Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come fare un terrario piante grasse fai da te

Il terrarium in vetro per piante grasse è utile per far crescere le amate succulente sane e forti ed è oltretutto un bellissimo e fantasioso oggetto di design
- NEWS Piante
Barra Preventivi Online

Fare un terrario con piante grasse


Il terrario per piante grasse fu un'invenzione dell’800 per permettere ai botanici in viaggio per il mondo, di trasportare piante che erano sconosciute ai più nel globo.

Da contenitori per il trasporto delle piante, attualmente i terrari sono anche bellissimi oggetti di design per arricchire la propria casa e tenere piante che normalmente avrebbero difficoltà a crescere in un ambiente domestico.


Terrario NCYP

Terrario NCYP

Terrario NCYP
Terrario geometrico NCYP

Terrario geometrico NCYP

Terrario geometrico NCYP
Terrario NCYP

Terrario NCYP

Terrario NCYP
Terrario Ecosomnia

Terrario Ecosomnia

Terrario Ecosomnia

Possiamo considerare un terrario come una sorta di acquario ma per le piante.

Può tranquillamente essere realizzato anche in fai da te con qualsiasi contenitore di vetro. Sono anche spesso adoperati per la creazione di veri e propri giardini in miniatura.


Come funziona un terrario piante grasse


Il terrario per piante, grazie al vetro e alla sua forma, consente di creare un vero e proprio microclima.

Grazie a un’unica apertura, che dovrà essere di piccole dimensioni, ma anche con coperchi ermetici, funzionerà come una vera e propria serra.

Grazie alle pareti trasparenti la luce solare entrerà riscaldando la poca aria all’interno e al contempo il terrario tratterrà questo calore grazie alle proprie pareti.

Esempi di terrari chiusiEsempi di terrarium chiuso per piante amanti dell'umido

Il terrario può essere sia aperto che chiuso, ovvero se avrà oppure no un coperchio sulla sua sommità.

Per quel che riguarda questo articolo interesseranno soprattutto i terrari aperti perché sono i più adatti per piante grasse o succulente che dir si voglia.

Terrari aperti piante grasseTerrarium in vetro per piante grasse

Le piante, quindi, andranno bagnate solamente qualche volta al mese.

Il coperchio nei terrari chiusi, invece, trattiene anche l’umidità, rendendolo particolarmente funzionale per piante che ne hanno bisogno, come ad esempio le felci e in generale tutte le piante di origine tropicale.


Costruire terrarium in vetro fai da te


Costruire un terrarium per piante grasse è molto semplice e sarà necessario, come detto, un contenitore di vetro con una apertura. Sarà poi importante, ovviamente, la scelta delle piante grasse che dovranno avere tutte delle esigenze simili.

Terreno a  stratiEsempio di terreno per terrario a strati

Per il contenitore da scegliere esiste una sola regola: dovrà essere necessariamente di vetro e ovviamente dovrà avere un’apertura piccola ma sufficiente per poterci sistemare terra e piante all’interno.

Oltre al contenitore serviranno delle rocce di varie dimensioni, del carbone attivo per il filtraggio dell’acqua in modo che venga inibita la formazione di funghi e muffe.

CONSIGLIATO amazon-seller
Terrario aperto
Mini terrarium per piante in vetro, aperto. Da appoggio o da appendere. Di dimensioni ideali per piccole finestre,...
prezzo € 10.99
COMPRA


Il terriccio da mettere dovrà essere di buona qualità, sabbioso e totalmente privo di semi residui. Infine, per le decorazioni ci si potrà sbizzarrire come più si desidera.

Per un terrario per piante grasse sarebbe bello ricreare un minuscolo ambiente desertico.


Sistemazione del terreno nel terrario piante grasse


Ora bisognerà sistemare il terreno a strati all’interno del terrario.

Il primo sarà quello formato da sassi e rocce; per un terrario di medie dimensioni 5 cm andranno benissimo. Questo strato sarà la parte drenante e potrebbe anche essere fatto con argilla espansa.

Terrario geometrico NCYPTerrario piante grasse geometrico NCYP

Il secondo strato da inserire sarà quello di carbone attivo e infine bisognerà sistemare il terriccio, ovviamente in base alle piante andranno differenti tipi di terreno.

In questo caso specifico meglio optare per un terriccio sabbioso particolarmente adatto per le piante grasse. Questo terreno a strati dovrebbe rappresentare circa un quarto dell’altezza del terrario.


Messa a dimora delle piante grasse nel terrarium in vetro


Ora è arrivato il momento di sistemare le piante grasse. Attenzione perché queste piante hanno un impianto radicale molto fragile, quindi bisognerà fare molta attenzione quando verranno tolte dai propri vasi.

aloe VeraL'aloe vera è perfetta per un terrario aperto

Meglio iniziare a piantare prima le piante più grandi e via via quelle sempre più piccole. In questa fase bisognerà pensare a due cose: spazio per permettere alle piante di crescere e spazio per far filtrare sufficiente luce.



Non ci sarà poi bisogno di togliere completamente il terriccio già presente sulle radici, questo infatti permetterà alle piante di adattarsi molto più velocemente alla nuova dimora. Infine bisognerà aggiungere le decorazioni e il gioco è fatto.


Dove posizionare il terrario piante grasse


Dentro casa il terrario deve stare possibilmente vicino a una finestra che prenda molto sole durante la giornata. Ricordarsi di bagnarlo poco spesso, possibilmente con un nebulizzatore.

CONSIGLIATO amazon-seller
Terriccio sabbioso
Terriccio studiato per piante verdi da appartamento come Edera, Dracena, Sanseviera, Monstera, Ficus, Photos e...
prezzo € 10.6
invece di € 15.85 COMPRA


Fuori casa invece è meglio metterlo in una zona abbastanza riparata ma comunque in favore dei raggi solari. Sistemare il terrario ad esempio in una veranda o sotto un gazebo sarebbe l’ideale.


Quanto innaffiare le piante grasse del terrario


Come detto, per un perfetto dosaggio dell’acqua, bisognerà utilizzare un nebulizzatore oppure una spugnetta imbevuta d’acqua per bagnare il terrario con piante grasse.

Vaso LandlareIl vaso Landare in vendita su Amazon, perfetto per un terrario

La frequenza di irrigazione si aggira intorno alle 2 settimane anche se esistono delle variabili.

In un ambiente molto umido le irrigazioni andranno diradate, mentre in quelli particolarmente secchi andranno fatte ogni 10 giorni circa.
In ogni caso è sempre buona norma toccare il terreno del terrario e, se dovesse risultare ancora umido, meglio evitare di aggiungere altra acqua.


Acquistare contenitore di vetro per terrarium chiuso


Se non si è in possesso di un contenitore di vetro adatto, niente paura, su Amazon è pieno di oggetti molto belli anche a pochi euro.

Terrario NCYPTerrario piante grasse NCYP

NCYP ad esempio vende a poco più di 20 euro un terrario perfetto per le piante succulente con dimensioni di 17,5 x 17,5 x 15 cm. Realizzato in vetro di calcio sodio ultra trasparente e dotato di un robusto telaio in rame che non tenderà ad arrugginirsi col tempo.

CONSIGLIATO amazon-seller
NCYP terrario
Dimensioni: 25 x 13,5 x 20 cm. Solo terrario.
prezzo € 62.99
COMPRA


La stessa azienda possiede vari modelli sempre con il medesimo stile, alcuni con una forma più irregolare e più alti (fino a 25 cm) altri più larghi ma a forma di casetta.
Vasetti IkeaVasetti Ikea BLADVERK perfetti per un terrario

Ma si possono trasformare anche dei vasetti in vetro, i classici delle conserve, che non sono stati pensati come terrari, come ad esempio BLADVERK in vendita da IKEA a 12 euro l’uno.

Le soluzioni sono veramente moltissime, come il vaso Landare, molto comodo per via della sua ampia apertura.

Bottiglia Belle VousLa bottiglia terrario Belle Vous

Esistono anche soluzioni molto fantasiose come quella della Belle Vous che con un sapiente riutilizzo ha creato dei simpatici terrari per piante grasse da delle vecchie bottiglie.

riproduzione riservata
Terrario piante grasse
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Terrario piante grasse: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
341.116 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Terrario piante grasse che potrebbero interessarti

Piante in bottiglia: veri e propri microgiardini sotto vetro

Giardinaggio - Realizzare un microgiardino in un contenitore di vetro è abbastanza semplice e può essere costruito anche in autonomia, permettendo di decorare spazi in casa.

Come creare un habitat per rettili con un terrario

Giardinaggio - Se animali esotici e rettili sono una vera passione allora non può mancare in casa un terrario. Ecco alcuni consigli per costruire una teca per rettili fai da te

Vasi in vetro: proposte low cost e di design

Complementi d'arredo - I vasi di vetro sono complementi d'arredamento molto versatili per ogni tipo di abitazione; potranno donare un tocco d'eleganza e di colore anche con pochi euro

Ecco gli accessori da giardino che strizzano l'occhio al design

Arredo giardino - Dai set formati da zappa, rastrello e paletta ai nebulizzatori, passando ai guanti: gli accessori da giardino diventano oggetti decor belli da vedere ed esporre

Giardini d'Autore 2011

Giardino - Torna anche quest'anno la manifestazione florovivaistica Giardini d'Autore, che si svolge a Riccione dal 18 al 20 marzo, nella splendida cornice di...

Centrotavola fai da te con candele: tante idee creative

Decorazioni - I centrotavola con candele creano un'atmosfera intima e accogliente. Ecco qualche idea per realizzarli col fai da te usando fiori, piante grasse e foglie secche

Vasi per piante d'appartamento originali e funzionali

Fioriere e vasi - Coltivare piante verdi e fiorite dentro casa è più bello se si scelgono vasi pratici e di design capaci non solo di contenere le piante, ma anche di arredare casa.

Euphorbia

Giardino - Le Euforbiacee sono piante da fiore che comprendono numerosissime specie, circa 6000. Se il fusto viene inciso, queste piante producono una sorta di lattice velenoso.

Giardini e terrazzi 2022: torna a Bologna la mostra mercato

Giardinaggio - Dal 9 all'11 settembre, i Giardini Margherita di Bologna ospitano Giardini e Terrazzi 2022. La mostra mercato di piante, fiori, giardinaggio e arredo per l'esterno