Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come arredare una casa piccola secondo il Seihin

Dalla scelta dei colori ai sistemi di illuminazione, passando per mobili e accessori: scopriamo come arredare una casa piccola sfruttando la filosofia del Seihin
04 Gennaio 2021 ore 13:33 - NEWS Soluzioni progettuali

Il Seihin per arredare spazi piccoli


Alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non ha desiderato che i metri quadrati della propria abitazione si moltiplicassero in maniera esponenziale come per magia!

Ma siamo sicuri che avere una casa di grandi dimensioni sia l’unico modo per vivere una quotidianità confortevole?


Tinte chiare, da sohu.com

Tinte chiare, da sohu.com

Tinte chiare, da sohu.com
Gradazioni di uno stesso colore, da evolutionofstyleblog.com

Gradazioni di uno stesso colore, da evolutionofstyleblog.com

Gradazioni di uno stesso colore, da evolutionofstyleblog.com
Vernice satinata e brillante, da homesolutionsiowa.com

Vernice satinata e brillante, da homesolutionsiowa.com

Vernice satinata e brillante, da homesolutionsiowa.com
Continuità cromatica, da getlaidbeds.co.uk

Continuità cromatica, da getlaidbeds.co.uk

Continuità cromatica, da getlaidbeds.co.uk
Luci lungo il battiscopa, da weprofile.it

Luci lungo il battiscopa, da weprofile.it

Luci lungo il battiscopa, da weprofile.it
Ante a specchio, da vk.com

Ante a specchio, da vk.com

Ante a specchio, da vk.com
Valigie impilate, da bobvila.com

Valigie impilate, da bobvila.com

Valigie impilate, da bobvila.com
Termosifoni bassi, da odessa.prom.ua

Termosifoni bassi, da odessa.prom.ua

Termosifoni bassi, da odessa.prom.ua
Mini frigo, da livingston-interiors.com

Mini frigo, da livingston-interiors.com

Mini frigo, da livingston-interiors.com
Scarpe all'ingresso, da thingeer-prime.com

Scarpe all'ingresso, da thingeer-prime.com

Scarpe all'ingresso, da thingeer-prime.com

La risposta è no secondo la filosofia del Seihin. Di cosa si tratta?

In giapponese, hin significa povertà e sei onorevolezza, rettitudine, onestà.
Il Giappone ha elevato la povertà a stile ed etica di vita; non si parla di povertà in senso letterale, ma di misura, ovvero di ridimensionare i desideri in base ai reali bisogni.

In altre parole, spesso, soluzioni abitative più contenute si rivelano adatte e vantaggiose non soltanto alle esigenze delle persone che vivono da sole, giovani e meno giovani, ma anche di coppie e piccoli nuclei familiari.

I vantaggi di una casa piccola
Il segreto è imparare a sfruttare e valorizzare ogni centimetro a nostra disposizione. Scopriamo come.


Arredare casa piccola scegliendo la giusta palette di colori


Esistono diverse soluzioni decorative che rendono gli ambienti più grandi a colpo d’occhio. Il primo suggerimento è quello di prediligere una certa palette di colori.

Puntare su tinte chiare


Che si tratti delle pareti, del pavimento o dei mobili, il consiglio è di puntare sulle tinte chiare; la loro luminosità può trasformare i volumi.

Il color corda, un leggero beige che ricorda il materiale da cui prende il nome, ad esempio, è perfetto nella zona living. Evocativo di stagioni calde e atmosfere rilassanti, può essere declinato dai complementi ai dettagli di una stanza.

Tinte neutre, da sohu.com
Se volete una cucina solare e invitante, optate per un giallo crema.

Azzurro polvere e grigio platino, invece, si adattano rispettivamente alla camera da letto e al bagno. In una cameretta, via libera ai toni pastello dell’azzurro, del rosa, del verde e del giallo.

Toni diversi di uno stesso colore


In alternativa, scegliere la stessa nuance per tutto l’arredamento permette di amplificare lo spazio in modo significativo.

Combinare sfumature differenti di una stessa tonalità, inoltre, rende intima e raffinata un’abitazione. La monocromia, infatti, consente di vedere un ambiente nel suo insieme, mentre i colori contrastanti infastidiscono l’occhio.

Toni diversi di uno stesso colore, da evolutionofstyleblog.com
Per tale ragione, meglio evitare tutti i motivi floreali, carichi e opulenti, oltre ai toni complementari, quali il rosso e il verde, i cui contrasti affaticano la vista.

Un contesto, se arredato in maniera omogenea e nei limiti del possibile con colori e materiali simili, si allarga ed emana un senso di armonia.

Il ricercato connubio satinato-brillante


Per quanto riguarda la pittura, è consigliata una satinata o brillante?

Meglio entrambe.

Da una parte, la vernice satinata, applicata sulle superfici, conferisce tridimensionalità a una stanza; dall’altra, una vernice brillante cattura la luce e ne restituisce i riflessi.

