Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sistemi di allarme

NEWS Impianti25 Maggio 2012 ore 17:40
Questo sembra essere il periodo ideale dell'anno per organizzarsi e provvedere a dotare la propria abitazione di sistemi efficaci per la sua sicurezza.
sicurezza , impianti , daitem , allarme

Sistemi di sicurezza



Questo sembra essere il periodo ideale dell'anno per provvedere a dotare la propria abitazione di sistemi efficaci per la sua sicurezza. Con l'arrivo definitivo della bella stagione, infatti, si moltiplicano le occasioni per molti di noi di allontanarsi per le ferie lavorative o anche solo per brevi periodi di vacanza, un week end all'estero, una gita fuori porta…

Il primo pensiero, quindi, è proprio quello di pensare a come proteggersi da intrusioni sgradite, per poter partire tranquilli e godersi il meritato riposo. L' Italia, da questo punto di vista, è decisamente all'avanguardia in quanto a progettazione e produzione di sistemi di tutte le tipologie.

Tecnologia e design: barriere protettive



GSP Standard: Radar.Se poi avanguardia tecnologica e design di qualità si coniugano in maniera ottimale, allora non abbiamo che l'imbarazzo della scelta. Leader italiano in questo settore è sicuramente GPS STANDARD, soprattutto per quanto riguarda i sistemi anti intrusione e videosorveglianza.

Il campo d'azione a livello commerciale va dai sistemi per la sicurezza perimetrale, per la protezione di abitazioni e ville, ai sistemi TVCC, sicurezza per edifici commerciali hotel, stazioni metropolitane, edifici industriali, banche, ospedali…

Nel 1974 nasce il brevetto G.P.S., Ground Perimeter System, che è un sistema, appunto, di protezione perimetrale invisibile e tecnologicamente avanzato, per assicurare la massima affidabilità. Radar™ è invece il nuovo sistema di protezione perimetrale che si basa sull'utilizzo di onde elettromagnetiche.

Queste creano una barriera protettiva alta e larga circa 3-4 metri, per una distanza di rilevamento massima di 100 m. Un apposito sensore emette queste onde radar che creano questa fascia di rispetto, e che, una volta retroriflesse, come chiarito dalla stessa azienda: vengono acquisite ed elaborate tramite un processing digitale utilizzando la potenza di un DSP di ultima generazione, fornendo la segnalazione di Allarme e determinando anche l'esatto punto di attraversamento dell'intruso con una risoluzione di 1 metro.

Il software di gestione è MPX2000, per un'area complessiva di rilevamento che può essere suddivisa in 10 spazi, tutti programmabili.

Grazie alla Cross Technology, questo sistema permette di individuare con estrema precisione il punto di attraversamento della fascia protettiva, in qualsiasi condizione meteorologica e di illuminazione, e ciò va oltre i classici sistemi basati sull'effetto doppler, che invece individuano solo la velocità dell'eventuale intruso.

Il microprocessore a tecnologia DSP permette di evitare equivoci riguardo al fatto che si possa scambiare eventuali disturbi ambientali per intrusioni di qualsiasi genere e viceversa (i cosiddetti allarmi impropri), in quanto il sistema è in grado di riconoscere, con una probabilità superiore al 99%, intrusi umani di 40 kg di peso che attraversano l'area protetta con qualsiasi movimento e ad una velocità compresa tra0,02 e 18m/sec.

Tecnologia e design: videosorveglianza



Di DAITEM sono invece i nuovi rivelatori della linea Daitem Primera con fotocamera Daitem Primera.a bordo, totalmente senza fili, nella doppia versione con in più la funzione Pet Immune per quanti hanno in casa animali che potrebbero creare allarmi impropri. I due rilevatori sono 191-21X, con fotocamera integrata e memorizzazione su scheda SD delle immagini con data e ora, e 195-21X, sempre con fotocamera integrata, ma con trasmissione via MMS in tempo reale su smartphone o cellulare delle immagini.

Nel primo caso, una volta acquisite, le immagini si possono recuperare via Bluetooth®, oppure tramite pc con l'inserimento della scheda SD. Con il modello 195-21X, invece, la verifica di quanto sta accadendo è immediata, grazie al nuovo comunicatore GSM/GPRS 473-29X, che diventa quindi complemento indispensabile.

Daitem: comunicatore GSM/GPRS 473-29XLe immagini, infatti, acquisite tramite la fotocamera e inviate via radio TwinBand® al comunicatore telefonico, vengono da questo trasmesse tramite MMS al proprio smartphone. GSM/GPRS 473-29X è totalmente senza fili, alimentato a batteria, ideale in situazioni di assenza di linea telefonica tradizionale o sistemi VoIP.

Può essere utilizzato anche in assenza di centrale d'allarme, in funzionamento stand- alone, nel caso di protezione di persone con dispositivo di chiamata di soccorso. Di facile installazione, è capace di gestire fino a 8 rilevatori di movimento con fotocamera integrata, mentre la tastiera a 16 pulsanti con schermo LCD retroilluminato permette la programmazione di 8 numeri telefonici, più un numero di sistema.

Logitech Alert™, sempre di Daitem, è il nuovo sistema di videosorveglianza digitale residenziale senza cablaggi aggiuntivi, basato su tecnologia di trasmissione Powerline, su rete elettrica. Questa tecnologia permette di configurare Logitech Alert™ utilizzando semplicemente la rete elettrica esistente per il collegamento, mentre la telecamera outdoor sfrutta l'illuminazione ad infrarossi per poter vedere anche in condizioni di scarsa illuminazione.Daitem: Logitech Alert.

Si possono installare fino a 6 telecamere per sistema, senza cavi, che rilevano movimenti, registrano immagini e suoni, archiviano su scheda microSD™ e infine inviano degli alert precedentemente attivati su posta elettronica o cellulare, per visualizzarli tramite web, grazie ad un account gratuito offerto, o su smartphone (Iphone, Blackberry, Android), grazie anche qui ad App gratuite.

Partite pure tranquilli, alla sicurezza ci pensano loro…

daitem

gps-standard


riproduzione riservata
Articolo: Sistemi di allarme
Valutazione: 5.10 / 6 basato su 10 voti.

Sistemi di allarme: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
317.164 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Tenda 120 onde
    Tenda 120 onde...
    187.00
  • Riscaldatore infrarossi rcr2000
    Riscaldatore infrarossi rcr2000...
    698.00
  • Riscaldatore infrarossi lpc2000
    Riscaldatore infrarossi lpc2000...
    474.00
  • Riscaldatore infrarossi lpc1000
    Riscaldatore infrarossi lpc1000...
    290.00
  • Kit videosorveglianza wifi
    Kit videosorveglianza wifi...
    169.99
  • Termometro pistola digitale ad infrarossi
    Termometro pistola digitale ad...
    17.55
Notizie che trattano Sistemi di allarme che potrebbero interessarti


Antifurto per la casa

Impianti di sicurezza - Con l'arrivo delle ferie, torna il problema di difendere la propria casa da eventuali intrusioni, con alcuni escamotage da integrare con potenti sistemi di allarme.

In arrivo il bonus per ristrutturare gli impianti elettrici in condominio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Dal 1° gennaio 2020 i condomini che intendono ristrutturare vecchi impianti elettrici potranno fruire di un contributo fino a 1200 euro. È quanto previsto da Arera

Raccolta R INAIL

Normative - Dal primo Marzo 2011 e' diventata ufficiale la nuova raccolta R di riferimento per gli impianti termici, e' il primo documento dell'INAIL ex ISPESL.

CEI 64-8 V3 Impianti Residenziali

Normative - Da Settembre 2011 e' in vigore la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8: Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1.000 V in corrente alternata e a 1.500 V in corrente continua.

Norma UNI 10738

Normative - La UNI 10738/2012 descrive i criteri aggiornati per verificare la sicurezza degli impianti a gas per uso domestico e similari con potenza non superiore ai 35 kW.

Tecnologia per la sicurezza in casa

Impianti - Gli impianti di sicurezza per la casa si dividono in due grandi gruppi: quelli per difendere la casa da intrusioni esterne e quelli per l'incolumità degli occupanti.

Sicurezza delle opere in laterizio non strutturali

Progettazione - Errori da evitare nella realizzazione dei tamponamenti e tramezzature in zona sismica.

Pressione nell'impianto termico

Impianti di riscaldamento - Tra le principali grandezze fisiche di un impianto termico a caldaia c'è la pressione misurata a valle del generatore termico, i cui giusti valori sono importantissimi.

Norme Controlli Gas

Normative - Da oltre un decennio nel settore degli impianti tecnologici è avvenuta una vera e propria rivoluzione che ha coinvolto anche l'impiantistica gas ad uso civile.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img corricorri
Buongiorno,nel mio palazzo sono stati effettuati lavori di ristrutturazioni urgenti di messa in sicurezza causa caduta di intonaco;può l'impresa edile chiedere a fine...
corricorri 03 Ottobre 2014 ore 10:19 1
Img giu0604
Sono proprietario di un appartamento in condominio.Un condomino al piano terreno dello stabile, facendo dei lavori di ristrutturazione, ha scoperto che il tubo del gas, che...
giu0604 02 Marzo 2015 ore 13:55 1
Img 64brunica
Buon giorno,installazione motore esterno del condizionatore su balcone aggettante verandato e ante scorrevoli.Impossibilitato a posizionarlo a terra si è convenuti con...
64brunica 12 Agosto 2015 ore 15:04 3
Img dntera
Buongiorno,chiedo per cortesia verifica che un condomino, sulla sua proprietà sita al piano rialzato possa mettere a protezione dell'ingresso abitazione-ante porta un...
dntera 29 Aprile 2014 ore 15:53 1
Img maryquant
In merito alla distinzione fra acque nere, grigie e bianche, quali sono gli adempimenti che il condominio deve eseguire?Spero di aver posto bene la domanda, perché l'...
maryquant 02 Giugno 2015 ore 22:52 2