Tecnologia del riscaldamento a pavimento e suoi vantaggi

NEWS DI Impianti27 Giugno 2013 ore 01:12
La scelta di utilizzare il pavimento radiante in sostituzione dei classici termosifoni può aiutare a distribuire meglio i vari ambienti in un appartamento.

Il sistema di riscaldamento a pavimento opera per irraggiamento utilizzando l'acqua circolante in una rete di tubi annegati nel massetto, in questo modo si ottiene una ripartizione del calore uniforme su tutta la superficie radiante, fornendo benessere alle persone e all'ambiente.
La resa termica di questo sistema è di circa 40-50 W/m2, con una temperatura superficiale che si aggira intorno ai 24-25°C.

riscaldamento a pavimento pubblicazione di Picchi e Meoli Studio Associato

Com'è fatto un impianto di riscaldamento a pavimento?


Prima della posa del pavimento radiante devono già essere state montate porte e finestre e devono essere terminati gli impianti elettrico e idraulico.

schema riscaldamento a pavimento pubblicazione di Picchi e Meoli Studio Associato


Sottofondo portante

Deve essere sufficientemente asciutto per permettere la posa dello strato di ripartizione del carico, la superficie deve essere piana, non vi devono essere rilievi localizzati dovuti a tubi o sporgenze che possano determinare delle discontinuità nello spessore dell'isolante. Se ciò dovesse accadere su questi verrà disposto uno strato di livellamento realizzato con materiali sabbiosi naturali o macinati sciolti.

Strati di livellamento

Di solito su solette grezze risultano idonei massetti fluidi anidritici o massetti a presa rapida. Dovranno essere rispettate le indicazioni del produttore riguardo i tempi di presa, umidità residua nei vari strati di compensazione, e alle modalità di stendimento dei fondi aderenti alla soletta grezza.

Strato di isolamento

Questi strati devono presentare una resistenza termica minima in funzione delle condizioni termiche sottostanti la struttura di riscaldamento a pavimento.
Quando s'istalla lo strato isolante, i pannelli devono essere uniti saldamente tra loro. Se ci sono più strati isolati devono essere sfalsati o posizionati in modo tale che i giunti tra i pannelli di uno strato non siano allineati con lo strato successivo.

striscia isolante di bordo pubblicazione di Picchi e Meoli Studio Associato

Striscia isolante di bordo

Deve essere posata prima della posa dello strato di supporto. È una striscia di dilatazione perimetrale (giunto d'angolo) lungo i muri e gli altri componenti edilizi che deve essere saldamente fissata ed ha le seguenti funzioni: funge da separatore acustico, assorbe le dilatazioni termiche dello strato di ripartizione del carico e funge da isolante termico tra lo strato di ripartizione del carico e gli elementi freddi della struttura (muri). Inoltre deve ergersi dalla base di supporto fino alla superficie del pavimento finito e permettere un gioco dello strato di supporto di almeno 5 mm.

Strato di protezione

Non è altro che una pellicola di polietilene di 0,15 mm di spessore che deve essere disposta prima dello strato di supporto. Importante che questa sia capovolta sopra il bordo superiore della striscia perimetrale.

Piastra di base

Necessaria per ridurre le dispersioni di calore verso il basso. Questa viene collocata sul sottofondo ed è realizzata mediante pannelli isolanti, lisci o pre-sagomati, nei quali si fissano i tubi di riscaldamento.

tubazioni  pubblicazione di Picchi e Meoli Studio Associato

Installazione delle tubazioni

I tubi devono essere posizionati almeno a 50 mm dalle strutture verticali, e a 200mm dalle canne fumarie, da caminetti aperti e da trombe di ascensore.
I tubi e i relativi sistemi di ancoraggio devono assicurare che le rispettive posizioni orizzontali e verticali siano rispettate. Infatti lo scarto verticale non deve superare i 5mm in ogni punto, mentre quello orizzontale non deve essere maggiore di 10mm. Queste condizioni non valgono nei punti di curvatura delle tubazioni.

