Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sangue di bue, il concime per piante rigogliose

NEWS Giardinaggio03 Dicembre 2019 ore 13:04
Il sangue di bue è un concime molto versatile che aiuta la crescita delle piante, migliorando la composizione del terreno: i risultati sono visibili in poco tempo

L’importanza del concime per il nutrimento, la salute e la crescita delle piante


La natura è perfetta eppure sappiamo che esistono rimedi efficaci che possono essere molto utili per aiutarci nella coltivazione e nella crescita sana e ottimale delle piante.

Per questa ragione è prassi migliorare la composizione del terreno o del terriccio aggiungendo concimi o fertilizzanti. In commercio esistono tanti e differenti tipologie di concimi per piante, ma tutti contengono elementi nutritivi molto importanti in genere di origine minerale oppure organica.

Si tratta di un tipo di nutrimento già normalmente presente nel terreno, ma magari nello specifico aggiungere fertilizzante può migliorarne la ricchezza e quindi dare benefici alla pianta che risulterà più sana, robusta, bella alla vista e in crescita.


Fertilizzante a base di sangue di bue Amazon

Fertilizzante a base di sangue di bue Amazon

Fertilizzante a base di sangue di bue Amazon
Come concimare le piante con il sangue di bue

Come concimare le piante con il sangue di bue

Come concimare le piante con il sangue di bue
Sangue di bue concime liquido

Sangue di bue concime liquido

Sangue di bue concime liquido
Concime sangue di bue per piante

Concime sangue di bue per piante

Concime sangue di bue per piante
Giardinaggio

Giardinaggio

Giardinaggio

Sappiamo che le piante verdi o fiorite necessitano di nutrimento.
Per aiutare la pianta e darle tutti gli ingredienti necessari al suo sviluppo dobbiamo scegliere la tipologia di concime più adatta. I concimi si distinguono come concimi per giardino, concimi per piante da appartamento, concimi universali o tipologie specifiche a seconda del tipo di pianta sulla quale vogliamo intervenire.

Anche la consistenza e il formato variano molto: si possono utilizzare concimi liquidi, come anche bastoncini di concime da conficcare nel terreno della pianta in vaso.
Anche in questo caso è meglio non scegliere a casa ma farsi consigliare dal proprio vivaista esperto in base al tipo di piante che avete in casa come in giardino.

Concime per piante
Ricordiamo, inoltre, che il concime non va somministrato alla pianta con cadenza regolare come si fa con l’innaffiatura ma secondo indicazione per un determinato periodo dell’anno, durante l’arrivo di una stagione e per un lasso di tempo stabilito.

Serve ad accompagnare la fase della fioritura o il rinvaso, per esempio, inoltre serve come un integratore in presenza di una condizione geografica o climatica particolare magari povera di un nutriente.


Caratteristiche del concime sangue di bue: perché sceglierlo?


Un tipo di concime che può essere preso in considerazione è il sangue di bue.
Il sangue di bue è un concime organico che si otteneva in origine dal sangue degli animali da macello. Come vedremo meglio oggi il prodotto è ancora disponibile in commercio, ma la sua composizione in molti articoli è stata rivista e non contempla sangue animale se non espressamente indicato.

L’aggiunta di sangue di bue concime può migliorare la crescita sia qualitativa che quantitativa della pianta che lo riceve. Non si fatica a trovare prodotti a base di sangue di bue tra la gamma di prodotti e articoli da giardino comodamente acquistabili nei negozi, su siti specializzati come anche online su Amazon. Il sangue di bue viene utilizzato per portare ferro alla pianta: spesso molti concimi in commercio indicano l'aggiunta di ferro per un mix efficace nel breve termine.

CONSIGLIATO
Concime sangue di bue e ferro...
Ferro granulare adatto per tutte le colture in particolare per quelle più ghiotte di ferro: agrumi, viti, piante da frutta, piante acidofile,...
prezzo € 11,00
COMPRA


Un esperto, in base ai sintomi e all’aspetto della pianta, stelo e fogliame, può capire cosa serve aggiungere. Terreni poveri di ferro possono portare all’ingiallimento delle foglie delle piante.
Il sangue bue contiene anche un elevato tasso di azoto.

Come per ogni tipo di concime, è importante intervenire somministrando la giusta dose, facendo attenzione a non eccedere: il concime in generale è un aiuto per la pianta ma esagerare può causare danni. Il più comune consiste nel vedere le radici bruciate.


Quando utilizzare il sangue di bue come concime e per quali piante


Il concime a base di sangue di bue risulta particolarmente indicato e adatto alla cura e alla coltivazione delle piante acidofile ossia quelle che necessitano di un terreno contraddistinto da un ph acido e quindi non neutro.

Rientrano in questa tipologia tante comuni piante da giardino a scopo ornamentale come le ortensie, le azalee, gardenia, magnolia, ma anche il mirtillo, il corbezzolo, la mimosa e le calle.

Funziona con efficacia sia per piante verdi che per piante fiorite.

