Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Guida alla sanificazione del condizionatore

NEWS Impianti di climatizzazione10 Agosto 2020 ore 12:02
La sanificazione del condizionatore è un'operazione fondamentale per garantire il buon funzionamento dell'apparecchio e per eliminare tutti gli agenti patogeni.

Perché fare la sanificazione del condizionatore


Durante i mesi estivi, il condizionatore è senza dubbio uno degli strumenti più utilizzati per ottenere aria fresca all’interno della casa. Come tutti gli apparecchi per regolare la temperatura, anche il condizionatore ha bisogno di alcune operazioni di manutenzione da eseguire periodicamente, fondamentali per essere mantenuto in buona salute.

Condizionatore ambiente da globalheatinairconditioning.com
Tra le varie operazioni di pulizia condizionatori, molto importante è sicuramente la sanificazione del condizionatore, che deve essere effettuata ogni anno per diversi motivi: assicura un regolare funzionamento dell’apparecchio e di conseguenza permette di ottenere anche un notevole risparmio energetico.

Inoltre, con il passare del tempo, all’interno del condizionatore possono accumularsi batteri, polvere e agenti inquinanti di vario genere che, se immessi e quindi respirati nell’ambiente in cui viviamo, possono avere importanti conseguenze negative sulle nostre condizioni di salute.

Sanificazione condizionatore da depositphotos.com
La funzione principale del condizionatore, infatti, è quella di raccogliere l’aria dall’esterno per poi filtrarla migliorandone la salubrità e infine convertirla in aria condizionata fresca attraverso un gas refrigerante.

Questo meccanismo può avvenire grazie alla struttura del condizionatore: l’apparecchio è composto da un’unità esterna completa di compressore e condensatore e da un’unità interna che manda fuori l’aria alla temperatura desiderata.


Sanificazione condizionatore da merculexenergy.com

Sanificazione condizionatore da merculexenergy.com

Sanificazione condizionatore da merculexenergy.com
Sanificazione condizionatore griglia

Sanificazione condizionatore griglia

Sanificazione condizionatore griglia
Sanificazione condizionatore spray detergente

Sanificazione condizionatore spray detergente

Sanificazione condizionatore spray detergente
Sanificazione condizionatore pinterest.com

Sanificazione condizionatore pinterest.com

Sanificazione condizionatore pinterest.com
Sanificazione condizionatore interno

Sanificazione condizionatore interno

Sanificazione condizionatore interno

Durante il delicato passaggio dalla parte interna a quella esterna, l’aria incontra i filtri condizionatore che devono trattenere la sporcizia, la polvere e gli agenti patogeni presenti. Questo ci fa capire come sia fondamentale la pulizia regolare del condizionatore e in particolar modo delle sue parti interne.

Un altro aspetto fondamentale nella pulizia climatizzatore è la frequenza.

Ogni quanto bisogna sanificare l’apparecchio?

In linea di massima non esiste una risposta precisa ma in genere la sanificazione del condizionatore va eseguita tra la primavera e l’estate, prima della sua accensione stagionale, oppure a inizio autunno.


Se l’utilizzo del condizionatore è frequente ed intenso, si consiglia di eseguire più interventi di sanificazione durante l’anno, almeno ogni due mesi. Infine, ecco un altro quesito importante: è preferibile igienizzare il condizionatore in fai da te oppure è più opportuno rivolgersi a un tecnico o a una ditta specializzata?

L’operazione di sanificazione del condizionatore è semplice e nella maggior parte dei casi può essere svolta in piena autonomia ma a volte può essere necessario richiedere un aiuto: ad esempio, quando il condizionatore è posizionato in un punto della casa difficile da raggiungere oppure nel caso in cui si riscontrano difficoltà personali nell’effettuare la procedura di pulizia.


Sanificazione del condizionatore e Covid 19


Se la disinfezione del condizionatore è sempre fondamentale per un corretto funzionamento dell’apparecchio e per salvaguardare la salute delle persone che vivono negli ambienti climatizzati, nel periodo di emergenza sanitaria che stiamo vivendo a causa della pandemia da Covid 19, una totale sanificazione climatizzatore diventa ancora più importante, sia in casa che in ufficio e nei luoghi pubblici.


In questo senso, anche l’Istituto Superiore di Sanità ha raccomandato l’accurata sanificazione degli impianti di condizionamento, con una particolare attenzione verso la disinfezione delle prese e delle griglie di ventilazione ma soprattutto dei filtri, responsabili del filtraggio delle impurità presenti nell’aria.


Come fare la sanificazione condizionatore?


Come già accennato, pulire il condizionatore è una procedura piuttosto semplice e per ottenere dei buoni risultati è sufficiente seguire alcuni passi e utilizzare prodotti specifici.

Prima di iniziare la sanificazione, la persona addetta deve proteggersi in maniera adeguata disinfettando le mani con del gel igienizzante o con una soluzione alcolica almeno al 60%, avendo cura anche di indossare guanti monouso e una mascherina chirurgica.

