Tipologie edilizie: case a torre

NEWS DI Architettura18 Febbraio 2017 ore 10:26
Qualora si scelga di abitare in un edificio a torre, ecco le principali caratteristiche che lo contraddistinguono e alcuni tra gli esempi più celebri realizzati.

Come già discusso nel precedente articolo sulla tipologia edilizia della casa a ballatoio, anche la casa a torre rientra nella categoria degli edifici plurifamiliari e tipica dei centri abitati.

torre, Neufert Progettare e costruireLa diffusione delle torri, meglio conosciute e poi evolutesi come grattacieli, si fa risalire agli anni Sessanta in seguito ad uno smisurato processo di migrazione della popolazione verso le città.

A seguito di una domanda elevata di alloggi e ad una conseguente riduzione dell'uso del suolo, gli edifici iniziano ad assumere una conformazione in altezza, con almeno 10 piani e quattro appartamenti per piano.

Analizziamone però in dettaglio la conformazione e gli aspetti tecnologici.
Un edificio a torre ha quasi sempre pianta centrale al cui interno importanza prevalente è data ai collegamenti verticali.

Essi, costituiti da scale e ascensori, possono essere posti al centro, decentrati o esterni allo stabile stesso.

Ogni posizionamento presenta vantaggi e svantaggi: posizionando al centro i servizi si avrà una distribuzione simmetrica e regolare degli alloggi, con una conseguente rigidità progettuale; con i collegamenti decentrati è possibile sfruttare al meglio lo spazio , ma si avranno, probabilmente zone non correttamente ventilate ed illuminate.

Portando all'esterno i collegamenti, invece, si avrà una flessibilità maggiore.


distribuzione collegamenti, Neufert Progettare e costruireDi conseguenza gli spazi abitativi possono essere distribuiti in maniera diversa, speculari rispetto al nucleo centrale di servizi, quindi di metratura uguale, oppure di diversa tipologia, pensati per soddisfare le richieste di diversi nuclei familiari: da semplici monolocali ad alloggi duplex di grandi dimensioni.

Come per tutti gli stabili plurifamiliari, il Decreto Legge n.246 del 16 maggio 1987 Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione, disciplina scale, ascensori e vie d'uscita progettati a seconda del dimensionamento degli stessi, ossia altezza, numero di appartamenti.

Seagram building, Zevi Storia dell'architetturaPer la propria conformazione e il posizionamento spesso in zone nevralgiche della città, abitare in un edificio a torre significa alloggiare in una piccola città dove oltre alle unità abitative sono presenti anche uffici, luoghi ricreativi e aree commerciali.

Ciò che caratterizza maggiormente gli edifici a torre sono le tecnologie utilizzate, a livello impiantistico, di materiali e di conformazione.

Spesso si tratta di fabbricati con struttura in acciaio e rivestiti con vetrate strutturali, se il clima lo consente, di impianti di riscaldamento e climatizzazione innovativi, insomma caratterizzati da un alto grado di sperimentazione.

E ciò fu chiaro dai primi edifici realizzati, quando la tecnologia non era ciò che intendiamo oggi, ma che, se rapportata ai tempi, rappresenta sicuramente un passo in avanti verso la modernità e verso il nuovo skyline delle città.

Il più celebre esempio di edificio a torre è il Seagram Building di Mies Van der Rohe in collaborazione con Philip Johnson.

sezione tecnologica Torre BoscoSiamo alla fine degli anni Cinquanta a New York, precisamente a Manhattan, e il grattacielo rappresenta il primo passo verso il modernismo in architettura .

Pur lavorando a grande scala, tutto è studiato nei minimi dettagli: acciaio, bronzo, vetro, travertino e marmo sono i materiali utilizzati; al pianterreno, grazie alla struttura rialzata, si viene a creare una piccola piazza pubblica da frequentare.

In Italia la situazione è nettamente diversa: la conformazione delle nostre città, la presenza di un alto tasso di beni architettonici provenienti dall'antichità, hanno fatto sì che gli edifici a torre, soprattutto nei centri storici, tardassero a prendere piede.

Li vediamo nascere nelle periferie, prima con molta discrezione, poi, a causa di un abuso edilizio senza precedenti, assistiamo alla costruzione di torri ed edifici in linea privi di rapporti con il contesto e in numero non proporzionale alla domanda abitativa.

Ed è il motivo per cui ad oggi, interi quartieri periferici sono abbandonati o costituiscono ritrovo per categorie a rischio della società.


sezione verticale Torre BoscoRaro e primo esempio di torre integrata nel tessuto edilizio è sicuramente la Torre Velasca di Milano dello studio B.B.P.R.

Seppur discutibile dal punto di vista estetico, l'edificio alto ventisei piani, ebbe una grande risonanza mediatica: la pianta dei primi piani presenta una dimensione inferiore rispetto agli ultimi otto, che poggiano su di un base maggiore grazie alla presenza di travi oblique.

Per citare, invece, uno dei più recenti esempio di edificio a torre in corso di realizzazione in Italia, tra i tanti, vi sono sicuramente le torri Bosco Verticale dello studio Stefano Boeri, realizzate all'interno del progetto Porta Nuova.

Si tratta di due edifici di 110 e 76 metri, quasi completamente ricoperti di vegetazione, per un equivalente di circa 10.00 mq di superficie boschiva.
Il tutto sarà funzionale alla produzione di energia, nonché al filtraggio delle polveri sottili nella città, annoso problema di Milano.

Insomma, una volta portato a termine, dovrebbe rappresentare un ottimo esempio di torre urbana, con una grande attenzione al risparmio energetico e all'impatto ambientale.

riproduzione riservata
Articolo: Case a torre
Valutazione: 4.56 / 6 basato su 9 voti.

Case a torre: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Case a torre che potrebbero interessarti
Torre Majunga a Parigi

Torre Majunga a Parigi

Progettazione - Una nuova torre all'interno del distretto parigino della Defense, con una facciata ad onda, composta da serre bioclimatiche e piani giardino.
La torre energetica di Savio

La torre energetica di Savio

Impianti di riscaldamento - Caldaie murali, pompe di calore, impianti solari e quant'altro si è aggiunto all'impianto di riscaldamento innovativo denominato T.E.S. Torre Energetica di Savio.
Tipologie edilizie

Tipologie edilizie

Progettazione - Breve rassegna delle diverse tipologie edilizie in cui possono essere raggruppati gli alloggi individuali.

Tipologie edilizie: case a corte

Architettura - Analizziamo le caratteristiche e l'evoluzione della tipologia edilizia delle case a corte, partendo dall'epoca romana fino ad arrivare ai giorni nostri.

Il ministro Delrio propone l'obbligo del certificato di staticità per i fabbricati

Leggi e Normative Tecniche - Il ministro Delrio propone d'inserire nei contratti d'affitto e compravendita immobili la certificazione statica obbligatoria a partire dalla Legge di Stabilità

I vantaggi del noleggio in edilizia

Fai da te - Come effettuare interventi precisi ed affidabili mediante il noleggio di attrezzature.

La torre girevole di Fisher

Progettazione - Grattacieli ecologici: autosufficienza energetica.

Unità abitative in grattacielo

Progettazione - Alcuni esempi di unità abitative che faranno parte della nuova White Tower di New York, progettata dallo studio italiano Franzina & Partners Architettura.

Area di cantiere e condizioni peculiari

Normative - La corretta progettazione di una opera edile, deve tenere in conto anche delle condizioni ed esigenze inerenti la composizione di una area di cantiere.
REGISTRATI COME UTENTE
303.743 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Vimec
  • Rockwool
  • Weber
  • Hormann
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.