Come scegliere la libreria

NEWS DI Librerie11 Maggio 2015 ore 09:44
Scegliere la giusta libreria che sia al contempo funzionale, leggera e dal design accurato è un desiderio realizzabile, grazie a tecnologie e materiali innovativi

Resistenza e leggerezza: due qualità da considerare per scegliere la libreria


Abbiamo spesso parlato della funzionalità e del design relativi all'arredo domestico, soprattutto per quanto concerne le librerie .

Quando acquistiamo un pezzo di arredo per la casa, assecondando specifiche esigenze e seguendo i nostri canoni del gusto, dobbiamo essere liberi di poter scegliere quel giusto elemento che contribuisca a farci sentire a nostro agio e in completa sintonia con il contesto abitativo.

librerie 30mm Lago
Tra i tanti complementi, non potrà mancare, in ogni casa che si rispetti, un punto dedicato alla conservazione ed esposizione dei tanto amati libri.
La libreria viene spesso immaginata come una struttura pesante per la sua mansione e responsabilità di contenimento. Tuttavia, i tempi sono cambiati e con essi anche le esigenze di chi vive la casa e l'ufficio.

Scegliere una libreria
, che sia adatta alla sua funzione ma senza appesantire il design dello spazio in cui è installata, da un po' di anni è un desiderio facilmente realizzabile, grazie a tecnologie innovative e ricerche aziendali su materiali e strutture resistenti ma leggere.


Scegliere la libreria seguendo un criterio di stile


L'azienda Lago ha studiato a tal proposito una struttura senza struttura.

L'innovativo brand tutto made in Italy ha una visione estesa del design: una disciplina che produca senso e non solo prodotti, capace di essere la spinta propulsiva per la costruzione di nuove visioni e modelli di vita.

Non sono prodotti finiti quelli di LAGO, ma una sorta di alfabeti dell'interior design, alla portata dell'utente che al momento dell'installazione è chiamato a usare, interagendo con la sua interpretazione del complemento. 30mm è un sistema di scaffalature a giorno, ideato soprattutto per contenere libri ma anche oggetti, ed è componibile in una infinità di forme.

Può essere abbinato alla composizione 36e8, con contenitori chiusi. Disponibile in laccato, in numerosi colori a campionario. 30mm è l'esile spessore dei fianchi del sistema di librerie LAGO che, grazie a uno speciale attacco a muro brevettato può essere fissato a parete e anche sospeso.

libreria Tangram di LAGO
Non abbiamo più un sistema statico, costituito da un insieme ordinato di mensole e incorniciato in equilibrio immobile. Il concetto di libreria in questo modo viene rivoluzionato eliminando i vincoli strutturali che non permettevano all'arredo di uscire dal canone concettuale di una forma classica senza lasciar libera l'immaginazione creativa.

La struttura Lago, con la sua griglia mutevole consente dunque di realizzare sagome figurative o classiche sempre connotate da una fine leggerezza, dovuta alla possibilità di sospenderle.

La linea che disegna, racconta e contiene oggetti del living diventa un segno importante sulla parete di casa con un gesto semplice che movimenta il muro e diviene un punto di forza.
La semplicità, che non deve essere confusa con la mancata ricercatezza dei materiali e soprattutto assenza di design, può rendere naturale una struttura.

La libreria Tangram, sempre a firma di LAGO, si rifà a un antico gioco cinese composto da sette figure geometriche, ricavate dalla scomposizione di un quadrato.
L’oggetto è sempre lo stesso, ovvero il quadrato; le immagini combinabili sono infinite.


Scegliere la libreria: linee pulite e squadrate


Per chi ama questo stile, prediligendo la pulizia delle linee squadrate alla sinuosità delle curve, un'alternativa alla precedente proposta potrebbe essere la collezione realizzata dall'azienda Albed.

L'identità e l'idea ancestrale che accomuna tutte le strutture del marchio è da ricercare nell'allumino.Trafile, spessori, fusioni, connubi tra alluminio e vetro rendono queste strutture fluttuanti nell'aria.

Line di Albed
La libreria Sail, nella versione trasparente, dona luce agli ambienti senza invadere lo spazio, anzi, la forma di sostegno scompare lasciando in vista solo l'elemento efficiente per reggere i libri.

La mensola in alluminio, materiale contemporaneo, esalta il concetto precedente donandogli quel tocco di modernità e minimalismo giusto per chi ama lo sviluppo rettilineo e l'essenzialità.

In Line troviamo un gioco di contrasti, di pieni e di vuoti con una forte preferenza all’orizzontalità.


