Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Scontro sul nucleare

Si profila uno scontro tra Governo e Regioni in merito alla localizzazione delle centrali nucleari in programma.
05 Febbraio 2010 ore 10:32 - NEWS Impianti
energia

L'attuale Governo ha piu' volte ribadito la propria intenzione di riavviare un programma di produzione di energia da fonte nucleare in Italia, nonostante il pronunciamento referendario del 1987 avesse espresso parere contrario e di fatto bloccato la costruzione già in atto delle centrali di Trino Vercellese e Montalto di Castro.

Centrale nuclearePer realizzare l'ambizioso obiettivo di produrre il 25% di energia da quella nucleare è stato calcolato che servirebbe la costruzione di una decina di centrali da mandare a regime entro il 2030.

È accaduto, però, che alcune Regioni abbiano promulgato dei regolamenti locali con l'intenzione di impedire la costruzione di centrali sul proprio territorio.
È per questo che il Governo ha deciso di impugnare di fronte alla Corte Costituzionale i provvedimenti delle tre Regioni in questione: Campania, Puglia e Basilicata.

La decisione, presa dal Ministro per lo Sviluppo Claudio Scajola, d'intesa con il Ministro per gli Affari Regionali Raffaele Fitto, è volta ad impedire che tutte le altre Regioni, sull'esempio delle tre citate, emanassero misure legislative analoghe, rendendo di fatto impossibile il programma del Governo.

Infatti è stata tutta la Conferenza delle Regioni a dire no al nucleare, esprimendo la scorsa settimana un parere non vincolante che bocciava lo schema di decreto legislativo per l'individuazione delle aree dove sorgeranno le centrali.
Stop al nucleareAvevano votato a favore, invece, Veneto e Friuli Venezia Giulia, mentre la Lombardia si era astenuta.
Altre sette Regioni, Toscana, Piemonte, Calabria, Liguria, Umbria, Emilia Romagna e Lazio avevano fatto ricorso lo scorso settembre alla Corte Costituzionale contestando la norma della legge sullo sviluppo, in base alla quale il Governo può decidere da solo dove installare gli impianti, nel caso in cui non si raggiunga un accordo con gli enti locali.

Il Ministro Scajola ha motivato la decisione con una questione di diritto, sostenendo che l'intervento delle Regioni in materia di energia, sicurezza e tutela dell'ambiente ingerisce con questioni che sono di esclusiva competenza statale.
Inoltre sostiene che il comportamento potrebbe costituire un pericoloso precedente, che potrebbe portare le Regioni ad opporsi alla realizzazione di altre infrastrutture di interesse nazionale sul loro territorio.

Ha annunciato, infine, che nella prossima riunione del Consiglio dei Ministri del 10 febbraio, ci sarà l'approvazione definitiva di un decreto legislativo che conterrà, tra l'altro, i criteri per la localizzazione delle nuove centrali.

riproduzione riservata
Articolo: Scontro sul nucleare
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

Scontro sul nucleare: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.089 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Scontro sul nucleare che potrebbero interessarti


Detrazioni 55% e fotovoltaico

Normative - La Risoluzione 12/E del 7 febbraio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce l'applicabilita'  delle detrazioni Irpef del 55% agli impianti fotovoltaici termodinamici, per quanto riguarda la produzione di energia termica ed acqua calda.

Energia più conveniente

Impianti - L'Autorità per l'Energia Elettrica ed il gas ha lanciato il Trova Offerte, uno strumento per trovare e confrontare le offerte presenti sul mercato.

Contabilizzazione Energia

Impianti - Contabilizzare l'energia è un aspetto significativo degli impianti centralizzati, inoltre con gli optional possono essere risolte anche imperfezioni degli impianti

Vendere Energia Fotovoltaica

Impianti - Le guide al quarto Conto Energia hanno chiarito e disciplinato le possibilità e modalità di vendita dell'energia elettrica prodotta con i pannelli fotovoltaici.

Un elettrodotto sottomarino

Impianti rinnovabili - Un nuovo impianto per sfruttare l'energia eolica.

Impianti e Pannelli Solari

Impianti - Per i moderni edifici o in caso di ristrutturazioni di impianti esistenti, sono semplicemente reperibili in commercio le tecnologie per ridurre la spesa energetica.

Maxi bollette della luce: prescrizione a due anni

Burocrazia e utenze - Stop alle maxibollette della luce; dal 1° marzo riconosciuta la prescrizione breve di 2 anni a tutela dei consumatori. Lo dice l'Arara con una recente delibera.

Nuovi incentivi per fonti rinnovabili

Normative - In arrivo nuove forme di incentivazione per incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Solare ed eolico insieme

Impianti - Greenerator e' un prototipo dell'americano Jonathan Globerson che unisce fotovoltaico ed eolico e si applica sul balcone di casa.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img max.69
Buongiorno volevo una informazione. Abito in un edificio che fino a qualche anno fa era un albergo ristorante ed apparteneva alla mia famiglia da sempre per vari motivi abbiamo...
max.69 13 Ottobre 2017 ore 17:43 1
Img rayden76
Buongiorno a Tutti,ho una domanda sicuramente banale per chi è del mestiere o ha già avuto esperienza in merito ma la questione a me lascia alcuni dubbi.Sto per...
rayden76 20 Ottobre 2015 ore 16:45 4
Img federico7070
Nel 2010 ho preso residenza in una casa di propieta' di mio zio . Al momento c'era un affittuario, e avendo un contatore unico intestato a lui decidemmo di suddivedere le spese...
federico7070 18 Agosto 2015 ore 21:16 1