In quest’ultimo caso si aggiunge al terreno e diventa nutrimento per la pianta nella fase che precede la fioritura. Il concime sangue di bue viene venduto nella versione concime liquido o essiccato che viene poi aggiunto all’acqua e in questa si scioglie.
Spesso il sangue di bue in polvere o liquido si usa per correggere terreni ad alta presenza di calcare. Questo concime si somministra durante l’innaffiatura.

Concime a base di sangue di bue per piante fiorite
Il nome di questo concime può suscitare sospetto. Infatti originariamente il suo nome evocativo rimanda all’abitudine di utilizzare vero sangue animale per il benessere delle piante.

Oggi esistono, come anticipato, tanti prodotti fertilizzanti a base di sangue di bue, ma il colore rosso non è più legato al sangue degli animali raccolto durante la fase della macellazione, ma è dovuto alla barbabietola che ha un colore vivo molto simile al sangue.

Il sangue di bue confezionato che si può trovare e acquistare in commercio deriva da questo, ma può capire che alcune aziende uniscano al composto sangue secco.
Prima di acquistare il concime quindi chiedete esattamente cosa contiene per fare la vostra scelta.

Fertilizzante a base di sangue di bue su Amazon
Per un utilizzo domestico e fai da te per la cura delle piante verdi o fiorite, in casa come in giardino, la versione senza sangue secco potrebbe essere sufficiente. La tipologia di piante che può trarre beneficio dal sangue di bue come concime è vasta e variegata e abbraccia alberi da frutto come specie ornamentali, senza tralasciare la coltivazione dell’orto. In particolar modo è un tipo di concime adatto da aggiungere al terreno sul quale sono state piantate piantine di pomodori. Il sangue di bue per pomodori infatti è molto indicato.

Pianta di agrumi: come concimarla con il sangue di bue
Lo stesso concime, molto versatile come dicevamo, si utilizza per migliorare la qualità degli agrumi come limone, arancio, mandarini. Questi, generalmente coltivati al Sud o in zone costiere vicino al mare caratterizzate da un clima mite, necessitano di una buona percentuale di azoto.

Il sangue di bue per limoni va utilizzato come unico concime o unito anche ad altre tipologie per interventi più incisivi e mirati. Concimi a base di sangue di bue che si trovano anche su Amazon sono il Compo, concime naturale e organico minerale con azoto e ferro nella versione liquida a rapido assorbimento o il concime biologico sangue di bue composto da azoto e carbonio o ancora la versione di concime Flortis che stimola la crescita delle piante rinvigorendole.

riproduzione riservata
Articolo: Sangue di bue
Valutazione: 4.02 / 6 basato su 42 voti.

Sangue di bue: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.290 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Natale in Casa
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Compo concime granulare per rododendri 1 kg
    Compo concime granulare per...
    6.76
  • Osmocote ortensie rododendri azalee 750 gr
    Osmocote ortensie rododendri...
    10.50
  • Compo concime per azalee e rododendri camelie
    Compo concime per azalee e...
    5.10
  • Bioactive concime organico per orto e giardino
    Bioactive concime organico per...
    10.45
Notizie che trattano Sangue di bue che potrebbero interessarti


Concimi e ammendanti organici

Giardinaggio - Per ristabilire l'equilibrio ecologico e rendere meno poveri i terreni largamente sfruttati, si può procedere con la somministrazione di concimi organici.

I concimi organici

Giardinaggio - Per rendere più sani i giardini e frutteti, si possono usare concimi naturali e fertilizzanti, in grado di ristabilire la giusta quantità di sostanze nutritive.

Scegliere il fertilizzante giusto

Giardinaggio - L'uso del fertilizzante è fondamentale per la lo sviluppo e la crescita di piante e prato. Vediamo come scegliere quello giusto tra le varie tipologie esistenti.

Cornunghia

Giardinaggio - La cornunghia è un concime a lenta cessione che si ottiene dalla polverizzazione della farina d'ossa animale e arricchisce il terreno di orto e giardino.

Cuoio torrefatto o Dermazoto come concime

Giardinaggio - Il cuoio torrefatto è un concime per il giardino e l'orto di tipo organico, che può essere utilizzato al posto della cornunghia, per la sua lenta cessione.

Consigli e soluzioni per eliminare le macchie dai tappeti

Pulizia casa - Per eliminare qualsiasi tipo di macchia dai tappeti, è possibile ricorrere a trattamenti semplici, veloci o del tutto naturali, nel pieno rispetto di tessuti e colori.

Come concimare le bulbose primaverili

Giardinaggio - La concimazione delle bulbose è un operazione da effettuare durante il mese di marzo, in modo da favorire una fioritura copisa e abbondante in giardino.

Camelia invernale

Giardino - La Camelia Sasanqua è la specie ideale per avere un angolo del giardino o del balcone, fiorito e scenografico anche in pieno inverno e con temperature molto rigide.

Sviluppo e cura della Clematis

Giardino - Le Clematidi appartengono alla famiglia botanica delle Ranunculaceae e comprendono parecchie specie. Anche se numerose e interessanti sono le clematidi