Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Tipologie edilizie

Breve rassegna delle diverse tipologie edilizie in cui possono essere raggruppati gli alloggi individuali.
- NEWS Progettazione
edilizia

L'alloggio individuale rappresenta l'unità fondamentale da cui sono composte diverse tipologie edilizie. Quindi, alloggi anche simili come forma e dimensioni, possono essere aggregati in diversi complessi edilizi e dare vita a condizioni abitative ed urbanistiche anche molto differenti tra loro. Passiamo, quindi, in rassegna le diverse soluzioni possibili.

Insediamento di case a schieraLa prima tipologia che analizziamo è quella più auspicabile da molti punti di vista ed è rappresentata dalla casa unifamiliare. Essa rappresenta infatti la soluzione ideale per le esigenze della vita familiare e per la disponibilità di spazi verdi o comunque all'aperto che offre, ma è allo stesso tempo una soluzione meno economica rispetto ad altre.
Sono infatti maggiori sia i costi di acquisto che di manutenzione e sono ormai rari i casi in cui si dispone o si può acquistare un terreno edificabile di sufficiente ampiezza.

Nelle grandi città le aree destinate a tale tipo di edificazione sono quelle più periferiche e quindi presentano i classici svantaggi dovuti ai lunghi tragitti necessari per raggiungere il centro. Inoltre spesso, in passato, si è assistito ad una edificazione mista, che ha portato alla realizzazione di fabbriche o complessi produttivi nella stessa zona, con conseguente degrado della qualità abitativa.
Case a schieraOggi si tende ad evitare questo inconveniente con la realizzazione dei cosiddetti quartieri satellite dove sono presenti non solo le residenze ma anche tutti i servizi connessi, come quelli commerciali, ricreativi, ecc.

Una ulteriore evoluzione della casa unifamiliare è costituita dalla casa unifamiliare associata a schiera, molto diffusa nei paesi anglosassoni e del Nord Europa.
Tali tipi di case sono contraddistinte dal fatto di essere accostate le une alle altre in modo da avere due lati liberi e due lati comuni con le case contigue. L'indipendenza di ogni nucleo familiare è garantito dall'avere degli spazi all'aperto individuali, delimitati sul fronte e sul retro dell'abitazione.

Altra caratteristica di questo tipo di edifici è quella di avere una buona divisione degli spazi funzionali (zona giorno e zona notte), distribuiti su due livelli. In questo modo, a parità di superficie, si ha più spazio libero a disposizione.

Casa a torreNelle zone a bassa densità edilizia la tipologia più diffusa è costituita dalla cosiddetta palazzina, edificio a tre o quattro piani, con al massimo una dozzina di alloggi e una discreta quantità di spazio all'aperto a disposizione degli abitanti.
Questo tipo di edificio risulta piuttosto conveniente sia per il costo di costruzione che per quello di manutenzione.

Le cosiddette case a torre rappresentano una evoluzione della palazzina dovuta alla maggiore crescita in altezza.
Le case a torre sono caratterizzate da un nucleo centrale di servizi, costituito da scale ed ascensori, indispensabili perché si tratta di edifici di almeno sei piani.
Nelle migliori soluzioni sono presenti in pianta dai due ai quattro alloggi per piano, mentre un numero maggiore, fino a sei, determina una minore funzionalità.

Questo tipo di edificio presuppone una condizione qualitativamente elevata dal punto di vista urbanistico, richiedendo buone condizioni di viabilità, di orientamento e di reciproca disposizione degli edifici.

Quando, invece, edifici di molti piani si sviluppano in lunghezza per una larghezza pari a quella di un alloggio, si parla di edifici a cortina.
In questo caso sono presenti diversi ingressi alla base, corrispondenti al numero di scale necessario per distribuire gli alloggi.

DuplexUna soluzione molto interessante presente in alcuni edifici a cortina è quella dei cosiddetti duplex, che ricalcano lo schema compositivo delle case unifamiliari a schiera.
L'entrata avviene da una zona giorno mentre, attraverso una scala interna, si accede al piano superiore o inferiore, dove è situata la zona notte.
In questo caso si ottiene un ulteriore vantaggio dovuto al fatto che la zona giorno, quella più rumorosa, non viene ad essere immediatamente contigua alla zona notte dell'alloggio adiacente.

