Curare il Tronchetto della Felicità

NEWS DI Piante29 Marzo 2015 ore 11:30
Se siete tra gli orgogliosi possessori di una Dracaena Fragrans, sempreverde da appartamento più nota come Tronchetto della Felicità, questo articolo è per voi.

Caratteristiche del Tronchetto della Felicità


tronchetto della felicitàSono certa che molti di voi hanno in casa una Dracaena Fragrans, sempreverde da appartamento nota come Tronchetto della Felicità, di solito costituita da uno o due tronchi su cui troneggiano ciuffi di lunghe foglie di un bel verde brillante: si tratta di una pianta che affonda le sue origini nell'Africa tropicale, dunque adatta a luoghi in cui il clima sia caldo-umido.

È una pianta da appartamento che, oltre a essere bella da vedere, pare sia in grado di combattere l'inquinamento indoor poiché assorbe le sostanze tossiche – note come VOC, composti organici volatili - presenti anche negli arredi o nelle pitture: l'esempio più celebre è dato dalla formaldeide, contenuta nelle finiture dei mobili.


Tronchetto della Felicità o Yucca?


A prima vista sembrano talmente simili da confonderle ma in realtà Tronchetto della Felicità e Yucca sono ben diverse tra loro: tanto per cominciare, appartengono a famiglie diverse - la Yucca fa parte delle Agavacee, mentre la Dracaena appartiene alle Liliacee.


tronchetto della felicità yucca
A differenza del Tronchetto, la Yucca è una pianta da esterno e presenta un tronco più spesso: le foglie, poi, sono appuntite e di un verde scuro pressochè uniforme dunque facilmente distinguibili da quelle del Tronchetto, di un bel verde carico con le tipiche striature bianche o gialle al centro.


Cura del Tronchetto della Felicità


Le sue origini tropicali rendono questa pianta adatta a climi caldo-umidi, facendo attenzione a non esporla direttamente ai raggi del sole: durante l'inverno occorrerà collocarla in punti della casa lontani da termosifoni e correnti d'aria. Le sue bellissime foglie hanno bisogno di un po' di attenzione in più poiché la polvere è una loro acerrima nemica: per pulirle e renderle lucide è sufficiente passare con delicatezza un batuffolo di ovatta imbevuto di acqua e latte.

L'annaffiatura varia al variare delle stagioni: d'inverno occorrerà dare acqua alla pianta con moderazione, verificando prima se il terreno superficiale è asciutto, dal momento che essa risente non poco dei ristagni d'acqua. Per questa ragione sarebbe opportuno nebulizzarla utilizzando uno spruzzino.

Con la bella stagione sarà necessario intensificare le annaffiature, da effettuarsi di buon mattino o in serata. Saranno proprio le foglie ad indicarvi lo stato di salute della pianta: se le punte sono secche sarà necessaria più acqua mentre la presenza di macchie giallognole che partono dalle punte fino a coprire l'intera foglia sono sintomo di un'eccessiva irrigazione .

tronchetto della felicita

Concimazione e rinvaso del Tronchetto della Felicità


La prima operazione di solito si effettua solo durante la bella stagione per due volte al mese: il concime ideale è ricco di azoto e potassio e va mischiato all'acqua di irrigazione. La presenza di macchie scure lungo i bordi delle foglie è sintomo di un eccesso di concimazione: occorrerà dunque sospendere tale operazione per un periodo di almeno tre mesi.

Quanto al rinvaso, esso andrà fatto una o due volte l'anno, a seconda della crescita della pianta: sul fondo del vaso dovrà essere realizzato uno strato di palline di argilla, per favorire il drenaggio dell'acqua, che verrà coperto dalla torba per circa tre quarti della capienza del vaso.

A questo punto è possibile sistemare delicatamente la pianta e coprirla col terriccio rimanente, avendo cura di compattarlo per bene ed annaffiare abbondantemente: se volete, potete aggiungere del concime minerale granulare per nutrire al meglio la pianta.


Malattie frequenti del Tronchetto della Felicità


Avete notato delle strane forme bianche, di piccole dimensioni ed un po' appiccicose, in prossimità dell'attacco tra il tronco e le foglie? Molto probabilmente si tratta di cocciniglie, insetti che si nutrono della linfa dei fusti causando la loro perforazione e quella delle foglie.

Nei casi più semplici è possibile utilizzare una soluzione composta da acqua e sapone di marsiglia: una volta nebulizzata sui punti attaccati dagli insetti, occorre aspettare almeno mezz'ora per poi risciacquare. Se il problema non si risolve, bisognerà ricorrere ad insetticidi specifici ed eventualmente a rimuovere le foglie più malate.

Altri insetti dannosi per la salute della vostra pianta sono gli afidi: sono parassiti che tendono a posizionarsi sulle parti più verdi delle foglie per nutrirsi dei succhi cellulari, provocando deformazioni delle stesse e, nei casi più gravi, il rallentamento della crescita della pianta. Esistono in commercio prodotti biologici – di solito a base di piretro - in grado di risolvere questo problema.

Un'ultima considerazione va fatta sui danni causati dall'esposizione diretta della pianta ai raggi del sole: essa può provocare la perdita di intensità del colore delle foglie ed addirittura farle seccare. Il rimedio è quello di spostare il Tronchetto in un luogo meno illuminato ed eliminare le foglie secche: se necessario, provvedete a nebulizzare dell'acqua direttamente sulle foglie.

riproduzione riservata
Articolo: Tronchetto della Felicità
Valutazione: 4.73 / 6 basato su 11 voti.

Tronchetto della Felicità: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Cristiana
    Cristiana
    Domenica 4 Giugno 2017, alle ore 22:06
    Guardando la foto sopra ho notato che il tronchetto della felicità ha un tappo (coperchio) sopra il tronco.
    Volevo sapere perchè e a cosa serve.
    Lo chiedo perchè a me è stata regalata una yucca e ha questo "tappo " nero, sembra plastificato e non riesco a toglierlo.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Tronchetto della Felicità che potrebbero interessarti
Miniartextil a Como

Miniartextil a Como

Arredamento - L'unica speranza del genere umano è l'amore nelle sue varie forme e manifestazioni, la cui unica fonte è l'amore per la vita. Lo scriveva Isaac B.
Il gelsomino

Il gelsomino

Giardino - Viene spesso utilizzato dai fiorai per realizzare i bellissimi bouquet delle spose come augurio di felicità ed amore.
Piante disinquinanti

Piante disinquinanti

Fai da te - Le piante disinquinanti sono in grado di purificare l'aria in casa, assorbendo e neutralizzando molte sostanze inquinanti nocive per il nostro organismo.

Un posto al sole

Spazio esterno - Un posto al sole, come un quadro nel blu. Discesa privata al mare, con tre livelli di terrazzamento: zona pranzo da esterno, solarium, fino al caldo sole sulla battigia.

Marmo e granito con la ceramica

Ristrutturazione - Grazie alle moderne tecnologie è possibile riprodurre con il gres porcellanato qualunque tipo di materiale, tra cui marmo o granito.E? appunto con l?intento

I fiori d'arancio

Giardino - Alcuni testi antico-romani parlano, della sua presenza in Sicilia, già nel I secolo, denominandola melarancia.

Cedro mani di Buddha

Giardino - Il cedro mani di Buddha è un particolare agrume caratterizzato da una malformazione genetica che rende i frutti con spicchi bitorzoluti e ricchi di buccia.

Consigli Hygge per avere una casa calda e accogliente

Camera da letto - Se anche voi considerate la casa come un rifugio nel quale staccare la spina e vivere all'insegna del relax con amici e persone care, allora amerete l'Hygge style.

Inquinamento indoor: come sconfiggerlo grazie alle piante

Piante - Le piante sono filtri naturali che purificano gli ambienti di casa e ufficio. La tecnologia amplifica i loro poteri con dispositivi innovativi e belli nel design
REGISTRATI COME UTENTE
303.797 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Scrittoio italiano in legno intarsiato in stile
    Scrittoio italiano in legno...
    1680.00
  • Toilette inglese intarsiata
    Toilette inglese intarsiata...
    595.00
  • Console italiana laccata e argentata in stile
    Console italiana laccata e...
    1260.00
  • Credenza italiana doppio corpo in noce
    Credenza italiana doppio corpo in...
    2940.00
  • Pialla elettrica
    Pialla elettrica...
    79.99
  • Tester multimetro digitale
    Tester multimetro digitale...
    17.99
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Saint-Gobain ISOVER
  • bticino
  • Vimec
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.