Isolare acusticamente con i tappetini in EPDM

NEWS DI Isolamento Acustico07 Dicembre 2015 ore 15:30
I tappetini in EPDM sono strumenti, dal ridotto spessore e dall'ottima elasticità, impiegati per migliorare l'isolamento acustico dei pavimenti galleggianti.

Tappetini in EPDM per migliorare l’isolamento acustico


Rimediare al problema dei rumori di calpestioCompiere una ristrutturazione è avere la possibilità di migliorare l’isolamento acustico della propria abitazione così da impedire ai suoni prodotti internamente di essere trasmessi, tramite solaio o pareti, ai residenti del piano inferiore o quelli posti di fianco, dunque evitare qualsiasi discussione relativa, ad esempio, al rumore dei tacchi o altro genere di risonanze da calpestio.

Oggigiorno esistono diversi materiali dunque soluzioni che aiutano a risolvere questa problematica, tra cui i tappetini in EPDM, acronimo di Ethylene-Propylene Diene Monomer, con l’aggiunta anche di strato in fibra di poliestere resinata.

L’EPDM è una gomma sintetica, appartenente ai termo polimeri, ovvero polimeri ottenuti da monomeri di tre specie differenti, dunque nello specifico da etilene, propilene, diene.

È un materiale che reagisce bene con i fluidi idraulici incombustibili, con l’acqua calda e fredda, con gli alcali, i chetoni detti anche acetoni, gli oli, la benzina, il cherosene, i solventi alogenati, gli acidi concentrati, gli idrocarburi aromatici e alifatici.

Il composto è impiegato in diversi settori, specie quello meccanico, edilizio residenziale e commerciale, difatti si trova nelle guarnizioni delle celle frigorifere come isolante, nei radiatori, nelle lavatrici, nei tubi di gomma per giardini e anche quelli per elettrodomestici, nelle guarnizioni degli infissi metallici, nei membri per l’isolamento elettrico, nelle membrane dei tetti , in tanti altri impieghi.

Lo strato in fibra di poliestere resinato è formato da una materia prima che possiede proprietà termoisolante per la sua struttura e composizione particolare, dunque è un prodotto costituito da polimeri sintetici trattati con la resina.

I tappetini, oggetto d’argomento, sono degli strati elastici che variano in spessore e composizione strutturale secondo il tipo, secondo la funzione cui sono chiamati a svolgere, la posizione in cui devono essere collocati come, per esempio, tra lo strato di livellamento e il massetto galleggiante, tra il pavimento e il massetto, tra i forati di pareti, in posizione angolare tra pavimento e parete.

Nel disegno sottostante, si è voluto rappresentare un generico massetto galleggiante con l’inserimento di strato elastico che ha la funzione, appunto, di smorzare le vibrazioni provenienti dal calpestio del pavimento e del massetto, proprio come fa una molla.

Disegno di inserimento tappetino in EPDM
Inoltre, si è voluto anche schematizzare un pacchetto strutturale comprendente diverse tipologie di tappetini in EPDM e precisamente quello posto sotto il pavimento che si collega in modo continuato a quello angolare, quello sotto il massetto galleggiante.
Secondo i casi e le situazioni, va scelto e sistemato, con l’ausilio di un tecnico specializzato, quello adatto a soddisfare le necessità e raggiungere lo scopo prefissato.

Schizzo di tipologie di tappetini in EPDM
Il materiale elastico da introdurre va individuato, pertanto, secondo le esigenze di calpestio, in base al carico cui è sottoposto il pavimento, sistemato in modo continuo e senza alcuna interruzione o discontinuità, quindi affiancati l’uno all’altro e giuntati con specifici nastri, salvo che questi non abbiano bordi di giunzione autoadesiva chiamati cimosa adesiva.

I tappetini si trovano in commercio come rotoli di 1x5 mt di lunghezza, misure variabili secondo le aziende produttrici, con spessore ridotto, di circa 5 o 8 mm, nel caso di strato da porsi sotto il massetto galleggiante.

Va sistemato con la gomma rivolta verso il basso e lo strato in fibra di poliestere resinato verso l’alto così da poter ricevere il getto di calcestruzzo, che andrà a costituire il massetto, senza lasciar impregnare la gomma, quindi forarla dunque fenderla.

