Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Trasmissione Calore

NEWS Impianti12 Dicembre 2011 ore 13:57
Una caldaia trasmette il calore prodotto dalla combustione del gas all'acqua, che trasmette a sua volta il calore in ambiente a mezzo di terminali dell'impianto.

Le moderne tecnologie per la realizzazione degli impianti termici, di tutti i loro componenti e degli accessori, sono focalizzate alla riduzione delle spese e dell'impatto ambientale per la produzione del calore che determina il comfort degli edifici occupati.

tubi pavimento radianteNella maggior parte delle case, e/o edifici, la produzione di calore per il riscaldamento avviene con una caldaia, che trasmette il calore prodotto dalla combustione del gas, generalmente metano, all'acqua, tecnicamente descritta come fluido termovettore, che a sua volta trasmette il calore in ambiente a mezzo di terminali, che possono essere radianti o ventilanti. In tale semplice descrizione sono comunque presenti tre passaggi di trasmissione del calore che le moderne tecnologie cercano di massimizzare, limitandone le perdite e/o dispersioni, attraverso i vari componenti di un impianto: tubi, valvole, pompe di circolazione etc.

In ogni caso, nel rispetto del secondo principio della termodinamica la trasmissione del calore avviene da un corpo a temperatura maggiore ad un altro corpo a temperatura inferiore rispetto al primo; tre sono le possibili modalità di trasmissione del calore: conduzione, convezione ed irraggiamento.


Trasmissione Calore per conduzione, convezione e irraggiamento


La conduzione del calore avviene quando quest'ultimo si trasmette attraverso uno stesso corpo o tra due corpi a contatto tra loro; la trasmissione del calore per convezione avviene tra un fluido, liquido o gassoso, ed una superficie con la quale lo stesso fluido è in contatto. La quantità di calore scambiata, per unità di tempo, tra fluido e superficie in contatto con essa aumenta con l'aumentare della velocità del fluido, la convezione può essere naturale o forzata.


La trasmissione del calore per irraggiamento avviene a mezzo delle onde elettromagnetiche, analogamente a quanto accade per la luce, con la differenza delle lunghezze d'onda, più lunghe per le radiazioni elettromagnetiche termiche (infrarossi) e più corte per la luce.

Pavimento radianteLe moderne tecnologie per il riscaldamento si sono orientate a lavorare con temperature sempre più basse riducendo in tal modo i consumi e l'immissione di sostanze inquinanti in ambiente. Costituiscono, infatti, attualmente, gli impianti tecnologicamente più evoluti quelli a pannelli radianti, chepossono essere installati a pavimento, soffitto e/o parete, e sono in grado di irradiare notevoli quantità di calore pur avendo temperature del fluido termovettore in essi circolante dell'ordine della trentina di gradi centigradi.

termosifoneGli stessi radiatori, che nel'immaginario comune costituiscono il simbolo dei sistemi di riscaldamento, nati per immettere calore negli ambienti per convezione e lavorare con temperature dell'ordine dei 70/80 °C, attualmente sono disponibili in commercio con superfici sempre maggiori e contenuti di acqua minori, enfatizzando in tal modo la trasmissione del calore per irraggiamento e riducendo quella per convezione.

La convezione forzata costituisce invece la trasmissione del calore negli ambienti per i sistemi ventilati, costituiti sostanzialmente da ventilconvettori che lavorano in riscaldamento con temperature del fluido termovettore dell'ordine dei 45 °C.

riproduzione riservata
Articolo: Trasmissione Calore
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Trasmissione Calore: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
308.138 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Marazzi
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Zanzariera VELUX
    Zanzariera velux...
    131.00
Notizie che trattano Trasmissione Calore che potrebbero interessarti


Freddo ed impianti termici

Impianti - Comportamento degli impianti termici nei periodi particolarmente freddi e rigidi e considerazioni pratiche sulla loro corretta progettazione e realizzazione

Impianto di riscaldamento condominiale, messa in esercizio, verifiche e ripartizione delle spese

Parti comuni - L'impianto di riscaldamento condominiale, come tutti gli impianti di riscaldamento deve rispettare precise norme in materia di messa in esercizio e manutenzione

Pellicole di alluminio isolanti

Progettazione - Tutti i vantaggi dell'isolamento termoriflettente, in termini di risparmio energetico, grazie ad una serie di materiali performanti, accoppiati in strati molto ridotti.

Comunicazione Enea: slitta ad aprile il termine per l'invio dati bonus casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Slitta la scadenza per la trasmissione all'Enea dei documenti relativi a lavori di ristrutturazione che comportino un risparmio energetico o energia rinnovabile

Stufa ad ipocausto

Impianti di riscaldamento - Riscaldare con un'antica tecnologia mista ai materiali moderni ora è possible, ecco la nuova stufa in maiolica con sistema di riscaldamento ad ipocausto.

Impianto di Riscaldamento

Impianti - In caso di ristrutturazione di un edificio o realizzazione di uno nuovo il giusto approccio alla progettazione dell'impianto di riscaldamento farà la differenza.

Consigli per risparmiare energia termica

Impianti - Durante la stagione invernale accorgimenti semplici e piccole ristrutturazioni contribuiscono sensibilmente al risparmio energetico.

Riscaldamento: autonomo o centralizzato?

Ripartizione spese - L'impianto autonomo consente di impostare le temperature in base alle esigenze individuali, tuttavia non è detto che questo tipo di impianto porti sempre a dei consumi inferiori rispetto a quello centralizzato.

Satelliti d'utenza per condomini

Manutenzione condominiale - Il primo passo per muoversi in direzione di un concreto risparmio energetico è monitorare costantemente i consumi. Infatti, molte volte si operano inutili
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mbambrune
Buongiorno e buone feste a tutti, sono Bruno, 41 anni, Ufficiale dell'A.M.Avrei davvero bisogno di un aiuto da parte di chi (ovvero tutti sul forum) ne sa più di me...
mbambrune 30 Dicembre 2013 ore 10:44 1
Img bojangles
Ciao a tutti,sono in procinto di realizzare gli impianti nella palazzina di nuova costruzione di mia proprietà.La struttura è suddivisa in 2 piani (piano terra e...
bojangles 11 Settembre 2015 ore 15:29 5
Img starmassi
Buongiorno,sono Massimiliano e scrivo dalla Puglia.Ho letto tra i vari topic i vostri pareri su gli impianti di riscaldamento.Mi è sembrato di capire che quello a pavimento...
starmassi 13 Aprile 2015 ore 10:36 2
Img capobonin
Ciao a tutti, il mio problema è questo: devo posare un nuovo parquet in legno rovere prefinito sopra a quello esistente.La casa è dotata di impianto di...
capobonin 22 Ottobre 2014 ore 20:50 2
Img valcamonici
L'assemblea condominiale ha deciso di sostituire il centralizzato con impianti singoli autonomi.Mi chiedo quale potrebbe essere la migliore tecnologia da utilizzare per usare gli...
valcamonici 28 Dicembre 2014 ore 19:55 2