Scegliere il condizionatore: modelli, aspetti tecnici e agevolazioni fiscali

NEWS DI Impianti di climatizzazione02 Maggio 2016 ore 16:42
La scelta del condizionare dipende da numerosi fattori che è bene conoscere per evitare di acquistare un prodotto che non sia soddisfacente per le nostre esigenze

Aspetti da valutare per la scelta del condizionatore


A causa delle sensibili variazioni climatiche dell'ultimo decennio che vedono alternarsi periodi estremamente freddi con altri sensibilmente caldi e afosi, il condizionatore è diventato un elemento quasi indispensabile per poter godere a pieno gli ambienti, soprattutto nei mesi estivi.
Sul mercato, però, esiste una varietà tale di dispositivi che spesso si fa confusione nell'acquisto: è necessario scegliere l'impianto più adatto alle proprie esigenze, al luogo in cui va installato, alla funzione a cui deve assolvere e alla spesa che si intende affrontare.

Come scegliere il condizionatore
In primo luogo, è necessario fornire al venditore dati inerenti l'immobile da raffrescare (e riscaldare): il numero di stanze, il volume, la presenza di aperture o finestrature, la stratigrafia del pacchetto murario con l'eventuale presenza o assenza di camere d'aria o isolanti.
Tutti questi dati contribuiscono al calcolo della potenza dell'impianto da installare.
Un volta individuata la potenza, vengono scelti anche il numero di unità e la funzione a cui deve assolvere il nuovo impianto: se solo di raffrescamento o anche di unità scaldante.


Aspetti tecnici dei condizionatori: portatili, monosplit, multisplit, pompa di calore, inverter, ionizzatore


Come sopra specificato, la scelta del tipo di condizionatore da adottare dipende da numerosi fattori.

Il primo di cui parliamo è il tipo portatile, da prediligere in caso di ambienti non molto grandi.
Il vantaggio primario di un condizionatore portatile, specie se senza tubo, è la sua flessibilità nell'utilizzo: è un dispositivo di raffrescamento free standing dotato di rotelle che può essere posizionato nell'ambiente che si desidera raffrescare all'occorrenza, spostandolo con facilità. Inoltre, essendo privo di tubo, grazie al raffrescamento dell'aria all'interno del dispositivo, non è necessario operare fori sulle pareti vetrate o sui muri.


Pinguino De Longhi PAC AN112 SILENT

Pinguino De Longhi PAC AN112 SILENT

Pinguino De Longhi PAC AN112 SILENT
Display Pinguino De Longhi PAC AN112 SILENT

Display Pinguino De Longhi PAC AN112 SILENT

Display Pinguino De Longhi PAC AN112 SILENT
Condizionatore Emura di Daikin

Condizionatore Emura di Daikin

Condizionatore Emura di Daikin
Condizionatore Samsung

Condizionatore Samsung

Condizionatore Samsung
Climatizzatore Samsung AR6000M

Climatizzatore Samsung AR6000M

Climatizzatore Samsung AR6000M
Controllo remoto condizionatore Samsung

Controllo remoto condizionatore Samsung

Controllo remoto condizionatore Samsung

Come accennato, è adatto per ambienti di modeste dimensioni e soprattutto per coloro i quali non intendono effettuare lavori murari per l'installazione di un impianto standard, magari per ridotte capacità economiche o perchè si abita un immobile in locazione.
Il secondo ed importante vantaggio risiede, infatti, nell'economicità: si parte dai modelli standard in vendita a circa € 250,00 fino ad arrivare a soluzioni più prestazionali che possono superare anche gli € 1.000,00. È chiaro che tutto dipende dalla potenza, dalle funzioni e, quindi, dalla qualità del prodotto.

Condizionatore portatile Pinguino De Longhi
Tra le varie soluzioni, De Longhi nella gamma Pinguino propone PAC AN112 SILENT, in classe energetica A+ e con gas naturale altamente efficiente, il Propano R290, con impatto zero sulla fascia di ozono.
È dotato di tecnologia Real Feel, che garantisce il miglior livello di comfort grazie alla riduzione combinata della temperatura e dell’umidità, il tutto controllato attraverso un innovativo display a LED, progettato per fornire un feedback immediato sullo stato di comfort, grazie al sistema CLI, Comfort Light Indicator, segnalando 3 diversi livelli di comfort.
Inoltre dispone di funzioni di sola ventilazione o sola deumidificazione, timer elettronico 24h e termostato, con massima potenza frigorifera di 11.000 Btu/h.

