Tessuto damasco

NEWS DI Arredamento27 Settembre 2008 ore 09:27
Tendaggi e tende in raso monocromo e policromo: il damasco, tessuto operato monocolore.
divano , damasco , tessuto , tessuto damasco
Archivio Lavorincasa.it

I primi tessuti di cui siamo a conoscenza sono presenti già nel periodo Neolitico, ovvero l'ultimo dei tre della Preistoria, riferito all'età della pietra.

Dalla pietra difatti ne deriva il nome: le due parole greche neo (nuova) e lithòs (pietra) accorpate formano appunto il vocabolo nuova pietra da cui Neolitico.

Esso fu contraddistinto da notevoli innovazioni in campo tessile.

È documentata e testimoniata con certezza, la tecnica della tessitura. Innumerevoli sono difatti i ritrovamenti, in siti umidi, di frammenti di filati e degli arnesi tipo: telai e fusarole, fusi in legno, pesi e pettini utilizzati per la lavorazione e per serrare i fili della trama.

Tessuto Fenice damascato di MazzariDobbiamo però attendere il XII secolo per vedere la nascita del tessuto damasco (dopo vedremo le differenze con il tessuto damascato).

Esso fu realizzato per la prima volta in Cina ma il suo nome deriva dalla città di Damasco in Siria, centro commerciale di maggiore importanza nel Medioevo.
Arrivò in Italia tramite le due Repubbliche marinare Venezia e Genova, ma successivamente divenne famoso quello realizzato a Caserta, Catanzaro, Lucca, Palermo, Parma e Vicenza.

Il damasco è un tessuto operato monocolore.
ll fondo è dato da una armatura a raso ed i motivi decorativi quali: fiori, geometrie e disegni stilizzati invece son realizzati, sempre dal raso, ma utilizzato al rovescio.

L'effetto di lucentezza è giustappunto dato dall'utilizzo dei filati di differente torsione e finezza.
Nel XVII secolo lo si iniziò ad impreziosire con ori ed argenti divenendo un tessuto pregiato e lussuoso, tantoché veniva utilizzato dalla chiesa per paramenti e abiti sacerdotali, nelle corti per abiti di gala e nell'Tessuto Borbone damascato di Mazzariarredamento di palazzi e regge.

Dal XIX secolo la sua produzione cominciò ad essere fatta con telai Jaquard. Furono così ridotti i tempi di lavorazione, favorita la distribuzione e ridimenzionati i prezzi di vendita.

Il damascato, spesso confuso con il damasco, è invece realizzato con filati di diverso colore e l'effetto lucido è dato dalle diverse tinte utilizzate.
Savoia tessuto damasco di Mazzari
I decori a volte sono stampati e non necessariamente filati. Essendo un derivato del primo, ebbe origine solo nel XVIII secolo come innovazione del damasco che già aveva avuto in epoche recenti la sua fortuna come tessuto di lusso.

Il materiale più adatto al damasco ed al damascato è la seta.

Buoni risultati si possono però ottenere anche con filati in cotone, cotone misto a seta e fibre artificiali. Li troviamo spesso utilizzati e diffusi nel campo dell'arredamento per cuscini, poltrone, tendaggi, coperte, lenzuola.


riproduzione riservata
Articolo: Tessuto damasco
Valutazione: 2.50 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Tessuto damasco: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tessuto damasco che potrebbero interessarti
Damasco da tessuto a motivo decorativo

Damasco da tessuto a motivo decorativo

La trama del tradizionale tessuto damasco (e damascato) diventa ricco e insolito motivo decorativo per lampade e mobili di sapore classico e contemporaneo.
Cristallo pressato

Cristallo pressato

Con una particolare tecnica di raffreddamento, si realizza un cristallo con il quale dar vita a preziosi lavabi e rivestimenti.
Rivestire le pareti con il mosaico

Rivestire le pareti con il mosaico

Non solo pitture o carte da parati sui muri, ma anche rivestimenti a mosaico, in tutti gli ambienti della casa.
Scegliere le stoffe da rivestimento

Scegliere le stoffe da rivestimento

Cambiare faccia al soggiorno e alla camera da letto è semplice, divertente e non troppo dispendioso. Basta scegliere delle stoffe nuove per i rivestimenti.
Montare una tenda da interno

Montare una tenda da interno

Molto spesso la tenda da interno rimane uno degli ultimi elementi di completamento di arredo, forse per l'indecisione sulla scelta del modello, ecco un semplice fai da te.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.292 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Poltrona di design europeo
    Poltrona di design europeo...
    290.00
  • Tenda 306 tapirom
    Tenda 306 tapirom...
    470.00
  • Tessuto trevira 130grmq
    Tessuto trevira 130grmq...
    35.00
  • Tenda 153 plisseapos
    Tenda 153 plisseapos...
    170.00
  • Ercos termoarredo design radiatore arredo watt 1835
    Ercos termoarredo design radiatore...
    360.00
  • Colombo land rack porta salvietta
    Colombo land rack porta salvietta...
    173.00
  • Isolamenti esterni cappotto
    Isolamenti esterni cappotto...
    35.00
  • Controsoffitto classico s2
    Controsoffitto classico s2...
    3.50
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.