Stufe per riscaldamento esterno guida alla scelta

NEWS DI Impianti di riscaldamento08 Gennaio 2016 ore 13:20
Le stufe per il riscaldamento esterno rappresentano la migliore soluzione localizzata per rendere fruibile uno spazio all'aperto, anche in condizioni meteo sfavorevoli.

www.phormalab.itLe stufe da esterno, rappresentano la migliore soluzione di riscaldamento localizzato, saltuario o continuativo, per l'ambiente esterno.

Rendere accogliente il proprio terrazzo o giardino, è la prerogativa di quanti dispongono di aree esterne attrezzate, da voler rendere utilizzabili, anche quando la stagione, non garantisce temperature gradevoli.

Con l'arrivo dell'inverno, si può pensare di ricorrere a soluzioni efficaci ed esteticamente valide, per assicurare la fruibilità degli ambienti esterni.

Spesso, infatti, il terrazzo o il giardino, è visto e vissuto, come un naturale proseguimento degli spazi interni, ed è per questa ragione che, ricorrere a sistemi di riscaldamento esterno, più o meno grandi, garantisce un utilizzo, in piena sicurezza, e il mantenimento del comfort desiderato.


Tipologia di stufe per esterno


In commercio sono presenti molteplici modelli e tipologie di stufe per esterno. Tutte, finalizzate a scaldare le persone e le superfici poste in ambiente non protetto.

www.phormalab.itQueste, si differenziano dal tipo di funzionamento, che ne determina il più delle volte, anche l'aspetto estetico e morfologico.

Le stufe per esterno più diffuse sono le stufe a fiamma, funzionanti a gas, collocato in bombole o distribuito con impianto fisso, note con il nome di stufe a fungo.

Un'altra tipologia di stufe, è data da quelle a superficie radiante.
Queste, sfruttano il principio dell'irraggiamento e distribuiscono calore attraverso una rete metallica.


Funzionamento delle stufe per esterno a superficie radiante


Le stufe per esterno sono dei diffusori di calore che sfruttano, per il loro funzionamento, il fenomeno fisico dell'irraggiamento.

Si parte dal presupposto che i corpi aventi temperature superiori allo zero assoluto, ossia superiore ai -273°C, sprigionano un' energia termica attraverso dei raggi infrarossi.

L'energia si trasforma in calore nel momento in cui entra in contatto con un corpo posto ad una temperatura inferiore.

È per tale ragione che riscalda persone o cose, ma non l'aria presente.

CONSIGLIATO
Stufa a fungo SUNNY S46-03
Stufa a Fungo GPL Grigia S46...
prezzo € 124,90
invece di € 149,90 COMPRA




Vantaggi delle stufe ad irraggiamento


www.siabs.comLe stufe per esterno, sfruttando l'irraggiamento, presentano notevoli vantaggi di applicazione.

Primo tra tutti quello per il quale, il calore viene trasmesso solo dove strettamente necessario, evitando, cioè, di scaldare l'aria presente.

Altro vantaggio è legato al risparmio, poiché gli impianti di riscaldamento ad irraggiamento, assicurano di contenere i costi di esercizio, a fronte di un minimo investimento iniziale.

Si parla di risparmio soprattutto in riferimento alla gestione dell'impianto, e ai tempi rapidi con cui la stufa entra in esercizio.

L'impiego di un dispositivo ad irraggiamento, permette di scaldare in maniera diretta e puntuale, persone e superfici.

Diversamente, l'uso di sistemi classici a convezione, presuppone un maggior dispendio di energia, poiché le persone vengono scaldate tramite l'aria, che a sua volta viene riscaldata dall' impianto di riscaldamento .

È evidente, che per un ambiente esterno, dove l'aria non è costretta circoscritta, il riscaldamento avviene in tempi decisamente più lunghi.


Caratteristiche delle stufe da esterno


Le case produttrici hanno messo a punto diversi sistemi di stufe, volte a garantire calore in ambiente esterno.
In questi ultimi anni, l'attenzione è stata rivolta anche agli aspetti estetici, ormai non più trascurabili, arrivando ad offrire valide ed interessanti soluzioni impiantistiche.

www.siabs.comLa Siabs, nota fabbrica di sistemi di riscaldamento, propone ad esempio, Ufo, una stufa da esterno a fungo dal design curato. La prerogativa di questa stufa è la silenziosità nel funzionamento.

A seconda dei modelli può avere funzionamento manuale o funzionamento elettronico, in entrambi i casi la sicurezza è pienamente garantita da appositi dispositivi. La stufa è alimentata con un impianto fisso a gas metano e presenta dei costi di esercizio molto bassi. Inoltre può essere montata in sospensione, tale da assicurare un riscaldamento molto confortevole e lasciando completamente libere le superfici di calpestio.

Il fatto di non presentare bombole di gas per il funzionamento, ne abbassa i tempi di manutenzione. Per quanto riguarda la superficie radiante, questa è composta da una fibra metallica, avente basse emissioni inquinanti.

Stufa da esterno Kaliente - SIABS

La particolarità della fibra metallica è che questa raggiunge repentinamente le elevate temperature di esercizio richieste alla stufa, che si aggirano intorno ai 900°C.

www.siabs.comAltra valida soluzione è il modello Kaliente, proposto sempre dalla Siabs.

Si tratta di una stufa da esterno a torre, o a fungo, che ha come elemento scaldante la fiamma generata dalla combustione di gas.

L'alimentazione può avvenire o con bombola di G.P.L. o con impianto fisso a metano.

