Sedie moderne, design barocco

NEWS DI Arredamento09 Giugno 2010 ore 10:31
Lo stile Luigi XV rivive nelle sedute contemporanee e si rinnova nell'inedita associazione con materiali plastici e colori sgargianti.

Il design che non ti aspetti. Quello che gioca con l'estetica raffinata di Luigi XV e lo accosta a materiali plastici contemporanei.

Pasha, PedraliPiace ai creative lab di molte aziende, che fanno un tuffo nel passato squisitamente trionfale del Re Sole e lo attualizzano.
Nel complemento d'arredo preferito dal sovrano di Versailles: la sedia.

L'eccentrico re, infatti, non si limitava a vivere nello sfarzo più lussuoso.
No, pretendeva perfino che chiunque giungesse a colloquio con lui sedesse su una particolare sedia, commisurata al suo peso, alla sua altezza e alla sua figura. Curiosa, come etichetta.



Fatto sta che è proprio per la grandiosità delle linee e la ricchezza degli ornamenti che simili poltrone prima, e tutti i mobili complementari poi, nel corso del tempo sono stati catalogati sotto la dicitura stile Luigi XV.

Cosa ci fanno, dunque, nel ventunesimo secolo, poltroncine che rievocano il gusto della grandiosa parrucca?

Propongono un ripensamento dello stile di Versailles, e lo fanno con una sintesi didascalica, che collega il regale lusso dell'epoca al minimalismo moderno.


Louis Ghost, KartellConcetti che Pedrali ha ripreso con maestria nella poltrona Pasha, novità presentata al Salone del Mobile di quest'anno.
Elegante e raffinata, la poltrona Pasha sa trasmettere un'immagine di prestigio tanto nel contract quanto negli ambienti domestici.

Avvalendosi delle sue forme classiche, rivoluzionate da materiali moderni, Pasha è la sintesi perfetta di antico e nuovo.

Realizzata completamente in policarbonato, Pasha è disponibile nelle tonalità del bianco e nero lucido, oppure nella versione completamente trasparente.

La comoda seduta, di proporzioni generose, può essere completata da un cuscino imbottito rivestito in tessuto colorato. Il design è di Marco Pocci & Claudio Dondoli.


Sospesa, volatile eppure stabile e confortevole. Sono le caratteristiche di uno dei prodotti più amati di Kartell, la poltroncina Louis Ghost, che richiama nel layout le grandiosità del passato.

Cameo, DomitaliaLouis Ghost è realizzata in policarbonato trasparente colorato in massa, un materiale che permette alla sedia di essere stabile, resistente, a prova di urti e graffi.

Inoltre è impilabile fino a sei pezzi, in modo tale da poter essere utilizzata sia nel privato che nel pubblico.

Louis Ghost è personalizzabile con quattro soggetti standard. Mente di questo vivacissimo gioiellino è l'ironico Philippe Starck.

Si chiama Cameo la poltroncina stile Luigi XV proposta da Domitalia. Qui il richiamo al classico è più evidente nella scelta dei materiali: Cameo infatti è realizzata in faggio tinto wengè, laccato nero brillante oppure bianco brillante.

Anche lo schienale è realizzato in multistrati di faggio, sempre negli stessi colori. Il sedile imbottito è rivestito in tessuto oppure in pelle.

riproduzione riservata
Articolo: Sedie moderne, design barocco
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Sedie moderne, design barocco: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Sedie moderne, design barocco che potrebbero interessarti
Ripristino sedia

Ripristino sedia

La vecchia sedia di legno dal valore affettivo inestimabile e con il tipico rivestimento sulla seduta, può essere facilmente e rapidamente riparata o ammodernata.
Sedie in legno di design

Sedie in legno di design

Moderne e accattivanti, esplorano le modalita' di piegatura del compensato, nelle sue forme piu' attuali.
Una mostra dedicata alla sedia per i dieci anni del Museo Plart

Una mostra dedicata alla sedia per i dieci anni del Museo Plart

La Fondazione Plart di Napoli, il primo Museo europeo dedicato alle arti plastiche, festeggia i suoi dieci anni di attività con una mostra dedicata alla sedia.
Sedia cantilever

Sedia cantilever

Si definisce cantilever un tipo di sedia avente struttura a sbalzo e quindi priva dei piedi posteriori, esempi famosi sono la Ceska di Breuer e la Panton Chair.
Non più sedie in plastica

Non più sedie in plastica

Quali sono dunque, i materiali alternativi alla plastica per le sedute? Alluminio, legno, lamiera di acciaio, mescolati tra di loro, minimaliste, ma funzionali.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.276 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ponte giulio sedile doccia ribaltabile con seduta
    Ponte giulio sedile doccia...
    255.15
  • Poltrona francese in legno dipinto
    Poltrona francese in legno dipinto...
    550.00
  • Divano veneziano in legno laccato e dorato
    Divano veneziano in legno laccato...
    2100.00
  • Gruppo di sedie in legno e paglia
    Gruppo di sedie in legno e paglia...
    620.00
  • Cordivari frame h1832 l586
    Cordivari frame h1832 l586...
    1095.00
  • Tramezzature di forati Roma
    Tramezzature di forati roma...
    35.00
  • Mangiatoia a tramoggia in plastica kg 18
    Mangiatoia a tramoggia in plastica...
    12.63
  • Sostituzione tapparella
    Sostituzione tapparella...
    60.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.