• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Quando e come tinteggiare la casa

Tinteggiare una parete è un'operazione apparentemente semplice che, tuttavia, richiede l'adozione di alcuni accorgimenti per evitare intoppi e perdite di tempo.
Pubblicato il / Aggiornato il

Rinnovare la casa con una rinfrescata alla tinta!


Le novità mettono spesso di buon umore, soprattutto se interessano il look e questo ovviamente riguarda anche la nostra casa. Certamente il restyling di un appartamento ha tempi e costi di molto superiori al rinnovo di un guardaroba; tuttavia, è possibile conferire quel tocco di nuovo agli ambienti anche semplicemente facendo ricorso alla tinteggiatura di pareti e soffitti.

tinteggiare la casa
È di sicuro il modo meno dispendioso e più efficace per dare un aspetto nuovo agli spazi, ricordando di utilizzare colori in abbinamento a quelli di mobili e accessori, in modo da ottenere un insieme armonico.

Per un risparmio ulteriore e per sentirci maggiormente partecipi di questo rinnovo, possiamo decidere di tinteggiare la casa in fai da te, a patto di osservare alcune semplici regole.


Cosa sapere prima di tinteggiare la casa


Tinteggiare una parete è una cosa apparentemente semplice e accessibile a tutti.
È bene però adottare semplici accorgimenti che possono rivelarsi significativi rispetto al buon esito del lavoro, evitando risultati sgradevoli e inutili sprechi di tempo e materiali.

attrezzi per tinteggiare la casa
Di fondamentale importanza è la protezione dell'ambiente nel quale occorre tinteggiare le pareti.
Bisogna coprire bene:
- i pavimenti, in qualsiasi materiale essi siano realizzati
- le prese elettriche
- i battiscopa
- gli stipiti delle porte
- i mobili, che vanno spostati dalle pareti; per ottimizzare i tempi, questi ultimi possono essere anche collocati al centro della stanza, con relativa copertura.

Un telo di plastica potrà essere efficace nella copertura dei mobili, preferendo per il pavimento la carta di giornale poiché il cellophane potrebbe risultare scivoloso.

stuccatureCirca le prese elettriche e gli interruttori, le placchette di rivestimento possono essere rimosse o coperte con nastro adesivo.
Anche per battiscopa e stipiti di porte e finestre lo scotch di carta sarà una protezione più che sufficiente.

Le pareti devono essere accuratamente preparate, in funzione della loro tipologia e caratteristiche; dovranno essere spazzolate ed eventualmente lavate nel caso di vecchi edifici che hanno raccolto la polvere di diversi anni.
Sulle stesse pareti va applicato lo stucco per intonaco, in corrispondenza di eventuali lesioni.


Tipi di pittura per tinteggiare la casa


La tinteggiatura è la rifinitura più semplice ed economica per una parete interna a un edificio.
Le pitture più comuni sono generalmente diluite con acqua, in proporzioni di circa il 30% nel caso di applicazione a rullo; tra il 40% e il 50% nel caso di tinteggiatura con il pennello.

Con 1 kg di vernice si riesce a tinteggiare discretamente una superficie di circa 15 mq.

vernici e scala colori
Le idropitture negli anni hanno sostituito rapidamente le tempere, la cui debolezza è la tendenza a polverizzarsi nel tempo; inoltre, le idropitture offrono vantaggi legati alla possibilità di impieghi anche in ambienti umidi (idropitture traspiranti), sia per superfici interne sia outdoor.

Inoltre, le idropitture possono essere applicate con semplicità su diversi tipi di materiali: dal cemento al gesso, agli intonaci e mattoni di varia natura.
Le idropitture conferiscono inoltre alle pareti la capacità di poter essere lavate conservando la stessa colorazione.

Le pitture ad acqua sono quelle preferibili da usare per gli interni.

L'idropittura vinilica è ideale per pareti e soffitti. Soprattutto per questi ultimi è utile il tipo denso, che non gocciola.

L'idropittura opaca copre bene e riflette poco la luce, per cui non evidenzia le imperfezioni.
Asciuga rapidamente ed è lavabile, ma lavandola diventa più lucida e rimane segnata, per cui è meglio non adoperarla in ambienti esposti allo sporco.

prove di colore per tinteggiare la casa
Il tipo satinato è più resistente e facile da lavare e si può stendere anche su una preesistente tappezzeria. Tende, però, a mettere in evidenza le superfici irregolari.

Lo smalto sintetico satinato va bene su qualsiasi superficie, quindi oltre che per legno e metallo può essere usato anche per pareti e soffitti. Resiste alla condensa e al vapore, quindi è particolarmente adatto per ambienti come il bagno e la cucina.
È molto più resistente dell'idropittura e rispetto allo smalto lucido, penetra più a fondo ed è più facile da stendere.

Molto coprente e facile da lavare, di solito non richiede fissativo anche se per le superfici nuove è buona norma applicare una mano di fondo. L'unico elemento negativo sta nel prezzo, che è molto più alto, e nei tempi di asciugatura, circa 12-16 ore per ogni mano.


