Consigli per la sicurezza in casa

NEWS DI Idee fai da te27 Febbraio 2015 ore 09:36
Garantire la sicurezza in casa è fondamentale: breve guida per ricordare tutto ciò che è importante avere a portata di mano e le accortezze da mettere in atto.

Cassetta del pronto soccorso


cassetta pronto soccorso sicurezza in casaLa cassetta del pronto soccorso è uno strumento imprescindibile per garantire la sicurezza in casa e dovrebbe essere mantenuta sempre rifornita di tutto l'indispensabile.

Si può acquistare già con tutto l'occorrente per prestare i primi soccorsi oppure può andare bene qualsiasi contenitore, anche una scatola di plastica, di legno o cartone pesante, purché sia pulita e soprattutto si possa chiudere.

Il materiale contenuto in essa sarà perfettamente protetto dalla polvere. Ricordatevi di sostituire i prodotti scaduti e di rimpiazzare prontamente il materiale utilizzato.


Pronto soccorso casalingo


Qualora venissero a mancare i medicinali e gli oggetti di pronto intervento, potete ricorrere ad alcuni prodotti casalinghi per un soccorso immediato. Una busta di verdura surgelata chiusa in un sacchetto di plastica sostituisce la borsa del ghiaccio.

Una cintura elastica o un foulard fungono da sostegno per strappi o per sostenere articolazioni rotte. Il sale da cucina diluito in acqua è un disinfettante per le ferite. Giornali arrotolati, stecche di legno o manici di scopa sono ideali per bloccare un arto che deve rimanere immobile.


Ustioni


Può capitare che facendo qualche lavoro ci si ustioni, in cucina come nel piccolo laboratorio fai da te . Raffreddate subito con acqua fredda la parte interessata senza applicare unguenti, pomate o bende: rallentano il processo di cicatrizzazione dei tessuti. Raffreddate le scottature più gravi cercando di liberare la pelle da abiti o oggetti che potrebbero attaccarsi e rivolgetevi al pronto soccorso.


Fuga di corrente


Fuga di corrente sicurezza in casaQuando, a causa di una fuga di corrente l'apparecchio salvavita scatta interrompendo l'erogazione di elettricità, controllate che cosa può avere provocato il guasto e staccate eventualmente l'apparecchio interessato, prima di riattaccare il salvavita. Difficoltà nel riattivarlo indicano che la causa della fuga è persistente.

Se sentite anche odore di bruciato (causato da un corto circuito), se non riuscite a isolare la causa dell'inconveniente, staccate l'interruttore generale in attesa dell'intervento del tecnico.


Salvavita portatile


Se dovete utilizzare una rete elettrica e ignorate se sia dotata di interruttore salvavita, impiegate un salvavita portatile da inserire nella presa e a cui collegare il cavo di alimentazione. In questo modo sarete sicuri di lavorare protetti dal rischio di folgorazioni.

CONSIGLIATO
Ciabatta elettrica con salvavita...
Spina piccola da 10A, 4 Prese Bipasso e 2 Schuko, cavo 1.5 metri...
prezzo € 9,00
invece di € 13,99 COMPRA



Elettricità e acqua


Ricordate che la corrente elettrica è pericolosa soprattutto quando si incontra con l'acqua. Quindi non installate le prese del bagno vicino alla doccia o alla vasca da bagno, non usate mai il phon quando il pavimento è bagnato, non usate gli elettrodomestici della cucina vicino al lavello, maneggiate inoltre con attenzione il ferro da stiro a vapore.


Per svitare una lampadina


Se dovete svitare una lampadina ancora calda, indossate degli spessi guanti da lavoro. In queste condizioni, infatti, la lampadina potrebbe scoppiare improvvisamente e provocare seri danni alle vostre mani.


Scale sicure


Controllate sempre lo stato dei pioli e degli scalini delle scale che avete in casa . Verificate che siano ben ferme quando le aprite (naturalmente prima di salirvi). Controllate infine che sotto i piedini vi siano i tacchi in gomma che impediscono alla scala di scivolare.

Verificate che siano ben ferme quando le aprite (naturalmente prima di salirvi). Controllate infine che sotto i piedini vi siano i tacchi in gomma che impediscono alla scala di scivolare.


Affrancare la scala


Se dovete lavorare su una scala e non avete a disposizione nessuno per mantenerla stabile mentre lavorate, piantate nel terreno un picchetto e legate la base della scala a questo, in modo che non possa muoversi dalla posizione in cui l'avete collocata.


Il pericolo dei vetri


sicurezza in casa vetri rottiLe porte a vetri e le finestre vanno tenute sotto controllo nei momenti in cui in casa si creano forti correnti d'aria: basta poco perché la porta sbatta e un vetro si rompa.

In questo caso radunate con una scopa tutti i vetri in un mucchietto, poi eliminate tutti i frammenti rimasti attaccati al telaio, lavorando con le mani protette da guanti di gomma o da giardinaggio.

Quindi raccogliete tutte le piccole schegge di vetro con uno straccio bagnato o con l'aspiratore. Per maggiore sicurezza è opportuno gettare via anche lo straccio.


Attenzione al gas


Nei locali in cui sono installati apparecchi a gas mantenete sempre una buona circolazione dell'aria. Controllate e sostituite periodicamente il tubo di gomma, verificando soprattutto i punti di inserzione. Verificate che la conduttura di scarico dei fumi abbia un tiraggio adeguato. Mantenete inoltre ben puliti gli ugelli dei bruciatori per evitare perdite quando il gas è in funzione.


In caso di incendio


Per affrontare qualsiasi piccolo inizio di incendio, non usate acqua ma, se non avete a disposizione un estintore, cercate di spegnere il fuoco con una coperta.


Partire per le vacanze


Prima di partire per le vacanze o di assentarvi a lungo da casa, ricordate di chiudere tutte le prese dell'acqua (in particolare quelle di lavatrice e lavastoviglie), staccate il contatore della luce e chiudete quello del gas (è bene fare un elenco e seguirlo).


Attenti ai ladri


Vi sono alcune precauzioni da adottare in caso si voglia contrastare efficacemente la minaccia dei ladri. Applicate spioncini e serrature di sicurezza a diversi punti di attacco alla porta, che può anche essere di tipo blindato.

Dotate l'abitazione di un impianto di videocitofono. Montate sulle porte (dalla parte dei cardini) dei naselli con piastrine antisollevamento per impedire lo scardinamento (barbacani).

Applicate grate murate alle finestre dei piani inferiori. Dotate le tapparelle di sistemi antisollevamento.

Vi sono poi diversi tipi di antifurto che conviene installare: antifurto a contatto su porte e finestre, allarme a pressione da mettere sotto gli zerbini presso l'entrata e allarmi a ultrasuoni o di tipo volumetrico.


La redazione consiglia:




Assicurazione obbligatoria contro infortuni in casa


L'azienda casa con i suoi 3,5 milioni di infortuni/anno è sicuramente una impresa che desta l'attenzione dell'INAIL.
Ricordiamo che sono obbligati ad assicurarsi contro gli infortuni domestici tutti coloro che svolgono, in via non occasionale, mansioni domestiche, come cura della propria famiglia e del relativo ambiente di dimora, in età compresa tra i 18 e i 65 anni di età (INAIL Assicurazione contro gli infortuni domestici L.493/1999).
Cosa fare per le persone che per necessità svolgono la loro attività nell'ambito domestico, per richiamare l'attenzione sui rischi più frequenti e più gravi presenti nelle nostre abitazioni e suggerire comportamenti conseguenti?

sicurezza in casa e incendiL'INAIL, con l'obiettivo di migliorare gli standard di sicurezza negli ambienti domestici, propone un opuscolo dal titolo Casa Dolce Casa?, scaricabile dal sito dell'INAIL con chiave di ricerca Casa Dolce Casa.

Moltissimi ed utilissimi i suggerimenti della guida, tra cui vale la pena di evidenziare una serie di regole da seguire per la manutenzione e la pulizia degli impianti elettrici e degli apparecchi elettrici, nonché degli apparecchi a gas.

Il suggerimento principe è quello di chiamare un tecnico abilitato per fare interventi sugli impianti in caso di dubbio (abilitazione ex Lex. 46/90 ora DM 37/08 chiaramente visibile nella visura della locale camera del commercio o su www.infocamere.it).


Punti critici per la sicurezza in casa


Di seguito riepiloghiamo i consigli più importanti per quanto concerne la sicurezza in casa:

- La macchina da caffé deve essere pulita quando è staccata dalla presa di corrente e non immersa mai in acqua; si deve provvedere alla sua disincrostazione ogni due o tre mesi; il cavo elettrico non deve mai venire a contatto con la piastra calda;

- I filtri dei climatizzatori portatili vanno sostituiti all'inizio di ogni stagione ed ogni volta che l'apparecchio viene abbandonato in un ambiente polveroso o umido;

- La manutenzione dello scaldabagno elettrico richiede l'intervento di un tecnico nel caso si sospetti che il termostato non funzioni più o quando l'acqua calda è rugginosa;

- Il ferro da stiro va pulito quando e staccato dalla presa di corrente e va fatto disincrostare ogni sei mesi; la spina va sempre disinserita prima di svuotare o riempire il serbatoio dell'acqua, mentre il cavo elettrico non deve mai venire a contatto con la piastra calda;

- La caldaia deve essere verificata da un tecnico abilitato, ogni anno all'inizio dell'inverno; ogni due anni deve esserne controllato il rendimento di combustione. Tutti gli interventi vanno segnalati sul libretto di caldaia (come previsto dalla Legge);

- I gas prodotti dalla combustione, compresi quelli della cucina, vanno sempre evacuati all'esterno. È opportuno controllare almeno annualmente, tramite l'intervento di un tecnico specializzato, lo stato delle canne fumarie metalliche, soprattutto nel punto di innesto del muro, verificando che non ci siano annerimenti;

- Il tubo di gomma della cucina a Gas - che dovrebbe essere marchiato UNI-CIG 7140 IMQ e non superare la lunghezza di m 1,50 - deve essere sostituito entro la data di scadenza riportata sul tubo stesso (la vita massima di un tubo di gomma è di 5 anni);

sicurezza in casa e bambini- Se ci sono delle scale, si consiglia di predisporre dei cancelletti speciali in cima e in fondo ad esse;

- Controllare che l'altezza delle sponde della culla o del lettino siano sufficientemente elevate, almeno 75cm, con distanza tra le sbarre inferiore a 8cm, il materasso deve essere aderente a tutto il perimetro del letto;

- In presenza di parapetti o balconi, non sempre del tutto conformi alle norme, accertarsi che siano sufficientemente alti, almeno 110cm ed inattraversabili, quindi evitare di sistemare vasi, sedie o mobili sotto i davanzali su cui i bambini potrebbero salire;

- Conservare sempre prodotti tossici e medicine in posti a loro inaccessibili, almeno 160 cm dal suolo, essendo potenzialmente ingeribili;

sicurezza in casa con bambino- Le prese di corrente devono essere protette con dispositivi di sicurezza, istallando un interruttore differenziale salvavita o dei copriprese in plastica per evitare che i bambini possano infilarvi oggetti appuntiti.

Certamente seguire questi accorgimenti non risolve il problema degli incidenti ma può contribuire a rendere le case più sicure.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Sicurezza in casa
Valutazione: 4.25 / 6 basato su 4 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Sicurezza in casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Sicurezza in casa che potrebbero interessarti
Incidenti in casa

Incidenti in casa

La cattiva manutenzione delle apparecchiature, dimenticanze nella gestione del gas, l'utilizzo di prese elettriche quando c'è acqua, sono le maggiori cause di decessi ed infortuni.
Cassette per il pronto soccorso tradizionali e di design

Cassette per il pronto soccorso tradizionali e di design

Le cassette per il pronto soccorso sono indispensabili per il primo soccorso in casa e possono diventare dei veri complementi d'arredo grazie a modelli di design...
Piccoli incidenti domestici

Piccoli incidenti domestici

A volte può essere utile stipulare una polizza assicurativa che tuteli da quei piccoli incidenti che possono verificarsi quotidianamente tra le mura domestiche.
Casa sicura

Casa sicura

All'origine degli incidenti domestici si rileva un fattore dipendente dalle caratteristiche strutturali dell'abitazione, oltre ad un fattore legato alle condizioni di salute.
La casa in sicurezza con estintori di design

La casa in sicurezza con estintori di design

Gli estintori non sono sempre concepiti solo come dei dispositivi di protezione attiva durante un incendio ma spesso diventano veri e propri oggetti di design.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.304 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Divano pronto letto rete elettrosaldata nuovo
    Divano pronto letto rete...
    320.00
  • Solfac automatic forte bayer 150 ml
    Solfac automatic forte bayer 150 ml...
    7.14
  • Insetticida biomayer pronto uso 500 ml
    Insetticida biomayer pronto uso...
    10.98
  • Natria erbicida pronto uso 750 ml
    Natria erbicida pronto uso 750 ml...
    11.17
  • Box modulare eco
    Box modulare eco...
    1050.00
  • Teuco minipiscina hydrospa gem 629 196x147 cm
    Teuco minipiscina hydrospa gem 629...
    4945.00
  • Gazebo roxi 3x3
    Gazebo roxi 3x3...
    650.00
  • Tosatrice deluxe kit di 14 pezzi
    Tosatrice deluxe kit di 14 pezzi...
    68.93
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.