• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Proteggere l'impianto con lo scaricatore di sovratensione

Gli scaricatori di sovratensione sono validissimi strumenti da installare per proteggersi da sbalzi di tensione che potrebbero rovinare l'elettronica dentro casa
Pubblicato il

Che cos'è uno scaricatore di sovratensione


Gli scaricatori di sovratensione,anche chiamati SPD (dall'inglese Surge Protection Device) sono apparecchi di protezione contro le scariche atmosferiche e le sovratensioni degli impianti.

Proteggono quindi da sbalzi e picchi elettrici provenienti dalla fornitura elettrica, oppure da fenomeni atmosferici come ad esempio i fulmini.
Non dotarsene vorrebbe dire esporsi a possibili gravi danni ai dispositivi di casa o sul posto di lavoro.
Il problema delle sovratensioni riguarda tanto il settore civile quanto quello industriale o terziario.

In questo articolo si cercherà di spiegare anche ai non addetti ai lavori, l'importanza degli scaricatori di sovratensione e come scegliere quelli più adatti alle proprie esigenze.

L'utilizzo degli scaricatori di sovratensione è regolato dalle norme CEI 81-10 (2006-04) e CENELEC HD 60364-5.534 (2007-02).


Tipi di scaricatore sovratensione in commercio


Partendo dalle basi, non esiste un solo tipo di scaricatore di sovratensione.
Questi infatti si dividono in tre macro categorie.

I fulmini possono causare seri danni
Scaricatore di sovratensione tipo 1: questo dispositivo andrà installato in zone dove solitamente i fenomeni atmosferici pericolosi come temporali e fulmini sono frequenti (ad esempio in montagna).

In questo caso specifico l'apparecchio andrà installato nel quadro elettrico e potrà resistere a parecchi sbalzi senza subire danni. La scarica avviene in 350 microsecondi, così da evitare che l'eccesso di energia raggiunga l'impianto.

Scaricatore Vikye tipo 2Scaricatore di sovratensione tipo 2 della Vikye

Scaricatore di sovratensione tipo 2: questo SPD è quello che proteggerà l'impianto da sbalzi e picchi che possono essere provocati da lavori di manutenzione della linea da parte del gestore.

È consigliata l'installazione, soprattutto in zone cittadine densamente popolate.
È anche possibile un montaggio combinato tra vari tipi di scaricatori per una protezione a tutto tondo.

Scaricatore finder tipo 3Scaricatore di sovratensione tipo 3 della Finder

Scaricatore di sovratensione tipo 3: in questa categoria si trovano quei dispositivi che offrono una protezione superiore. In questo caso specifico l'installazione avverrà direttamente in corrispondenza delle prese elettriche presenti nell'abitazione o nell'ufficio.


Come scegliere lo scaricatore di sovratensione


A questo punto bisogna capire come leggere i dati presenti sullo scaricatore di sovratensione che si vuole acquistare. Una premessa però è d'obbligo.

L'istallazione di questi dispositivi non andrebbe mai fatta da soli, ma affidandosi sempre a un professionista. Fanno eccezione ovviamente le persone che posseggono solide basi conoscitive della materia.

Specifiche scaricatore FinderSpecifiche scaricatore sovratensione della Finder

Per poter effettuare la scelta migliore, in ogni caso, bisogna ricorrere ai “dati di targa” di ciascun tipo di scaricatore (vedi foto sopra) e cioè tutte le sue specifiche.

Le più importanti sono:

  • Tensione nominale (Un): indica la tensione nominale del sistema di alimentazione;

  • Tensione massima continuativa (Uc): indica il valore della tensione al di sotto della quale lo scaricatore di sovratensione non funziona;

  • Tensione a vuoto (Uoc): questo parametro è peculiare per gli SPD di Classe III e corrisponde al valore di picco della tensione a vuoto del generatore di prova di tipo combinato in grado di erogare contemporaneamente una corrente con forma d'onda 8/20 micro secondi;

  • Corrente nominale di scarica (In 8/20): indica il valore massimo che può reggere lo scaricatore prima di subire dei danni;

  • Livello di tensione di protezione (Up): rappresenta il massimo valore di tensione che perdura ai capi dello scaricatore di sovratensione durante il suo intervento.


Accortezze per una perfetta installazione dello scaricatore di sovratensione


Come detto, per l'installazione di uno scaricatore di sovratesione è meglio rivolgersi a del personale qualificato poiché se essa verrà eseguita male si correrà il rischio di rendere totalmente inutile l'operazione.

CONSIGLIATO amazon-seller
Scaricatore sovratensione finder
€ 62.77
COMPRA


È necessario in primis controllare bene i collegamenti alla barra equipotenziale e anche la lunghezza dei cavi che deve essere entro e non oltre il mezzo metro.

Controllare anche che i prodotti acquistati siano tutti a norma di legge e adatti al tipo di abitazione dove andranno montati.

Affidarsi sempre ad un professionista
Gli impianti elettrici ed elettronici che lo scaricatore andrà a proteggere sono molti, sia che si tratti di case sia di uffici. Andare a risparmiare pochi euro sulla loro installazione espone al rischio, in caso di sbalzo di corrente, di andare poi a pagare fior di soldi in riparazioni varie.

Sarà quindi fondamentale proteggere a 360° tutto quanto attraverso gli scaricatori di sovratensione per i quali appunto è fondamentale un'installazione a regola d'arte che sia adeguata alla norma CEI sezione 534.


Alcuni esempi di scaricatore di sovratensione in commercio


Per acquistare uno scaricatore di sovratensione adatto ci sono due opzioni.
La prima è quella di rivolgersi a un negozio specializzato; la seconda sarà quella di effettuare gli acquisti su Amazon.


Ad esempio lo scaricatore di sovratensione Tipo 7P2282750020 Serie 7P della Finder da ‎275 Volt risulta adatto per le installazioni in zone dove le scariche atmosferiche metterebbero il materiale elettronico in pericolo.

CONSIGLIATO amazon-seller
Scaricatore sovratensione vikye
€ 15.68
invece di € 18.66 COMPRA


In alternativa lo scaricatore a bassa tensione della Vikye presenta interessanti caratteristiche per installazione e manutenzione grazie al suo design modulare, che rende il tutto molto più semplice. Questo prodotto adotta infatti l'installazione a binari di guida.

I prezzi degli scaricatori di sovratensione, senza considerare le eventuali offerte che a volte si trovano su Amazon, oscillano dai 250-300 euro per il tipo 1, 50-70 euro per il tipo 2, fino ai 20-25 euro del tipo 3.

riproduzione riservata
Proteggere l'impianto con lo scaricatore di sovratensione
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.844 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI