Scelta del tagliaerba

NEWS DI Giardino27 Luglio 2012 ore 17:26
Scegliere il tagliaerba giusto: a motore o elettrico, guardando alcune caratteristiche, oltre all'estensione del prato, senza disdegnare i robot automatici.
tagliaerba , tagliare , prato , utensili
Arch. Valentina Caiazzo

Estate. Tempo di stare all'aria aperta e di vivere a pieno il proprio giardino. Coltivare fiori e piante, ma anche mantenere bello e rasato il proprio prato. Un'incombenza che spetta ancora in larga parte agli uomini, ma che presuppone l'uso dei macchinari giusti. Ovvero la scelta del tagliaerba.


Caratteristiche del tagliaerba


Innanzitutto non tutti i tagliaerba sono uguali. Si distinguono essenzialmente in due grandi categorie: i modelli elettrici e quelli a benzina. Anche se esteticamente lavorano allo stesso modo sul prato, in realtà hanno diversi modi di porsi, sia nei confronti della manutenzione, che per quanto riguarda l'estensione del prato in questione.

I modelli a benzina sono più complicati sotto l'aspetto della manutenzione, in quanto richiedono cambio olio, candela e filtri. Però sono consigliati in prati di grandi dimensioni e con magari presenza di alberi all'interno, dove si rivelano più veloci e affidabili.
Sia nei modelli a benzina che quelli con cavo elettrico però, è consigliata l'affilatura della lama, che migliora le prestazioni. L'operazione è da effetturarsi con cadenza regolare, una volta all'anno, magari proprio ad inizio stagione.


Motore e cavalli


Per quanto riguarda la capacità del motore, invece, è preferibile utilizzare modelli con 4 cavalli, indicati nell'uso comune con cv, anche se non è una grossa preoccupazione a meno di estensioni di prato che superano i 500 mq. Nella scelta, non fatevi prendere dall'ossessione di battere il vicino: spesso a motori più potenti, corrispondono anche macchinari più ingombranti e consumi maggiori.

Generalmente il tagliaerba elettrico è consigliato a chi ha prati piccoli e non è poi così esperto. Anche se non è completamente annullato il pericolo di ferite e danni alla persona, la propensione a lasciare il motore acceso o il mancato uso di dispositivi di protezione idonei, è sicuramente minore.


Lama e ruote del tagliaerba


Tra le caratteristiche da valutare in fase di scelta di un tagliaerba ci sono anche le ruote e l'ampiezza della lama. Nel primo caso, le ruote devono essere abbastanza grandi e solide, in alcuni casi sono anche regolabili, sia in avanti che indietro. Nei tagliaerba semoventi le ruote sono addirittura collegate al motore e forniscono un aiuto in più per la spinta, ma nel caso di danno ad una di esse, va cambiato l'intero tagliaerba.

Per quanto riguarda la lama, invece, l'ampiezza corrisponde al diametro della circonferenza che la lama genera roteando sotto il tagliaerba. Più è ampio, minori saranno le passate sul prato e di conseguenza minore sarà il tempo impiegato nell'operazione di taglio. La scelta in questo caso è da effettuarsi analizzando l'estensione del prato stesso: se piccolo, infatti, per avere meno passate, si rischia di avere un tagliaerba ingombrante e poco maneggevole, oltre che difficile da archiviare ad operazione ultimata.


Sistema di Mulching


Poiché ormai gli sfalci del prato sono diventati un bene prezioso per compostiere e concimi, acquista grande importanza nella scelta del tagliaerba anche il mulching.

Il mulching indica la capacità di sminuzzare l'erba tagliata del prato: l'operazione completa è composta dalla triturazione e dalla distribuzione del prodotto sul prato, per utilizzarlo direttamente come concime naturale.

Anche se i costi aumentano, in questi casi va valutata la funzionalità.
Se il prato è piccolo, non è utile, in quanto l'effetto viene facilmente annullato, con il calpestio o l'azione dei venti. Se invece siete in presenza di estensioni più grandi di prato, il mulching può essere un valore aggiunto, anche solo per non doversi disfare dei residui dei tagli di erba con i metodi classici della discarica o della raccolta differenziata.

Quando si taglia il prato, comunuqe, è buona regola, sia che si utilizzi un tagliaerba elettrico, sia che questo sia a motore, anche se sembra un'operazione semplice e innocua, prevenire rischi utilizzando abbigliamento idoneo, protettivo, come pantaloni lunghi, contro oggetti e piccoli sassi che possono schizzare per passaggio del tagliaerba e se disponibili, anche degli occhiali da protezione o almeno di uso comune.


