Trasformazione vasca in doccia Remail

NEWS DI Vasche e docce11 Aprile 2018 ore 14:38
Remail lancia l'Operazione Trasparenza con vere opinioni e recensioni dei clienti e presenta come trasformare la vasca in doccia in una sola giornata di lavoro.

Trasformazione da vasca in doccia, come rinnovare il bagno in poco tempo


Solitamente un intervento di ristrutturazione del bagno richiede diverse giornate di lavoro, l'intervento di più professionisti (muratore, idraulico, elettricista, piastrellista, ecc.) e non ultimo un discreto dispendio economico.

La necessità di rinnovare un bagno, però, può essere dovuta anche a ragioni non puramente estetiche, che pure sono lecite, ma anche di carattere funzionale, per l'esigenza di rendere fruibile l'ambiente a persone con difficoltà di movimento, come un disabile o un anziano.

In questi casi si sente l'esigenza, ancora a maggior ragione, di poter effettuare l'intervento con una spesa non troppo onerosa e senza dover impiegare troppo tempo.


Amerika

Amerika

Amerika
Asia

Asia

Asia
Europa

Europa

Europa
Oceania

Oceania

Oceania

Remail propone il suo innovativo sistema di trasformazione vasca in doccia intelligente, che consente in sole 8 ore, con gran soddisfazione del cliente, di sostituire la vecchia vasca da bagno con un box doccia spazioso e accessoriato, senza arrecare disagi a chi abita la casa.

La nuova trasformazione vasca in doccia di Remail permette di sostituire la vecchia vasca con un box doccia dotato del piatto più sottile sul mercato, di un binario di scorrimento delle porte ribassato, del trattamento instant clean dei vetri da 6 mm, autopulenti, antimacchia e antialone, nonchè dello scarico Vortex, brevettato per far defluire l'acqua in modo istantaneo.

La trasformazione vasca in doccia viene realizzata senza dover necessariamente ricorrere a opere murarie ed è adattabile a tutte le vasche, perchè ogni piatto viene prodotto su misura direttamente in fabbrica. Si tratta di un intervento efficace sia per chi desidera semplicemente dare un aspetto diverso al bagno esistente, sia per chi, come abbiamo spiegato sopra, preferisce utilizzare una doccia al posto della vasca, per ragioni di mobilità.


Sostituzione vasca con doccia per rinnovare il bagno


L'idea di sostituire la doccia alla vasca nasce, come abbiamo visto, per i motivi più svariati, che vanno dalla comodità e praticità nel fare una doccia invece del bagno, alla economicità per la minore quantità d'acqua consumata in questo caso, fino alla maggiore facilità per una persona anziana, o comunque con problemi di deambulazione, di provvedere alla sua igiene personale in maniera autonoma, e tanti altri motivi ancora.

Chi ha effettuato in maniera tradizionale tale intervento, ha provato a sue spese le difficoltà e i disagi da affrontare durante i lavori in corso, soprattutto se l'abitazione in cui si effettua l'intervento dispone di un solo bagno. Difatti, demolendo la vasca da bagno, ci si ritroverà di fronte a una parete con intonaco grezzo che era ricoperta dalla vasca e a una base priva di pavimentazione.

Come trasformare una vasca in doccia
Anche se in commercio già sono disponibili innumerevoli cabine doccia dalle forme e tecnologie variabili, difficilmente si potrà trovare qualcosa che possa adattarsi con precisione al vuoto lasciato dalla vasca e quindi estendibile a ogni esigenza.

Il nuovo sistema di trasformazione vasca in doccia di Remail, brevettato e innovativo, consiste nell'installare un nuovo box doccia facilmente, con un'esecuzione rapida, pratica ed economica. L'installazione avviene entro 10 giorni dal sopralluogo, in meno di 8 ore lavorative, senza opere murarie e senza sporcare!

Dopo un primo sopralluogo, lo staff Remail sarà pronto per produrre in fabbrica un piatto doccia personalizzato, con prezzi competitivi. Gli installatori sono in possesso di tutte le certificazioni necessarie per effettuare lavori di ristrutturazione, nonché di un'assicurazione che copre tutti gli eventuali danni che potrebbero verificarsi durante l'installazione.

Il piatto doccia proposto da Remail è il più sottile presente sul mercato; lo scarico che verrà montato è brevettato per un veloce reflusso dell'acqua; il box doccia è realizzato con il miglior cristallo temperato, dello spessore di 6 mm; uno speciale trattamento autopulente facilità le operazioni di pulizia quotidiana.


Fasi di lavorazione per trasformare la vasca in doccia


La trasformazione da vasca a doccia avviene attraverso delle fasi ben precise di lavorazione, incisione e taglio della vecchia vasca.
La prima fase di installazione consiste nel taglio della vecchia vasca, incidendo il bordo ed eliminando le piastrelle che fanno da bordo alla vasca, così da consentirne il sollevamento.
La seconda fase consiste nella rimozione della vasca dalla sua vecchia sede che verrà smaltita insieme a tutto il materiale di risulta e il basamento.

Durante la terza fase si procede con lo smaltimento dei detriti e una pulizia accurata del fondo su cui verrà alloggiato il nuovo piatto doccia.

Trasformazione vasca in doccia
Nella quarta fase gli installatori procedono con la preparazione della platea, ovvero l'area di pavimento occupata in precedenza dalla vasca; quest'area viene ricoperta completamente con un materiale sigillante adatto, per creare il giusto piano d'appoggio per il piatto doccia.
La fase termina con la sostituzione del vecchio scarico con quello nuovo.