Se invece ci si vuole dotare di un impianto di condizionamento vero e proprio, è possibile scegliere tra il monosplit e il multiplit: si tratta, in entrambi i casi, di un impianto formato da un'unità esterna, detta macchina refrigerante e di una o più unità interne, gli split.
A seconda del numero di split collegati all'unità esterna il sistema verrà definito mono o multisplit: se abbiamo una unità esterna ed uno split, si parlerà di monosplit, in caso di una unità esterna e due o più condizionatori interni, multisplit.
Questi ultimi consentono di avere una temperatura diversa in ogni stanza in cui sono posizionati, con il vantaggio, quindi, di una regolazione puntuale a seconda dell'orientamento della stanza e dell'utilizzo.

Se si sceglie un climatizzatore fisso sarà necessario effettuare opere murarie per il passaggio dell'impianto e per il posizionamento della o delle unità, con particolare attenzione alla macchina esterna se si è in condominio o in immobili vincolati.

Condizionatore Unico Twin di Olimpia Splendid

In quest'ultimo caso, quando non è possibile installare un'unità esterna per le particolari condizioni di pregio storico ed artistico del manufatto, è possibile adottare Unico Twin di Olimpia Splendid, sistema brevettato che climatizza due ambienti contemporaneamente senza la presenza di unità esterne. Il motore esterno viene eliminato grazie alla presenza di due unità collegate da circuito frigorifero: l'unità UNICO tradizionale per la climatizzazione del primo ambiente e l'unità UNICO WALL per la climatizzazione del secondo ambiente. Esse sono indipendenti e possono funzionare singolarmente, in raffrescamento o in pompa di calore; la distanza massima tra le due unità è di 15 metri e il massimo di dislivello è pari a 10 metri , come negli sistemi multi-split tradizionali.

Ma che cos'è nello specifico una pompa di calore?

Si tratta di un impianto che, attraverso uno scambio di calore, raffresca o riscalda l'ambiente: lo scambio può avvenire tra aria/aria e aria/acqua. Il sistema può essere gestito sia in modalità on/off o con tecnologia inverter: nel primo caso parliamo di un sistema molto economico ma ormai obsoleto, in quanto lavora costantemente fino a spegnimento dell'impianto, senza alcuna regolazione.

ll sistema inverter invece regola la potenza in base all'effettiva necessità, senza inutili sprechi di energia: i vantaggi risiedono, quindi, in un maggior comfort termoigrometrico interno e in un sensibile risparmio in bolletta; l'unico svantaggio iniziale può consistere nel maggior costo d'acquisto, ma sarà un investimento ripagato negli anni.

Condizionatore Emura di Daikin

Sul mercato diverse sono le soluzioni presenti: tra queste Daikin propone Emura, dispositivo con tecnologia a inverter per regolare costantemente la temperatura interna. In confronto a un sistema tradizionale, offre un comfort ottimale e riduce i costi energetici del 30%.
Per garantire il meglio in termini di prestazioni e convenienza della pompa di calore, la tecnologia Daikin gestisce l'umidità ad ogni temperatura senza serbatoio dell'acqua aggiuntivo. Il tutto con un design estremamente raffinato ed elegante e una tecnologia smart, che assicura comfort e praticità per gli ambienti interni.

Alcuni dati tecnici: l'impianto, a mono o multisplit, funziona con un bassissimo livello di rumorosità, e presenta una classe energetica fino A+++; attraverso un sofisticato filtro purificatore d'aria fotocatalitico all’apatite e titanio assorbe le particelle microscopiche, decompone gli odori e inattiva la riproduzione di virus, batteri e microbi.
Il flusso di aria presenta oscillazioni verticali e orizzontali per consentire una distribuzione omogenea dell'aria; presenta diverse funzioni relative al risparmio energetico e la regolazione può essere gestita con telecomando o da remoto, attraverso dispositivi mobili.
Infine, a seconda dei gusti, è possibile scegliere la finitura per l'unità interna.

Condizionatore AR6000M di Samsung

In alternativa Samsung propone il modello AR6000M da 9000Btu/h con un nuovo design triangolare che consente di avere una più ampia griglia di ripresa, una più estesa superficie di mandata e un ventilatore più grande. La combinazione di questi tre elementi, assicurano che l’aria sia raffreddata e immessa in ambiente in modo più rapido, più uniforme e più potente, per raggiungere ogni angolo della stanza, fino a 14 metri di distanza.
Come per il prodotto precedente, l’innovativo filtro a tripla azione è l’ideale per ridurre i virus, i batteri e gli allergeni presenti nell’aria degli ambienti domestici, contribuendo a creare un’atmosfera domestica salutare e confortevole.
Per quanto concerne i consumi, il compressore Digital Inverter consente di mantenere la temperatura costante evitando i continui avvii e spegnimenti dei climatizzatori on/off; infine la rumorosità è quasi del tutto abbattuta: il sistema lavora a soli 16 dB.

