• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Scegliere lo scolapiatti: modelli sospesi e da appoggio

Guida alla scelta dello scolapiatti, da appoggio o sospeso, con una selezione di modelli pratici, salvaspazio e di design, adatti a qualsiasi tipo di esigenza.
Pubblicato il

Caratteristiche dello scolapiatti


Sospeso o da appoggio, pieghevole, di piccole o grandi dimensioni, lo scolapiatti è un utensile fondamentale di cui non si può fare a meno all'interno della cucina.
Lo scolapiatti permette infatti sia di riporre in ordine le stoviglie sia di farle asciugare completamente dopo il lavaggio.

Ma come fare per scegliere lo scolapiatti ideale e che si adatti meglio alle nostre esigenze?

Uno degli elementi più importanti da considerare per la scelta dello scolapiatti è senza dubbio lo spazio a disposizione. Per chi ha piani di lavoro molto ampi, è possibile optare per uno scolapiatti da appoggio. In commercio sono disponibili modelli di varie dimensioni: standard in grado di ospitare piatti, bicchieri e posate per 3 o 4 persone, oppure compatto, adatto a 1 o 2 persone e a spazi un po' più ridotti.

Scolapiatti appoggio Guzzini bianco
Questi modelli sono in genere dotati di un vassoio di scolo per l'acqua, nel caso in cui vengano posizionati sui banconi. Esistono anche modelli di scolapiatti da lavello, con le stesse caratteristiche ma senza vassoio di scolo.

In caso di problemi di spazio, un'ottima soluzione sono anche gli scolapiatti verticali, che permettono di riporre stoviglie in gran quantità senza occupare troppi centimetri in orizzontale.

Se invece si preferisce non ingombrare i piani d'appoggio, allora sarà preferibile scegliere uno scolapiatti sospeso. Questo tipo di scolapiatti può essere semplice, ossia con un solo ripiano dotato di griglia, oppure doppio, con griglia e mensola, garantendo la completa asciugatura di piatti e bicchieri.

CONSIGLIATO amazon-seller
Scolapiatti
€ 22.99
COMPRA


Nel caso in cui si voglia comprare uno scolapiatti d'appoggio, per scegliere le dimensioni giuste, è sempre opportuno misurare accuratamente la larghezza e la profondità dei piani su cui verrà collocato, prima di procedere all'acquisto.

Molto importante è anche il materiale in cui è realizzato lo scolapiatti.Tutti i materiali utilizzati devono garantire robustezza e resistenza all'acqua. Gli scolapiatti in acciaio e in plastica sono i più diffusi. L'acciaio è sicuramente uno dei materiali migliori in quanto ha una resistenza ottimale sia all'acqua e all'umidità che ai grandi carichi di piatti e stoviglie.

Lo scolapiatti in plastica è invece leggero ed economico ma con il passare del tempo può deteriorarsi.

Alcuni modelli in plastica presentano spesso dei rinforzi in acciaio che rendono più robuste soprattutto le parti più soggette al peso.

Eleganti e originali sono infine gli scolapiatti in legno.

Anche se si tratta di un materiale che può essere facilmente danneggiato dall'acqua, il legno permette di realizzare modelli unici e di design. In questo caso, si consiglia di asciugare bene le stoviglie prima di riporle sullo scolapiatti oppure di scegliere un prodotto fatto in legno resistente all'acqua.


Modelli di scolapiatti da appoggio


Semplice nella linea ed estremamente pratico, lo scolapiatti da appoggio GUZZINI Flat & Drain permette di scolare e far asciugare tutte le stoviglie ottimizando lo spazio.
Realizzato in plastica e ideato dal designer Niklas Jacob, questo modello può essere utilizzato su qualsiasi superficie grazie alla pratica base raccogli acqua.

Scolapiatti appoggio Guzzini verde mela
Minimal nel design ma dotato di un'ampia capacità, lo scolapiatti plastica Flat & Drain è capace di contenere fino a 6 posti tavola, completi, bicchieri compresi.
Compatto e facilmente riponibile e disponibile in vari colori come bianco, verde mela e rosso, questo scolapiatti è anche un ottimo accessorio per completare qualsiasi stile d'arredo.
Prezzo: 31 euro.

