Televisore in casa consigli pratici e soluzioni per l'angolo tv

NEWS DI TV ed elettronica18 Luglio 2018 ore 09:44
Come va sistemato il televisore per goderne la vista senza che disturbi? Quali sono i migliori sistemi e arredi? I nostri consigli per progettare un angolo tv.

Televisore protagonista della casa


Che ci piaccia o no il televisore negli ultimi anni è diventato protagonista del living.
D'altra parte, grazie alla spinta di internet e di una serie di servizi di streaming e di intrattenimento, uniti alla proposta di televisori sempre più grandi e multifunzionali che in molti casi non hanno nulla da invidiare agli schermi cinematografici, trascorriamo molto più tempo in casa .


Appendere la tv alla parete, da Meliconi

Appendere la tv alla parete, da Meliconi

Appendere la tv alla parete, da Meliconi
Staffe per televisore curvo, da Meliconi

Staffe per televisore curvo, da Meliconi

Staffe per televisore curvo, da Meliconi
Mobile tv stile vintage, da Maisons du Monde

Mobile tv stile vintage, da Maisons du Monde

Mobile tv stile vintage, da Maisons du Monde
Mobile tv con rivestimento in pelle, da Poltrona Frau

Mobile tv con rivestimento in pelle, da Poltrona Frau

Mobile tv con rivestimento in pelle, da Poltrona Frau
Porta tv stile industrial, da Maisons du Monde

Porta tv stile industrial, da Maisons du Monde

Porta tv stile industrial, da Maisons du Monde
Bacheca porta tv con cornice, da Grifoni Silvano

Bacheca porta tv con cornice, da Grifoni Silvano

Bacheca porta tv con cornice, da Grifoni Silvano
Mobile porta tv con ante scorrevoli, da Caroti

Mobile porta tv con ante scorrevoli, da Caroti

Mobile porta tv con ante scorrevoli, da Caroti
Letto con tv integrato, da Nardi Design

Letto con tv integrato, da Nardi Design

Letto con tv integrato, da Nardi Design
Vasca da bagno con tv integrata, da Saturn Bath

Vasca da bagno con tv integrata, da Saturn Bath

Vasca da bagno con tv integrata, da Saturn Bath

Ecco che creare un angolo tv che soddisfi il nostro gusto estetico senza dimenticare la funzionalità è diventato di fondamentale importanza.

Schermi ultrapiatti e un design curato, elegante e minimal hanno ormai reso il televisore un oggetto in grado di integrarsi perfettamente negli ambienti, che può essere esibito alla stregua di un elemento di arredo. Ma non tutti sono d'accordo e pur apprezzandone l'utilità, continuano a considerare la tv un qualcosa da nascondere piuttosto che esibire.

Sia che si appartenga alla prima o alla seconda corrente di pensiero, un dato è certo: bisogna trovare la migliore soluzione per collocare il televisore in casa in base alle nostre specifiche esigenze e considerando una serie di aspetti diversi.


Regole generali per la sistemazione del televisore in casa


Per evitare di sforzare la vista o di assumere posture scorrette così come per evitare fastidiosi riflessi sullo schermo è importante prima di tutto capire come deve essere posizionata la tv.

La posizione ideale è frontale allo spettatore con un'angolazione possibilmente inferiore ai 35°. Per valutarne l'altezza si deve considerare quella dell'occhio, quindi molto dipende anche dalla seduta che abbiamo (divano alto o basso, poltrona, sedia..ecc).

Molto spesso si fa l'errore di mettere lo schermo troppo in alto, mentre la posizione ideale sarebbe con l'asse orizzontale dello schermo un po' più in basso della linea degli occhi.

Altro aspetto fondamentale da considerare, soprattutto nel caso di televisori di grande formato, che ormai sono molto diffusi, è la distanza posta fra noi e lo schermo. Come regola generale, la distanza minima dovrebbe essere pari a circa 5 volte la diagonale del televisore espressa in pollici.

Bisogna infine fare attenzione alla luce naturale o artificiale che può creare dei fastidiosi contrasti. Il consiglio è di evitare di posizionare il televisore in parallelo rispetto alla finestra, e la stessa regola vale per l'illuminazione artificiale. Per semplificare, la posizione ideale della tv è leggermente avanti, di lato o in diagonale rispetto alle fonti luminose.


Come sistemare la tv


Una volta appurata la posizione corretta della tv occorre pensare a come sistemarlo.

Le soluzioni possono essere tante e diverse. Possiamo utilizzare i classici mobili tv bassi, librerie modulari che prevedono uno spazio riservato al televisore oppure optare per la soluzione più minimal in assoluto, quella di appenderlo direttamente alla parete servendoci di apposite staffe.

