Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Tecniche pittura pareti: un primo approccio per il fai da te

Con la tecnica giusta pitturare una parete come un imbianchino professionista sarà veramente semplicissimo, basteranno alcune accortezze ed i prodotti giusti
- NEWS Decorazioni
Barra Progettazione Online

Tecniche pittura per interni moderne e classiche


Pitturare le pareti di casa può essere un modo semplice ed economico per aggiornare l'aspetto di una stanza della propria casa, ma ci sono diversi fattori da considerare prima di iniziare il lavoro. In questo articolo, esamineremo alcune tecniche pittura pareti comuni per rimettere a nuovo la casa, nonché i pro e i contro di ciascuna di esse.

Fare questi lavori da soli, oltre all’indubbia soddisfazione di poter dire questo l’ho fatto io significa risparmiare veramente molto. In grandi città la manodopera di un imbianchino professionista può costare anche fino a 30 euro l’ora.


Pittura Dulux per bagni e cucine

Pittura Dulux per bagni e cucine

Pittura Dulux per bagni e cucine
Primer Genial Solver

Primer Genial Solver

Primer Genial Solver
Stucco per pareti Polyfilla

Stucco per pareti Polyfilla

Stucco per pareti Polyfilla
Tom & Pat spugne naturali

Tom & Pat spugne naturali

Tom & Pat spugne naturali
Pistola a vernice Teskoo

Pistola a vernice Teskoo

Pistola a vernice Teskoo

I costi del fai da te invece variano a seconda del tipo di tecnica utilizzata.

Dall’applicazione a pennello o a rullo di una semplice vernice bianca lavabile, mediamente occorre un litro di vernice per pitturare da 7 a 9 metri quadri di superficie se i muri sono lisci. Serviranno da 6 a 8 metri quadri se i muri sono ruvidi.

Il risparmio è senza ombra di dubbio veramente importante.

Tinteggiatura parete  con rullo
Esistono comunque varie tecniche per dipingere le pareti che andremo ad analizzare di seguito; tutte, in un modo o nell’altro, saranno realizzabili tranquillamente anche da chi non ha mai preso un pennello in mano.


Tipi di pittura per interni


Iniziamo dal tipo di pittura. Questa varierà a seconda dell'ambiente da dipingere.

  • Pitture acriliche, alchidiche, opache satinate o brillanti: sono preferibili per ambienti più asciutti come camere da letto, salotti, soggiorni e corridoi.

  • Pitture resistenti all'umidità e ai vapori di cottura: sono ideali ovviamente per le cucine e i bagni

  • Vernici satinate e brillanti: ideali in generale per semplificare la pulizia

Scelta la vernice si potrà passare alla preparazione della stanza.
Ricordiamo che la temperatura migliore per utilizzare le vernici è di circa 18 °C.


Preparazione della parete da pitturare


Per tutte le tecniche che si andranno ad analizzare c’è un denominatore comune, ovvero, la preparazione della parete per ottenere un risultato finale ottimale.

Proteggete il pavimento con un telo
Bisognerà iniziare eliminando tutto quel che di vecchio c’era sulla parete, ovvero vecchia vernice o carta da parati. Con una scopa pulita poi bisognerà anche togliere ogni residuo di polvere.

Stuccare la parete
Munendosi di spatolina e di stucco bianco bisognerà riempire eventuali crepe e buchi. Per dipingere una stanza bisognerà partire sempre dal soffitto.

Per proteggere il pavimento invece andrà messo un telo di plastica in terra o dei cartoni, fissandoli con il nastro di carta.

CONSIGLIATO amazon-seller
Stucco pareti bianco
Facile da livellare...
prezzo € 10.9
COMPRA


Staccando la corrente andranno rimosse le placche di prese e degli interruttori. Delimitare infine, con il nastro di carta, le aree da non dipingere, come ad esempio i battiscopa.


Pitturare una parete con pennello e rullo


La tecnica di base per dipingere una parete richiede dei pennelli o, ancor più semplice, un rullo.