Durante la quinta fase vengono eliminate le vecchie tubature, collegato il nuovo scarico con quello vecchio e viene posizionato il nuovo piatto doccia.

Con la sesta fase, lo staff tecnico termina l'installazione collegando l'ultimo tratto di scarico della nuova doccia con le tubature della vecchia vasca appena sostituite.

Sostituire vasca con doccia inserendo anche la lavatrice
Con la fase sette viene posizionato il rivestimento a parete e infine, con l'ottava fase si installa il box doccia e tutti gli accessori.

Remail propone anche altre tipologie di soluzioni, come la trasformazione vasca in doccia soluzione lavatrice, che avviene attraverso l'installazione di un piatto doccia di dimensioni ridotte rispetto alla vasca per lasciare lo spazio ad una pedana su cui appoggiare la lavatrice (ideale per recuperare spazio utile). Simile è la soluzione lavatoio e quella soluzione balzetto, su cui collocare mobiletti o piccoli armadi.


Detrazioni fiscali e nuove docce Remail


Con la trasformazione vasca in doccia, Remail propone una collezione docce, che comprende quattro nuovi modelli, dal design moderno e molto elegante, con piatto doccia in acrilico rinforzato, disponibile bianco o nero e rivesimento parete in grés porcellanato Laminam, molto robusto e igienico perchè evita la formazione di muffe e batteri, in 8 varianti di colore.

Trasformare la vasca in doccia, i materiali del piatto doccia
Tra i modelli delle docce troviamo, Amerika, che si è vestita di un look completamente rinnovato, e le nuovissime Oceania, Asia e Europa.
I cristalli delle docce possono essere trasparenti o a buccia d'arancia con i profili in acciaio, lucidi o satinati, con apertura delle ante a battente.

Se oltre alla trasformare la vasca da bagno in doccia, state pensando di rinnovare completamente il vostro bagno, potete usufruire del bonus fiscale che vi dà dirittto al 50% di detrazione.

Per avere tutte le informazioni relative alla detrazione fiscale, potete consultare la Guida alla detrazione, scaricabile dal sito di Remail e analizzare la propria situazione nel dettaglio.

Invitiamo a consultare la sezione preposta: trasformazione vasca in doccia


Operazione Trasparenza: l’indice di soddisfazione dei clienti e le opinioni e recensioni Remail


Con oltre 10.000 installazioni all’anno, più di 70 squadre di professionisti sostituiscono la vecchia vasca in una confortevole doccia in tutto il territorio nazionale.
Occorre conoscere per dare fiducia. Remail, da un anno a questa parte, ha avviato l’operazione trasparenza, che raccoglie tutte le recensioni e le opinioni dei clienti, dopo aver ristrutturato il bagno con il sistema della trasformazione vasca in doccia.

Operazione Trasparenza Remail
Le opinioni raccolte hanno evidenziato che i clienti immediatamente soddisfatti sono oltre il 98%, mentre quelli che richiedono assistenza sono pochissimi.
Questo dimostra come l’azienda operi seriamente e metta come primo obiettivo i benessere degli Italiani. Ogni richiesta di assistenza viene gestita con precisione e correttezza in modo da alzare ulteriormente l’indice di soddisfazione della clientela.

Di seguito il link dove poter consultare in tempo reale l’esito dell’operazione trasparenza sulle varie opinioni Remail.


Trasformare vasca in doccia: la Redazione consiglia

Cambio vasca con doccia: a chi rivolgersi?


RemailPer rinnovare il proprio bagno nell'arco di una sola giornata, con poca spesa e nessun disagio, ci si può rivolgere a Remail.

Con Remail è possibile rinnovare il bagno non solo con le soluzioni di sostituzione vasca da bagno con doccia ma anche attraverso la sovrapposizione vasca da bagno o con la sovrapposizione vasca con sportello, per renderne più agevole l'ingresso a chi ha difficoltà di movimento.

Per maggiori informazioni, chiama il numero: 011-2248090

Cliccate qui per maggiori dettagli sulla trasformazione vasca in doccia con Remail.

riproduzione riservata
Articolo: Trasformare vasca in doccia
Valutazione: 5.06 / 6 basato su 35 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs
Remail è leader in tutta Italia per la trasformazione vasca in doccia!

Trasformare vasca in doccia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Trasformare vasca in doccia che potrebbero interessarti
Come rinnovare il bagno in una sola giornata

Come rinnovare il bagno in una sola giornata

Se si desidera dare un nuovo aspetto al proprio bagno ci sono vari modi per realizzarne il rinnovamento in poche ore, e quindi in una sola giornata lavorativa.
Trasformare la vasca in doccia con Doccia Amerika

Trasformare la vasca in doccia con Doccia Amerika

Trasformare la vasca da bagno in doccia consente, con una spesa minima, di risparmiare notevolmente sui consumi e di rendere il bagno più sicuro e confortevole.
Modifiche alla vasca da bagno per facilitare l'igiene personale degli anziani

Modifiche alla vasca da bagno per facilitare l'igiene personale degli anziani

Un piccolo accorgimento per inserire uno sportellino nella vasca o convertirla in doccia può essere di grande aiuto per chi fa un po' di fatica a muoversi.
Pareti per la vasca da bagno

Pareti per la vasca da bagno

Ritorna senz'altro utile poter usufruire anche della vasca da bagno come una normale doccia. Installando una parete fissa o apribile, la vasca diventa box doccia.
Doccia o vasca?

Doccia o vasca?

L'eterno dilemma progettuale quando si deve decidere la sistemazione del bagno di casa: doccia o vasca? Quando metterle entrambe potrebbe rivelarsi un errore.
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.