Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Tessuti antifiamma o flame-retardant

NEWS Tessile03 Settembre 2007 ore 00:00
Per i rivestimenti tessili di divani e poltrone, tendaggi, moquette, e letti, è preferibile utilizzare tessuti ignifughi in grado di ritardare l'innesco dell'accensione.

A.I.T.A.: Associazione Italiana Tessili AntifiammaIn arredamento si utilizzano molti tessuti : rivestimenti tessili di divani e poltrone, tendaggi, moquette, letti e materassi.
Essi sono caratterizzati da un alto rischio di infiammabilità.

È sufficiente la cenere di una sigaretta o un elettrodomestico in corto circuito perché si sviluppi un incendio.

E consigliabile, quindi, utilizzare dei tessuti ignifughi o flame-retardant, cioè in grado di ritardare l'innesco dell'accensione, dando il tempo necessario allo spegnimento o alla fuga.

Tessuti AntifiammaSi tratta, per intenderci, di quei materiali che sono obbligatori per legge in locali come i cinema e gli alberghi ma che dovrebbero essere usati sempre anche in casa , vista la facilità con cui si verificano gli incidenti domestici.

Per riconoscerli bisogna imparare a leggere bene le etichette.

Le tende antifiamma sono contrassegnate dalla dicitura Classe 1, mentre per gli imbottiti si trova la dicitura Classe 1IM che indica la non infiammabilità non solo dei tessuti, ma anche dell'intera struttura che costituisce il mobile.

Infatti l'infiammabilità dipende non solo dal tipo di fibra, ma anche dal suo peso e struttura, nonché dai materiali a cui viene accostata.

Se si acquista un imbottito di Classe 1 IM si ha diritto a richiedere un certificato di omologazione.
Spesso si può trovare anche la sigla A.I.T.A.: Associazione Italiana Tessili Antifiamma.


Caratteristiche dei tessuti antifiamma


Tessuti AntifiammaI tessuti antifiamma hanno aspetto e caratteristiche del tutto simili agli altri tessuti e un costo superiore non più del 20-30%.

Ne esistono di due tipi:
- Quelli che sono intrinsecamente ignifughi, cioè sono composti da materiali che non si incendiano (il più diffuso si chiama Trevira CS);

- Quelli che sono trattati superficialmente con sostanze che li rendono tali, ma che possono perdere questa caratteristica dopo un certo numero di lavaggi.

Questi tessuti sono sottoposti al LOI test, che misura la quantità di ossigeno necessaria affinché si sviluppi la combustione.

Una buona resistenza al fuoco deve avere un indice di almeno 25-26.

Per maggiori informazioni su articoli e prezzi contattare:Luciano Marcato

riproduzione riservata
Articolo: Tessuti antifiamma
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.

Tessuti antifiamma: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
317.807 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Detergente sunclean ii
    Detergente sunclean ii...
    21.00
  • Liquido acquastop impermeabilizzante
    Liquido acquastop...
    24.00
  • Agrivelo 17 tessuto non tessuto 1 6
    Agrivelo 17 tessuto non tessuto 1 6...
    3.05
  • Zanzariera zig zag
    Zanzariera zig zag...
    95.00
  • Wallpaper mappa del mondo
    Wallpaper mappa del mondo...
    87.35
  • Divano 3 posti in tessuto
    Divano 3 posti in tessuto...
    259.99
Notizie che trattano Tessuti antifiamma che potrebbero interessarti


Nuovi tessuti nell'arredamento

Complementi d'arredo - Ci sono molti modi per arredare, creare ambienti particolari che rispecchino i gusti e le personalità di chi vi abita: con i mobili, ma anche con i tessuti.

Vestire la casa con tessuti

Arredamento - Colorati, innovativi, tecnologici, i nuovi tessuti per la casa, permettono con tappeti e rivestimenti, di cambiare con facilita' il mood dei nostri ambienti.

Cemento flessibile e leggero

Progettazione - Tessuto che impregnato d'acqua assume tutte le caratteristiche fisiche e meccaniche del cemento.

Tappeti per esterni

Giardino - In attesa della bella stagione, una selezione di tappeti per l'outdoor, belli, resistenti e performanti, in grado di arredare con stile e praticità il nostro terrazzo.

Vestire il giardino

Arredo giardino - Vestire il giardino e i suoi complementi con tessuti tecnologici studiati per l'outdoor, resistenti alle intemperie, agli agenti atmosferici e al passare del tempo.

Tessuti a prova di macchia

Arredamento - Preservare l'amato divano dall'usura si puo', con i nuovi tessuti speciali a prova di macchia.

Arredare la casa con nuovi tessuti belli e performanti

Tende - Come scegliere i tessuti per l'arredamento completo della casa; dai tendaggi agli imbottiti, dove acquistarli online e come mantenerli curati e puliti nel tempo

Le tende a vetro: modelli e materiali

Tende - Le tende sono un complemento d'arredo d'interni molto importante,utile a preservare la privacy degli occupanti ma anche per regolare l'illuminazione solare.

Tessuti ecocompatibili per arredare rispettando uomo e natura

Tessile - Come orientarsi nella scelta dei tessuti per arredare le nostre case, prestando attenzione ai materiali impiegati capaci di garantire sicurezza e biocompatibilità