• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Tendenze arredo 2023, un nuovo anno all'insegna dello stile

Il passato ritorna e si fonde con il presente: tante le novità previste per impreziosire in modo semplice e funzionale la propria casa nell'anno che verrà.
Pubblicato il

Tante novità per una casa dalle mille sfaccettature


L'anno volge al termine e il 2023 è ormai alle porte con importanti novità per il mondo dell'arredo e del design.

Il nuovo anno arriva carico di idee, ispirazioni, progetti originali per dare quel tocco glamour in più alla propria casa.
La casa, il rifugio sicuro dove trascorrere le proprie giornate, sempre più versatile e dinamica, capace di trasformarsi all'occorrenza in ufficio, palestra, area studio e divertimento, si apre alle novità 2023 per un look che guarda al futuro, ma con un occhio rivolto al passato.

Vivere appieno le proprie giornate in una casa che è molto più di una semplice dimora, senza mai dimenticare il gusto estetico del design: a queste esigenze rispondono le nuove proposte di arredo del prossimo anno.

Ecco, allora, alcune anticipazioni delle tendenze arredamento 2023.


Soluzioni salvaspazio, un evergreen nelle case moderne


Mobili a incastro, letti a scomparsa, elementi multifunzionali ritornano protagonisti indiscussi dell'arredamento tendenze 2023.

Andando incontro alle esigenze di chi non ha case di grandi dimensioni, ma necessita di trovare elementi funzionali che impreziosiscano ogni angolo della propria dimora, le soluzioni di arredo per il prossimo anno offrono risposte concrete.

Tra i modelli più apprezzati non può mancare il divano-letto a scomparsa, modello Cabrio by CONFORAMA.

Mobile con letto a scomparsa Cabrio by ConforamaMobile con letto a scomparsa Cabrio by Conforama

La particolarità di questo letto a scomparsa è data dalle sue esigue misure, adatte a ogni tipo di abitazione.

Il modello Cabrio è caratterizzato da un sistema trasformabile a parete, ideale per risolvere i classici problemi legati allo spazio.

Mobile con letto a scomparsa aperto Cabrio di ConforamaMobile con letto a scomparsa aperto Cabrio di Conforama

Quando chiuso, si mostra come un semplice divano, corredato di un elegante mobile armadio con mensola, ma una volta aperto si trasforma in un comodo letto matrimoniale dove riposare nelle ore notturne.

Inoltre, il meccanismo di apertura è estremamente semplice e sicuro, poiché grazie al sistema assistito, permette un movimento rallentato. Impossibile, dunque, causare danni!


Addio allo stile minimal con il ritorno del rustico


Sempre più ricorrente nelle case moderne, le forme semplici ed essenziali tipiche del minimalismo si fanno da parte per accogliere nel nuovo anno lo stile rustico.

Il ritorno di un tipo di design che fa sognare, che riscalda i cuori, che evoca antichi ricordi, quelli di un passato che ritorna alla ribalta.

Ne è un esempio la cucina rustica Paolina Gianduia proposta da ZAPPALORTO.

Cucina in stile rustico Paolina Gianduia di ZappalortoCucina in stile rustico Paolina Gianduia di Zappalorto

Il legno grezzo con le sue imperfezioni trasmette subito il calore di un'abitazione vissuta, l'accoglienza che qualunque ospite meriterebbe entrando in casa.

Nello specifico, questa cucina è capace di ricreare le atmosfere tipiche degli chalet di montagna, dove la vita scorre lenta e la frenesia della città è lasciata fuori dalla porta.

Pietra, piastrelle e legno sono i protagonisti dello stile rustico che, soprattutto nella zona giorno, avvolge l'ambiente in un caldo abbraccio.

Tavoli e sedie in legno massiccio, mattoncini e travi a vista, pentole e piatti appesi in rame o in ferro: è così che la cucina si anima, offrendo il calore di un ambiente familiare.

Il calore degli interni con i pavimenti in cotto


Con una cucina dallo stile rustico non può mancare, tra le tendenze arredo 2023, il pavimento in cotto.

