Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Superbonus 110: è ammesso per immobili ad uso promiscuo?

È possibile accedere al Superbonus 110% anche in caso di uso promiscuo dell'immobile? Si avrà diritto all'agevolazione fiscale solo in alcuni casi specifici.
08 Gennaio 2021 ore 15:29 - NEWS Detrazioni e agevolazioni fiscali

Superbonus 110% e immobili a uso promiscuo


Hai un immobile unifamiliare adibito in parte ad abitazione privata e in parte a Bed & Breakfast?

Vuoi effettuare dei lavori di riqualificazione energetica?

Ti chiedi se potrai beneficiare del Superbonus 110 in presenza dei necessari requisiti.

La normativa di riferimento, ovvero il Decreto Rilancio (34/2020) che all’articolo 119 introduce l’agevolazione potenziata per determinati lavori, non tratta il caso descritto in maniera esplicita.

Soccorre a tal fine l’Agenzia delle Entrate. Con risposta a interpello, chiarisce che in caso di uso promiscuo dell’immobile, si potrà fruire del Superbonus nella misura pari al 50%.

Vediamo cosa dice l’Amministrazione finanziaria al riguardo.


Superbonus 110 e bed & breakfast


Si ha diritto al Superbonus 110 se la residenza e l’ufficio professionale o il locale per lo svolgimento dell’attività imprenditoriale si trovano nello stesso edificio?

La risposta è positiva. Lo afferma l’Agenzia delle Entrate con risposta a interpello 570 del 9 dicembre 2020, fornendo così dei chiarimenti ai contribuenti su un aspetto che da tempo presentava molteplici dubbi.

Superbonus 110 e B&B
L’occasione nasce dal quesito posto da un contribuente che aveva destinato parte della propria abitazione allo svolgimento di un’attività d’impresa, nello specifico un Bed & Breakfast.

Il dubbio sorgeva perché l’articolo 119 comma 9 lettera b) del DL 34/2020 precisa che si può fruire dell’agevolazione potenziata se gli interventi vengono eseguiti da persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti o professioni.

Cosa vuole intendere la norma?

Superbonus e bed & breakfast: l'Agenzia delle Entrate chiarisce


La circolare n.24/E del 2020 dell’Agenzia delle Entrate chiarisce il significato dell’espressione utilizzata dal legislatore. Possono rientrare nel Superbonus 110 % i lavori effettuati su unità immobiliari non riconducibili ai beni relativi all’impresa o a quelli strumentali per l’esercizio di arti o professioni.

Le persone fisiche che svolgono un’attività sopra indicata potranno beneficiare del Superbonus solo se l’immobile sia destinato ad uso privato.

Questo vuol dire che sono esclusi gli immobili oggetto dell’attività stessa, i beni appartenenti all’impresa e quelli strumentali alle predette attività imprenditoriali.


Ma come considerare quindi gli immobili destinati ad un uso promiscuo?

In caso di uso promiscuo ci troviamo, sulla base di quanto affermato dall’Agenzia delle Entrate, nel campo di applicazione dell’agevolazione, non rientrando la situazione in alcuna delle esclusioni descritte.

Gli immobili utilizzati sia come residenza che come ufficio o locale per lo svolgimento dell’attività imprenditoriale (ad esempio B&B) appartengono dunque alla sfera privata e come tali sono agevolabili ai sensi del Decreto Rilancio.


Superbonus 110 ridotto a metà in caso di B&B


Abbiamo visto che l’Agenzia delle Entrate ammette al Superbonus 110% anche gli immobili unifamiliari (non facenti parti di un condominio) che siano destinati, in parte allo svolgimento di un’attività imprenditoriale come il B&B (svolto in via occasionale o abituale) e in parte ad abitazione privata.

Superbonus uso promiscuo
L’Amministrazione finanziaria, nel prendere posizione, richiama quanto affermato nella circolare 19/E dell’8 luglio 2020, in base alla quale, qualora gli interventi di riqualificazione energetica vengano eseguiti su immobile residenziale adibito in parte ad arte, impresa o professione, il Superbonus dovrà essere ridotto del 50%
.
Solo dunque la metà delle spese sostenute potrà essere portata in detrazione fiscale.

Superbonus come bonus ristrutturazioni?


Il Superbonus nella fattispecie viene assimilato al bonus ristrutturazioni spettante per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, riservato anch’ esso agli immobili ad uso residenziale.

Per quest’ultimo la normativa di riferimento prevede espressamente che, qualora gli interventi di ristrutturazione vengano realizzati su unità immobiliari adibite promiscuamente all’esercizio di arte, professione o impresa, la detrazione fiscale verrà ridotta al 50%. Vista la simmetria tra le due tipologie di bonus, l’Agenzia dell’Entrate ritiene opportuno applicare lo stesso trattamento fiscale.


Superbonus 110: e se in condominio ci sono appartamenti e negozi?


L’Agenzia delle Entrate affronta anche un altro problema, ovvero, la compresenza all’interno di un condominio di unità immobiliari residenziali e unità immobiliari aventi uso commerciale.

Nella fattispecie trattata nella risposta all’interpello n. 572 del 2020, il condominio in considerazione era composto da 10 negozi al piano terra e da 10 appartamenti al primo piano. Ciascuna unità immobiliare risultava dotata di impianto termico autonomo.

Superbonus Agenzia Entrate
Il questito che veniva posto dal condominio era il seguente: ai possessori di immobili destinati ad uso privato che intendono svolgere lavori di riqualificazione energetica può essere riconosciuto il Superbonus 110%, vista la contestuale presenza nello stabile di locali aventi uso commerciale?

La risposta


Nel caso considerato all’intervento trainante (il cappotto termico del condominio) venivano abbinate la sostituzione degli infissi e la sostituzione delle schermature solari presso le singole abitazioni.

Secondo quanto affermato dall'Amministrazione Finanziaria, per potersi procedere e ottenere l'accesso al Superbonus 110, requisito necessario era, in primo luogo, avere l'approvazione da parte dell’assemblea in merito all’esecuzione dei lavori.

In riferimento all'intervento deliberato, benefici e spese devono essere riservati unicamente ai titolari degli appartamenti che ne traggano godimento.

Gli appartamenti dovranno essere separati dai locali commerciali e soltanto ai primi potrà essere riconosciuta la detrazione fiscale del 110%, nel rispetto dei requisiti tecnici previsti dalla normativa.

riproduzione riservata
Articolo: Superbonus e uso promiscuo dell'immobile
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Superbonus e uso promiscuo dell'immobile: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
322.886 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Superbonus e uso promiscuo dell'immobile che potrebbero interessarti


Superbonus 110%: ci si avvia all'estensione alle seconde case e proroga al 2022

Fisco casa - Novità in tema di superbonus 110% a fronte di alcuni emendamenti al Decreto Rilancio: si preannuncia estensione al 31 dicembre 2022, alle seconde case e alle imprese

Niente Superbonus 110% per la sostituzione delle vetrate

Fisco casa - Gli interventi sulle vetrate degli immobili non rientrano nel superbonus 110%. L'Agenzia delle Entrate non ammette deroghe poiché non costituiscono superfici opache.

Superbonus 110: ecco i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la circolare n.30/E dell’Agenzia delle Entrate arrivano nuovi chiarimenti per quanto concerne il Superbonus 110%. Vediamo le principali novità sull'argomento

Superbonus 110: le novità contenute nella Legge di Bilancio 2021

Fisco casa - Varata la Legge di Bilancio 2021 con le modifiche apportate al Superbonus 110: la proroga, nuovi interventi agevolabili e tipologie di immobili: ecco cosa cambia

Superbonus 110 per cappotto termico interno: sì ma ad alcune condizioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Via libera al Superbonus 110 per il cappotto termico interno, se l'edificio è sottoposto a vincoli o a divieti. Ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate.

Superbonus 110%: possibile proroga fino al 2024

Fisco casa - Secondo il Ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, in audizione sul Recovery Fund, potrebbe esserci una revisione della durata del Superbonus 110%.

Uso promiscuo abitazione, ovvero immobile con più destinazioni d'uso

Affittare casa - Un immobile ad uso promiscuo può essere un'abitazione utilizzata in parte per l'attività lavorativa, o viceversa un immobile commerciale usato in parte per abitarci.

Superbonus 110%: nessuna detrazione in caso di unico proprietario di edificio

Affittare casa - Non potrà beneficiare del Superbonus 110, introdotto con il Decreto Rilancio, il proprietario di un edificio costituito da più unità immobiliari. Vediamo perché

Superbonus 110%: proroga fino al 2022

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Tra le novità introdotte col pacchetto di emendamenti alla Legge di Bilancio figura la proroga del Superbonus 110%. Più tempo per fruire della detrazione fiscale
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img liceka5861
Ho acquistato una villetta a schiera ed ora vorrei rimetterla a nuovo.Ho solo 3 semplici domande:1) Mi consigliate un video oppure una pagina su internet che spiega tutto quello...
liceka5861 18 Gennaio 2021 ore 18:40 2
Img alessandromestriner
Ciao a tutti, abito in una bifamiliare del 2009 e, complice la proroga del superbonus, vorrei capire se mi possa convenire un intervento mirato all'installazione di una pompa di...
alessandromestriner 16 Gennaio 2021 ore 10:42 1
Img marco79l
Buonasera a tutti.Ho intenzione di eseguire dei lavori di ristrutturazione alla mia abitazione sfruttando il 110 %.Sono stato in banca per informarmi e loro accettano il credito...
marco79l 14 Gennaio 2021 ore 19:11 1
Img andrvici
Buongiorno, ho acquistato una villetta a schiera ultimata (pavimenti e rivestimenti, fine lavori 2013), ma priva di infissi e impianto di riscaldamento. Posso usufruire...
andrvici 12 Gennaio 2021 ore 11:51 2
Img ernestojocker
Buonasera, abbiamo individuato una casa/villa dei primi 900 abitata fino a 10 anni fa circa e che ora è in vendita. Ci piacerebbe prenderla e ristrutturare il possibile...
ernestojocker 08 Gennaio 2021 ore 15:23 5