Pitturare con pennello le parti delicate
Per dipingere una parete con pennello e rullo serviranno:

  • idropittura murale

  • telo protettivo

  • nastro per mascheratura

  • secchio e rete per rulli

  • miscelatore per vernice

  • pennello tondo (i pennelli della Savy o Cinghiale sono i migliori)

  • un rullo

  • asta telescopica

Iniziare mescolando la vernice con il miscelatore seguendo le istruzioni in confezione e trasferirla nel secchio. Iniziare quindi a dipingere con il pennello rotondo nelle zone più delicate come gli angoli, le zone limitrofe agli interruttori e in prossimità del battiscopa.

Tecnica di pittura a rullo
Prima di iniziare con il rullo bisognerà rimuovere il nastro a vernice ancora fresca. Caricare ora il rullo dosando bene la vernice lavorando per aree limitate, partendo dall’alto a passate incrociate, prima in verticale poi in orizzontale.

Caricare il rullo solamente quando non avrà più vernice.

CONSIGLIATO amazon-seller
Rullo dipingere
✔️ PROFESSIONALE - Il set include 1 vassoio, rulli per pittura in schiuma sintetica 10 x 4 pollici, 1 manico...
prezzo € 10.49
invece di € 17.99 COMPRA


Per far asciugare la pittura è meglio evitare le correnti d’aria perché un’asciugatura troppo veloce potrebbe evidenziare crepe e difetti. Passare infine una seconda mano dopo circa 12 ore e il lavoro è fatto.



Ovviamente si potrà pitturare la parete anche con un semplice pennello al posto del rullo, ma sarà decisamente un lavoro più lungo e faticoso.


Tecniche pittura pareti moderne: la spugna


Per la pittura pareti con effetti speciali, la spugnatura è una delle tecniche più semplici da eseguire, e lo si fa con l'ausilio, appunto, di una spugna, per ottenere un effetto decisamente particolare e piacevole alla vista.

Tecnica della spugna
Le tecniche pittura pareti e le spugne utilizzabili sono due:

  • Spugna sintetica: l’effetto creato sarà omogeneo perché si avrà un disegno che si ripete in maniera uguale

  • Spugna naturale: non avendo una superficie regolare si otterrà un piacevole effetto non omogeneo.

Iniziare preparando la superficie come nella tecnica precedente ma in questo caso, meglio applicare anche del primer. Tinteggiare poi le pareti con due mani di fondo della tinta base preferita e infine realizzare l’effetto spugnato, tamponando la parete con il colore desiderato.

Una spugna naturale
Esiste anche una seconda tecnica per la pittura del muro ovvero quella di picchiettare la parete con la spugna appena dopo aver passato la seconda mano di tinteggiatura (di un colore differente rispetto alla prima), in modo da toglierne un po’ creando un effetto veramente bello.


Tecniche di pittura pareti: pistola a spruzzo


Questa in assoluto è la tecnica per pittura pareti più veloce e semplice ma ha il grosso difetto che non costerà pochissimo visto che una pistola per dipingere non è proprio uno strumento a buon mercato.

Serviranno pochi materiali:

  • pittura decorativa per interni

  • pittura murale bianca

  • telo di protezione

  • nastro adesivo di carta

Bisognerà proteggere molto bene tutte le superfici che non andranno imbiancate perché le particelle di vernice si andranno a posare ovunque.

Importantissimo, per lo stesso motivo, è l'impiego di una maschera protettiva per solventi così da evitare di respirare la vernice (come i prodotti della 3M in vendita su Amazon).

Pistola a spruzzo della TeskooPittura muro con pistola a vernice della Teskoo

La vernice migliore da utilizzare con questa tecnica sarà quella acrilica perché andrà diluita maggiormente rispetto ad altre tecniche.

La consistenza deve essere fluida: immergendo un bastoncino e tirandolo fuori, il filo di vernice dovrà creare delle bollicine in superficie nel secchio della pittura.

CONSIGLIATO amazon-seller
Teskoo pistola vernice
【Sistema di Verniciatura Potente】➤550W Pistola a Spruzzo - Motore in rame puro, 550 W ad alta potenza, le potenti...
prezzo € 54.99
COMPRA


Prima di iniziare meglio fare delle prove su un cartone.

Pitturando, il braccio dovrà avere una velocità costante e la bocca della pistola dovrà essere a una distanza di circa 20-25 cm.


