Come scegliere il parquet più indicato per la nostra abitazione

NEWS DI Pavimenti e rivestimenti25 Gennaio 2019 ore 11:37
Installare un parquet nella propria abitazione significa donarle calore ed eleganza. La scelta però non è semplice perché tante sono le variabili da considerare

Come scegliere il parquet, consigli su come orientarsi


Se si vuole rendere la propria casa un ambiente elegante e accogliente un pavimento in parquet moderno è una scelta vincente ma apparentemente non semplicissima: la variabilità naturale del legno per parquet, unitamente alle diverse lavorazioni al quale è sottoposto per la realizzazione di un parquet resistente possono mettere in difficoltà l’acquirente inesperto.

Tra i vari modelli di parquet, scegliere fra un parquet prefinito ed un massello oppure fra le innumerevoli essenze, finiture e formati disponibili sul mercato può essere complicato ma anche molto divertente.


Posare il parquet

Posare il parquet

Posare il parquet
Costo parquet prefinito

Costo parquet prefinito

Costo parquet prefinito
Parquet

Parquet

Parquet
Costo parquet incollato

Costo parquet incollato

Costo parquet incollato
Parquet prefinito flottante

Parquet prefinito flottante

Parquet prefinito flottante
Parquet prefinito IPERCERAMICA

Parquet prefinito IPERCERAMICA

Parquet prefinito IPERCERAMICA
Scegliere il parquet

Scegliere il parquet

Scegliere il parquet

Il parquet tradizionale o prefinito è costituito da più strati sovrapposti con quello superiore in legno pregiato (essenza) di almeno 2,5 mm di spessore e quelli inferiori (supporto e controbilanciamento) in legno meno pregiato ed è ormai il più diffuso in commercio: le sue caratteristiche di resistenza, semplicità di posa, minore manutenzione e costo più contenuto ne fanno la soluzione migliore sia in caso di prima posa che soprattutto in caso di ristrutturazione.

Contrariamente a quanto si possa credere, il parquet prefinito vanta grandi caratteristiche di resistenza, infatti viene considerato il parquet più resistente all'usura, questa sua connotazione deriva dal fatto che, la sua superficie può ricevere fino a 6-7 mani di vernice che consentono di mantenere il colore e la brillantezza del legno molto più a lungo di un parquet tradizionale: questa lavorazione prolungata fa sì inoltre che il parquet prefinito non richieda periodiche e costose attività di manutenzione, levigatura e lucidatura.

Parquet rovere rustico piallato a mano
I colori parquet prefinito, sono molteplici, infatti questa tipologia di parquet è disponibile in varie essenze e finiture: negli ultimi anni, anche per motivi di tutela ambientale e rispetto dei legni più rari ed esotici, il mercato si è concentrato soprattutto sul Rovere europeo.

Oltre alla naturale variabilità del legno che per definizione è sempre diverso da tavola a tavola, e ai diversi tipi di legno per parquet, la possibilità di sottoporre i listoni parquet a vari trattamenti e lavorazioni ha consentito di allargare la gamma di soluzioni cromatiche: i legni possono essere verniciati in diverse finiture, spazzolati, decapati per ottenere effetti estetici e tattili veramente affascinanti e quindi diversi tipi di parquet, ottenendo in questo modo un parquet chiaro o più scuro a seconda dei gusti e dello stile della casa.


Trattamenti per il parquet: qualità estetiche ma non solo


Molteplici sono i trattamenti ai quali può essere sottoposto il legno che diventa parquet: i principali sono la verniciatura, l’oliatura, la spazzolatura, la piallatura.

Nella verniciatura, come dice il nome, la superficie del legno viene trattata con vernici che creano un film protettivo che oltre a dare un aspetto estetico peculiare, donano al pavimento maggiore resistenza alle sollecitazioni meccaniche e chimiche.

D’altro canto in caso di graffi su questo film protettivo il danno è decisamente più visibile. La verniciatura può essere neutra, se si vuole rispettare la naturale colorazione del legno oppure con pigmenti colorati per dare una finitura personalizzata: la più diffusa è sicuramente la sbiancatura.
Particolare attenzione nella scelta di un parquet verniciato deve essere dedicata al livello di emissioni VOC delle vernici che deve essere certificata entro i limiti di legge

Parquet a spina ungherese rovere naturale
In un parquet oliato il trattamento non va a coprire l’aspetto naturale del legno ma anzi lo esalta: gli olii e le resine utilizzate impregnano a fondo il legno, conferendogli un aspetto caldo, luminoso e, col passare degli anni, sempre più “vissuto”. Rispetto alla versione verniciata, un parquet oliato è teoricamente meno resistente non avendo un film protettivo, ma graffi e segni sono meno evidenti.

