Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come arredare l'esterno con statue da giardino

NEWS Sistemazione esterna04 Marzo 2018 ore 11:46
Le statue sono da secoli degli elementi capaci di rendere elegante ed unico qualsiasi tipo di giardino. Ecco come arredare gli esterni con i diversi tipi di statue.
statua , statue da giardino , nano , putto

Le statue da giardino, con la loro varietà di forme, dimensioni e materiali, impreziosiscono da secoli i giardini offrendo ampie possibilità di personalizzazione.
Da quelli più grandi fino ad arrivare a quelli più semplici, ogni tipo di giardino acquista eleganza, solennità ed unicità grazie alle statue che vengono poste al suo interno.

Statua di Tiberio nel famoso giardino posto sul Monte Solaro a Capri

E proprio in virtù della vasta scelta di soggetti e forme che offrono, le statue da giardino vanno scelte basandosi sullo stile dell'intero giardino, così da ottenere un risultato armonioso a livello estetico.

Caratteristiche delle statue da giardino

Come accennato, le statue da giardino hanno uno scopo prettamente ornamentale. Si tratta infatti in molti casi di vere e proprie opere d'arte che conferiscono un alto valore estetico all'ambiente esterno. L'uso di questi complementi d'arredo riprende una tradizione che esiste da secoli.
Statua di Minerva
La collocazione di una statua all'interno del giardino può inoltre aiutare ad esaltare la bellezza di un punto in particolare o a distogliere l'attenzione da un'area poco curata. Grazie alle statue, si possono inoltre riempire degli spazi che altrimenti rimarrebbero vuoti.

In ogni caso, l'utilizzo delle statue come elementi ornamentali è consigliato solo nel caso di giardini ben curati nella pulizia e soprattutto nei dettagli, altrimenti risulterebbe di gran lunga fuori luogo. Molti dei soggetti raffigurati riprendono quelli che ornavano i giardini dell'antichità.

Sono infatti molto diffuse nei giardini contemporanei statue di putti ed amorini, generalmente dalle dimensioni contenute.

Molto frequenti sono anche busti e teste di personaggi storici e in casi particolari anche di figure religiose. Tra le statue da giardino più diffuse troviamo però senza dubbio quelle di figure mitologiche, in special modo della dea Venere.
Statua di Buddha
Oltre a questi soggetti, è poi possibile trovare altri tipi di figure, come ad esempio quelle di animali o piante. Ampiamente diffusi a partire dagli anni Cinquanta sono poi i nani da giardino, che raffigurano generalmente i nani della favola di Biancaneve. Oltre ai soggetti rappresentati, anche lo stile delle statue da giardino può variare.

Esistono infatti statue dai canoni classici ed altre che presentano un aspetto più futuristico o delle forme astratte.

I diversi materiali con cui vengono realizzate, inoltre, conferiscono delle sfumature di chiaroscuro ed un effetto ornamentale differenti.

CONSIGLIATO
Statue da giardino GARDEN MILE
Ragazze innamorate: porta un tocco di gioia al tuo giardino. Questi deliziosi bambini sono innamorati e non possono essere separati, portando una...
prezzo € 20,72
COMPRA




Materiali delle statue da giardino


I materiali utilizzati per la fattura delle statue da giardino possono essere naturali oppure artificiali e costituiti generalmente da pietre o da metalli. Tutti i materiali impiegati devono garantire, in ogni caso, alcune qualità funzionali. Devono essere ovviamente plasmabili così da poter consentire la realizzazione delle diverse forme.
Statua di Puttino
Dal momento che le statue servono per abbellire ambienti esterni, i materiali dovranno poi offrire un'alta resistenza, soprattutto nei confronti degli agenti atmosferici. Infine, per mantenere inalterata la forma dei soggetti realizzati, devono essere anche indeformabili.

Le pietre più utilizzate per la realizzazione di statue da giardino sono senza dubbio il marmo ed il granito. Il primo, molto prezioso e resistente, conferisce estrema eleganza e permette di realizzare statue adatte ai giardini più elaborati. Anche il granito è un materiale molto pregiato e garantisce solidità agli oggetti con esso realizzati.

Il cemento, materiale artificiale molto meno pregiato rispetto al marmo e al granito, è adatto a qualsiasi tipo di statua. Oltre ad essere molto resistente è anche estremamente economico e si riconosce dal tipico colore grigio.

Il cotto e la terracotta, materiali altamente plasmabili, permettono invece di realizzare statue per lo più di dimensioni medie o piccole, dal tipico colore bruno rossastro. Anche il bronzo è spesso utilizzato per le statue da giardino ed oltre a conferire un colore inconfondibile, garantisce una durata pressoché infinita dell'oggetto.
Particolare di statua
Molto diffuse sono poi anche le statue realizzate in resina sintetica. Si tratta di un materiale con il quale è possibile riprodurre qualsiasi statua, anche quella più classica, ed è tra i più resistenti agli agenti atmosferici ma si rivela abbastanza scadente dal punto di vista estetico.

Per questo, è consigliabile ricorrere a questo materiale solo per statue molto piccole. Altri materiali come la ceramica, il legno e la plastica vengono utilizzati generalmente per statue piccole e dalle forme particolari. È il caso dei simpatici nani da giardino, realizzati nella maggior parte dei casi in ceramica o in plastica.

Statue da giardino e stile d'arredo


Dal momento che le statue da giardino offrono una grande varietà di forme, di soggetti e di materiali, è ovvio che esistano diverse possibilità di accostamento nell'ambito dello stile d'arredo del giardino.
Particolare di statua in terracotta
In questo senso, bisognerà tener conto sia dell'organizzazione dell'area verde sia dello stile dei mobili eventualmente presenti.

Come già detto, le statue realizzate in marmo oppure in granito saranno adatte a giardini molto eleganti e dal sapore classico.

Le statue in cemento si adattano invece a qualsiasi tipo di ambiente mentre quelle realizzate in cotto ed in terracotta esaltano soprattutto le qualità di giardini dall'aspetto rustico.

Anche il bronzo ben si adatta ai giardini classici, ben curati e dal forte impatto estetico.

Le statue in plastica, infine, sono ottime per i giardini moderni, soprattutto se presentano colori vivaci e forme insolite.


Nani da giardino


Un discorso a parte meritano sicuramente i nani da giardino o gnomi da giardino.
Queste statue presentano dimensioni abbastanza ridotte, dal momento che non superano mai i cinquanta centimetri d'altezza, e sono realizzati in materiali come ceramica, cemento e plastica mentre nelle versioni più moderne sono anche dotati di lampada.
Nano da giardino
Dai colori sgargianti, hanno in genere le sembianze dei nani della favola di Walt Disney ma esistono anche delle varianti.

La diffusione di queste simpatiche statuine è iniziata negli Anni Cinquanta ma ha poi iniziato a scemare poiché i nani da giardino venivano ritenuti adatti soprattutto per i giardini di case di montagna o per gli chalet.

CONSIGLIATO
Gnomi da giardino GLITZGLAM
L'accampamento degli gnomi felici - Set di 6 pezzi di gnomi di giardino comprende 4 gnomi in miniatura e un orso addormentato accanto ad un falo' e...
prezzo € 29,95
COMPRA



Con l'avvento della moda vintage però i nani da giardino sono tornati a decorare anche altre tipologie di giardini.
In ogni caso, queste statuette sono molto adatte a decorare giardini dallo stile country o moderno mentre possono stonare all'interno di giardini classici e molto eleganti.

I prezzi di queste piccole statue da giardino non arrivano a superare i 30 Euro.

riproduzione riservata
Articolo: Statue da giardino
Valutazione: 5.62 / 6 basato su 13 voti.