In particolare, il suo effetto a specchio mette in risalto qualsiasi rilievo e valorizza determinati elementi, come ad esempio le modanature e gli stipiti di porte e finestre.

Vernice satinata e brillante, da homesolutionsiowa.com
Il ricercato connubio satinato-brillante, dunque, è la soluzione raccomandata per arredare una casa piccola, in quanto si anima sotto qualsiasi fonte di luce, sia naturale che artificiale.

La continuità di toni tra pareti e pavimenti


Per espandere uno spazio e renderlo ancora più confortevole, è consigliato privilegiare la continuità delle tinte dalle pareti al pavimento. Un tappeto o una moquette dello stesso colore dei muri e delle tappezzerie crea una piacevole proporzione cromatica.

Continuità cromatica, da getlaidbedsPUNTOco.uk
Per scongiurare un ambiente privo di profondità, basta applicare su una parete gradazioni più scure, quali i marroni, i grigi, i grigio-azzurri e il verde oliva.

Inoltre, è importante mantenere sempre un segmento di muro completamente vuoto per evitare un senso di oppressione.


Per arredare casa piccola l’illuminazione è fondamentale


Non solo colori: per ampliare visivamente una casa piccola è essenziale scegliere bene l’illuminazione.

Per far sembrare una stanza più spaziosa, bisogna fissare le luci in alto, lungo tutto il perimetro del soffitto. Il medesimo effetto si ottiene con sottili tubi luminosi che corrono lungo i battiscopa. Se possibile, meglio puntare su luci a intensità regolabile al fine di creare atmosfere diverse.

Luci lungo il battiscopa, da qszs.com
Le lampade a stelo addolciscono i toni, ma devono avere una struttura snella e una forma slanciata.

Anche le lampadine minuscole, nascoste sotto i ripiani dei libri, con la loro luce discreta e soffusa, donano suggestione a ogni ambiente.

Per il Seihin è rilevante pure la penombra, capace di regalare fascino e mistero a un locale, allargandolo da un punto di vista ottico. Via libera, quindi, a pareti scorrevoli, porte a scomparsa, paraventi che permettono di giocare con i volumi e l’illuminazione. Immancabili poi dei piccoli bracieri.


Idee arredo casa piccola, gli specchi


Uno degli accessori che consente di far apparire una casa piccola più ampia è lo specchio. Questo raddoppia tutto ciò che riflette, compresa la luce, facendo sembrare una stanza più luminosa.

Attenzione, però: uno specchio ben posizionato è un valido elemento d’arredo, uno poggiato a caso, invece, evidenzia l’esiguità di una superficie. Dove situarlo, dunque?

Ante a specchio nell'ingresso, da vk.com
Per dare un senso di profondità a un locale si può collocare uno specchio orizzontalmente, per tutta la lunghezza di un mobile basso, in soggiorno.
Anche le ante a specchio degli armadi dell’ingresso, oltre a essere utili, espandono lo spazio.

In un bagno piccolo, uno specchio a fascia orizzontale ne aumenta visivamente le dimensioni.


Soluzioni arredo piccoli ambienti


Passiamo alla scelta dei mobili; questi devono essere semplici, pratici e avere:

  • design neutro e geometrico;

  • proporzioni rigorose e studiate, prive di decorazioni superflue (modanature, motivi dipinti);

  • colori poco vistosi.

Privilegiate le soluzioni leggere e pieghevoli. Un esempio?

Tre valigie impilate, nelle quali riporre gli indumenti fuori stagione, possono fungere da comodino. Due pile di riviste o di vecchi elenchi telefonici, su cui poggiare uno specchio molato, diventano un tavolino da soggiorno, facilmente adattabile in altezza.

In alternativa, è possibile ricorrere a tavolini impilabili o a tavoli con gambe regolabili.

Valigie impilate, da creativemakeovers.co.uk
Se si hanno bambini, bisogna optare per mobili facili da spostare, come una seggiolina di vimini e un tavolino di legno ultraleggero.

Poi, ci sono i mobili trasparenti (tavoli di vetro) e quelli bassi (tansu coreani) che rendono visivamente più ampi gli spazi.

Non trascurare alcun dettaglio


Per evitare che ci siano troppi mobili in una superficie ridotta, l’ideale è riservare un’intera parete, dal pavimento al soffitto, ad armadi e scaffalature.

E ancora: i termosifoni bassi e orizzontali possono far guadagnare centimetri importanti. Uno schermo al plasma montato su binari scorrevoli può fungere da porta di un armadietto, una tavoletta fissata sopra il piano di lavoro della cucina può trasformarsi in tagliere.

Termosifoni bassi, da odessa.prom.ua
Porte scorrevoli, pareti a fisarmonica, tende: in un piccolo appartamento, esistono poi tanti stratagemmi per definire le aree, a seconda delle loro funzioni.

Gli elementi d’arredo, inoltre, dovrebbero servire a tenere in ordine.