Robot tagliaerba


Infine, a risolvere parte della controversia tra elettrico e motore, ci sono i robot tagliaerba, piccoli e costosi, ma molto spesso molto efficaci e comodi.

I robot tagliaerba sono automatici e programmati per tagliare il prato e mantenere i manti erbosi. Distribuiti ormai da varie aziende, sono il frutto di lunghi anni di ricerca, che hanno portato ad ottenere macchine affidabili ed efficienti. Generalmente sono costituiti da una macchina automatizzata per il taglio dell'erba, che, una volta programmata, non richiede l'intervento dell'uomo.

I robot tagliaerba funzionano con pile ricaricabili, come i classici robot aspirapolvere per la casa , e come questi, una volta finito il lavoro, o sceso il livello minimo di ricarica, tornano in postazione per ricaricarsi autonomamente.

Silenziosi ed efficienti, i robot tagliaerba consentono un taglio netto e deciso dell'erba, senza problemi di strappo. Viene regolata l'altezza che si vuole ottenere, lavorano e concimano allo stesso tempo, in quanto l'erba tagliata viene sminuzzata direttamente e sparsa sul terreno, con operazioni di mulching.

riproduzione riservata
Articolo: Scelta del tagliaerba
Valutazione: 4.80 / 6 basato su 44 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Scelta del tagliaerba: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Francessca
    Francessca
    Lunedì 27 Giugno 2016, alle ore 21:29
    Grazie Mille per i Consigli! Complimenti per questa guida! Grazie alle vostre indicazioni comprerò questo tagliaerba...
    Il prezzo mi sembra buono...
    Complimenti davvero! :D
    rispondi al commento
  • Luca360
    Luca360
    Martedì 18 Agosto 2015, alle ore 03:40
    Alla fine ho optato per un robot tagliaerba dopo aver visionato un bel pò di siti web. effettivamente la miglior risorsa che ho trovato è <a href="http://www.robotagliaerba.com">robotagliaerba</a> se non erro. in ogni caso, ho acquistato dopo aver letto questo articolo! grazie!!
    rispondi al commento
  • Luca360
    Luca360
    Martedì 18 Agosto 2015, alle ore 03:33
    Alla fine ho optato per un robot tagliaerba dopo aver visionato un bel pò di siti web. effettivamente la miglior risorsa che ho trovato è robotagliaerba.com se non erro. in ogni caso, ho acquistato dopo aver letto questo articolo! grazie!!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Scelta del tagliaerba che potrebbero interessarti
Dal prato al green

Dal prato al green

L'uniformità e l'intensità del green dei campi da golf non costituisce un sogno irrealizzabile per chi possiede un prato, il trucco è negli integratori.
Prato in rotoli

Prato in rotoli

Un prato in rotoli in giardino presenta numerosi vantaggi: facilità d'installazione, rapido utilizzo, minore manutenzione e buona resa funzionale ed estetica...
Prato negli arredi

Prato negli arredi

Il verde conquista gli arredi, che si ricoprono di fili d'erba e scoprono nuove funzionalita', non solo decorative, pescando dalla natura.
Prato primaverile, alcune dritte come ottenerlo

Prato primaverile, alcune dritte come ottenerlo

Qualche consiglio sulla manutenzione di base, per avere in poco tempo un ottimo prato primaverile, facile da tenere e da innaffiare.
Prati da giardino

Prati da giardino

I prati da giardino sono formati da erbe pregiate a foglie sottili ed hanno un aspetto estetico particolarmente gradevole.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.267 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Prato wimbledon spessore
    Prato wimbledon spessore...
    29.12
  • Ciottoli di verde alpi mm. 25-40
    Ciottoli di verde alpi mm. 25-40...
    580.00
  • Cordivari badge led control verde h1755
    Cordivari badge led control verde...
    1552.00
  • Ombrellone corvo a
    Ombrellone corvo a...
    110.00
  • Riscaldamento a pavimento Schluter-BEKOTEC-THERM
    Riscaldamento a pavimento...
    55.00
  • Gruppo di quattro sedie spagnole laccate
    Gruppo di quattro sedie spagnole...
    780.00
  • Pop up getto 90° 3"
    Pop up getto 90° 3"...
    5.12
  • Trappola per talpe a scatto
    Trappola per talpe a scatto...
    7.20
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.