Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Scarico del WC che perde

NEWS Sanitari28 Marzo 2012 ore 14:56
Quando lo scarico del water perde è possibile ovviare al problema del rumore e dello spreco di acqua con nuove soluzioni in commercio, rapide ed economiche.

Lo scarico del water scorre?


Lo sciacquone wc scorre: problema alquanto fastidioso sia perché può provocare rumore che disturba ma anche per lo spreco di acqua che ne consegue.
Le tipologie di scarico del bagno possono diversificarsi per i vari tipi di materiali che le costituiscono ma il principio di funzionamento idro-meccanico è sempre lo stesso.

Le moderne tecnologie mettono a disposizione soluzioni particolarmente comode e rapide e poco invasive anche in caso di necessità di sostituzione completa del gruppo di scarico del bagno.

Infatti, guardando all'interno della vaschetta di scarico del water dall'alto, si potranno individuare due significative parti ben distinte: la batteria ed il sistema di riempimento con sopra il galleggiante.

Vaschetta scarico WC
La batteria è sempre installata nella vasca di scarico dal lato del muro, dal lato opposto c'è il sistema di riempimento della vasca dello scarico, costituito dal rubinetto e dal galleggiante.

I suddetti pezzi o sistemi con il tempo e l'uso possono logorarsi ed iniziare a perdere la tenuta, situazione che induce qualcuno a pronunciare le fatidiche parole:
è lo scarico del water perde.


Manutenzione fai-da-te del WC


Animati dallo spirito del fai-da-te, e facendo tesoro dell'esperienza dell'idraulica pratica, con una prima semplice e rapida occhiata all'interno della vaschetta, dopo il suo riempimento e facendo particolarmente attenzione a posizionare correttamente la scala ai fini della sicurezza personale, possiamo cercare di identificare il problema.

CONSIGLIATO
Cassetta wc 2 tasti WATERFUL...
2 tasti ( 6 e 9 litri)...
prezzo € 35,88
COMPRA



Al di sopra della batteria una parte di tubo ripiegata ad U (con i due tronchi adiacenti) può avere il livello dell'acqua a diverse altezze.

Le possibili posizioni del livello dell'acqua rispetto al punto di curvatura della U, possono essere semplicemente due: al di sopra o al disotto di detto punto.

Nel caso in cui il livello dell'acqua nella vaschetta è al di sopra del punto di curvatura il problema della perdita dello scarico del water è da attribuire al galleggiante, nell'altro caso (livello dell'acqua al di sotto del punto di curvatura) la perdita dello scarico del water è da attribuire alla batteria.

La stessa idraulica pratica che ha suggerito la suddetta verifica, suggerisce che nella maggior parte dei casi la perdita dello scarico del water è attribuibile al galleggiante o sistema di riempimento.

La sostituzione del galleggiante è generalmente un'operazione semplice e rapida da effettuare, anche per un eventuale idraulico alle prime armi, e non è neanche particolarmente onerosa dal punto di vista economico.

Tuttavia, dato il clima di austerity che coinvolge tutto quanto riguarda l'economia in generale, e naturalmente anche la piccola economia domestica, potrebbe suonare come un colpo di scena il fatto che la maggior parte delle volte che si sostituisce un galleggiante se ne butta via uno sostanzialmente integro al più del 90% essendo, quasi sempre, realmente necessaria solo la sostituzione della guarnizione, dal costo di poche decine di centesimi di euro!

In ogni caso, lo smontaggio del galleggiante è una operazione estremamente semplice, avendo a portata di mano le attrezzature che l'audace autodidatta animato dallo spirito del fai-da-te ha cura di tenere sempre pronte all'uso.

In pratica si deve svitare sostanzialmente due dadi che uniscono il galleggiante al rubinetto ed alla cassetta scarico wc, ed in maniera duale si può montare il nuovo galleggiante.


Galleggiante wc rumoroso


Particolare attenzione nel montaggio del nuovo galleggiante occorre prestare al tubicino (che ha l'altra estremità collegata al rubinetto) sul quale va montato il galleggiante e dal quale è stato rimosso quello vecchio.

CONSIGLIATO
Scarico Geberit GEBERIT 281.000.00...
Valvola di alimentazione laterale di Geberit Serie 380...
prezzo € ,
COMPRA



Il cattivo posizionamento del tubicino comporterà una sorta di piccola ed improvvisa doccia, all'utilizzatore del water, ogni qualvolta sarà attivato lo scarico.

CONSIGLIATO
Galleggiante Bampi BAMPI CMAGNGAL
Idrosanitari...
prezzo € 12,00
COMPRA



L'astina del galleggiante deve essere piegata, verso l'alto o verso il basso, dopo aver riempito la vaschetta dell'acqua a seconda che il livello della vaschetta sia troppo alto o troppo basso.

Un valido riferimento per il livello nella vaschetta può essere il segno dell'incrostazione dell'acqua.