Scegliere una libreria per caratterizzare il salotto


libreria Flat di SwanLa sperimentazione e la ricerca nel campo dei materiali conducono le aziende di arredamento a soluzioni di design sempre più creative e originali.

A questo proposito Swan è stata una delle prime aziende italiane a introdurre la tecnologia del poliuretano espanso lavorato a freddo in fase produzione.

L'azienda piemontese, pur specializzata nella creazione di poltrone e sofa di qualità, da tempo realizza anche arredi a completamento della zona giorno, che si contraddistinguono per il design morbido e rassicurante, come la libreria Flat.

La libreria è stata progettata da Ludovica+Roberto Palomba e si distingue per la linea essenziale e le forme arrotondate dei moduli.
La funzione del mobile non è soltanto quella di contenitore per libri, ma può essere utilizzato anche come separé di diverse zone di un open space o semplicemente per caratterizzare con il suo design la zona living.

Infatti, grazie all'effetto lucido dell'MDF, la libreria contribuisce a illuminare il soggiorno.
Il mobile è disponibile in due diverse dimensioni, da 155 o 305 cm. Originale è invece la libreria Fingers dello studio Arne Quinze, costituita da una serie di mensole in acciaio verniciate a polvere e da montanti in legno che sembrano penetrare attraverso l'acciaio.

libreria Fingers, di studio Arne Quinze
Le mensole sono tutte di dimensioni diverse, così come i montanti sono orientati con differenti inclinazioni. In questo modo la libreria assume una forma organica che dà la sensazione del movimento, della casualità e del caos, pur offrendo la massima utilizzabilità.

Ma l'originalità dell'arredo è costituita anche dal fatto che, oltre ai modelli standard, è possibile avere a disposizione anche delle strutture personalizzate, adattando i montanti alle esigenze della propria parete.

Così, se ad esempio lungo la parete c'è una finestra o è posizionato un radiatore, i montanti possono essere costruiti intorno a questi elementi, in modo da rendere il mobile a misura del soggiorno.

riproduzione riservata
Articolo: Scegliere la libreria
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 6 voti.

Scegliere la libreria: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Scegliere la libreria che potrebbero interessarti
Il posto per i libri

Il posto per i libri

Librerie - Chi ama leggere sa che il numero di libri che si possiede tende inevitabilmente a crescere nel tempo, per cui è indispensabile pensare allo spazio in cui conservarli.
Arredare e suddividere gli spazi con le librerie passanti

Arredare e suddividere gli spazi con le librerie passanti

Librerie - Le librerie passanti, o bifacciali, consentono di arredare lo spazio con originalità, ricreando quinte senza la necessità di dover realizzare opere in muratura.
Librerie ad albero

Librerie ad albero

Librerie - Le librerie ad albero si prestano ad essere integrate perfettamente nell'ambiente domestico, donando carattere a pareti spoglie, anche in camera dei bambini.

Librerie insolite

Librerie - Il mobile libreria può essere scelto oltre che per il suo aspetto funzionale, anche per il carattere insolito di cui alcuni prodotti in commercio sono dotati.

Separare gli spazi con librerie trasparenti

Librerie - Librerie trasparenti diventano separè in vetro o in plexiglas per suddividere ampi ambienti o open space, regalando l'effetto di ripiani sospesi per libri e oggetti.

Librerie innovative di design

Arredamento - Per chi ama la lettura le librerie sono uno spazio personale molto importante nella propria casa: ecco alcuni modelli particolarmente innovativi e ricercati.

Motivi curvilinei nelle seducenti librerie a spirale

Librerie - La libreria più scenografica replica il movimento della spirale e può essere addossata alla parete, usata come separè, oppure ancorata come una mensola al muro.

Le librerie autoportanti

Librerie - Le librerie autoportanti, dette anche freestanding, separano gli ambienti senza bisogno del fissaggio a una parete di sostegno. Basta appoggiarle a pavimento.

Nuovi materiali per le librerie

Librerie - I materiali, così come le forme, danno l'impronta a un ambiente, soprattuttto quando si parla di librerie e mobili, caratterizzanti l'area giorno di un'abitazione.
REGISTRATI COME UTENTE
295.593 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Libreria in gesso e cartongesso
    Libreria in gesso e cartongesso...
    3000.00
  • Libreria angolare laccata bianca e rossa seminuoca con illuminazione led
    Libreria angolare laccata bianca e...
    1690.00
  • Libreria in cartongesso Milano
    Libreria in cartongesso milano...
    1700.00
  • Grande libreria inglese in noce radica di
    Grande libreria inglese in noce...
    3200.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.