Un caso esemplare, nella storia dell'architettura, di questo tipo di edificio, è rappresentato dall'Unitè d'Habitation di Marsiglia di Le Corbusier.
In questo edificio è racchiuso un intero quartiere: si tratta, infatti, di alloggi per 1500 abitanti accanto a servizi, negozi e attrezzature ricreative.
Tutto l'edificio è circondato da un grande spazio verde a disposizione degli abitanti per una migliore condizione della qualità abitativa.

Da questa breve rassegna si può evincere che, a seconda dei vari tipi di immobili, vengono a crearsi differenti condizioni abitative. Pertanto, nella ricerca della propria casa, bisogna valutare non solo le caratteristiche dimensionali e qualitative del singolo alloggio, ma anche quelle dell'intero edificio.

riproduzione riservata
Articolo: Tipologie edilizie
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Tipologie edilizie: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.351 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Tipologie edilizie che potrebbero interessarti


Salone dell'edilizia digitale, uno strumento per acquisire nuove competenze

Materiali edili - Fissata la data in cui si terrà il Salone dell'edilizia digitale 2022 per fornire alle imprese le competenze digitali per lo svolgimento delle proprie attività.

A Torino ci sarà il Festival dell'edilizia leggera

Materiali edili - Per il mese di novembre si terrà il Festival dell’edilizia leggera, presso Lingotto Fiere Torino, considerata la città del colore e delle finiture di quest’anno

La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

Bioedilizia - La sesta edizione di ReBuild punta sull'Edilizia off-site per ottenere elevati standard qualitativi e sviluppare nuove opportunità di business nel settore edile

Il nuovo trend per l'edilizia si chiama Ecowellness!

Bioedilizia - Negli ultimi anni si sta diffondendo l’esigenza di luoghi di comfort sostenibili. Una risposta in tal senso viene fornita dal settore edilizio con l’Ecowellness

A Torino l'edizione 2019 di Restructura, il salone dell'edilizia

Materiali edili - È in arrivo la 32esima edizione di Restructura, il salone nazionale dell'edilizia che si terrà a Torino dal 14 al 17 novembre, negli spazi dell'Oval Lingotto.

Made Expo 2019: la fiera dell'edilizia e dell'architettura

Architettura - A marzo inizia la nona edizione di Made Expo presso Fiere Milano Rho. L'evento mira al rilancio di edilizia e architettura, favorendo un sistema di connessioni.

SAIE: a ottobre torna a Bari la Fiera delle costruzioni

Materiali edili - Oltre a esposizione, workshop e convegni su temi caldi e attuali al SAIE non mancheranno iniziative speciali sulle innovazioni reali del mondo delle costruzioni

Housing sociale a basso impatto

Progettazione - Nell'ambito del programma Energia Intelligente-Europa è nato il progetto Power House Europe, con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale dell'edilizia sociale.

Edilizia italiana: segni di ripresa dopo 15 anni di crisi

Restauro edile - Il prodotto interno lordo e il settore edilizio italiano sono in ripresa grazie alle misure di agevolazione statale e fondi europei stanziati con il Recovery Plan
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img bobotesta
Buongiorno,è il mio primo topic, trattatemi bene, per cortesia. Sto effettuando una ristrutturazione edilizia con tanto di SCIA ed ho pagato con bonifici parlanti fatture...
bobotesta 21 Maggio 2021 ore 18:57 1
Img marco_x
Buongiorno a tutti,nel 2015 ho iniziato una ristrutturazione edilizia che contemplava la riqualificazione energetica con opere di riqualificazione energetica che beneficiavano di...
marco_x 02 Maggio 2021 ore 09:41 2
Img almaverde
Salve,vorrei sapere se la realizzazione di una tettoia con sostegni in legno, coperta da tegole e chiusa parzialmente con il muro di contenimento del terreno solo in uno dei suoi...
almaverde 27 Aprile 2021 ore 16:09 3
Img stefaniatosi
Ciao a tutti,ho una domanda:Avevo presentato un progetto in comune per il recupero del sottotetto con rialzo dello stesso di circa 150 cm per avere l'altezza ponderale di 240 (il...
stefaniatosi 30 Marzo 2021 ore 20:11 2
Img luigi59*
Salve sono proprietario unitamente con mia moglie da 30 anni su un edificio composto da due unità immobiliare più il sottotetto. Abbiamo conferito ad un geometra di...
luigi59* 03 Marzo 2021 ore 19:08 3