Le batterie di scarico, sia quelle vecchie in ghisa che quelle moderne in materiali più leggeri ed economici, hanno l'unico punto debole nella guarnizione, o tappo, che alzato ad ogni pressione del pulsante permette il deflusso dell'acqua nel water.

La sostituzione della guarnizione è possibile semplicemente svitandola dal perno su cui è fissata.

Approfittando della sostituzione possono essere rimossi eventuali impurità e residui di calcare che potrebbero comprometterne la tenuta.

Durante la fase di carico acqua nel serbatoio spesso la rumorosità è tale da passare come inquinamento acustico domestico passivo.
L'azienda BAMPI Spa ha creato questo kit di carico wc che include un galleggiante magnetico, sostituendo il vecchio galleggiante con il kit della Bampi si abbattono i fastidiosi rumori di carico acqua dello sciacquone.
Facilissimo da montare, semplice fai da te.




Ultima Novità: sostituzione scarico wc


Attualmente sono disponibili in commercio gruppi di scarico, per i water con lo cassetta wc incasso a parete incassato poche decine di centimetri sopra la tazza, che permettono di sostituire tutto l'insieme di rubinetto, galleggiante e batteria, mantenendo l'involucro del vecchio gruppo.

Il vantaggio è quello di avere un gruppo nuovo con un impatto nullo sui rivestimenti in prossimità del water.
Anche la sostituzione è estremamente veloce ed economica non richiedendo supporto e materiali di tipo edile. Per ulteriori informazioni provate anche Geberit

riproduzione riservata
Articolo: Scarico del WC che perde
Valutazione: 3.65 / 6 basato su 83 voti.

Scarico del WC che perde: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Danilo
    Danilo
    Mercoledì 19 Giugno 2019, alle ore 16:35
    Una perdita piccolissima al water.
    Ho sostituito con pezzi originali geberit la batteria (comprese le 3 guarnizioni), assicurato che il livello dell'acqua sia inferiore al punto di 'troppo pieno' senza successo.
    Ho allora applicato del silicone da lattoniere alla base della vasca in corrispondenza del pezzo inferiore fisso della batteria.
    Tutto ciò inutilmente. Non mi riesce di capire dove altro possa essere il problema.
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Danilo
      Giovedì 27 Giugno 2019, alle ore 11:24
      E' difficile darLe un parere, dopo che ha sostituito tutta l'apparecchiaìtura interna. Un consiglio pratico che a volte ha dato ottimi risultati: lasci per 24 ore nella cassetta Geberit piena d'acqua 250 cc. di anticalcare. Al termine scaricherà più volte per eliminare il prodotto e, magari, la perdita minima non ci sarà più. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Rossella4
    Rossella4
    Lunedì 20 Maggio 2019, alle ore 09:02
    Lo scarico del mio wc gocciolava, era un giorno di festa e abbiamo chiamato un idraulico che è venuto subito, ha sostituito il galleggiante al costo di 400€, un furto poiché ho visto che un galleggiante costava meno di 50€ e gli altri 350€ sono stati giustificati dal fatto che “venivano subito “ ma la cosa più grave è che dopo nemmeno un mese lo scarico perde di nuovo.
    Com'è possibile?
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Rossella4
      Lunedì 20 Maggio 2019, alle ore 20:15
      Il galleggiante è in garanzia, quindi ha tutto il diritto di richiamare all'ordine l'idraulico che glielo ha sostituito, senza ulteriori costi aggiuntivi. Cordiali saluti.  
      rispondi al commento
  • Caterina
    Caterina
    Domenica 5 Marzo 2017, alle ore 15:34
    La vecchia cassetta del wc perdeva, ho chiamato l'idraulico che l'ha sostituita con una nuova al costo di 150.euro.
    La cassetta perde come la.vecchia, ho richiamato l'idraulico e per tutta risposta mi ha detto che lui non può farci nulla perché a suo dire tutte le cassette fanno condensa.
    Non mi ha rilasciato nessuna ricevuta fiscale e vorrei denunciarlo al fisco.
    éensate che faccio bene o male??
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Caterina
      Lunedì 6 Marzo 2017, alle ore 10:27
      Sono due cose diverse la perdita d'acqua e la condensa. La sostituzione della cassetta di scarico con una nuova doveva eliminare l'inconveniente e non dare lo stesso risultato. Sull'aspetto fiscale resta una Sua facoltà. Cordiali saluti. 
      rispondi al commento
      • Caterina
        Caterina Pasquale
        Lunedì 6 Marzo 2017, alle ore 19:57
        Da esperto l'idraulico, ha veramente sostituito la cassetta con una nuova?
        rispondi al commento
        • Pasquale
          Pasquale Caterina
          Martedì 7 Marzo 2017, alle ore 15:41
          La verifica può avvenire solo con il sopralluogo di un altro idraulico, preferibilmente, referenziato. Cordiali saluti.
          rispondi al commento
  • Augustovasselli
    Augustovasselli
    Martedì 10 Marzo 2015, alle ore 22:26
    Ho cambiato il sifone e tutte le parti che sono nella vaschetta dello scarico del wc perche una volta scaricata l'acqua continuava a cadere acqua nel wc e questo problema è rimasto e mi sono accorto che l'acqua continua a cadere subito dopo scaricato e prima che superi la valvola di chiusura. dimenticavo di dire che nello scaricare non c'è abbastanza pressione cosa si può fare?
    rispondi al commento
  • Marisa
    Marisa
    Martedì 13 Novembre 2012, alle ore 23:19
    Interessata alle novità in fatto di sostituzioni scarico wc ad incasso, desidererei maggiori informazioni. Grazie
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Marisa
      Mercoledì 14 Novembre 2012, alle ore 12:53
      Per Marisa: l'ultima novità è descritta in un articolo sul fai da te sostituzione cassetta wc, le cassette le trova facilmente in commercio con diversi marchi: Pucci, Geberit, Grohe.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
308.207 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Kone
  • Velux
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Water bidet con mix termostatico per anziani e disabili
    Water bidet con mix termostatico...
    490.00
  • Water alto chiuso terza età e disabili
    Water alto chiuso terza età...
    420.00
  • Mangiatoia fr6 tetra
    Mangiatoia fr6 tetra...
    3.84
  • Bagno in resina
    Bagno in resina...
    90.00
Notizie che trattano Scarico del WC che perde che potrebbero interessarti