Realizzato in legno di faggio e dalla forma esclusiva è invece lo scolapiatti da appoggio Aureadesign Ernest Perera. Di dimensioni standard, questo modello verticale dona eleganza e originalità a tutti gli ambienti.

Scolapiatti appoggio Aurea
Molto pratico, Aurea è anche facile da pulire, non occupa molto spazio vista la sua disposizione in verticale ma allo stesso tempo assicura capienza e comfort. Resistente all'acqua e all'umidità, Aurea diventerà un vero e proprio elemento decorativo all'interno della cucina.
Acquistabile, anche su Amazon, al prezzo di 79 euro.

Intelligente e decisamente funzionale è poi lo scolapiatti Extend™ Steel Expandable Dish Drainer di Joseph Joseph.

Scolapiatti appoggio Joseph Joseph
Dotato di un vassoio scorrevole diviso in 2 parti distinte che permettono di regolare facilmente le dimensioni e di adattarsi quindi a qualsiasi tipo di spazio, questo modello si estende nel caso in cui ci sia bisogno di contenere più stoviglie e presenta un beccuccio di scarico con 3 differenti posizioni.

Molto sicuro, questo scolapiatti acciaio impedisce che l'acqua di scolo rimanga intrappolata sotto i bicchieri e le ciotole, grazie alle pratiche costole rialzate.


Completo di puntali di drenaggio antigraffio, guida per taglieri e scaricatore mobile per posate con fessura per coltelli, Extend™ Steel Expandable Dish Drainer è disponibile al prezzo di 79,99 euro.


Modelli di scolapiatti sospesi e da parete


Per chi non ha molto spazio a disposizione sui piani d'appoggio della cucina, la soluzione ideale è senza dubbio uno scolapiatti da parete. In questo caso, IKEA offre soluzioni pratiche e salvaspazio grazie alla linea Kungsfors.

Scolapiatti sospeso Ikea Kungsfors
Creata dalla designer Ehlén Johansson, la serie comprende numerosi elementi che permettono di tenere in vista tutti gli utensili da cucina e che aiutano a tenere sempre in ordine le stoviglie. Gli elementi della serie possono essere combinati fra di loro in qualsiasi modo, adattandosi così ad ambienti di tutte le dimensioni.

Ispirati alle cucine dei grandi ristoranti e ad ambienti professionali, lo scolapiatti Ikea pensile e lo scolapiatti ripiano e griglia in inox e frassino Kungsfors, disponibili rispettivamente al costo di 29 euro e di 64,50 euro, offrono resistenza dei materiali e versatilità di utilizzo, permettendo di creare soluzioni in base a ogni tipo di esigenza.

Scolapiatti sospeso mensola Ikea Kungsfors
Acquistabile su Amazon al prezzo di 355,73 euro, è infine la parete con mensola in acciaio inox e scolapiatti di Oyy Manufacture.

Molto ampia soprattutto in larghezza, questa parete non pesa eccessivamente sul muro e può essere spostata tranquillamente al bisogno.

Scolapiatti a parete Oyy Amazon
L'acciaio inox di alta qualità, inoltre, assicura durevolezza ed estrema resistenza agli urti.
Facile da installare e da pulire, questo scolapiatti da muro, col suo design basic, si adatta a ogni ambiente.

riproduzione riservata
Scolapiatti sospesi e da appoggio
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 8 voti.
gnews

Scolapiatti sospesi e da appoggio: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Jovis
    Jovis
    Mercoledì 1 Luglio 2020, alle ore 12:59
    Condivido la lettura pensando che in effetti sono comodi gli scolapiatti da appoggio senza fare fatica e in velocità, ma spesso i piani di appoggio in prossimità del lavello sono minimi. Condivido in quel caso di trovare qualcosa da appendere alla parete sottopensile.Certamente non risolverà il problema totale delle stoviglie, ma per situazioni provvisorie o minicucine potrebbe anche andare bene.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.254 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI