Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Salvaguardare le strutture con interventi antisismici

NEWS Soluzioni progettuali06 Marzo 2015 ore 16:06
Limitare i danni da sisma è possibile, con diverse soluzioni antisismiche per dissipare energia, applicabili sia alla struttura che agli elementi di tompagno.

Danni provocati dai terremoti


soluzioni antisismicheL'Italia come molti altri Paesi in questi ultimi anni è stata colpita da eventi sismici notevoli, che hanno causato ingenti danni al patrimonio edilizio esistente, sia di recente che di vecchia costruzione.

Per questo motivo è importante sapere quali sono gli interventi di natura antisismica che possono essere eseguiti sulle strutture per evitare lesioni agli edifici e crolli disastrosi.

Le soluzioni antisismiche variano a seconda del materiale della struttura e anche dal rischio sismico a cui un edificio è soggetto.


Tipi di interventi antisismici


Per il consolidamento degli edifici si può utilizzare il Sistema CAM che è il primo sistema brevettato dalla EDIL CAM Sistemi Srl ed è l'unico che è riuscito a ingegnerizzare il consolidamento tridimensionale, per via meccanica, degli edifici in muratura e cemento armato.


Il principio fondamentale su cui si basa questo sistema è quello di realizzare un'imbracatura sulla parete o sull'elemento strutturale da rinforzare, creando maglie tra loro ortogonali, con l'utilizzo di nastri in acciaio inox.

Nelle strutture in muratura il CAM realizza un reticolo tridimensionale costituito da tirantature messe in tensione, realizzate con nastri di acciaio che hanno uno spessore inferiore a 1 mm.

Questi nastri sono disposti lungo tutto il perimetro dell'elemento e mediante fori che attraversano il paramento murario da parte a parte, compongono una trama cucita addosso alla struttura che determina uno stato di precompressione sia trasversale che complanare della parete.

soluzioni antisismiche di EDIL CAM Sistemi Srl

Nel cemento armato il CAM, invece, conferisce un incremento resistente sia a compressione che a flessione e anche a taglio, mediante il metodo del confinamento eseguito con cerchiature in forza su angolari metallici anch'esse presollecitate.

soluzioni antisismiche di EDIL CAM Sistemi SrlIl sistema CAM viene utilizzato di frequente perché molto versatile e capace di adattarsi a qualsiasi struttura.

La sua funzione principale è di rinforzare gli elementi strutturali anche in punti nevralgici come le connessioni tra le pareti ortogonali e i collegamenti verticali dei vari livelli dell'edificio, in particolare nell'attacco trave-pilastro, migliorando la resistenza a flessione della struttura.

Inoltre, questo sistema è completamente reversibile; questo aspetto è molto importante, soprattutto in opere di restauro, poiché in genere gli interventi antisismici di rinforzo strutturale stravolgono completamente la struttura e non essendo reversibili, la modificano per sempre.

L'intervento non comporta un aggravio di peso sulla struttura esistente, proprio perché utilizza nastri in acciaio inox molto sottili e noti per la loro alta resistenza, nonstante la leggerezza del materiale.

Se ci si trova in zone a elevato rischio sismico si può optare per la cintura metallica antisismica di Lanza, oscillante in tutte le direzioni, proposta dall'azienda Afon Casa che si occupa di prodotti speciali per l'edilizia.

soluzioni antisismiche di Afon CasaQuesta cintura va applicata agli elementi di tamponamento, contrariamente agli altri sistemi antisismici che si preoccupano invece di consolidare gli elementi strutturali.

Con questo tipo di intervento si riescono a rinforzare le strutture di tamponamento rendendole più duttili e libere di muoversi nello spazio , rimanendo però perfettamente connesse alla struttura portante, attraverso degli appositi giunti sismici e dissipatori.
In questo modo le strutture di tamponamento, anch'esse sollecitate per via indiretta, non tenderanno a spaccarsi ma a disperdere quanto più possibile l'energia del sisma.

La cintura metallica antisismica Lanza si compone di una doppia intelaiatura metallica, munita di piastre di scorrimento in senso orizzontale e verticale che la collegano alla struttura portante (pilastri e solaio).

soluzioni antisismiche di Afon CasaLe piastre hanno anche la funzione di dissipare l'energia e la loro dimensione varia in funzione all'estensione del tamponamento.

In caso di sisma, quindi, si genera un vero e proprio movimento molleggiante, in tutte le direzioni.
Le parti restano tutte connesse all'intelaiatura portante, ma il loro movimento fa sì che le azioni sismiche vengano dissipate.

Collocando i dissipatori di energia sul pannello di tamponamento si verranno a creare dei vuoti.

Lo spazio che perimetra questi vuoti può essere chiuso con laterizi forati, opportunamente coibentati, che per le loro caratteristiche non oppongono resistenza al libero movimento della parete.

soluzioni antisismiche di EdilmaticSempre con l'obiettivo di limitare al massimo i danni da sisma, la Edilmatic propone una serie di connettori antisismici, da poter applicare sia negli edifici di nuova costruzione che nel rinforzo delle connessioni di elementi strutturali di edifici esistenti.

Le due soluzioni antisismiche, da sempre utilizzate da questa azienda sono: il Giunto Antisismico GS e i connettori Tegolo prefabbricato-trave.

Il primo viene in genere utilizzato per collegare i pannelli di tamponamento alla struttura pilastro.

Lo scopo è quello di creare due carrelli scorrevoli che consentono al nodo libertà di spostamento e al tempo stesso offrono un'elevata resistenza di progetto .

Il secondo invece è un sistema adottato in genere per il fissaggio dei tegoli di copertura alle travi di banchina ma può essere tranquillamente usato per l'unione di altri elementi.

soluzioni antisismiche di EdilmaticLa stessa Edilmatic però propone delle altre soluzioni antisismiche che utilizzano tutte un unico elemento, costituito da più tubi di acciaio opportunamente assemblati e deformati alle estremità, dove sono ricavati i fori per i fissaggi.

Questo elemento viene utilizzato per creare collegamenti mobili tra trave e pilastro EDIL T.P. e tra trave e tegolo di copertura EDIL T.T ed è stato progettato in modo che, in caso di sisma, vengano consentite ampie traslazioni relative tra gli elementi.

Decidere d'intervenire su un edificio con soluzioni antisismiche di questo tipo, consente di salvaguardare sia la struttura che la vita umana.

riproduzione riservata
Articolo: Soluzioni antisismiche
Valutazione: 5.44 / 6 basato su 9 voti.

Soluzioni antisismiche: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
312.299 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Giunti Schluter-DILEX
    Giunti schluter-dilex...
    5.07
  • Materasso plus
    Materasso plus...
    252.00
  • Materasso lusso
    Materasso lusso...
    202.00
  • Materasso condor
    Materasso condor...
    180.00
  • Poltrona classica con braccioli
    Poltrona classica con braccioli...
    125.95
  • Motosega makita
    Motosega makita...
    268.08
Notizie che trattano Soluzioni antisismiche che potrebbero interessarti


Detrazione 65% per misure antisismiche

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Fino al 31 dicembre 2015 è prevista la detrazione del 65% per l'adozione di misure antisismiche su edifici ricadenti nelle zone sismiche ad alta pericolosità.

Programma Casa Mia: piano per realizzare 600.000 alloggi sociali

Leggi e Normative Tecniche - Per la realizzazione di 600.000 alloggi sociali saranno messi a disposizione 16,7 miliardi di euro. Vediamo i dettagli dell'emendamento alla Legge di Bilancio.

Sismabonus anche per società e per immobili in locazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sismabonus: previsto anche a favore delle società che danno in affitto immobili sui quali sono stati effettuati interventi antisismici. Ecco cosa dice il Fisco.

Come costruire case antisismiche

Soluzioni progettuali - Le modalità per costruire una casa antisismica sono definite dalle Norme Tecniche per le Costruzioni, entrate in vigore dopo il tragico terremoto dell'Abruzzo.

Misure antisismiche per l'edilizia

Progettazione - Il catastrofico terremoto in Abruzzo ha, ancora una volta, messo in evidenza le carenze strutturali degli edifici italiani.

Il Sismabonus spetta anche a chi demolisce e ricostruisce casa

Affittare casa - Potranno fruire del Sismabonus anche i contribuenti che demoliscono e ricostruiscono l'abitazione. Ecco i chiarimenti forniti in merito dall'Agenzia delle Entrate

Pareti antisismiche: gli attuali sistemi costruttivi

Facciate e pareti - Per chi abita in zona sismica la scelta del sistema costruttivo della propria abitazione diventa fondamentale per poter far coincidere economicità, sicurezza e comfort

Giunti tecnici: la loro funzione negli edifici antisismici

Soluzioni progettuali - L'importanza dei giunti tecnici nelle costruzioni antisismiche,in relazione al comportamento delle strutture di edifici contigui, in seguito alle sollecitazioni

Adeguamento sismico e consolidamento edifici esistenti

Restauro edile - Ecco alcune indicazioni relative agli interventi di adeguamento e consolidamento sismico da eseguire per le strutture nelle proprie case in caso di zone a rischio.