Il parquet spazzolato prevede appunto una spazzolatura eseguita attraverso apposite spazzole rotatorie che rifiniscono la superficie del pavimento in legno portando in rilievo le venature naturali del legno e dando quindi una maggiore ruvidezza al tatto creando quindi un parquet rustico.


Scegliere il parquet giusto con Iperceramica parquet


Il successo del parquet prefinito ha portato alla diffusione di due metodologie di posa: quella flottante, nella quale il parquet si appoggia sul massetto o pavimento preesistente e quella incollata.

La posa flottante è più semplice e veloce ed è realizzabile anche in fai da te mentre l’incollaggio richiede maggiore dimestichezza e di affidarsi ad un professionista scegliendo ad esempio un parquet Iperceramica, che offre una vasta scelta in termini di colore e spessore parquet.

Plancia rovere spazzolato naturale
Nella posa flottante è necessario l’inserimento di un materassino, in sughero o in materiale polimerico, tra il parquet e la superficie sottostante: i diversi tipi di materassino possono avere varie caratteristiche di resistenza, durata, fonoassorbenza e isolamento all’umidità, a seconda delle necessità dell’utilizzatore.

Resta sempre possibile la classica posa incollata. Nel caso poi del parquet in massello la posa incollata è obbligatoria.


Costo posa parquet: quali i fattori che lo determinano


Molte sono le variabili che incidono sulla determinazione dei prezzi del parquet:

- i colori parquet, determinano in primo luogo il costo del parquet al mq, per colori s'intende l’essenza del parquet, cioè il legno pregiato con cui è realizzato lo strato superiore della plancia: quelle esotiche e rare (iroko, doussié, teak) sono le più costose: anche lo spessore di questo strato che può variare da 2,5 a 4 mm e più incide sul costo;

- il tipo di supporto del parquet: in generale il supporto in multistrato è considerato il più qualitativo e costoso.

- la selezione del legno: tradizionalmente una selezione AB (legno pulito con pochi nodi) è più costosa di una selezione CD (legno rustico); in realtà negli ultimi anni sono diventate molto di moda le selezioni rustiche talvolta possono costare di più delle selezioni cosiddette pulite, anche perché spesso comportano più lavorazioni per stuccare i nodi e rifinire la superficie. 

Parquet a cassettoni rovere naturale
- la dimensione delle tavole che può variare da tavole piccole fino a tavole molto lunghe e larghe decisamente più costose; se poi le tavole sono formate da più lamelle di diversa lunghezza incollate su un unico supporto si parla di multistrip, il tipo di parquet più economico;

- la finitura influisce in modo importante sul prezzo, a seconda del numero e del tipo di lavorazioni alle quali è sottoposto il legno, ad es.: spazzolatura, piallatura a mano, termotrattamento etc.


Scelta del parquet: la Redazione consiglia

Scelta parquet, cosa bisogna sapere


IPERCERAMICAQuando ci si rivolge a un'azienda che vende pavimenti in legno, bisogna fare particolare attenzione alla qualità del prodotto e alla scelta delle specie legnose utilizzate.
Un occhio di riguardo deve essere prestato anche all'ecosostenibilità dei prodotti, ormai un imprescindibile dovere.

Un marchio di consolidata esperienza come Iperceramica, catena italiana leader nella vendita di pavimenti e rivestimenti, parquet, arredo bagno e sanitari, con numerosi negozi in tutto il territorio nazionale, è sinonimo di una giusta scelta.

Nei negozi Iperceramica è possibile trovare una grande selezione di tipologie di parquet in legno, capaci di restituire all'ambiente tutto il calore che questo materiale possiede.

Si può scegliere varie essenze, formati e le finiture capaci di soddisfare tutte le esigenze della clientela. Infatti, alla più classica delle finiture si alterna un ventaglio di possibilità espressive di gran carattere e con un occhio attento agli ultimi dettami del fashion home. Il tutto rifinito dall'imbattibile prezzo Iperceramica!

Per maggiori informazioni:www.iperceramica.it

riproduzione riservata
Articolo: Scelta parquet
Valutazione: 3.53 / 6 basato su 150 voti.
IPERCERAMICA, prima catena italiana per pavimenti, rivestimenti, sanitari e arredobagno. Solo prodotti di prima scelta a prezzi chiari tutti IVA INCLUSA. Numerosi negozi sul territorio nazionale. Scopri di più su www.iperceramica.it

