Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Sedute in cuoio e legno, icone del design

L'azienda Cassina, da oltre ottant'anni, si è contraddistinta per la ricerca sui materiali che affrontano rispettivamente le tematiche del cuoio e del legno.
- NEWS Tavoli e sedie
sedute in cuoio , cuoio e legno , spizzicatura , cassina

L'azienda Cassina Spa nel corso della sua storia di oltre ottant'anni, si è contraddistinta per la ricerca condotta a 360° sui materiali, per indagarne tutte le potenzialità espressive, che ha portato alla realizzazione di prodotti che sono diventati vere e proprie icone del design.

In questa direzione si è rivolto anche il criterio di scelta dei designer che avrebbero dovuto proporre le principali novità da presentare al Salone del Mobile 2008.

La scelta è caduta su nomi storici quali Rodolfo Dordoni, Philippe Starck e Mario Bellini e su nuovi protagonisti quali Tokujin Yoshioka e Konstantin Grcic.

Konstantin GrcicNato a Monaco nel 1965, Grcic caratterizza il suo percorso progettuale con lo studio per il design e l'architettura e con l'interesse per i materiali e la tecnologia.

Definito spesso designer minimalista, preferisce considerare il suo stile improntato alla semplicità.

Interpellato da Cassina, Grcic ha risposto proponendo delle sedute frutto dei suoi studi sui materiali, che lo hanno portato a sviscerarne potenzialità e forme possibili, con un unico obiettivo: quello di raggiungere il maggior comfort possibile.

Un approccio, quello del designer tedesco, che si è rivelato in perfetta sintonia con lo spirito dell'azienda.In questa ottica sono quindi nate le sedute Teepee e Kanu, che affrontano rispettivamente le tematiche del cuoio e del legno.Teepee

A prima vista la semplicità formale di Teepee ben poco lascia trasparire dello sforzo progettuale che ha portato a concepirla.

È una sedia costituita da un sottile guscio di cuoio leggermente incurvato e inclinato, che ospita al suo interno la seduta, formata da uno strato altrettanto sottile di cuoio.

Una sottrazione di pesi e volumi il cui scopo è proprio quello di determinarne la semplicità, e che fa capire lo sforzo progettuale sotteso alla sua realizzazione.


Poiché il cuoio, di per sè, non è autoportante, è stata applicata alla seduta e alla struttura principale termoformatura, in modo da renderlo più rigido e allo stesso tempo elastico.


La base della struttura è costituita da un telaio in metallo a forma di mezzo cono, anch'esso rivestito in cuoio.

L'effetto finale è quello di una leggera struttura in cuoio piegata in modo da assecondare la funzione della seduta, assicurando la massima comodità.

La totale assenza di cuciture lungo il profilo è dovuta a una speciale tecnica di "spizzicatura" che porta alla progressiva riduzione dello spessore delle pellicole fino al loro azzeramento e alla completa fusione.


KanuKanu nasce invece dall'impiego del legno e dallo sfruttamento della sua elasticità.

Si tratta di una seduta a pozzetto, composta da strati di compensato curvati in forme piuttosto tradizionali, che a prima vista non lasciano trasparire le soluzioni innovative adottate.

Kanu nasce infatti dall'impiego di due differenti tecniche di piegatura del compensato, una per la struttura e l'altra per la seduta, in modo da assicurare ad ognuna l'inclinazione necessaria a garantire il comfort ricercato.

Quindi si hanno due scocche in legno, un semicilindro all'interno del quale è posta la seduta, e, per ognuna di esse, è stata ottenuta l'adeguata elasticità, visto che schienale e seduta, avendo funzioni diverse, devono avere caratteristiche diverse.

Le due pellicole di compensato sono unite tra loro senza giunture con la stessa tecnica di "spizzicatura" che abbiamo visto per Teepee.

riproduzione riservata
Articolo: Sedute in cuoio e legno
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 3 voti.

Sedute in cuoio e legno: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
333.037 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Sedute in cuoio e legno che potrebbero interessarti


Frag sedute in cuoio da esperienza centenaria

Tavoli e sedie - Da cento anni Frag sa che la lavorazione del pellame non è un'attività che si può improvvisare, ma richiede grande esperienza e competenze tecnologiche.

Cuoio torrefatto o Dermazoto come concime

Giardinaggio - Il cuoio torrefatto è un concime per il giardino e l'orto di tipo organico, che può essere utilizzato al posto della cornunghia, per la sua lenta cessione.

Pelle da rivestimento

Arredamento - Caratteristiche dei rivestimenti in pelle.

L'eleganze e la bellezza dei pavimenti in cuoio, un materiale senza tempo

Pavimenti e rivestimenti - Il cuoio, un materiale antico e naturale che permette di realizzare ambienti caldi ed eleganti, dalle molteplici texture e tonalità, è adatto qualsiasi contesto

Sedie in cuoio e legno dallo spirito contemporaneo

Tavoli e sedie - Le sedie con struttura in legno rivestite in cuoio abbinano due materiali di tendenza creando un design contemporaneo che non disdegna la tradizione d'eccellenza

Sedie da regista richiudibile

Tavoli e sedie - Ciak, si progetta! Un classico arredo di comodo per sedute di emergenza rivisitato con nuove forme e materiali.

Poltroncine a slitta moderne

Arredamento - Una forma del passato, che torna più volte rivista in chiave moderna, con varietà di materiali e finiture, ideale sia per l'ambiente studio che per la zona relax.

Cornunghia

Giardinaggio - La cornunghia è un concime a lenta cessione che si ottiene dalla polverizzazione della farina d'ossa animale e arricchisce il terreno di orto e giardino.

Rivestimenti in pelle o cuoio

Complementi d'arredo - Alcune aziende offrono il servizio di realizzare rivestimenti in pelle o cuoio su misura, anche in sostituzione di altri materiali già presenti negli arredi.