Sostituire la paglia di Vienna

NEWS Bricolage legno04 Marzo 2013 ore 01:18
Come sostituire facilmente la paglia di Vienna e il vimini da vecchie sedie e sgabelli consumati, riprotandoli velocemente al vecchio splendore in modo vintage.
paglia di vienna , sgabello , sostituzione , fogli di vimini

Impagliatura delle sedie


impagliaturaUna volta era una vera e propria professione. Impagliare le sedie, fare i cestelli di vimini e riparare le impagliature danneggiate, erano delle attività piuttosto diffuse e di origine antica.

L'impagliatura ha visto una grande diffusione in Italia ma anche in alcune zone d'Europa, anche se l'origine reale è la tradizione contadina. La tecnica comprende vari metodi, che si basano essenzialmente sull'intreccio e le allacciature, eseguite a seconda del luogo e dello scopo finale, in maniera diversa.


Tecniche di impagliatura delle sedie


intreccio paglia di ViennaOggi la diffusione dell'impagliatura va scemando e si trovano sempre meno artigiani. Le tecniche però rimangono e si basano su differenti tipologie di intreccio, realizzate spesso anche con materiali differenti, anche se sempre o quasi del tutto naturali.

I più diffusi, soprattutto in Italia, sono gli intrecci a spicchi, a volte chiamati anche a busta, utilizzati perlopiù per la realizzazione di sedute e sedie classiche.

L'intreccio a scacchi, invece, è uno dei metodi più antichi, ma anche più complicati e serve soprattutto in arredi volutamente robusti e duraturi.
Infine, troviamo la Paglia di Vienna, un intreccio elaborato e molto elegante, che è stato spesso utilizzato anche in arredi di design famosi, come le sedie Thonet.


Sostituzione paglia di Vienna


Qualunque sia il tipo di intreccio, le modalità di impiego richiedono alcune operazioni base, che riducono in parte la fatica. Ad esempio è importante lasciare la paglia scelta immersa per almeno qualche ora in acqua tiepida, in modo che si ammorbidisca e si presti meglio alla manipolazione e alla lavorazione.

Il lavoro in termini di impagliatura classica è decisamente complesso perché si devono eseguire delle operazioni particolari che si basano sulla filatura e sulla trama della paglia per la sostituzione.

rotolo di paglia di viennaSul mercato però oggi sono reperibili dei prodotti industriali già predisposti, come i fogli di paglia di Vienna, già intrecciati e dimensionati, ovvero pronti per essere sostituiti sulla sedia originale.

Ad esempio i rotoli di paglia di Vienna possono essere facilmente acquistati anche online su Tool Market o su Artsedia, spendendo solo poche decine di euro al metro.

Quando si acquistano questi fogli è importante comperare anche il relativo cordoncino di fissaggio.
La prima operazione da fare è tagliare il foglio di vimini in modo che sporga di almeno due centimetri rispetto alle dimensioni originali della seduta su cui si va ad operare.

Il taglio deve essere fatto con uno strumento molto affilato in modo che sia il più netto possibile e non rimangano sbavature antiestetiche, oltre che dannose nel tempo alla riuscita del lavoro.

Una volta ridimensionato il foglio, lo si deve mettere, anche in questo caso, in ammollo in acqua calda per circa un'ora, in modo che diventi più morbido e facile da lavorare.

Per la rimozione del vecchio foglio occorre tagliare il vecchio cordoncino di fissaggio con il taglierino, staccare la colla che lo legava alla superficie e, facendo leva con un cacciavite, estrarlo dalla scanalatura di fissaggio sul quale era posizionato.

Per il fissaggio del nuovo foglio di paglia di Vienna si procede allo stesso modo, ma al contrario.
Lo si posiziona al posto sulla seduta, tenendo conto della disposizione della trama e si inserisce un cuneo su ogni lato in modo da tenere sollevati i listelli di fissaggio.

Per adagiare il foglio dentro la scanalatura serviranno altri cunei e molta attenzione per mantenere il foglio nella corretta posizione e con la giusta inclinazione della trama.

sedia sfondata in paglia di viennaFatta questa operazione deve essere ammorbidito anche il cordoncino di fissaggio. Un'immersione di alcuni minuti in acqua calda andrà benissimo.
Togliendo i cunei uno alla volta si dovrà poi procedere incollando la paglia al legno e riempiendo di colla il solco di fissaggio.

Non rimarrà altro da fare che bloccare il cordoncino cercando di inserirlo in profondità, aiutandosi con un utensile tipo martellino o manico di cacciavite.
Con questa operazione il procedimento di impagliatura è terminato. Si può procedere con la finitura della sedia o dello sgabello.

Perché il lavoro duri nel tempo e sia esteticamente bello, si dovrà tagliare il vimini in eccesso, carteggiare un poco sulla seduta con una carta vetrata a grana molto fine e spruzzare l'intreccio di Paglia di Vienna con della lacca, per concludere del tutto l'operazione.
Per consentire un fissaggio ottimale meglio lasciare la seduta stabilizzare per un paio di giorni.

riproduzione riservata
Articolo: Sostituire la paglia di Vienna
Valutazione: 3.97 / 6 basato su 95 voti.

Sostituire la paglia di Vienna: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Emilia
    Emilia
    Martedì 26 Novembre 2013, alle ore 19:54
    Come si fa ad anticare la apglia di vienna con cui rattopapre la testiera di un letto?
    rispondi al commento
  • Adriano
    Adriano
    Venerdì 27 Settembre 2013, alle ore 18:56
    Speravo nella descrizione dell'intreccio vero.
    Ho dei dubbi su come eseguire il quarto intreccio.
    Sulla tensione dei primi tre Speravo in un video.
    Comunque grazie.
    rispondi al commento
  • Francesca Mallus
    Francesca Mallus
    Mercoledì 4 Settembre 2013, alle ore 19:22
    Ok, tutto chiaro.
    Siccome non riesco a trovare in commercio il cordoncino di fissaggio, è possibile sostituirlo con tondini in legno di adeguata sezione?
    E, a proposito dei cosiddetti "cunei", è possibile saperne qualcosa di più?
    Grazie.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Sostituire la paglia di Vienna che potrebbero interessarti
Vienna Design Week

Vienna Design Week

Arredamento - In arrivo una nuova ondata di design, dal 30 settembre al 9 ottobre, questa volta a Vienna.La nuova Design Week, giunta ormai alla quinta edizione, riempirà
Sedia Thonet

Sedia Thonet

Arredamento - Con la sedia Thonet nascono l'industrial design e la produzione di mobili con fasi standardizzate.
Casa in paglia in Emilia Romagna

Casa in paglia in Emilia Romagna

Bioedilizia - A Canossa, uno dei primi esempi di abitazione realizzata con balle di paglia, per una modalità di costruzione votata alla bioedilizia.

Vestire il giardino

Arredo giardino - Vestire il giardino e i suoi complementi con tessuti tecnologici studiati per l'outdoor, resistenti alle intemperie, agli agenti atmosferici e al passare del tempo.

Sedie con la crinolina

Arredamento - La crinolina è un capo d?abbigliamento femminile  inventato nell?Ottocento e costituito da una sottana rigida utilizzata per rendere gonfi ed ampi

Vimini creativo

Complementi d'arredo - La tradizione dell'intreccio del vimini ritorna e rivive nel design per il giardino e non solo, grazie alla creatività e alla sperimentazione di giovani designer.

Orchestra di ortaggi

Giardino - Siamo abituati a vederli nel nostro piccolo orto o  al supermercato. Li utilizziamo tutti i giorni per preparare molti piatti e ricette casalinghe

L'evoluzione della sedia

Arredamento - Nel 1859 il mobiliere tedesco Michael Thonet fu artefice della concretizzazione di uno dei principi fondamentali della Rivoluzione Industriale, realizzando

Design e praticità con gli sgabelli da cucina per piani snack

Tavoli e sedie - Le cucine situate in un open space che sconfini sul living, sempre più spesso si dotano di penisole dove consumare i pasti. Le sedute ideali sono gli sgabelli.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cancro58
Nel mio condominio è entrato a far parte un proprietario di un garage il quale ha allargato l'apertura in modo abnorme e sostituendo la porta senza comunicarlo o indire...
cancro58 01 Giugno 2014 ore 12:39 1
Img miciotta62
Sono inquilina e vorrei quale iter seguire per cambiare la porta d'ingresso con una blindata. Il proprietario non è proprio d'accordo, posso eseguire io la sostituzione, e...
miciotta62 01 Febbraio 2017 ore 10:20 4
Img cfranco
Sono proprietario di un appartamento in un condominio di 12, l'amministratore ha proposto di sostitutire l'ascensore che attualmente parte dal primo piano, con uno nuovo che...
cfranco 11 Aprile 2014 ore 16:32 1
Img silviol75@hotmail.it
Buona sera, da 1 anno sono in affitto in un appartamento parzialmente arredato (cucina).Da un po' di tempo si verifica odore di gas in cucina.Con un po' di forzatura sono...
silviol75@hotmail.it 28 Luglio 2014 ore 19:17 3
Img patriziacapozzi
Faccio parte di un condominio composto da quattro unità.Io però sin dalla costruzione, avendo un giardino di proprietà ho preferito non aver nessuna porta di...
patriziacapozzi 04 Novembre 2015 ore 11:01 1
REGISTRATI COME UTENTE
304.671 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Poltrona italiana in vimini
    Poltrona italiana in vimini...
    580.00
  • Sostituzione e sovrapposizione vasca da bagno
    Sostituzione e sovrapposizione...
    450.00
  • Sgabello alumine alto
    Sgabello alumine alto...
    52.00
  • Sostituzione tapparella
    Sostituzione tapparella...
    60.00
  • Sgabello in legno Foppapedretti
    Sgabello in legno foppapedretti...
    76.30
  • Sgabello portatile da campeggio
    Sgabello portatile da campeggio...
    25.99
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Rockwool
  • Claber
  • Saint-Gobain ISOVER
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.