Scelta parquet: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Greta.viviani.58
    Greta.viviani.58
    Mercoledì 16 Aprile 2014, alle ore 12:14
    Storie D'Interni si occupa dell'arredo per la tua casa in particolare: Cucine Classiche, Cucine in Muratura, Cucine Moderne, Arredo Bagno, Carte da Parati e Cornici, Corspi Illuminanti, Mosaico, Parquet, Marmo, Gres Porcellanato, Progetti di Ville, Casa Domotica...www.storiediinterni.it progetta e studia per te come abbinare questi fantastici arredi in un equilibrio armonico.
    rispondi al commento
  • Luca Rapuano
    Luca Rapuano
    Mercoledì 5 Dicembre 2012, alle ore 18:34
    Vi chiedo informazioni/parere circa un'ipotesi di composizione che mi è stata proposta per un appartamento di 65 mq.
    Ovvero, un rivestimento in rovere di fontaine prefinito, nelle misure Larghezza 70 mm e Lunghezze miste da 35-42-60 e 70 mm (queste ultime proposte come "migliorie").
    Trovate che sia esteticamente concepibile e valida una "amalgama" in un appartamento così piccolo, tuttavia arredato in stile "minimal"?
    Grazie per il riscontro. Luca
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Scelta parquet che potrebbero interessarti
Posa parquet prefinito su pavimento esistente

Posa parquet prefinito su pavimento esistente

Pavimenti e rivestimenti - Il parquet su pavimento esistente oggi risulta essere una soluzione a portata di mano grazie alla tipologia dei prefiniti utili a coprire vecchie pavimentazione.
Piastrella in gres porcellanato dall'effetto legno

Piastrella in gres porcellanato dall'effetto legno

Pavimenti e rivestimenti - Il gres porcellanato effetto legno è un prodotto all'avanguardia che unisce funzionalità ed eleganza massimizzando l'arredo di ambienti interni dal design unico.
Caratteristiche e posa in opera del pavimento in laminato

Caratteristiche e posa in opera del pavimento in laminato

Pavimenti e rivestimenti - Il pavimento laminato di Iperceramica è uno dei migliori prodotti disponibili sul mercato, bello, versatile e facile da posare, si adatta a qualsiasi contesto.

Pavimenti vinilici: eleganti, resistenti, si possono installare col fai da te

Pavimenti e rivestimenti - Scegliere delle pavimentazioni viniliche significa adottare rivestimenti pratici, durevoli, economici e belli da vedere grazie alle nuove tecniche di produzione

Gres porcellanato sottile per rimodernare gli ambienti di casa

Pavimenti e rivestimenti - Il gres porcellanato sottile è costituito da lastre di gres con spessore incredibilmente ridotto soli 3 mm, applicabili sui pavimenti e i rivestimenti di casa.

Pavimenti in PVC autoadesivi in multistrato

Pavimenti e rivestimenti - Il pavimento in PVC autoadesivo è la soluzione per cambiare il rivestimento senza demolire il pavimento esistente, la posa in opera è facile, veloce ed economica

Formati extra large di grès porcellanato effetto pietra

Pavimenti e rivestimenti - Il gres porcellanato effetto pietra rappresenta la soluzione ideale da adottare per chi non vuol rinunciare all'eleganza ma neppure alla praticità nell'utilizzo

Tante proposte di rivestimenti ceramici, una per ogni ambiente

Pavimenti e rivestimenti - I rivestimenti ceramici sono prodotti in differenti forme, materiali, texture e caratteristiche tecniche, per adattarsi al meglio a ogni tipologia di ambiente.

Valutazioni per la scelta del parquet

Fai da te - Il parquet è uno dei materiali più amati per la casa e per le sue caratteristiche di materiale naturale sono disponibili le rifiniture a vernice o ad olio.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img frank67
Buonasera,da due anni qualcosa sta provocando il sollevamento del parquet della camera da letto ( c/a 1/3 e in continuo aumento ) ed efflorescenze saline con muffa alle...
frank67 17 Marzo 2015 ore 18:56 1
Img ruz
Buongiorno a tutti. Nella mia nuova casina ho fatto installare il riscaldamento a pavimento e i vari parquettisti che ho contattato per i preventivi mi hanno creato dei dubbi...
ruz 20 Febbraio 2007 ore 17:01 12
Img zion
Ciao a tutti,nell'appartamento in costruzione sono arrivato alla fase degli impianti, quindi si avvicina la realizzazione del massetto.Nell'80% della pavimentazione sarà...
zion 21 Novembre 2013 ore 17:09 2
Img luthien
Salve,scrivo perché ho acquistato da poco casa.Tra le varianti che abbiamo stabilito (quindi pagando la differenza) c'è stato il tipo di parquet: abbiamo scelto un...
luthien 14 Giugno 2007 ore 11:09 23
Img vito68
Ciao a tutti, vorrei un parere di un esperto.A ottobre 2006 ho messo in casa parquet teak africa, ma si sta aprendo per tutta la casa: è normale?...
vito68 14 Luglio 2007 ore 06:58 7
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.