Tecniche di applicazione per tinteggiare la casa


Le pareti possono essere tinteggiate con diverse tecniche di applicazione che contribuiranno a donare piacevoli effetti decorativi:

dipingere le pareti di casa
• la cenciatura si ottiene utilizzando degli appositi stracci, in pelle sintetica scamosciata o altro, imbevuti di pittura e fatti passare sulle superfici con movimenti rotatori del polso.
Gli effetti sono diversi a seconda del tipo di straccio e di movimento;

• la patinatura consiste nel passare un pennello che rimuove l'impregnante di superficie, lasciando il caratteristico segno delle setole;

• la spugnatura si ottiene tamponando le superfici con una spugna impregnata di colore.
Esistono diverse tecniche di spugnatura, ma essenzialmente si dividono in tecniche a mettere o a levare, a seconda che si aggiunga il colore alla parete o che si tolga la velatura superiore, mettendo in luce il colore di base;

• la velatura consiste nel passare un velo superiore su una tinteggiatura di base usando diversi strumenti: panni, pennelli o pennellesse.
A seconda dello strumento utilizzato si otterrà un effetto diverso;

• i rulli determinano differenti effetti decorativi a seconda della tipologia di attrezzo che viene adoperato:nido d'ape, scamosciato, increspato, con frange di diverse misure.


Imprese e artigiani per tinteggiare la casa


I lavori di tinteggiatura possono essere facilmente eseguiti di persona da chi ha abbastanza dimestichezza con il fai da te.
Tuttavia, se non si possiede una buona manualità e capacità organizzativa oppure se si vuole optare per soluzioni particolari che richiedono l'utilizzo delle spatole e una grande dimestichezza tecnica, è meglio non rischiare e rivolgersi a un professionista del settore.

impresa edile per la tinteggiatura
Se non si è in contatto con un'impresa o un artigiano di fiducia, occorre farsi stilare un preventivo da almeno tre ditte differenti, confrontando costi e tempi previsti per l'intervento.
Una ditta seria fornirà un preventivo scritto e dettagliato dove sono indicati sia il costo complessivo delle opere che quelli unitari delle singole voci.

Al momento della scelta bisogna ricordarsi che il prezzo più basso non rappresenta necessariamente l'offerta migliore!

Se il preventivo è di molto più basso rispetto alla media è possibile che l'impresa fornisca un lavoro meno accurato o utilizzi dei materiali scadenti.

Una volta effettuata la scelta, si consiglia di mettere tutto per iscritto, in un contratto in cui siano concordate le date di inizio e fine dei lavori.
Un modo semplice ed efficace per trovare una ditta affidabile è quella di ricorrere al servizio preventivi on-line del nostro portale.
Prendiamo il caso del Sig. Mauro, che si è servito di Lavorincasa.it per assegnare i lavori di tinteggiatura del suo appartamento.

richiesta preventivi on-linePer prima cosa l'utente si è iscritto gratuitamente e senza impegno al sito, fornendo poche informazioni di ordine generale (nome, cognome, numero di telefono e indirizzo mail).

In seguito, il Sig. Mauro ha compilato il modulo di richiesta preventivi, nel quale vengono date tutte le indicazioni sul lavoro da eseguire.

Dopo aver inserito la richiesta, l'utente ha aspettato comodamente che gli artigiani interessati inviassero le loro offerte tramite e-mail, per poi valutarle e scegliere la soluzione con miglior rapporto qualità-prezzo.


Dove Rivolgersi?


Se dovete ritinteggiare la casa e siete alle prese con la ricerca di un'impresa accreditata a cui affidare i lavori, il servizio preventivi on line di Lavorincasa.it rappresenta il posto dove la domanda e l'offerta si incontrano, consentendovi di scegliere al meglio e in base alle vostre esigenze.
La registrazione, così come il servizio di ricerca, sono totalmente gratuiti.

Per maggiori informazioni consulta la pagina:
preventivi on line

riproduzione riservata
Come tinteggiare Casa
Valutazione: 3.97 / 6 basato su 36 voti.
gnews

Come tinteggiare Casa: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Carmela70
    Carmela70
    Domenica 21 Giugno 2015, alle ore 17:31
    Positivo
    rispondi al commento
  • Maxmarco
    Maxmarco
    Domenica 27 Aprile 2014, alle ore 00:43
    Ho comprato una pittura a Roma sulla Tiburtina per pitturare la mia casa è della ditta IVAS e vi posso assicurare è una marca molto scadente e costosa ve la sconsiglio proprio
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.271 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img elettram
Buonasera a tutti,abbiamo da pochissimo ritinteggiato casa (la scorsa primavera) e con sommo raccapriccio abbiamo appena notato che si sta riformando una bolla su una parete dove...
elettram 29 Gennaio 2024 ore 14:28 12
Img rafuel
Ciao a tutti,vi chiedo aiuto per una problemtica relativa al muro, che si era sporcato di macchioline di umidità, lo sono andato a pulire con un fazzoletto e un poco di...
rafuel 25 Gennaio 2024 ore 13:09 6
Img damian polis
Buon pomeriggio ragazzi,avrei bisogno di un parere riguardo la tinteggiatura di un appartamento.Premetto che si tratta di un appartamento in un palazzo degli anni '70 ed...
damian polis 27 Luglio 2023 ore 11:10 3
Img gian5778
Buongiorno, sono proprietario unico di due unità immobiliari separate ed autonome clissificabili come condominio minimo. Per lavori di tinteggiatura esterna delle pareti...
gian5778 28 Giugno 2023 ore 13:27 2
Img ivan ragusa
Buongiorno nel mio caso con il bonus 110 mi sono state richieste delle spese extra per il rifacimento della tinteggiatura de disotto del balcone e delle varie superfici non...
ivan ragusa 01 Maggio 2023 ore 12:42 3