Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
archiviato

2010: Stangata d'autunno

NEWS Fisco casa26 Agosto 2010 ore 10:53
Come ogni anno, al rientro dalle vacanze (per quelli che se le sono potute permettere), gli italiani devono abbandonare la spensieratezza che si sono concessi.
rincari , carovita , consumatore , consumi

Come ogni anno, al rientro dalle vacanze (per quelli che se le sono potute permettere), gli italiani devono abbandonare la spensieratezza che si sono concessi per qualche giorno e fare i conti con la realtà rappresentata dai nuovi aumenti in arrivo per la stagione autunnale.

Proprio in questi giorni, infatti, l'Osservatorio Nazionale della Federconsumatori ha pubblicato i dati secondo cui, per effetto dell'aumento di prezzi e tariffe, le famiglie italiane dovranno sostenere un aumento di spesa, rispetto allo scorso anno, di ben 1.118 euro.

A formare questa cifra concorrono diverse voci di spesa che, per il prossimo autunno registreranno un aumento, come i costi scolastici, ma non si può negare che tra gli elementi che maggiormente incidono ci sono tutte le spese che riguardano la manutenzione della casa, prima fra tutte quella relativa al riscaldamento.

In dettaglio saranno questi i principali aumenti:
- Stangata d'autunno assicurazione auto: 159 euro;
- tariffe autostradali: 60 euro;
- ricorso per multe e contenziosi: 55 euro;
- tariffe del gas: 107 euro;
- tariffe acqua: 19 euro;
- tariffe rifiuti: 38 euro;
- servizi bancari: 30 euro;
- mutui: 65 euro;
- carburanti: 120 euro;
- tariffe elettriche: 15 euro;
- treni: 65 euro;
- mancati trasferimenti enti locali: 60 euro;
- trasporto pubblico locale: 32 euro;
- derivati del petrolio: 82 euro;
- riscaldamento: 140 euro;
- scuola e libri: 36 euro.
Si tratta, quindi, di beni primari per i bilanci delle famiglie.

I rappresentanti delle più importanti associazioni dei consumatori, Elio Lannutti (Adusbef) e Rosario Trefiletti (Federconsumatori), hanno denunciato come questi aumenti si aggiungano pericolosamente ad una condizione di crisi economica già drammatica, come dimostrano l'aumento della disoccupazione e il calo delle spese alimentari.

A tal proposito, quindi, le associazioni auspicano una maggiore attenzione verso i problemi delle famiglie, attraverso una detassazione per quelle a reddito fisso e operando un vero e proprio blocco di prezzi e tariffe.

riproduzione riservata
Articolo: Stangata d'autunno 2010
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.

Stangata d'autunno 2010: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
319.145 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Stangata d'autunno 2010 che potrebbero interessarti


Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Burocrazia e utenze - Dal 1 luglio l'Authority dell'Energia annuncia variazioni per le utenze di luce e gas, con un rincaro sulla bolletta dell'elettricità e un calo su quella del gas

Aumenti tariffe energia

Normative - L'inizio del nuovo anno si presenta piuttosto difficile per le famiglie italiane, visto che dal primo gennaio sono scattati gli aumenti delle tariffe di luce e gas.

Condominio: la Corte Ue riconosce la qualifica di consumatore

Regolamento condominiale - Sulla base di una sentenza della Corte di Giustizia Ue il condominio può considerarsi un consumatore: quali sono le motivazioni e le conseguenze della decisione

Aumento bollette del gas

Normative - Scatta da oggi l'aumento delle tariffe del gas e la contemporanea lieve diminuzione di quelle dell'elettricita', nonche' l'entrata in vigore delle tariffe biorarie.

Il ddl Concorrenza è legge: cosa cambia per le utenze luce e gas?

Burocrazia e utenze - Il Ddl Concorrenza passa a Legge: dal 1 luglio 2018 ci sarà la liberalizzazione del mercato energia elettrica e gas, con la fine del Servizio a Maggior Tutela.

Multe salate per le compagnie telefoniche accusate di condotte illecite

Burocrazia e utenze - Agicom multa le compagnie telefoniche per teleselling scorretto, accusandole di aver violato le norme del codice del consumo di recepimento della consumer rights

Garanzia sugli elettrodomestici

Piccoli elettrodomestici - Diritti dei consumatori in relazione alla garanzia di buon funzionamento degli elettrodomestici.

Acquisto arredamento, garanzie di conformità alla luce della riforma codice del consumo

Burocrazia e utenze - L'acquisto di arredamento per la propria abitazione consente al consumatore di esercitare determinati diritti rafforzati dalle innovazioni al codice del consumo.

Credito al consumo

Burocrazia e utenze - Che cosa succede se acquistando un bene di consumo (si pensi ad arredamento ed elettrodomestici) si accede ad un finanziamento e poi il contratto principale decade?