La stufa Kaliente, presenta un funzionamento manuale o automatico a mezzo di telecomando con possibilità di regolazione.

La stufa Kaliente può anche essere personalizzata con l'impiego di particolari pannelli copri-bombola, messi a disposizione del cliente.

CONSIGLIATO
Totem riscaldante BIMAR SE2010.EU
Tavolino da bar con riscaldamento per esterni ideale per party e buffet in piedi in terrazze e verande, perfetto anche per spazi aperti di ristoranti...
prezzo € ,
COMPRA


Una soluzione assolutamente indicata in contesti dove l'istanza estetica è elevata, è senza dubbio quella proposta e studiata da Phormalab.

www.phormalab.itLa stufa a raggi infrarossi proposta da questo Laboratorio di Design, si presenta sotto le sembianze di un lampione o di una lampada, esteticamente molto accattivante.

La lampada a raggi infrarossi proposta si chiama HotDoor, stufa concepita appunto come una lampada con la duplice funzione: scaldare ed arredare i luoghi esterni.

Si presenta come una lampada dalle forme rubate al mondo vegetale mentre, la sensazione di calore offerta, ricorda molto il calore dei raggi del Sole.

Essendo ad infrarossi non impiega fiamme libere, né tantomeno bombole per la combustione.
È messa in commercio sia sotto forma di stelo vero e proprio, che come lampada a parete o a soffitto.

È disponibile in diverse finiture cromatiche e numerosi accessori e possibili configurazioni.

Il corpo lampada è realizzato in alluminio pressofuso, mentre il bulbo ad infrarossi impiegato, è legato alla tecnologia Philips HeLen, ora portata avanti dalla Dr. Fischer.


www.borelladesign.comParlando di design, possiamo citare anche la Borella Design che, con la stufa per esterno Mago di Oz, ha realizzato e immesso sul mercato, una stufa alternativa.

In effetti si tratta di un sistema complesso di funzioni, dal braciere al portavasi arrivando ad essere un contenitore in alluminio per esterni.

È composto da due grandi elementi in alluminio, dalla innovativa forma a uovo semi-inclinato, quasi incastrati tra di loro.

Concludiamo con la stufa per esterni a fungo, nella versione proposta da Tansun con il modello Riviera Elite.

www.tansun.comSi tratta di un elemento riscaldante per esterni del tutto autonomo e resistente alle varie condizioni meteo, con la particolarità di includere tre riscaldatori.

Questa tipologia di stufa è molto indicata per un uso domestico, oltre che per i consueti usi commerciali.

Il sistema, si può fissare in modo permanente a terra o può essere dotato di una base mobile, che ne garantisce l'utilizzo nelle diverse porzioni di area.

riproduzione riservata
Articolo: Stufe per riscaldamento esterno
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 18 voti.

Stufe per riscaldamento esterno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Sandro Fontecedro
    Sandro Fontecedro
    Giovedì 24 Gennaio 2013, alle ore 11:04
    Le stufe a fungo possono essere utilizzate in ambienti chiusi? Grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Stufe per riscaldamento esterno che potrebbero interessarti
Installare stufa a circolo esterno

Installare stufa a circolo esterno

Fai da te Muratura - Le stufe a circolo esterno alimentate a gas consentono di risparmiare sul riscaldamento, ma l'installazione deve avvenire con la massima attenzione per la sicurezza.
Le stufe onnivore

Le stufe onnivore

Impianti - Le stufe onnivore: di modeste dimensioni, consentono di riscaldare ambienti di grandi superfici con maggiore resa termica e con un basso residuo di ceneri.
Stufe a metano

Stufe a metano

Impianti di riscaldamento - Le stufe a metano funzionano mediante un procedimento catalitico, grazie al quale non necessitano di sfiato esterno e, quindi, della presenza di canna fumaria.

Stufe a legna belle ed efficienti

Arredamento - Nella stagione fredda è molto piacevole il calore prodotto da una stufa a legna: i nuovi modelli sono efficienti ed ecologici oltre che esteticamente belli

Come riparare una stufa elettrica

Idee fai da te - La stufa elettrica è un pratico mezzo per riscaldare piccoli ambienti presente quasi in ogni casa: ecco come intervenire per riparare i guasti più comuni.

Guida al riscaldamento

Impianti - Come scegliere il sistema più adatto per riscaldare al meglio la tua casa.

IVA per stufe a pellet

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Come si applica l'aliquota IVA in caso di installazione di stufe a pellet all'interno di fabbricati ad uso abitativo di nuova costruzione o già esistenti.

Controllo a distanza delle stufe domestiche

Impianti di riscaldamento - Poter controllare a distanza l'impianto di riscaldamento di casa presenta due grandi vantaggi: garantire il comfort abitativo e risparmiare in bolletta.

Stufa ad ipocausto

Impianti di riscaldamento - Riscaldare con un'antica tecnologia mista ai materiali moderni ora è possible, ecco la nuova stufa in maiolica con sistema di riscaldamento ad ipocausto.
REGISTRATI COME UTENTE
295.784 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Klover stufa pellet kw 7 8 riscaldamento
    Klover stufa pellet kw 7 8...
    1891.00
  • Stufa a pellet edilkamin
    Stufa a pellet edilkamin...
    1630.00
  • Substrato incubato gialletto pleurotus cornucopiae
    Substrato incubato gialletto...
    12.65
  • Klover stufa termostufa pellet kw 19 idro
    Klover stufa termostufa pellet kw...
    4070.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.