Riparazione perdita acqua fai da te

Idee fai da te - La perdita d'acqua da una tubazione in un muro è un problema classico in una casa, chiuso il rubinetto a monte, individuato il punto, va effettuata la riparazione.

Sostituzione del gommino di scarico del water

Fai da te Muratura - Se nella vasca di raccolta dell'acqua del water, il gommino sotto lo stantuffo è usurato, deve essere sostituito per evitare perdite continue e sprechi d'acqua.

Impianto idraulico

Impianti idraulici - L'impianto idraulico domestico deve svolgere tre funzioni: procurare l'acqua, distribuirla ai vari locali della casa, smaltire le acqua nere, quelle di scarico.

Aspetti da considerare nella scelta di un vaso sanitario

Sanitari - Nella scelta del water bisogna considerare l'aspetto morfologico ed estetico affinché questo si inserisca nell'arredo bagno nella maniera più consona possibile

Sostituire il water

Fai da te Muratura - Dopo anni dall'installazione o entrando in una nuova abitazione, spesso si desidera sostituire il water: ecco come eseguire il lavoro in modo autonomo.

Coperture efficienti

Tetti e coperture - Errori da evitare per mantenere efficiente la copertura di un edificio.

Prodotti per il risparmio idrico

Bagno - Il risparmio idrico è sarà sempre più un obbligo ed un obiettivo per tutti, perchè la risorsa acqua sta diventando sempre più scarsa e deve essere

Caratteristiche Sistema Scarico Fumi

Normative - Il corretto funzionamento o tiraggio di un camino può essere minato da innumerevoli e disparate cause che possono compromettere il sistema di scarico dei fumi.

Realizzare una barriera contro le infiltrazioni d'acqua nel calcestruzzo

Risanamento umidità - Per realizzare una barriera efficace contro le infiltrazioni di acqua nelle strutture in calcestruzzo, si può utilizzare un metodo a base di resine espandenti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img svabodafree_2017
Buongiorno a tutti, abito in un piccolo condominio con amministratore. Al rientro da un weekend lungo, mi sono trovato la casa allagata (l'acqua è uscita dall'ingresso ed...
svabodafree_2017 18 Luglio 2017 ore 14:45 5
Img p.gotti
Devo sostituire la guarnizione di fondo ad una cassetta ad incasso "PUCCI serie PAT".Sul coperchio interno della cassetta viene riportato che la sede è estraibile.Qualcuno...
p.gotti 17 Febbraio 2008 ore 11:14 3
Img manon68
Buon giorno a tutti,prima di tutto scusatemi se l'argomento è già stato trattato in precedenza, sono appena iscritto e non ho ancora ben capito come funziona il...
manon68 05 Novembre 2014 ore 15:40 2
Img andreamagistrato
Scusate, forse non è il posto giusto, ho un problema con il mio copriwater che si muove in orizzontale: fa gioco da perno a perno e non è più saldo.Essendo un...
andreamagistrato 02 Gennaio 2017 ore 18:05 24
Img doctom
Buongiorno a tutti, vi chiedo qualche consiglio su come procedere per una situazione che mi si è creata a seguito di una ristrutturazione ai miei bagni. In pratica, ho due...
doctom 25 Febbraio 2015 ore 23:31 3