Ecco qualche idea: i cuscini del divano si possono imbottire con coperte che si usano poco, un vassoio da tè a più piani può essere riposto all’ingresso e utilizzato come svuotatasche, le ceste pendenti, sovrapponibili e collegate fra loro da catene, sono indicate per contenere la frutta e gli ortaggi che non necessitano di refrigerazione.

Nessun dettaglio va trascurato per guadagnare spazio.

Ridurre le dimensioni degli oggetti


Uno dei segreti per vivere comodamente in una casa piccola è quello di ridurre le dimensioni degli oggetti.

In commercio, esistono pentole a pressione da due litri e mezzo, lavatrici da tre chili, frigoriferi come quelli dei camper: si tratta di oggetti che, pur essendo concepiti per persone che vivono da sole, sono grandi a sufficienza pure per una coppia.

Mini frigo, da graduatez.com Divertitevi ad andare alla scoperta di soluzioni polifunzionali come le padelle profonde e dal coperchio ermetico che fungono da friggitrici, pentole, tegami e mini forni per fare il pane in casa.

A ogni oggetto il suo posto


Un altro accorgimento per ottimizzare la superficie disponibile è quello di riporre ogni oggetto vicino al luogo del suo utilizzo.

La cassetta della posta, le borse, i foulard, le scarpe e tutto il necessario per lucidarle devono essere situate all’ingresso, magari nascosti dietro a una tenda o in sacche appese a dei chiodi o all’attaccapanni.

Scarpe all'ingresso, da thingeer-prime.com
In alternativa, le scarpe possono restare nelle loro scatole, impilate vicino alla porta d’ingresso, a meno che non si abbia posto per un armadio o un ripiano collocato in alto.

E ancora, per sfruttare gli spazi sotto il letto o il divano, basta impiegare dei contenitori piatti.


Arredare casa piccola trucchi


Ci sono altri trucchi che possiamo adottare per far apparire più grande un piccolo appartamento.


Per cominciare, che abbiate un’indole alla Marie Kondo o meno, non trascurate l’ordine e la pulizia. Un luogo pulito e ordinato, infatti, sembra molto più spazioso di un posto disordinato e polveroso.

Non solo la vista: persino l’olfatto vuole la sua parte. Secondo i giapponesi, un buon profumo di incenso ingrandisce come per incanto un ambiente, soprattutto se spoglio o arredato con pochi complementi. Consigliate, in tal senso, pure le candele di cera d’api.

Trucchi per arredare case piccole
Infine, non dimenticate di aggiungere un tocco verde. Basta un mini balcone, un davanzale pieno di fiori o un semplice bonsai per ritrovare un legame di intimità con la natura e ritagliarsi un proprio rifugio personale, perché anche in una casa piccola si può vivere bene. Parola di Seihin!

riproduzione riservata
Articolo: Seihin per arredare una casa piccola
Valutazione: 5.83 / 6 basato su 6 voti.

Seihin per arredare una casa piccola: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.042 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Seihin per arredare una casa piccola che potrebbero interessarti


Arredare una casa piccola

Arredamento - Arredare una casa piccola vuol dire studiare al millimetro lo spazio disponibile per sfruttarlo tutto al meglio. Eccovi una serie di consigli ed arredi ad hoc!

Idee salvaspazio per arredare una cucina piccola ma funzionale

Cucine moderne - Semplici regole e consigli per l'arredo di una cucina di piccole dimensioni, senza rinunciare alla completezza, alla comodità, alla funzionalità e all'estetica.

Solare ed eolico insieme

Impianti - Greenerator e' un prototipo dell'americano Jonathan Globerson che unisce fotovoltaico ed eolico e si applica sul balcone di casa.

Il bilocale: idee progettuali per dividere e arredare gli ambienti

Soluzioni progettuali - Progetto per bilocale: open space con angolo cottura, arredi trasformabili, armadio angolare e un antibagno uso lavanderia grazie a porte scorrevoli a scomparsa

Tappeti e accessori per arredare

Arredamento - Arredare un ambiente significa anche pensare a quei particolari che completano una stanza, uno spazio, anche soltanto un angolo, con un tocco in piu'.

Corian

Materiali edili - Il Corian è un materiale molto utilizzato in cucina e in bagno grazie alle sue caratteristiche vantaggiose.

Whiskey personalizzato in kit faidate

Cucina - Ad una prima occhiata ricordano un po' i tempi del Proibizionismo e della Grande Depressione USA, quando gli alcolici venivano prodotti in maniera...

Come arredare una parete con soluzioni creative fai da te

Decorazioni - Per dare volume e carattere agli ambienti, le pareti non dovrebbero essere lasciate bianche e spoglie. Ecco le nostre idee per decorare le pareti in modo creativo

Soluzioni smart per arredare piccoli spazi

Soluzioni progettuali - La densità abitativa delle nostre città moltiplica le case piccole, impegnative ma non impossibili da arredare. Vediamo insieme soluzioni smart per questi spazi