Scelta degli elementi per il nuovo bagno

NEWS DI Sanitari26 Giugno 2012 ore 09:42
Prima di decidere quali pavimenti scegliere o quali sanitari posare, dobbiamo informarci sulle soluzioni possibili e sui materiali che possiamo trovare in commercio.
bagno , sanitari , rubinetteria , pavimenti

Elementi del bagno


Nella progettazione di un bagno bisogna tenere in considerazione tutti gli elementi che lo compongono.

bagnoPavimenti e rivestimenti sono particolarmente importanti in questo tipo di ambiente caratterizzato dalla presenza di molta umidità, quindi non devono essere scivolosi ed assicurare la massima igiene.

Ci sono poi vari pezzi igienici, realizzati prevalentemente in ceramica, ma non solo, proprio per i requisiti di igiene richiesti, ed infine tutti gli elementi che compongono la rubinetteria.

Prima di decidere quali pavimenti scegliere o quali sanitari posare, dobbiamo informarci sulle soluzioni possibili e i materiali che possiamo trovare in commercio.


Pavimenti e rivestimenti del bagno


Ceramica Del Conca: TM Saiano, pavimento in monocotturaI pavimenti ed i rivestimenti del bagno possono essere realizzati con prodotti che si distinguono tra loro per materiali e finiture, oltre che per la destinazione d'uso, cioè se applicati a pavimento o a rivestimento.
Per il bagno possiamo usare numerosi materiali tra cui il marmo, le resine oggi di gran moda e persino il legno opportunamente trattato. Ma in questa sede ci occuperemo dei materiali ceramici, che sono quelli più diffusi, distinguendoli per tipologie.

- Le piastrelle monocottura sono quelle in cui il supporto della piastrella e lo smalto vengono cotti contemporaneamente ad alta temperatura, per ottenere prodotti ceramici più resistenti, e sono indicate sia per i pavimenti che per i rivestimenti.
La resistenza all'usura è in funzione dello smalto e può variare da articolo ad articolo.

- Le piastrelle bicottura hanno uno smalto pregiato e sono realizzate mediante doppia cottura, una per il supporto e l'altra per lo smalto. Vengono impiegate solo per il rivestimento delle pareti.
Appartengono a questa categoria la maiolica, il cottoforte e la terraglia.

Casalgrande Padana: Riflessi- Le piastrelle in grès porcellanato sono quelle in cui il materiale è compatto e omogeneo, ed è ottenuto per pressatura e cottura ad alte temperature di miscele simili a quelle impiegate per la realizzazione dei sanitari.
Sono presenti sul mercato in diverse varianti utilizzate anche per l'esterno.

- Le piastrelle in cotto, non smaltate composte da un impasto di argille naturali cotte, hanno un colore che dipende dalla quantità di ferro presente, sono molto porose e adatte per pavimentazioni anche di ville o rustici in campagna.

- Le piastrelle in Klinker grezze oppure smaltate in monocottura, a pasta compatta, sono ottenute mediante estrusione e cotte ad alte temperature e per lungo tempo, si presentano quindi molto resistenti al gelo e all'abrasione.
Per questi motivi il klinker è indicato soprattutto per l'esterno sia come pavimento sia come rivestimento delle facciate degli edifici.


Scelta dei sanitari


Ceramica Gravena srlDopo aver analizzato i pavimenti ed i rivestimenti passiamo ad analizzare i sanitari.

Comunemente questi elementi sono realizzati in ceramica vetrificata, ma oggi si trovano anche in acciaio inox, materiali acrilici, vetro float, pietre e tessere di mosaico, in varie colorazioni per dare un nuovo aspetto ai nostri bagni.

Robusti e funzionali, per tutte le esigenze.


I lavabi


Il lavabo può essere:

Pozzi Ginori: lavabo sospeso- Sospeso, fissato al muro con delle zanche o tasselli, lasciando vuota la parte sottostante.
- A colonna, poggiato su una colonna in ceramica ferma sul pavimento nascondendo lo scarico.
- A semicolonna, fissato al muro nascondendo lo scarico con un appoggio a muro.
- A semincasso, appoggiato sopra un top incassato parzialmente.
- A incasso, inserito in un foro realizzato sul top del piano.
- Ad appoggio, appoggiato al piano o al mobile sottostante.


Vasi e bidet


Pozzi Ginori: vaso a pavimentoIl vaso può essere con scarico a pavimento o scarico a parete.
Nel primo caso, lo scarico è posto nel pavimento e fissato con due tasselli.
Nel secondo caso, lo scarico è fissato a parete, quindi è importante che lo spessore del muro sia sufficiente per contenere le tubazioni e per garantire l'ancoraggio.