Sanificazione condizionatore da simpsonsheetmetal.com
Passiamo ora alla sanificazione dei vari componenti del condizionatore.
Per prima cosa, è consigliabile rimuovere lo sporco presente sulle superfici esterne utilizzando un detergente igienizzante per ambienti.

Terminata questa fase, bisognerà procedere a disinfettare le alette e la griglia.
Anche se in molti casi la pulizia viene fatta con acqua e sapone neutro, provvedendo poi a un’accurata asciugatura di tutte le parti, per eliminare in modo sicuro ogni eventuale agente patogeno, è necessario impiegare un igienizzante per condizionatori con azione virucida, in genere disponibile in formato spray. Il detergente dovrà essere passato sulle alette e sulla griglia condizionatore esterno tramite un panno asciutto in microfibra.

Sanificazione condizionatore detergente da whavit.com
Vediamo ora come pulire i filtri del condizionatore. Dopo aver aperto il climatizzatore , bisognerà estrarre il filtro, che dovrà essere disinfettato, insieme alla batteria, sempre utilizzando il sanificante per condizionatori con potenza virucida. In questo modo, avremo igienizzato anche la parte interna del climatizzatore, completando così l’intera operazione di sanificazione condizionatori.


Prodotti per la sanificazione del condizionatore


Per chi desidera ottenere risultati ottimali e vuole pulire l'impianto di aerazione in piena sicurezza, è consigliabile ricorrere all’intervento di professionisti specializzati.
Su tutto il territorio nazionale, sono presenti ditte del settore che con interventi tempestivi assicurano una corretta manutenzione e un’assoluta igiene dell’apparecchio.
Il costo per questo tipo di operazione si aggira intorno agli 80-100 euro, prezzo variabile in base al preventivo fornito dalle diverse ditte.

Se invece si preferisce procedere col fai da te, è opportuno scegliere prodotti specifici in grado di garantire, se usati nel modo opportuno, una disinfezione totale del condizionatore.

Sanificazione condizionatore Airbank kit
Airbank mette a disposizione un pratico kit pensato proprio per igienizzare i vari componenti del condizionatore, in particolar modo i filtri e le batterie alettate dei condizionatori.

Il detergente presente nel kit assicura un’eccellente azione sanificante, grazie ai principi attivi contenuti e alla rimozione completa di tutti i depositi di sporco e polvere presenti sulle superfici.

Il kit comprende, oltre al detergente sanificante nella confezione da 750 ml, anche 10 mascherine in TNT 3 veli, 1 paio di guanti, 1 confezione di gel igienizzante mani da 100 ml ed un panno in microfibra. Per conoscere il costo del kit, è necessario farne richiesta online sul sito dell’azienda.

riproduzione riservata
Articolo: Sanificazione condizionatore
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Sanificazione condizionatore: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Marco
    Marco
    Lunedì 12 Settembre 2016, all or 20:41
    Salve, sto cercando i sacchettoni che si appendono sotto gli split per lavarli, qualcuno sa dove trovarli ?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.461 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Sanificazione condizionatore che potrebbero interessarti


Direttiva Europea 2010/30 sui condizionatori

Impianti di climatizzazione - Dal 1° Gennaio 2013 in vigore la nuova direttiva Europea 2010/30 che ridefinisce le etichette energetiche che descrivono consumi e prestazioni dei condizionatori.

Cover per condizionatori: addio alle orribili unità esterne

Impianti di climatizzazione - Il copri condizionatore maschera l'unità esterna dell'impianto, ingombrante e antiestetica, rendendo la facciata del palazzo, della casa o il balcone più curato

Climatizzatore: i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo

Impianti di climatizzazione - Che differenze c'è tra condizionatori e climatizzatori? E quali sono i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo degli impianti, durante la stagione estiva?

Come installare correttamente un condizionatore

Impianti di climatizzazione - Come scegliere la tipologia di climatizzatore più adatta alla propria abitazione ed essere sicuri che venga installato correttamente, al fine di un buon rendimento

Bonus condizionatori anche per il 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali

Integrare i condizionatori esterni con soluzioni architettoniche di pregio

Impianti di climatizzazione - I centri storici risentono spesso dell'invasione in facciata delle antiestetiche scatole bianche dei condizionatori, ma la loro integrazione architettonica è possibile.

Condizionatori verticali, nuove idee per rinfrescare la casa

Impianti di climatizzazione - Grazie ai condizionatori verticali fissi e portatili, è possibile regolare la temperatura ideale per tutto l'anno. Ecco tante soluzioni per differenti esigenze.

Il condizionatore non altera il decoro più dei panni stesi

Condominio - Quando parliamo di decoro architettonico siamo soliti riempire i concetti di se, ma ed altre espressioni dubitative.Non si tratta di mettere le mani avanti

Come scegliere e cosa sapere di un condizionatore di nuova generazione

Impianti di climatizzazione - Addio ai climatizzatori da un unico getto d'aria fredda fastidioso sulla pelle in favore di un condizionatore tecnologicamente avanzato che diffonde fresco in modo soft