Anche in questi casi i prezzi variano molto in base al tipo di condizionatore scelto, alla potenza, al numero di unità e alle funzioni accessorie: si parte da un minimo di € 500,00 a salire, a cui vanno aggiunte le spese eventuali per l'installazione.


Calcolo della potenza di un condizionatore


La potenza è una delle prime caratteristiche da valutare in fase d'acquisto del proprio condizionatore: proprio per destreggiarsi al meglio tra le varie soluzioni, è possibile far riferimento al servizio gratuito del nostro portale, dove, inserendo alcuni dati, si può conoscere la potenza espressa in BTU e i kW ideali per l'ambiente che si desidera raffrescare/riscaldare.

Calcolo potenza condizionatore


Agevolazioni fiscali per l'acquisto di un condizionatore


L'acquisto e l'installazione di un condizionatore sono presupposti per l'ottenimento delle detrazioni fiscali al 50%, al 65% o per il bonus mobili. A seconda delle caratteristiche dell'impianto, è possibile usufruire dell'una o delle altre agevolazioni.

Agevolazioni fiscali e climatizzatore

Sono detraibili al 50% i condizionatori a pompa di calore anche non ad alta efficienza, che integrino o sostituiscano l’ impianto di riscaldamento già esistente.

Sono detraibili al 65% i climatizzatori a pompa di calore ad alta efficienza che raffreschino o scaldino un immobile già dotato di impianto di riscaldamento, attestando il raggiungimento di un determinato standard di legge.

L'acquisto di un condizionatore, infine, può rientrare anche nel bonus mobili: gli arredi e i grandi elettrodomestici con classe energetica pari o superiori alla A+ possono essere portati in detrazione fino ad un massimo di € 10.000,00 per unità immobiliare, quando la stessa è oggetto di interventi di manutenzione straordinaria o ristrutturazione.

riproduzione riservata
Articolo: Come scegliere il condizionatore
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

Come scegliere il condizionatore: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Come scegliere il condizionatore che potrebbero interessarti
Climatizzatore: i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo

Climatizzatore: i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo

Impianti di climatizzazione - Che differenze c'è tra condizionatori e climatizzatori? E quali sono i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo degli impianti, durante la stagione estiva?
Uso corretto dei condizionatori: consigli e suggerimenti del CNA

Uso corretto dei condizionatori: consigli e suggerimenti del CNA

Impianti di climatizzazione - Quale è il modo più corretto di usare i condizionatori? I consigli e i suggerimenti del CNA per stare freschi evitando problemi di salute e risparmiando energia
Direttiva Europea 2010/30 sui condizionatori

Direttiva Europea 2010/30 sui condizionatori

Impianti di climatizzazione - Dal 1° Gennaio 2013 in vigore la nuova direttiva Europea 2010/30 che ridefinisce le etichette energetiche che descrivono consumi e prestazioni dei condizionatori.

Come pulire i condizionatori

Impianti di climatizzazione - Piccole operazioni su carrozzeria, filtri, scambiatore, vaschetta condensa e unità esterna per avere sempre aria pulita e conservare l'efficienza dell'impianto.

Manutenzione condizionatori

Impianti di climatizzazione - E' consigliabile prevedere un programma di manutenzione stagionale dei condizionatori che comprenda pulizia, controllo livello del gas e delle varie componenti.

Caratteristiche degli impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione - La scelta tra condizionatori, climatizzatori, deumidificatori o purificatori d'aria, per l'abitazione o l'ufficio, richiede l'opportuna conoscenza delle proprie esigenze.

Il condizionatore non altera il decoro più dei panni stesi

Condominio - Quando parliamo di decoro architettonico siamo soliti riempire i concetti di se, ma ed altre espressioni dubitative.Non si tratta di mettere le mani avanti

Integrare i condizionatori esterni con soluzioni architettoniche di pregio

Ristrutturazione - I centri storici risentono spesso dell'invasione in facciata delle antiestetiche scatole bianche dei condizionatori, ma la loro integrazione architettonica è possibile.

Nuova etichetta energetica condizionatori

Normative - Dal 2013 è in vigore il regolamento europeo 206/2012 che definisce le nuove etichette energetiche, per le macchine di climatizzazione e per i ventilatori.
REGISTRATI COME UTENTE
295.721 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Olimpia splendid climatizzatore monoblocco pompa calore unico
    Olimpia splendid climatizzatore...
    1210.00
  • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP6
    Pompa di calore aria-acqua audax...
    3496.00
  • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP12
    Pompa di calore aria-acqua audax...
    5290.00
  • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP8
    Pompa di calore aria-acqua audax...
    4083.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.