Statue da giardino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Giancarlo
    Giancarlo
    Domenica 28 Aprile 2013, alle ore 06:13
    Gradirei conoscere il nome dell'azienda che produce quella statua romana (1°foto in alto )grazie.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
307.946 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Faidatebook
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Genius 100 carrello
    Genius 100 carrello...
    48.80
  • Lampada solare da giardino stocker modello roma
    Lampada solare da giardino stocker...
    39.89
  • Orologio francese in antimonio dorato
    Orologio francese in antimonio...
    3200.00
  • Panca italiana in legno laccato
    Panca italiana in legno laccato...
    1800.00
  • Carrello giardino pieghevole con ruote
    Carrello giardino pieghevole con...
    77.90
  • Dondolo da giardino 3 posti
    Dondolo da giardino 3 posti...
    153.95
Notizie che trattano Statue da giardino che potrebbero interessarti


Orto da cucina

Orto e terrazzo - La mania dell'orto che sta contagiando un po' tutti, invogliati dal desiderio di portare in tavola alimenti più sani, ha fatto sì che si moltiplicassero

Oggetti africani

Arredamento - Un continente, una tavolozza dove manca il pennello e la mano dell'artista.

Giardino alla francese: caratteristiche

Sistemazione esterna - Il giardino alla francese, discendente diretto del giardino formale o all'italiana, si caratterizza per il suo impianto rigorosamente geometrico e razionale.

Nano acquari d'arredo, capolavori in miniatura

Complementi d'arredo - Ideale in piccoli appartamenti, gli acquari di ultima generazione danno un tocco particolare all'ambiente e offrono tante prestazioni con una minima manutenzione.

Giardino formale o all'italiana

Sistemazione esterna - Il giardino all'italiana è uno stile di giardino formale - cioè caratterizzato dalla predominanza di forme geometriche - ideato in Italia nel Rinascimento.

Prato primaverile, alcune dritte come ottenerlo

Giardinaggio - Qualche consiglio sulla manutenzione di base, per avere in poco tempo un ottimo prato primaverile, facile da tenere e da innaffiare.

Illuminare giardino e ingresso

Giardino - Alcuni suggerimenti utili per illuminare correttamente e in modo scenografico porte di ingresso, vialetti, giardini, alberi e aiuole quando il sole tramonta.

Giardini storici dei Domini Borromeo

Giardino - Passeggiare attraverso un millennio di storia........e farlo tra i colori e i profumi, le suggestioni dei giardini. Ma non giardini qualunque ma giardini

Storia del giardino

Giardino - Breve excursus attraverso la storia del giardino, dalle origini ai nostri giorni.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img raffaele78
Buonasera,Nel 2009 ho acquistato un immobile, tra i tanti lavori effettuati abbiamo deciso di cambiare il pavimento, montando un gres porcellanato 30x60 ma, dopo circa un annetto...
raffaele78 04 Maggio 2015 ore 20:13 5
Img trixy
Buongiorno, vado subito al punto, un condomino ha abbandonato la propria auto inutilizzabile nel cortile condominiale, lasciandola lì per anni, parcheggiata sempre nello...
trixy 05 Ottobre 2019 ore 17:11 1
Img miciotta62
Nel mio palazzo con vecchissimi termo in ghisa hanno messo i vari contabilizzatori della caleffi modello 2.0 solo che non capisco, ma cosa contabilizzano, nel senso i vari numeri...
miciotta62 01 Settembre 2015 ore 16:27 2
Img mattiabarbiero
Buongiorno a tutti,qualcuno ha provato i materiali della marca Econanosil? In particolare i prodotti Eco 1 e Eco 6.Mi sono stati proposti da un'azienda trevigiana...
mattiabarbiero 09 Marzo 2014 ore 09:02 1
Img danielino1312
Buonasera a tutti.Da qualche giorno sto iniziando ad informarmi per tutto ciò che riguarda l'ambito delle detrazioni fiscali in materia di ristrutturazione...
danielino1312 22 Dicembre 2015 ore 17:47 2