera.

L'impianto radiante è molto apprezzato anche dal punto di vista architettonico, in quanto permette di eliminare elementi come i radiatori che spesso costituiscono un vincolo per la progettazione degli spazi interni.

Ma per ottenere tutti i vantaggi che questo tipo di impianti consente è fondamentale che ogni parte dello stesso sia realizzata con materiali della migliore qualità.

Geberit, azienda elvetica leader nella produzione di componenti impiantistiche, ha messo a punto tubazioni e collettori per impianti radianti a pavimento che facilitano e velocizzano la posa in opera. Non solo le caratteristiche dei tubi multistrato ma anche la forma particolare dei collettori, infatti, rendono più flessibile la posa, ma garantiscono anche la massima sicurezza, aspetto particolarmente importante per un tipo di impianto che va posato sottopavimento.

Le tubazioni multistrato Geberit PushFitTherm e MeplaTherm permettono di disegnare agevolmente le serpentine dell'impianto, servendosi di pannelli bugnati disponibili in tre altezze, da 1, 2 o 3 cm da utilizzare a seconda delle esigenze di isolamento.
I tubi hanno un'anima in alluminio avvolta da un primo strato in PE-Xb e da uno strato esterno in PE ad alta densità (Ø 16 mm), che consente di evitare il fenomeno dell'osmosi, dovuto alla presenza di ossigeno, che determina la formazione di melma e ossidazione.

Il nuovo collettore ad alta e bassa temperatura è pensato per impianti misti, cioè che utilizzano sia il sistema radiante che quello tradizionale. Inoltre ne è disponibile una versione da soli 8 cm di spessore pensata specificamente per il mercato italiano per adattarsi ai tramezzi di questa dimensione.

Il sistema comprende, oltre a tubazioni e raccordi, tutto ciò che serve per l'impianto, che è conforme alla norma UNI EN 1264 decreto n° 192, relativo al rendimento energetico nell'edilizia:
- distributori da 4 a 10 partenze corredati dai relativi armadietti;
- testa motorizzata per valvola e termostato ambiente;
- isolante su cui viene posato il tubo;
- sistema di fissaggio del tubo a clip con relativo attrezzo.

Geberit ha messo a disposizione di progettisti e installatori un servizio di consulenza on line sia telefonica (800 787 564), sia via Internet (progetti.it@geberit.com).

L'impianto radiante a pavimento proposto dall'azienda friulana System Service si chiama OvalKlima ed è caratterizzato dall'utilizzo di tubi ad alta resa a sezione ovale.

Il funzionamento di questo impianto sfrutta l'elevata inerzia termica del massetto, che determina temperature delle finiture mai superiori ai 29 gradi centigradi.

L'impianto prevede una temperatura dell'acqua nei tubi di 30-35 gradi, mentre quella dell'ambiente si aggira intorno ai 19-21 gradi. Considerando che per ottenere gli stessi risultati con un impianto di tipo tradizionale è necessario che la temperatura dell'aria sia di almeno 4 gradi superiore a questi valori, si può capire il livello di risparmio energetico ottenuto.
Infatti si stima che la diminuzione dei costi di gestione sia di almeno il 6-7% per ogni grado di riduzione della temperatura ambiente.

Tornando alla forma particolare delle tubazioni, bisogna dire che la sezione ovale aumenta la superficie di scambio e permette di trasportare una maggiore quantità d'acqua, per cui si ha un'ulteriore risparmio energetico rispetto ai tubi normalmente usati.

Per maggiori informazioni su articoli e prezzi consultare i siti:

www.geberit.it

www.system-service.com

riproduzione riservata
Articolo: Tubazioni per impianti radianti a pavimento
Valutazione: 5.25 / 6 basato su 4 voti.

Tubazioni per impianti radianti a pavimento: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tubazioni per impianti radianti a pavimento che potrebbero interessarti
Climatizzatore radiante

Climatizzatore radiante

Impianti - Massimo comfort e la riduzione dei consumi energetici
Comfort climatico e risparmio energetico

Comfort climatico e risparmio energetico

Impianti - Tutta la progettazione degli impianti di climatizzazione si sta uniformando al raggiungimento del comfort climatico e del risparmio energetico.
Massetti termoisolanti

Massetti termoisolanti

Progettazione - Un elemento fondamentale per l'isolamento termoacustico, il massetto termoisolante - Lavorincasa.it

Parigi: toilettes e metro ecosostenibili

Architettura - Nella capitale francese, due iniziative ecosostenibili, dedicate ai cittadini.

Lavatrici a doppio ingresso

Lavatrici - Lavatrici che permettono di preriscaldare l'acqua mediante la caldaia a metano o l'impianto di pannelli solari, limitando così l'uso della resistenza interna.

Climatizzazione sotto il pavimento

Impianti - A seguito del protocollo di Kyoto, la Comunità Europea ha emanato una serie di direttive volte alla salvaguardia dell'ambiente e al risparmio energetico,

Retrofit energetico e consumi

Ristrutturazione - Il retrofitting, una pratica oggi molto diffusa, volta al risparmio energetico ed economico: ecco alcune considerazioni in merito ed alcuni consigli da seguire.

Progetto del comfort abitativo

Progettazione - Il comfort in un'abitazione è diventato uno dei parametri di valutazione più importanti quando si considera un appartamento, ecco da cosa è condizionato.

Consumo LED

Impianti elettrici - I consumi dei led indicatori di tutte le apparecchiature elettroniche costituiscono una chiara fonte di consumo energetico contraria all'ecosostenibilità.
REGISTRATI COME UTENTE
295.684 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Serramenti risparmio energetico
    Serramenti risparmio energetico...
    220.00
  • Airwell climatizzatore inverter classe a++ hkd 18000
    Airwell climatizzatore inverter...
    787.50
  • Climatizzatore condizionatore HAIER serie TUNDRA Inverter
    Climatizzatore condizionatore...
    450.00
  • Climatizzatore condizionatore General Electric GE Appliances Inverter linea FUTURE
    Climatizzatore condizionatore...
    748.99
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.