IMU e TASI 2018 scadenza al 17 dicembre

Flash News DI Fisco casa20 Novembre 2018 ore 09:21
È ormai vicina la scadenza per il versamento della seconda rata dell'IMU e della TASI. Quando i contribuenti dovranno effettuare il saldo e modalità di calcolo.

Pagamento IMU e TASI 2018


In arrivo la scadenza per il pagamento di IMU e TASI 2018. L’ultimo termine è fissato per il 17 dicembre 2018.
Si tratta del versamento della seconda rata dell’imposta sui servizi municipali e della tassa sui servizi indivisibili del Comune.

Sono molti i contribuenti per i quali si avvicina il momento di fare i conti con le imposte relative alla casa.
Chiunque possieda immobili diversi da quelli per i quali la legge prevede specifica esenzione, sarà tenuto a effettuare il saldo 2018 dopo aver versato l'acconto lo scorso giugno.

IMU e TASI

Come previsto per l’IMU anche la TASI 2018 non si paga per l’abitazione principale, a meno che non si tratti di abitazioni di lusso (categorie catastali A/1, A/8, A/9). Saranno invece dovute per seconde casa, immobili commerciali, terreni, aree edificabili, negozi, ecc..

A differenza dell’IMU, la TASI è dovuta, per le case in locazione, anche dagli inquilini che dovranno corrispondere la quota stabilita dal Comune in una fascia compresa tra il 10% e il 30%. La restante parte, tra il 70% e il 90%, sarà a carico del proprietario.

Il calcolo dell’imposta dovrà essere eseguito tenendo conto delle nuove aliquote 2018 deliberate dal Comune o sulla base delle aliquote stabilite lo scorso anno per i Comuni che non hanno provveduto a deliberarle entro il 14 ottobre scorso.

La somma da versare sarà calcolata secondo le seguenti modalità: la rendita catastale dell’immobile rivalutata al 5% viene moltiplicata per il coefficiente di trasformazione previsto per la specifica categoria di immobile considerata. Una volta ottenuta la base imponibile, si calcolano le imposte IMU e TASI in base alle aliquote stabilite. All’imposta così determinata si dovrà sottrarre quanto già versato come acconto lo scorso giugno.
Il saldo così stabilito dovrà essere pagato tramite modello F24.

riproduzione riservata
Articolo: Scadenze IMU e TASI al 17 dicembre
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Scadenze IMU e TASI al 17 dicembre: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Scadenze IMU e TASI al 17 dicembre che potrebbero interessarti
Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?

Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?

Fisco casa - Si avvicinano gli appuntamenti con il Fisco per quanto concerne l'Imu e la Tasi 2018. Vediamo quando devono essere pagate le imposte sulla casa: acconto e saldo
Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Fisco casa - Si avvicina l'appuntamento annuale con le imposte sulla casa: fissata al 18 dicembre la scadenza della seconda rata della Tasi, la tassa su servizi indivisibili
Acconto IMU-TASI 2015: doppia scadenza 16 giugno

Acconto IMU-TASI 2015: doppia scadenza 16 giugno

Fisco casa - In scadenza il 16 giugno 2015 il termine per versare il doppio acconto sia dell'IMU che della Tasi: chi sono i soggetti obbligati, come si calcolano e come si pagano.

TARI: le scadenze per il pagamento della tassa rifiuti

Fisco casa - Cambiano da comune a comune le scadenze di pagamento per la TARI del 2015, la tassa sui rifiuti che dal 1 gennaio 2014 ha sostituito TARSU, TARES, TIA1 E TIA2.

Aliquote TASI 2015

Fisco casa - Prossima la scadenza per il pagamento del saldo della TASI per il 2015. Quali sono le aliquote da applicare nei vari comuni? Ecco le indicazioni per non sbagliare

Scadenza Imu: previsto il pagamento entro il 18 dicembre 2017

Fisco casa - Il 18 dicembre è la data prevista per il pagamento della seconda rata dell'Imu, l'imposta municipale unica sugli immobili; quali sono le modalità di pagamento?

Proroga delle scadenze fiscali per i lavori di ristrutturazione

Fisco casa - Slitta al 9 marzo il termine per gli adempimenti degli amministratori di condominio che dovranno comunicare i dati relativi agli interventi di ristrutturazione.

TASI: come pagare in ritardo

Fisco casa - I contribuenti che non rispettano le scadenze previste dalla Legge per pagare la TASI, possono fruire del ravvedimento operoso e versare sanzioie ridotte e interessi.

Scadenze fiscali: 730, Unico, IMU, TASI, TARI

Fisco casa - Dal modello 730 all'Unico, passando per l'IRPEF alle tasse sulla casa, come IMU, TASI e TARI: ecco tutte le scadenze fiscali più importanti per il contribuente.
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.