• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Separè di design per arredare e dividere gli ambienti

Caratterizzare un open-space creando separazioni e angoli di privacy con i separè: elementi ripresi dal passato ma rivisitati per creare effetti scenografici!
Pubblicato il / Aggiornato il

Separè moderni per dividere un open space


I cambiamenti nel lifestyle della società contemporanea hanno radicalmente sovvertito il concetto di spazio abitativo.

L'evoluzione consequenziale ha caratterizzato una visione diversa dell'ambiente destinato all'uso giornaliero che ora non è racchiuso in spazi delimitati e predefiniti ma concepito in open space, un unico organismo all'interno del quale si svolgono diverse attività.

separè Caimi Brevetti di GEKO
L'individuazione di questi diversi ambienti, in assenza di evidenti attività, avviene a livello sensoriale con la percezione visiva della disposizione degli arredi interni.

Tuttavia, questo concetto di dinamismo, nel senso più ampio del termine, può in qualche caso scontrarsi con l'esigenza di definire un determinato luogo e un angolo di privacy, pur conservando l'aspetto unitario dell'ambiente domestico.

Ad agevolare la separazione degli ambienti e incrementare la contestualizzazione degli elementi di arredo, delle colorazioni scelte per pareti, tende e rivestimenti, un tocco di eleganza e stile è senza dubbio dato dall'utilizzo dei separè.

Parete divisoria, schermo, decorazione
Questi riescono a creare una diversificazione, donando un effetto di ritrovata riservatezza e classe, senza per questo intaccare lo stile generale della casa.


Creare un angolo riservato con i separè


separèI separé contemporanei sono l'evoluzione del classico paravento che in passato veniva adoperato per cambiarsi d'abito.

Questo complemento d'arredo, molto versatile e funzionale, può essere collocato in qualsiasi spazio abitativo e ha la particolarità di schermare e qualificare un determinato ambiente, creando al contempo scenografici sfondi neutri o colorati.

Così, per esempio, se si ha la necessità di un piccolo angolo studio in casa e i metri quadrati scarseggiano, si può ricorrere all'uso di un separè nella stanza più ampia della casa, che può essere una camera o il salotto, per creare e schermare una zona protetta dove poter lavorare o studiare, concedendosi anche il lusso di un minimo di disordine sulla scrivania!


I separè: qualche spunto creativo!


L'industria del settore propone un vasto assortimento di complementi, dal classico al moderno, adattabili a qualunque arredamento e in grado di soddisfare le diverse esigenze di gusto.

In vendita troviamo oggetti composti da ante pieghevoli, da pannelli ondulati, da elementi componibili, con appoggio a terra o sospese al soffitto e realizzati in legno, metallo, canne di bamboo, vimini e materiali sintetici.

Nell'ampia gamma di prodotti possiamo citare gli elementi della Caimi Brevetti, come la serie GEKO, frutto del design di Giulio Iacchetti.

Questo componente, che può essere proposto come oggetto decorativo, è costituito da un unico elemento in materiale tecnopolimero a sei braccia ed è componibile in diverse dimensioni.

separè Yuki di Cappellini
Un altro modello che permette di separare e personalizzare l'ambiente, è il separè YUKI, prodotto dalla Cappellini su disegno di Nendo.
Questo intrigante separè si presenta come un elaborato gioco di trafori creati dall'incastro di una sequenza di moduli a fiocco di neve, realizzati in ABS bianco o antracite.

Collocato sullo sfondo di una parete a contrasto cromatico, non potrà non suscitare l'impressione di un intarsio decorativo a grande scala, dall'apparenza dinamica e multiforme a seconda del punto dal quale lo si osserva.

Se si desidera una proposta davvero chic per questo funzionale complemento è possibile scegliere Mille e una Notte di Esedra Lab, un separè-gioiello inedito e rigorosamente in limited edition.
Scintillante e seducente, grazie ai finissimi cristalli di cui è tempestato, divide e decora allo stesso tempo qualsiasi spazio con un tocco glamour.

separè Mille e una notte di Esedra Lab
L'effetto è quello di un cielo tempestato di stelle luminose che, grazie all'effetto equilibratore della luna, induce ad assaporare una sensazione di profondo benessere e relax.
Il pannello è realizzato in chorex, a cui sono abbinati i preziosi cristalli che, incorporando la luce, ne riflettono le infinite cromie fino a creare raffinate suggestioni.

