Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Si possono usucapire i beni condominiali?

I condomini hanno diritto di usare i beni comuni nel modo che ritengono più consono alle proprie necessità
05 Dicembre 2011 ore 18:14 - NEWS Condominio
condominio , e-mail , beni comuni , sala riunioni
UsucapioneI condomini hanno diritto di usare i beni comuni nel modo che ritengono più consono alle proprie necessità. Quest'affermazione trova riscontro nell'art. 1102 c.c. dettato con riferimento alla comunione ma ritenuto pacificamente applicabile anche al condominio negli edifici, in virtù del richiamo contenuto nell'art. 1139 c.c. Quello stesso articolo prevede due limitazioni: a) che l'uso individuale non limiti al pari diritto degli altri; b) che nell'usare il bene comune non se ne alteri la destinazione d'uso. Non si può usare, per fare un esempio, la sala riunioni come appartamento per ospitare degli amici che ci fanno visita. Chiarito ciò è bene domandarsi: l'uso dei beni comuni può portare alla loro usucapione da parte di uno dei comproprietari? Prima di dare soluzione al quesito vale la pena ricordare che l'usucapione è una modalità di acquisto della proprietà che si fonda sul possesso pacifico e indisturbato per un determinato numero di anni (in linea generale per un ventennio). Tornando alla domanda che ci siamo appena posti, la risposta è positiva purchà il possesso del bene comune sia esclusivo, prolungato duri almeno da vent'anni e nessuno degli altri condomini abbia mai obiettato nulla. In tal senso la Cassazione ha avuto modo di affermare che in tema di compossesso, il godimento esclusivo della cosa comune da parte di uno dei compossessori non è, di per sè, idoneo a far ritenere lo stato di fatto così determinatosi funzionale all'esercizio del possesso "ad usucapionem", e non anche, invece, conseguenza di un atteggiamento di mera tolleranza da parte dell'altro compossessore, risultando, per converso, necessario, a fini di usucapione , la manifestazione del dominio esclusivo sulla "res" da parte dell'interessato attraverso un'attività apertamente contrastante ed inoppugnabilmente incompatibile con il possesso altrui, gravando l'onere della relativa prova su colui che invochi l'avvenuta usucapione del bene (Cass. 15 giugno 2001 n. 8152). UsucapioneCome si traduce in pratica questo principio? In sostanza: quando il possesso può essere considerato tale da consentire il decorso del tempo utile a far maturare l'usucapione? Un esempio ci aiuterà a comprenderne al meglio la portata. S'ipotizzi che in un edificio in condominio esiste un locale destinato ad ospitare la caldaia condominiale. A seguito della dismissione dell'impianto centralizzato e della conseguente rimozione della caldaia, uno dei condomini se ne appropria non solamente depositandovi beni di sua esclusiva proprietà ma ponendo una serratura che gli consenta l'accesso esclusivo. In questo caso, se nessuno degli altri comproprietari si lamenta di tale condotta, essa è sufficiente per far maturare l'usucapione dei termini sopra descritti. È sempre bene, quindi, nell'ambito della normale gestione del condominio, far presente che determinati comportamenti posti in essere da alcuni condomini sono tollerati dagli altri ma non possono in alcun modo produrre effetti tali da consentire l'acquisto della proprietà esclusiva d'una parte comune.
riproduzione riservata
Articolo: Si possono usucapire i beni condominiali?
Valutazione: 4.38 / 6 basato su 16 voti.

Si possono usucapire i beni condominiali?: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
320.106 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Si possono usucapire i beni condominiali? che potrebbero interessarti


Perchà© l'art. 1102 c.c. si applica anche al condominio?

Condominio - In questo blog ci occupiamo spesso di sentenze che affrontano il tema dell?uso dei beni condominiali

L'e-mail certificata in condominio

Condominio - Tra le sue varie utilizzazioni, la posta elettronica certificata, nota anche come PEC, può essere adoperata anche per ciò che concerne la gestione di un edificio in condominio.

Condominio minimo: spese urgenti e rimborso

Ripartizione spese - Nel condominio minimo, così come in una normale compagine, le spese urgenti possono essere rimborsate solamente nel rispetto dell'art. 1134 cc.

Il condominio può trasformarsi in comunione?

Condominio - La comunione,il condominio negli edifici e la possibilità che un bene in condominio divenga bene in comunione: i riflessi sulla sua cessione.

Supercondominio

Amministratore di condominio - Il Supercondominio è un'entità che sussiste quando ci sono edifici collegati con parti in comune. Vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche, doveri e potenzialità.

Superbonus 110%: nessuna detrazione in caso di unico proprietario di edificio

Affittare casa - Non potrà beneficiare del Superbonus 110, introdotto con il Decreto Rilancio, il proprietario di un edificio costituito da più unità immobiliari. Vediamo perché

Che cos'è un Condominio parziale e quali le cause

Ripartizione spese - Il condominio parziale è della compagine che gestisce parti comuni che servono solamente ad alcuni condomini. Qual è il suo ruolo in giudizio?

Servizi condominiali, cause su misura e modalità d'uso

Parti comuni - L'uso dei beni e dei servizi condominiali deve avvenire entro determinati limiti ma non può essere negato; gli eccessi, in entrambi i casi, sono illegittimi.

Assemblea condominiale e gestione delle cose comuni

Condominio - L?assemblea è l?organo del condominio avente la funzione di gestione e conservazione delle cose comuni.In sostanza spetta all?assemblea, anche per
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img orefassam
In che forma e con quali maggioranze possono essere richiesti e decisi interventi condominiali che rientrino nel'ecobonus in modo tale da poter poi aggiungere dei lavori dei...
orefassam 15 Novembre 2020 ore 12:47 3
Img bruno cima
Qualcuno sa se si possa accedere al bonus facciate in caso di violazioni non sanate nel condominio?...
bruno cima 01 Novembre 2020 ore 16:11 3
Img tommaso_82
Buon giorno, scrivo per avere maggiori delucidazioni riguardo alla possibilità di effettuare lavori usufruendo del super bonus 110% in un piccolo condominio composto da 7...
tommaso_82 31 Ottobre 2020 ore 10:07 1
Img masmoo
Per i lavori di rifacimento di guaina bituminosa del cordolo di scarico delle acque piovane del tetto, in un piccolo condominio di tre unità abitative, si applica...
masmoo 29 Ottobre 2020 ore 18:21 2
Img masfo
Sono proprietario di un appartamento non abitato in una palazzina costituita da 4 unità, priva di amministratore. Gli altri proprietari vorrebbero procedere a una...
masfo 29 Ottobre 2020 ore 18:20 5