I vasi possono avere in dotazione la cassetta dello scarico d'acqua, dello stesso materiale e colore, anche se oggi si preferisce la cassetta inglobata, nascosta nella parete, comandata da pulsanti per lo sciacquo.

Per quanto riguarda il bidet, si hanno soluzioni simili a quelle dei vasi, con l'unica differenza che i tubi di scarico hanno un diametro minore.

Vasche e docce


Jacuzzi spa: vasca J-shaPer quanto riguarda le vasche esse possono essere:

- Esterne, poggiate su piedini oppure predisposte in un unico blocco per l'idromassaggio.
- Ad incasso, inserite in muretti rivestiti.
- Combinate, con una parte chiudibile, utilizzate anche come doccia, spesso integrata a un sistema di idrogetti posizionato verticalmente per l'idromassaggio.

Gruppo Tress: box docciaLe docce, invece, sono a pavimento ed hanno una piletta sifonata che convoglia l'acqua nelle tubature.

Ovviamente sotto il pavimento viene posta un'apposita impermeabilizzazione con piatto doccia che raccoglie l'acqua convogliandola nelle tubazioni mediante scarico sifonato. Esse necessitano di opportune chiusure, porte o box, per il contenimento degli schizzi, e possono essere dotate anche di colonne verticali idromassaggio, per un maggior benessere.

Rubinetteria


Hansgrohe: rubinettoIn commercio troviamo due tipi di rubinetti , quello tradizionale, dotato di due manopole separate per l'acqua fredda e quella calda, e il miscelatore monocomando, che ha la possibilità di miscelare acqua calda e fredda.

Il sistema tradizionale è dotato di un vitone interno ed una guarnizione, che consente il passaggio separato di acqua fredda e calda.

Sommariva rubinetterie: miscelatoreIl miscelatore, al contrario, dispone di una sola manopola che agisce su due dischi ceramici, che lasciano passare acqua fredda, calda o la miscela delle due.

Il secondo è molto più usato, vista la sua praticità, anche nella manutenzione, dato il numero limitato di componenti, per cui è meno soggetto ad usura.

riproduzione riservata
Articolo: Scelta degli elementi per il nuovo bagno
Valutazione: 5.13 / 6 basato su 8 voti.

Scelta degli elementi per il nuovo bagno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Scelta degli elementi per il nuovo bagno che potrebbero interessarti
Sanitari scultorei

Sanitari scultorei

Bagno - Il design della ceramica permette di modellare i sanitari in forme che sono vere e proprie sculture e che si impongono in bagno con la loro presenza scenica.I
Manutenzione straordinaria bagno: comprende anche l'installazione sanitari?

Manutenzione straordinaria bagno: comprende anche l'installazione sanitari?

Leggi e Normative Tecniche - Dal Tar della Toscana arrivano importanti chiarimenti sulla possibilità o meno di considerare l'installazione di sanitari intervento di manutenzione straordinaria
Sanitari retrò

Sanitari retrò

Bagno - Dopo l'ultramoderno, l'avveniristico, l'uso di materiali hig tech e il ricorso a forme futuristiche, il design del bagno sembra orientarsi maggiormente verso un gusto retrò.

Collezioni di sanitari

Bagno - Anche il disegno e le linee dei tradizionali sanitari in ceramica cambiano  e si evolvono col passare del tempo, per presentarsi come soluzioni sempre

Sanitari di lusso

Bagno - Sempre più chic, tecnologici, futuristici nel design. I sanitari, in passato elementi quasi anonimi dell?ambiente bagno, ora vivono il loro momento

Tipologie di lavabi

Bagno - Il lavabo e' uno degli elementi che piu' caratterizzano l'aspetto di un bagno, per questo e' importante che sappia coniugare una buona funzionalita' con un design innovativo.

Sanitari colorati di design

Bagno - Il bagno diventa un ambiente della casa che vuole catturare l'attenzione col suo stile e col suo design: i sanitari colorati e decorati giocano un ruolo fondamentale per raggiungere questo scopo.

Forme dei sanitari bagno

Sanitari - Da semplici elementi funzionali, negli anni i sanitari sono diventati veri e propri oggetti di design che contribuiscono a caratterizzare il locale bagno.

Lavabi tondi

Sanitari - Il lavabo tondo nell'ambiente bagno può rappresentare un'originale e valida alternativa in grado di personalizzare lo spazio e renderlo più fluido e dinamico.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Sanitari sospesi doccia pavimento rivestimento arredo bagno
    Sanitari sospesi doccia pavimento...
    2320.00
  • Sanitari filo muro doccia pavimento rivestimento bagno
    Sanitari filo muro doccia...
    2360.00
  • Doccia sauna teuco
    Doccia sauna teuco...
    2100.00
  • Ristrutturazione bagno appartamento Roma e provincia
    Ristrutturazione bagno...
    4700.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.