Come realizzare l’effetto graffiato sui muri


La pittura graffiata è un altro effetto molto popolare, perfetto per sposarsi con uno stile country chic. Praticamente se fatto bene, andrà a imitare le venature dei legni con delle linee orizzontali o verticali. Un effetto molto suggestivo sia al tatto che alla vista.

Parete effetto rigato
Preparare la parete carteggiando la superficie. Stendere poi il primer su tutta la superficie della parete da dipingere e far asciugare per almeno 24 ore.

Frattazzo con denti per effetto graffiato
Procedere stendendo la prima passata di vernice, in orizzontale, utilizzando un rullo. Dare poi una seconda mano. Sulla seconda mano di vernice, ancora umida, bisognerà usare un frattazzo metallico con dentatura stretta per creare l'effetto.

Bisognerà passarlo in senso orizzontale o verticale su tutta la parete.
Se si utilizzano due colori diversi per la prima mano e una per la seconda, si potrà creare un effetto molto particolare.

Dipingere pareti con effetto nuvolato


Per realizzare questo effetto si può scegliere di usare una tinta scura ed una chiara mettendo prima una e poi l’altra. Il risultato a seconda di quale colore si userà prima è molto diverso, quindi è consigliabile fare prima delle prove.

Bisognerà iniziare dando una mano di tinta (chiara o scura appunto) con la pennellessa. Bisognerà incrociare le pennellate per mascherare i segni e poi far asciugare bene almeno 24 ore.

Pittura effetto nuvolato
Ora bisognerà essere molto veloci. Bagnare una spugna e strizzarla per tenerla pronta. Lavorare su porzioni ridotte della parete passando la seconda mano con la pennellessa e tamponando subito con la spugna per togliere un po’ di pittura e far emergere il colore sottostante.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pittura pareti
Idropittura murale traspirante per interni esente da solventi, particolarmente indicata per l'utilizzo in ambienti umidi...
prezzo € 22.99
invece di € 27.99 COMPRA


Ruotando la spugna e usando tutti i lati si eviterà di creare un effetto timbro. Procedere per tutta la parete ma, di tanto in tanto meglio lavare la spugna nel secchio.

riproduzione riservata
Tecniche pittura pareti
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Tecniche pittura pareti: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
342.032 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Tecniche pittura pareti che potrebbero interessarti

La vernice conduttiva per nuove applicazioni di design

Soluzioni progettuali - Una vernice a base di particelle conduttive sospese in una soluzione acquosa, atossica, impermeabile, applicabile su vari supporti e utilizzabile per vari scopi

Applicazione della vernice per cartongesso. Consigli utili

Pittura e decorazioni - Come si applicano e quali sono le caratteristiche delle vernici specifiche, necessarie per la tinteggiatura delle pareti o dei controsoffitti in cartongesso.

Rinnovare vecchi mobili

Fai da te - Alcuni interventi fai-da-te per rimettere in sesto vecchi mobili.

Rulli per pittura

Pittura e decorazioni - Tra le varie tecniche di pitturazione, quella che adopera il rullo è sicuramente tra le più facili e veloci, ecco qualche informazione per saperne di più.

Rivestimenti con pittura a lavagna e magnetica

Pittura e decorazioni - La pittura magnetica e quella tipo lavagna sono dei modi originali per rivestire le pareti così da permettere di scatenare la fantasia dei grandi e dei piccini.

Addio a pennelli e secchi con la pistola per verniciare!

Facciate e pareti - Con un verniciatore a spruzzo è possibile colorare risparmiando tempo e risorse. A seconda della proprie esigenze, si può scegliere fra quelli grandi o piccoli

Tinteggiare e Verniciare in Casa

Fai da te - Semplici regole ed attenzioni per tinteggiare pareti e soffitti di casa e verniciare oggetti, occorre saper scegliere prodotti ed applicare semplice tecniche

Come scegliere la pistola per verniciare adatta a te

Facciate e pareti - La pistola a spruzzo utilizzata da professionisti o in fai da te, a differenza del pennello o del rullo è facile da usare e garantisce una maggiore precisione.

Pittura di sale per eliminare l'umidità e migliorare la qualità dell'aria

Risanamento umidità - La pittura di sale, prodotta con un attento processo del tutto naturale è la soluzione ideale per rendere gli ambienti più salubri evitando la formazione di muffa