Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Tutto quanto c'è da sapere sull'arredamento in stile Shaker

Uno stile d'arredo all'avanguardia e precursore dell'attuale minimalismo basato sulla funzionalità, è lo shaker design con i suoi mobili iconici ripresi negli anni
- NEWS Complementi d'arredo

Stile shaker:design minimalista per l'arredo di interni


Cacciatori di tendenze, nuove o vecchie tornate in voga o da riscoprire, ecco alcune informazioni su uno stile di arredamento casa che nasce in America e attinge al concetto ancora attualissimo della semplicità.

La casa arredata secondo questa ispirazione risulta lineare, priva di fronzoli ed eccessi, perfetta per rispondere alle esigenze di chi la vive all'insegna dell'ordine.


Pensile a muro da cucina stile shaker su Amazon

Pensile a muro da cucina stile shaker su Amazon

Pensile a muro da cucina stile shaker su Amazon
Peg rail con ganci su Etsy

Peg rail con ganci su Etsy

Peg rail con ganci su Etsy
Arredamento shaker di Theshakerworkshop.com

Arredamento shaker di Theshakerworkshop.com

Arredamento shaker di Theshakerworkshop.com
Stanza da letto shaker di Shakershoppe.com

Stanza da letto shaker di Shakershoppe.com

Stanza da letto shaker di Shakershoppe.com
Mensola e appendiabiti Solgul di Ikea

Mensola e appendiabiti Solgul di Ikea

Mensola e appendiabiti Solgul di Ikea
Cucina stile shaker di Shakershoppe.com

Cucina stile shaker di Shakershoppe.com

Cucina stile shaker di Shakershoppe.com

Come per ogni stile esistono elementi caratteristici che delineano la tendenza e non sono mancate soluzioni creative innovative per l'epoca.

L'abitazione arredata al suo interno ispirandosi alla cultura shaker punta su arredi in materiali naturali; a farla da padrone è prevalentemente il legno, una gamma di colori che punta sui neutri e pochi tocchi come i classici rosso, blu, verde e giallo.
Ogni cosa ha il suo contenitore portaoggetti per far sì che gli spazi risultino ben organizzati senza disordine, accessori e oggetti in giro.

Cucina stile shaker Shakershoppe.com
Nell'interior design shaker originale come nelle rivisitazioni non mancano librerie, credenze, cassetti e mensole, proprio perché oggi oggetto possa avere il suo spazio.
Lo stile d'arredo di questo movimento americano è stato anche considerato precursore dello stile minimal e volendo anche del design d'interni in stile nordico e scandinavo.

La casa shaker è un mix di modernità e manufatti rigorosi e molto funzionali, pensati proprio per servire alle famiglie nel quotidiano svolgimento delle attività in casa.
A testimonianza della non trascurabilità dell'arredamento stile americano e semplice, negli ultimi anni allo stile d'arredo shaker sono state dedicate anche mostre e retrospettive.


Origine e filosofia dello shaker design: utilità e semplicità


Questo stile di arredamento americano nasce nel 1800 dalla comunità religiosa protestante degli Shaker, conosciuta negli USA come United Society of Believers in Christ's Second Appearing, convinti della seconda venuta di Cristo.

La comunità, chiusa e ascetica ma per certi aspetti anche lungimirante e moderna visto che praticava uguaglianza tra razze e sessi diversi, si comportava in maniera indipendente e autoproduceva cibo e arredo per le abitazioni nel rispetto dei loro valori.
Ordine e rigore come stile di vita che inevitabilmente si rispecchiava anche nella scelta dei mobili e dei mobili in casa.

Cucina in perfetto stile Shaker, by theshakerworkshopcom
Linee essenziali, legno di rovere, faggio e acero ed estrema praticità sono la direzione che accomuna gli arredi shaker, versatili e multifunzionali, adatti a essere utilizzati in più stanze e locali senza troppa distinzione. Risale allo stile shaker l'avvento di una serie di complementi d'arredo che sono diventati iconici nella storia e spesso vengono ripresi anche oggi.

Un esempio noto sono le sedie dotate di cuscinetti sferici sotto alle due gambe posteriori che ne permettono lo scorrimento e lo spostamento, scivolando dolcemente sulla superficie del pavimento senza provocare danni, come righe e segni sul pavimento.
Questo sistema, Shaker tilting chair, se ben ci pensiamo, è quello che ancora oggi viene utilizzato per sedie e poltrone da ufficio.

La tipica sedia shaker, poi, si caratterizza per uno schienale a pioli molto alto.
Un modello iconico di seduta shaker è poi la Ladder Back Chair di Charles Rennie Mackintosh con schienale a scala. Gli schienali, molto più alti del normale, venivano utilizzati per appendere abiti o borse senza lasciarle adagiate disordinatamente a terra.

Immancabili nelle abitazioni shaker erano anche le spalliere presenti al muro delle case shaker, altri elementi funzionali su cui appendere oggetti quotidiani.


Cucina stile shaker: semplicità, ordine, colori neutri


La cucina, il cuore pulsante della casa, aveva una grande rilevanza anche in epoca shaker.
Le cucine delle abitazioni diffuse nei villaggi rurali degli USA erano in legno e collocate in ambienti ampi e spaziosi. Ancora oggi è possibile acquistare o veder realizzare per la propria abitazione una versione aggiornata della tipica cucina in stile shaker, ma ispirata comunque a quella semplicità di linee, con ampio spazio destinato al contenimento, come la dispensa per le provviste ben conservate all'interno, la piattaia per le stoviglie e le ante.



Le nuove cucine ispirate allo stile shaker mixano il legno ad elementi più industriali, per un risultato piuttosto minimale ma allo stesso tempo contemporaneo e adatto in diversi contesti, che si tratti di un appartamento in città, come di una casa in campagna.
Il risultato è un insieme coerente che offre tanto spazio per la preparazione dei piatti in un ambiente intimo e allo stesso tempo aperto all'accoglienza degli ospiti.

Chi cerca ispirazione può visitare siti stranieri che producono e riproducono arredi in questo stile come Theshakerworkshop.com o Shakershoppe.com dove si possono acquistare arredi e complementi e vedere come combinare i complementi, per esempio appendendo uno specchio al binario a pioli.

Cucina stile americano Theshakerworkshop.com
La razionalità è il principio che guida la composizione e la disposizione degli arredi nello spazio. Elementi che caratterizzano uno cucina di ispirazione shaker sono la presenza di sedie con shienali alti o poltroncine per la zona soggiorno, che come da tradizione dovrebbe presentarsi in open space per unire insieme cucina e sala da pranzo.

Un buon modo per completare una cucina già semplice con elementi che attingano allo shaker è cercare nei mercatini o sui siti di arredamento usato e antiquariato complementi di quell'epoca.

Possono essere inserite in una cucina semplice e in legno, magari con pareti dipinte con una nuance neutra anche piattaie vecchie o nuove, purché minimali e senza troppi fronzoli e decori.
Si trovano semplici piattaie anche online, su Amazon per esempio, come il modello in stile country realizzato in legno massello di tiglio e colorato di bianco candido.
Questo genere di piattaia viene appesa a parete.

Piattaia country in legno massello su Amazon
Un altro suggerimento è la piattaia con cassetti e ganci per appendere le tazze dal manico o strofinacci di vidaXL fatta a pensile sempre da fissare a parete.

CONSIGLIATO amazon-seller
VidaXL Pensile a Muro da Cucina in...
Colore: Bianco...
prezzo € 151.99
COMPRA


In un ingresso come nelle stanze da letto un complemento utile e perfettamente in linea con i must have dello stile d'arredamento d'interni staker è la presenza di una mensola a muro come Solgul di IKEA sulla quale poter appoggiare ordinatamente gli oggetti e appendere abiti o accessori.

Si chiama invece peg rail un semplice scaffale appendiabiti o altro dotato di ganci lungo la sua lunghezza. Visto che la semplicità è il valore aggiunto di questo stile, oltre a poter acquistare uno o più peg rail da appendere a parete in ogni stanza si può anche pensare di cimentarsi nella realizzazione fai da te. I peg rail, binari in legno con pomelli, possono essere sistemati uno accanto all'altro come a creare una linea orizzontale utile per appendere a vista senza lasciare in giro oggetti tipo ombrelli, sacche, borse e giacche.

Peg rail su Etsy
In molti casi possono diventare una soluzione utile anche nella stessa cucina, da fissare sopra al top cucina e sulla quale appendere anche pentolini, mestoli e utensili utili in cucina.
Su Etsy si trovano molte proposte minimali, salvaspazio e adatte in diversi ambienti di casa

riproduzione riservata
Articolo: Stile Shaker
Valutazione: 5.95 / 6 basato su 56 voti.

Stile Shaker: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.059 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Stile Shaker che potrebbero interessarti


Stile d'arredo coloniale

Arredamento - Lo stile coloniale nasce dall'incontro tra lo stile europeo e quello delle colonie orientali e del Nord America e ricrea in ogni casa atmosfere suggestive e lontane.

Coltivare il mirtillo americano

Giardino - Qualche consiglio sulla coltivazione del cranberry, il famoso mirtillo americano, caratterizzato da bacche rosse e utilizzato già dagli indiani d'america.

Come scegliere mobili e colori per un arredamento stile vintage

Complementi d'arredo - Vi piace l'atmosfera del passato, degli anni della rinascita? Perché non ricreare quello stile in casa propria con un arredamento vintage? Ecco qualche consiglio

A Oldham nasce il primo edificio costruito in Tulipier lamellare a strati incrociati

Bioedilizia - Il Maggie's Center di Oldham è il primo edificio al mondo in legno di latifoglia americano lamellare a strati incrociati, su progetto dello studio dRMM Architects

Rubinetti bagno stile industriale: tornano di moda ottone e rame

Rubinetteria - I rubinetti bagno in stile industriale donano un tocco di originalità e di carattere anche agli ambienti più semplici. Scopriamo le tipologie e i materiali usati

Parquet in noce americano, un pavimento molto versatile adatto anche in bagno e cucina

Pavimenti e rivestimenti - La scelta del parquet in noce americano, per rinnovare i pavimenti di una vecchia abitazione o per nuove realizzazioni, è ideale per ogni ambiente della casa.

Frigoriferi americani: ecco i modelli di ultima generazione

Frigoriferi - Dalle dimensioni alla posizione del congelatore, passando per stile, finiture e capienza: ecco gli aspetti da considerare prima di acquistare un frigo americano

Arredi classici al Salone del Mobile 2013

Arredamento - Al Salone internazionale del Mobile 2013 si potranno anche ammirare non solo arredi moderni, ma novità dal gusto più classicoche sfidano il tempo che passa.

Novità da Amazon: due brand di arredamento in Italia

Complementi d'arredo - Amazon, colosso nell'e-commerce, lancia nuovi brand nel mondo dell'arredamento: sul mercato italiano ci saranno Movian e Alkove. Scatta la competizione con Ikea