Strato di supporto (o di ripartizione del carico)

Non è altro che il massetto che costituisce uno dei componenti principali di questo sistema, quindi dovrà rispondere ai seguenti requisiti: adeguata aderenza ai tubi, per assicurare una buona trasmissione del calore; valori di resistenza meccanica conformi con la normativa; resistenza fino a 60°C in corrispondenza delle tubazioni.
Le tipologie possono essere svariate, c'è quella che prevede i tubi annegati o disposti sotto strato di supporto oppure quella che prevede l'impianto annegato in uno strato livellante il cui spessore deve essere di 20mm maggiore del diametro degli elementi riscaldanti. Inoltre lo spessore sopra i tubi deve essere almeno 30 mm.


Prima della posa dello strato di supporto, i circuiti di riscaldamento devono essere sottoposti al controllo di tenuta con prova di pressione con acqua a due volte la pressione di esercizio dell'impianto con un minimo di 6 bar.


Vantaggi del riscaldamento a pavimento

Aspetti Igienico Sanitari


vantaggi pannelli radianti pubblicazione di Picchi e Meoli Studio Associato- Il pavimento è anche corpo riscaldante; in questo modo la normale pulizia dei pavimenti comporta anche la pulizia dei corpi scaldanti.

- I nidi di polvere sono del tutto esclusi poiché la bassa differenza di temperatura tra pavimento e ambiente, in media 4°C, riduce il sollevamento della polvere e quindi anche la diffusione di agenti allergogeni.
È stato poi dimostrato che i sistemi di riscaldamento a pavimento riducono la presenza dell'acaro della polvere domestica, poiché con questo sistema gli viene sottratto il suo elemento vitale, l'umidità.

- Dal punto di vista medico, la distribuzione uniforme del calore tramite l'intera superficie del pavimento ha un effetto protettivo contro le malattie da raffreddamento.

riproduzione riservata
Articolo: Tecnologia del riscaldamento a pavimento e suoi vantaggi
Valutazione: 5.18 / 6 basato su 34 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Tecnologia del riscaldamento a pavimento e suoi vantaggi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tecnologia del riscaldamento a pavimento e suoi vantaggi che potrebbero interessarti
Novità per impianti radianti

Novità per impianti radianti

Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione...
Pavimenti radianti ribassati

Pavimenti radianti ribassati

Il nuovo sistema di riscaldamento radiante a pavimento permette un piu' ampio utilizzo rispetto ai tradizionali impianti.
Comfort radiante

Comfort radiante

L'aspetto che maggiormente condiziona il comfort all'interno di un ambiente è sicuramente la temperatura, i sistemi radianti la regolano e la controllano.
Climatizzatore radiante

Climatizzatore radiante

Massimo comfort e la riduzione dei consumi energetici...
Pannelli Radianti Freddi e Caldi

Pannelli Radianti Freddi e Caldi

I pannelli radianti possono essere installati sia a pavimento che a soffitto ed in entrambi i casi sono in grado di fornire energia termica calda o fredda.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.482 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Impianto riscaldamento tradizionale
    Impianto riscaldamento tradizionale...
    10.00
  • Riscaldamento a pavimento Schluter-BEKOTEC-THERM
    Riscaldamento a pavimento...
    55.00
  • Riscaldamento soffitto
    Riscaldamento soffitto...
    87.00
  • Elbi vaso espansione riscaldamento lt 50 a
    Elbi vaso espansione riscaldamento...
    71.00
  • Divano francese in legno laccato in stile
    Divano francese in legno laccato...
    1425.00
  • Scorrevoli foa
    Scorrevoli foa...
    1000.00
  • Pergolato tecnic wood
    Pergolato tecnic wood...
    2481.00
  • Colombo land spandisapone
    Colombo land spandisapone...
    92.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.