Stesso discorso è valido anche per gli elementi verticali, che risvoltano angolarmente, affinché non presentino fessure, distacchi di alcun genere.
Questi membri dovranno superare in altezza la pavimentazione finale di almeno cinque centimetri ed essere tagliati solo al termine delle operazioni concernenti il pacchetto orizzontale, inoltre, andranno messi in modo accurato in prossimità del vano d’ingresso, di porte e finestre.

Esistono anche strati elastici realizzati in SBR, acronimo di Styrene Butadiene Rubber, in altre parole una gomma, un elastomero composto di stirene e butadiene, pertanto detto anche copolimero stirene-butadiene.

Questa gomma, avendo proprietà termoplastiche, è impiegata anche per la creazione di pneumatici, tubi, tacchi di scarpe, guarnizioni, e in tanti altri settori. Il materiale è caratterizzato da buone proprietà meccaniche con soddisfacente carico alla rottura, recupero elastico, resistenza alla deformazione permanente, agli oli, agli idrocarburi alifatici, aromatici e clorurati, ancora buona resistenza al freddo ma scarsa nei confronti del calore e soprattutto della fiamma.

Altri modelli sono formati oltre che dallo strato elastico in gomma, da uno in fibra di poliestere, con un leggero incremento dello spessore, per raggiungere la finalità di isolare non solo acusticamente bensì anche termicamente, specie nei solai leggeri, in quelli di legno.

Immagine materiale EPDM
Può accadere di ristrutturare un appartamento senza rimuovere il pavimento esistente e di preferire una tipologia di rivestimento flottante; in tal caso, si può migliorare comunque l’aspetto tecnico dell’ isolamento acustico introducendo uno specifico e sottile materassino tra le due pavimentazioni, facendolo comunque risvoltare agli angoli.

Insomma, sia nel caso di ristrutturazioni sia di costruzioni, l’argomento isolamento acustico oltre che termico, va preso in considerazione per evitare spiacevoli inconvenienti e vivere la casa in modo migliore assaporando ogni confort pensato e valutato accuratamente.

riproduzione riservata
Articolo: Tappetini in EPDM per l'isolamento acustico
Valutazione: 5.43 / 6 basato su 7 voti.

Tappetini in EPDM per l'isolamento acustico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tappetini in EPDM per l'isolamento acustico che potrebbero interessarti
Tappetini acustici per la posa del parquet

Tappetini acustici per la posa del parquet

Pavimenti e rivestimenti - Tappetini e materassini di sottofondo per il parquet, utili sia a livello di isolamento acustico che di isolamento termico, sopratutto per la posa di tipo flottante.
Difendersi dal Rumore

Difendersi dal Rumore

Impianti - Case nuove e ristutturate devono avere parametri acustici certificati perchè l'isolamento acustico incide sulla qualità della vita e sul loro valore commerciale.
Lana Vetro e Materiali Isolanti

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.

Soluzioni per isolare il pavimento da rumori, da calpestio, da urto

Pavimenti e rivestimenti - Il rumore da calpestio e la caduta di oggetti spesso sono la causa di un discomfort all'interno della casa. Ecco come isolare acusticamente il pavimento di casa

Isolamento acustico dei solai

Isolamento Acustico - Una possibile soluzione al problema del rumore può essere quella di interporre tra i vari strati del solaio del materiale fonoassorbente che attutisca i rumori.

Isolamento acustico in minimi spessori con l'utilizzo della gomma piombo

Isolamento Acustico - Isolare gli ambienti domestici con un minimo spessore senza perdere spazio utile, adesso è possibile con i pannelli e le lastre fonoisolanti in gomma piombo.

Miscele termoacustiche e tappetini per sottofondi

Progettazione - In sede di esecuzione dei massetti sottopavimento, si possono adottare materiali che riducono i rumori di calpestio e migliorano il potere termoisolante.

Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

Comfort acustico

Isolamento Acustico - Consigli progettuali per ottenere l'adeguato comfort acustico in un edificio.
REGISTRATI COME UTENTE
295.573 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Isolamento acustico
    Isolamento acustico...
    450.00
  • Tappetino isolante Schluter-DITRA-SOUND
    Tappetino isolante...
    22.54
  • Controsoffitto nuvolato s1
    Controsoffitto nuvolato s1...
    3.50
  • Insufflaggio
    Insufflaggio...
    12.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.