L'effetto marmo delle case moderne lascia il posto alle intramontabili piastrelle in cotto, tipicamente usate in tavernette o case di campagna.

Resistente, affidabile, antiscivolo: il cotto per l'indoor è una garanzia, con cui si potrà decidere anche di osare gli accostamenti più arditi tra il classico e il moderno.

Un esempio di pavimento in cotto è quello proposto da Cotto Ducale.

Pavimento in cotto per interni by Cotto DucalePavimento in cotto per interni by Cotto Ducale

Esempio di artigianato e made in Italy, installando il cotto per interni, ogni angolo dell'abitazione potrà essere valorizzato con rivestimenti destinati a durare nel tempo, trattandosi di piastrelle impermeabili all'acqua, resistenti alle macchie e agli agenti chimici.

L'effetto grezzo ben si sposa con il legno tipico di un complemento d'arredo rustico.
È così che la casa realizzata con il pavimento in cotto saprà accogliere gli ospiti tra le proprie mura, come dentro un caldo abbraccio.


La natura entra in casa per valorizzarne il design

Il 2023 sarà l'anno delle novità, o meglio, del passato che ritorna in una veste del tutto nuova.Tra le tendenze annunciate per il nuovo anno, il cosiddetto effetto bosco diventerà il protagonista dell'arredo in chiave moderna.

Perfettamente in linea con lo stile rustico di cui si è già parlato, complementi d'arredo originali e ricercati nelle forme, ma soprattutto nella qualità, prenderanno il sopravvento.

Un'esplosione di natura che in casa dona un nuovo look: è così che l'effetto bosco regna in ogni dimora.

Ecco, allora, che tronchi di alberi diventano tavolini di gran design, come quelli realizzati da Xlab. Ne è un esempio il modello da salotto Vermeer in legno massello.

Tavolino in tronco Vermeer by XlabTavolino in tronco Vermeer by Xlab

Un'idea originale di ecodesign lavorata a mano per liberare la forza della natura nella zona living. Si tratta di un tavolino da salotto molto particolare, lavorato a mano partendo direttamente dal tronco della pianta.

Ricavato da un tronco di legno e costituito da un unico pezzo di castagno, questo tavolino si presenta nella sua forma grezza, dopo essere stato scortecciato e levigato.

Possibili crepe sono naturali e non devono essere considerate difetti, bensì pregi del legno che continua a vivere nel tempo.


Colori caldi e profondi per una palette che accoglie il design

Come è stato già detto, il 2023 sarà l'anno dell'accoglienza, dell'abbraccio che riscalda e rassicura.

La ripresa dopo anni difficili, contrassegnati dalla pandemia, dalla guerra, dal caro energia, non può che accogliere il nuovo anno con tutto l'affetto di chi è riuscito ad andare avanti.

Colore pantone 2023


Una chiave di lettura romantica, a tratti poetica: è così che va intesa la scelta cromatica che accompagnerà il 2023.

Dal Viva Magenta 18-1750, colore Pantone del nuovo anno, una nuance audace, potente e intensa che con la sua gradazione di rosso si ispira alle sfumature della natura, passando per il verde e il viola, fino alle tonalità di tortora e di grigio.

Saranno questi i colori di tendenza del 2023.
In tal senso, potrebbe essere un esempio il divanetto due posti Navicello, nella sua variante Ibisco Rosso, proposto da Poltronesofà.

Divanetto Navicello by PoltronesofàDivanetto Navicello by Poltronesofà

Un modello i cui tratti semplici ma decisi, proprio come il colore che lo caratterizza, uniti a proporzioni attentamente calibrate, creano un elemento di grande originalità.

La poltrona è in tessuto sfoderabile; a seconda del nuovo look che si sceglie di dare alla casa, potrà essere rimosso e sostituito in base ai gusti personali.

Insomma, l'arredo 2023 sarà all'insegna di sfumature cromatiche vibranti, tanto intense, quanto rilassanti. All'insegna di una ripartenza più carica della precedente.

riproduzione riservata
Tendenze arredamento 2023
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.843 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI