Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Teli tecnici per isolamento

Come impiegare correttamente i teli tecnici senza danneggiare la parte isolante.
28 Febbraio 2011 ore 17:59 - NEWS Progettazione
progettazione , teli tecnici , isolamento , copertura

La copertura di un edificio che sia inclinata, a bassa pendenza, in calcestruzzo, in legno, in metallo, rappresenta l'elemento piu' importante dell'involucro edilizio.

La copertura è concepita per proteggere l'edificio dagli agenti atmosferici, isolare a livello termico ed acustico, riparare dalle dispersioni di calore in inverno e dalle temperature eccessive in estate, consentendo una corretta traspirabilita' e fungendo da elemento termoregolatore degli ambienti sottostanti.

L'importanza dei teli tecnici per l'isolamento: un esempio di posa del telo traspiranteIn seguito a quanto esposto ne consegue che gli errori più comuni nella costruzione di un tetto possono influire negativamente sulla climatizzazione.

Un tetto non costruito secondo i criteri appropriati, magari impiegando materiali non idonei, ha mediamente una dispersione annua di circa 15 litri di gas a mq.

Altro elemento da tener ben presente è la errata scelta dei teli sottotetto, al fine di risolvere i vari fenomeni di condensa, traspirabilità, ecc.

È importante sapere che l'isolante adoperato per coibentare un tetto, se inumidito dalla condensa, non mantiene lo stesso valore lambda riportato nella scheda tecnica che lo riguarda.

Ciò ad esempio si può verificare montando un telo altamente traspirante sul lato caldo del tetto L'importanza dei teli tecnici per l'isolamento: un particolare ingrandito del telo freno al vapore(parte interna) e una barriera al vapore sul lato esterno.

In questo modo nel passaggio attraverso il telo altamente traspirante, la grande quantità di aria calda, carica di umidità, raffreddandosi, causa inevitabilmente il fenomeno di condensazione del vapore all'interno del pacchetto tetto.

Altro particolare da tener presente, è la corretta posa in opera dei teli, le giunzioni in sovrapposizione, infatti, non devono essere mai inferiori a cm 10 previa sigillatura ermetica delle stesse.

Se ciò non viene fatto sulla parte calda del tetto, la mancata sigillatura ermetica all'aria, nelle zone in sovrapposizione, o nei raccordi, con gli elementi strutturali, comporta inevitabilmente la formazione di un grande flusso di umidità in tempi molto rapidi, che sviluppa un moto convettivo, che in particolar modo in estate, potrebbe non essere completamente eliminato.

L'importanza dei teli tecnici per l'isolamento: teli riflettenti La norma DIN 4108-3 fissa il quantitativo massimo di umidità che può essere smaltito per evaporazione senza causare danni all'isolamento, tale quantitativo è fissato in 500g/mq.

Non chiudere ermeticamente i teli, provoca inoltre l'infiltrazione di acqua piovana ed il ristagno della stessa, in particolar modo in quelle coperture a bassa pendenza.

Lo stesso discorso è valido per abbaini, finestre in mansarda, canne fumarie, ecc., in conclusione quando si costruisce una copertura di qualsiasi tipo, è indispensabile valutare in base alla zona climatica di appartenenza, il tipo di isolamento da adottare, nel quale non dovrà mai mancare la presenza di teli tecnici, per consentire al pacchetto isolante di funzionare senza danni.

Ditte come Sirap Group, Odem srl, Basf ed altre sono in grado di offrire teli tecnici di vario genere e qualità, personalmente vista la grande qualità a livello Europeo della ODEM s.r.l di Roma, preferisco utilizzare i prodotti della ODEM, che ha rivolto al sistema tetto, una attenzione completa, capace di trovare soluzioni ad ogni tipo di problema di isolamento.

riproduzione riservata
Articolo: Teli tecnici per isolamento
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

Teli tecnici per isolamento: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.092 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Teli tecnici per isolamento che potrebbero interessarti


Legni e Teli

Fai da te - Per la realizzazione di piccoli progetti in giardino o piccole lavorazioni in casa, come capanni, staccionate, mobiletti i materiali fondamentali sono il legno ed i teli.

Soffitti d'autore

Facciate e pareti - Come si realizzano controsoffittature artistiche in poco tempo.

L'infrarosso a servizio dell'edilizia

Progettazione - Diagnosi e verifiche in edilizia con l'ausilio dell'infrarosso.

Il soffitto teso, un sistema alternativo di controsoffitto

Facciate e pareti - Il soffitto teso è un rivoluzionario metodo di controsoffitto realizzato con tessuti elastici che, una volta tesi, coprono con qualsiasi forma l'area progettata.

Soffitti tesi, stampati e retroilluminati

Soluzioni progettuali - I controsoffitti in membrana termotesa possiedono resa formale e caratterizzazione architettonica degli spazi tale da realizzare superfici traslucide retroilluminate.

Comfort acustico

Isolamento Acustico - Consigli progettuali per ottenere l'adeguato comfort acustico in un edificio.

Un sistema solaio completo leggero, resistente ed economica

Soluzioni progettuali - Il sistema solaio THERMOREX consente la realizzazione di elevate luci di banchinaggio ed un eccellente isolamento termico.

Rivestimenti murali verniciabili

Progettazione - Ecco come un semplice rivestimento murale, oltre a proteggere le pareti della nostra casa può trasformarle in elementi d'arredo. Un semplice muro diventa design.

Come ottenere l'isolamento acustico in un vano scala

Isolamento Acustico - Come realizzare le condizioni di isolamento acustico delle scale in rapporto alla tipologia e ai materiali con cui sono realizzate, mediante sistemi innovativi
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giuliafabbri
Buonasera, devo ristrutturare una cucina con dimensioni, circa, di 4m x 3,5m che ha un angolo cottura di 1 x 2 m accanto alla finestra. Non vorrei lasciare solo il cucinino, ma...
giuliafabbri 23 Febbraio 2021 ore 13:57 8
Img vincenzosanseviero
Buongiorno, volevo chiedervi informazioni riguardo il progetto preliminare che bisogna allegare alla scia/dia, per chiedere il titolo abilitativo al comune. Gli oneri di tale...
vincenzosanseviero 04 Febbraio 2021 ore 09:18 3
Img gianlucar81
Ciao a tutti, se tutto va bene sto per comprare questa casa e posso "giocare" con i muri interni spostandoli a mio piacimento.Purtroppo non ho la più pallida idea ma...
gianlucar81 29 Gennaio 2021 ore 11:37 3
Img stefanobbb
Ciao a tutti, abbiamo acquistato questo appartamento che deve essere ancora costruito, quindi possiamo variare scarichi e finestre, ovviamente di poco e il meno possibile.Quello...
stefanobbb 25 Gennaio 2021 ore 03:45 20
Img tipt
Ciao a tutti! Abito in un blocco di 6 appartamenti con ognuno il proprio ingresso e giardino. Questo blocco di case ha più o meno 10 anni e vorremmo approffittare dei bonus...
tipt 20 Gennaio 2021 ore 21:50 9