Lo spirito d'innovazione, la qualità e la cura dei dettagli che da sempre identificano i prodotti del gruppo Esedra Lab sono declinati al meglio in un separè dall'effetto scenico prezioso e raffinato ma anche estremamente maneggevole, grazie ai piedini di appoggio.

 separè Soap di Diamantini & Domeniconi
Soap di Diamantini & Domeniconi dedicato ai nostalgici degli anni '60 i quali resteranno affascinati dal capolavoro uscito dalla penna di Pascal Tarabay.
In rovere wengè, rovere sbiancato o ciliegio, questo separè, le cui misure sono di 171 x 170cm, regala un guizzo di allegria alla stanza con l'originale fantasia a bolle creata da una sorta di finestrelle tonde in metacrilato semitrasparente.
Il risultato è un accattivante effetto vedo non vedo.

separè Moucharabieh di Poltrona Frau
Sistemi di cerniere in acciaio cromato consentono invece di variare l'orientamento dei pannelli di Moucharabieh, disegnato da Jean-Marie Massaud per Poltrona Frau che, declinato in materiali contemporanei come l'alluminio e la plastica, evoca però la sapienza orientale di schermare senza nascondere, di filtrare e arricchire senza appesantire.

separè By-side di Bisazza
Il lusso sfrenato del mosaico in vetro e oro bianco trova invece degna dimora in By-side di Patricia Urquiola per Bisazza
Qui la parete sembra prendere vita e, non persuasi dal disegno in stile giapponese del fronte, possiamo sempre dare un'occhiata al retro: una combinazione multiforme e imprevedibile di pannelli rivestiti a specchio o in rame che sembra essere in perenne movimento.


Separè che si ispirano alla natura


Nel divisorio Fiore di Zanotta gli intrecci naturalistici diventano la struttura stessa, in acciaio tagliata a laser, permettendo alla luce di filtrare tra i suoi petali.
L'elaborato motivo vegetale richiama la tappezzeria di molti salotti buoni e ne costituisce un puro e raffinato distillato.
Adatto ad ambienti classici, può trovare ironico habitat anche in un loft di carattere contemporaneo, meglio se sottolineato dalla presenza di un adeguato sistema di illuminazione, per accentuare con le ombre il gioco delle trasparenze.

separè Fiore di Zanotta
Fa parte delle Edizioni Zanotta una speciale collezione di oggetti d'arredo d'autore firmati: parliamo di mobili e complementi realizzati da affermati designer che attingono alle tecniche più raffinate dell'artigianato creativo italiano, trasformandolo in qualcosa di innovativo e contemporaneo.

Fabrizio Bertero, Andrea Panto e Simona Marzoli sono gli autori di questo paravento, che riprende la forma tradizionale del separè. Il materiale utilizzato, però, è l'acciaio, da cui sono stati ricavati bellissimi giochi di pieni e vuoti grazie alla tecnica di taglio al laser.
Il disegno di ispirazione naturalistica è elaborato e lo rende al contempo leggero alla vista e prezioso come un ricamo.


Separè in cristallo


Perfettamente in linea con la politica di GLAS ITALIA finalizzata a conferire a un oggetto riproposto nel tempo un carattere originale e ricercato, la creatività del designer Marc Krusin ha portato alla luce il paravento moderno Transmit.

separè Transmit di Glas Italia
La struttura, composta da elementi pensili, in cristallo riflettente grigio temperato appese al soffitto tramite due cavetti d'acciaio, disponibile in diversi colori e misure, rende il componente d'arredo unicamente elegante.

riproduzione riservata
Separè
Valutazione: 4.63 / 6 basato su 16 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.957 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nibbio10
Salve a tutti. Ho una parete di circa 4,90 metri all'interno di un ambiente di quasi 30 mq (open space). Su questa parete ho montato nei giorni scorsi una cucina della lunghezza...
nibbio10 29 Dicembre 2023 ore 16:46 8
Img fly68
Salve, sto per acquistare una casa già ultimata e con riscaldamento a pavimento.Vorrei spostare un muro divisorio interno allargando una stanza di circa 50 cm: è...
fly68 28 Aprile 2021 ore 12:12 4
Img marcopi82
Buon giorno, possiedo un lastrico solare costruito molti anni fa con parapetto di 90 cm di altezza. Il vicino ha un terreno di proprietà e non vuole che io faccia un...
marcopi82 04 Marzo 2021 ore 17:58 4
Img annafonti
Buongiorno. In seguito al frazionamento di un appartamento ho necessità di creare un divisorio sulla grande terrazza che circonda l'intero appartamento. Poiché la...
annafonti 12 Ottobre 2020 ore 11:03 2
Img anonimo
Buongiorno, mi rivolgo alla comunità per chiedere, per piacere, alcune informazioni in tema di progettazione e relativi costi nonché di tasse per la realizzazione di...
anonimo 27 Febbraio 2018 ore 17:30 2