Televisore appeso al muro con staffe


Meliconi Spa, ad esempio, produce diversi tipi di staffe, in versione slim per essere praticamente invisibili, dal design curvo che si adatta perfettamente alle tv che hanno questa forma o rotanti e basculanti per dare maggiore flessibilità al televisore.

Staffe per appendere la tv, da Meliconi
Tutte le staffe sono inoltre abbinabili a una serie di accessori, come canaline coprifili e ripiani per apparecchi audio-video, che offrono la possibilità di nascondere i tasselli e i fili che collegano i vari apparecchi.


Mobili tv bassi per tutti gli stili


Una delle soluzioni per sistemare il televisore in casa è quella di affidarsi a un mobile tv basso. Ci si può affidare a prodotti semplici e funzionali o prediligere un mobile maggiormente curato che può diventare uno dei punti focali dell'arredamento dell'ambiente.

In un caso o nell'altro è sempre importante che il mobile tv venga scelto non soltanto sulla base della funzionalità ma anche sull'aspetto estetico, di modo che si integri perfettamente nello spazio.

Se cerchiamo una soluzione economica la risposta ce la dà come sempre IKEA, che propone in catalogo una serie di mobili tv dal prezzo decisamente accattivante. Fra le novità 2018 c'è Lack.

Se il nome vi ricorda qualcosa non siete in errore, perché è lo stesso del noto tavolino basso proposto in diversi colori che molti di voi avranno sicuramente in casa. Anche la versione per appoggiare la televisione, che ha uno spessore decisamente ridotto, spicca per il basso costo.

Mobile basso tv economico, da Ikea
Per il momento il mobile tv Ikea è proposto soltanto in bianco ed è dotato di un'apertura sul lato posteriore che permette di raggruppare e organizzare i cavi.

Se invece stiamo cercando un mobile tv che abbia un grande carattere e che si adatti allo stile della nostra casa da Maisons Du Monde troverete sicuramente ciò che state cercando.

Se amate il vintage date uno sguardo al mobile TV Artic, caratterizzato da un design essenziale tipico dello stile nordico, con piedini in legno chiaro tipici dello stile retrò.
Il lungo ripiano per lo schermo possiede anche due scomparti centrali e una porta su ogni lato.

Mobile tv stile vintage, da Maisons du Monde
Il dettaglio in più: i buchi dietro gli scomparti per far passare i fili.

La vostra casa è arredata con un'ispirazione industrial?

Allora il mobile TV a rotelle in metallo anticato Wayne vi si integrerà alla perfezione.
Il prodotto, con struttura in metallo e finitura leggermente patinata e ramata, è costituito da un piano in legno sul quale appoggiare il televisore e da buoni spazi interni chiusi da due ante. Facile da spostare grazie alle sue ruote
Porta tv stile industrial, da Maisons du Monde
La vostra parola d'ordine è eleganza, eleganza e ancora eleganza?

Lasciatevi ispirare dalla collezione di Poltrona Frau srl chiamata Fidelio. Fra i vari pezzi che la compongono, progettati dal designer Roberto Lazzeroni, c'è come novità 2018 anche un multimedia cabinet.

Mobile tv con rivestimento in pelle, da Poltrona Frau
Un complemento versatile e generoso, ideale nel living come porta TV e stereo, che riprende i codici estetici della collezione. Linee asciutte, materiali caldi e naturali come il cuoio e il legno, rifiniture preziose, volumetrie perfettamente calibrate e di estrema leggerezza.

Il mobile, dall'ampio piano d'appoggio, si compone di tre vani a giorno nella parte superiore e di tre ampi cassetti in quella inferiore. I cassetti, impreziositi dal frontale interamente rivestito in cuoio all'interno sono caratterizzati da un'impiallacciatura in acero naturale extra chiaro.

La struttura portante, il top e i vani a giorno sono in multistrato di betulla e massello di frassino con impiallacciatura in frassino tinto moka.


Televisore: da esibire o nascondere?


Sono ben pochi coloro che vivono senza tv, eppure non tutti la apprezzano in quanto oggetto.
Su questo fronte esistono due correnti di pensiero: c'è chi rende la televisione protagonista dell'ambiente esibendola e chi invece preferirebbe trovare un modo per nasconderla dalla vista.

Esibire il televisore significa mostrarlo e tutte le soluzioni di staffe o mobili tv possiamo dire che lo facciano. Ma si può anche andare oltre: cosa ne direste di incorniciare la tv alla stregua di un quadro?

Dallo stile decisamente classico è la proposta di Grifoni Silvano srl: una bacheca porta TV a sospensione dotata di cornice, offerta in diverse varianti.

Bacheca porta tv con cornice, da Grifoni Silvano
Dedicato invece a chi è in cerca di una soluzione non soltanto più moderna ma anche e soprattutto che abbia come obiettivo quello di nascondere la televisione è la collezione Ghost di CAROTI.

Mobile porta tv con ante scorrevoli, da Caroti
Si tratta di un mobile porta tv sospeso che mixa il cristallo con il legno massello e dotato di un contenitore con anta scorrevole. Possiamo aprirla quando guardiamo la tv e chiuderla il resto del tempo.


Televisore in camera da letto


Chi l'ha detto che il televisore debba essere posizionato soltanto nel living?

Molti desiderano avere la possibilità di guardare un film comodamente sdraiati sul letto e non è quindi raro voler trovare la soluzione giusta per sistemare la tv in camera.

Certamente possiamo appoggiarla al comò o appenderla alla parete ma dobbiamo fare molta attenzione alla posizione, pensando a una disposizione che tenga conto del fatto che molto probabilmente la tv verrà guardata da supini.

Va poi considerato che esistono soluzioni di letti con televisore integrato, come quelli ultra tecnologici prodotti da Nardi Design.

Letto con tv integrato, da Nardi Design
Il televisore a scomparsa è incorporato ai piedi del letto. Cosa chiedere di più?


Il televisore anche in bagno


E cosa ne direste di una tv anche in bagno?
Premesso che il consiglio principale è quello di optare per televisori dotati di schermi impermeabili e che non si rovinano con l'umidità, è il sogno di chiunque quello di rilassarsi nella vasca guardando il proprio programma preferito.

Anche in questo caso la tecnologia è dalla nostra parte: esistono delle soluzioni di vasche da bagno con tv integrata.

Vasca da bagno con tv integrato, da Saturn Bath
Un esempio fra tutti?
La Tv-Tub di Saturn Bath, un sogno che diventa realtà.

riproduzione riservata
Articolo: Televisore in casa consigli pratici
Valutazione: 4.66 / 6 basato su 32 voti.

Televisore in casa consigli pratici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Televisore in casa consigli pratici che potrebbero interessarti
Istallare TV digitale

Istallare TV digitale

TV ed elettronica - I modelli di televisione digitale più recenti sembrano essere particolarmente sottili, leggeri e semplici da installare ma spesso richiedono ancora molto spazio.
Qualità  TV Digitale

Qualità TV Digitale

Impianti - La funzione principale di un sistema d'antenna digitale o analogico è quella di garantire all'utente delle immagini di qualità sullo schermo televisivo.
Digitale terrestre

Digitale terrestre

Impianti - Entro il 2012 avverra' il progressivo passaggio delle trasmissioni televisive sul digitale terrestre.

Accessori per il televisore

Impianti - Di qualunque modello si tratti, con schermo LED, 3D, full HD o con tubo catodico, il televisore è l'elettrodomestico più amato. Ecco qualche nuovo accessorio.

Tecnologia all'avanguardia nei nuovi televisori

Impianti - Ora il televisore non serve più solamente per la visione di programmi e film: si possono compiere molte altrefunzioni, grazie all'interazione con PC o smartphone.

InnovAzioni: il convegno sui nuovi sistemi costruttivi e la smart city

Soluzioni progettuali - All'Università di Padova il convegno InnovAzioni, sulle politiche per la valorizzazione del territorio, con un focus sulla relazione tra Era digitale e la città

Televisori: Come sceglierli e dove posizionarli

TV ed elettronica - Come scegliere e dove posizionare i televisori? Per rispondere a questa domanda bisogna tener conto della risoluzione: gli HD e i Full HD vanno guardati a distanze diverse, anche se...

Nuove soluzioni per posizionare la tv

Arredamento - La televisone, si sa, è per tutti un oggetto irrinunciabile soprattutto nell?ambiente salotto, ovviamente posizionato davanti a un comodo divano. In

Decoder e videoregistratore digitale

Impianti - Essendo antieconomico acquistare un nuovo televisore per ogni camera è necessario valutare le migliori offerte del settore.
REGISTRATI COME UTENTE
296.611 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Acquapure smart impianto filtro acqua smart con
    Acquapure smart impianto filtro...
    249.00
  • Klover termostufa pellet riscaldamento acqua sanitaria smart
    Klover termostufa pellet...
    4914.00
  • Bastone smart collection
    Bastone smart collection...
    38.00
  • Junkers bosch caldaia a condensazione cerapur smart
    Junkers bosch caldaia a...
    1165.00
  • Presa intelligente wifi
    Presa intelligente wifi...
    28.99
  • Adesivi murali regole della casa
    Adesivi murali regole della casa...
    22.90
Natale in Casa
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.