Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Rumori e sanzioni penali

L'emissione di rumori, che siano potenzialmente idonei a recare disturbo al riposo o alle occupazioni delle persone, è condizione sufficiente per una condanna penale
03 Luglio 2011 ore 10:35 - NEWS Normative
rumori rumore , rumori , schiamazzo , schiamazzi

RumoriChe i rumori siano tra le cause di maggiore litigiosita' nell'ambito dei cosi' detti rapporti di buon vicinato è cosa nota ed indiscussa come lo è il fatto che molto spesso questi screzi finiscano con un chiarimento tra le parti senza la necessita' di rivolgersi alla magistratura.


Alle volte, però, le vicende assumono contorni più gravi, tanto da trascinare la contesa nell'ambito d'un processo penale.


In questa sede si scopre un'amara verità: non conta aver dato realmente fastidio perché per beccarsi una condanna penale è sufficiente che ciò che s'è fatto sia astrattamente idoneo a cagionarlo.


Tanto si desume leggendo una sentenza della Corte di Cassazione dello scorso 26 aprile.


Il motivo è semplice: il reato di disturbo del riposo e dell'occupazione delle persone è da ricondursi nell'ambito di quelle così dette fattispecie a pericolo presunto.


In relazione a questi reati, a dircelo è la stessa giurisprudenza, secondo la quale ai fini della sua configurazione dell'art. 659 c.p. , non è necessaria la prova dell'effettivo disturbo di piu' persone, ma è sufficiente l'idoneita' del fatto a disturbare un numero indeterminato di persone (Trib. Bari 24 settembre 2007).


Valutazione evidentemente astratta che non tiene, però, conto di un elemento fondamentale: il diritto penale, in una visione costituzionale dello stesso, dovrebbe punire fatti che recano danni e non quelli solamente in astratto capaci di recarlo.


RumoriNella fattispecie sottesa alla pronuncia degli ermellini precedentemente citata, i giudici di merito infliggevano una condanna per violazione dell'art. 659, primo comma, c.p. ad una persona che conduceva un'attività di fatto equiparabile ad una discoteca.


Al di là dei fatti connessi all'assenza delle dovute autorizzazioni amministrative, sia in primo grado che in appello, si evidenziava che la condotta del reo era idonea a causare danno al riposo ed alle occupazioni delle persone.


Nel ricorso per Cassazione l'imputato, tra le altre cose, lamentava che non v'era stata prova di tale danno.


Gli ermellini, confermando la condanna e quindi rigettando il ricorso, legittimando l'interpretazione data nel giudizio d'appello della norma succitata hanno specificato che lo stesso non richiede alcun superamento di soglie predeterminate, purché la condotta sia idonea ad arrecare disturbo ad una serie indeterminata di persone. È del tutto irrilevante che una serie indeterminata di persone si sia lamentata effettivamente, essendo sufficiente che la condotta sia in sè idonea ad arrecare disturbo (Sez. 3 1 dicembre 2005 n. 3678, rv. 233290; Sez. 1 8 ottobre 2004 n. 40393, rv. 230643).

Nel caso di specie la condotta documentata era stata certamente idonea ad arrecare disturbo ad una serie indeterminata di persone, per la collocazione del locale in centro abitato, sotto un condominio densamente abitato (Cass. 26 aprile 2011 n. 16291).

riproduzione riservata
Articolo: Rumori e sanzioni penali
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 2 voti.

Rumori e sanzioni penali: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
327.811 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Rumori e sanzioni penali che potrebbero interessarti


Attenuazione dei rumori di vicinato

Ristrutturazione - Si parla spesso di attenuazione dei rumori di vicinato o del rumore del traffico esterno, ci si dimentica delle pareti, in molti appartamenti, con effetto carta velina.

Rumori Impianti Termici

Impianti di riscaldamento - Il contenimento o la limitazione dell'inquinamento acustico, o semplicemente del rumore, costituisce un fattore di qualità non trascurabile per le moderne abitazioni.

Rumori domestici: come difendersi

Facciate e pareti - Tra le prime cause del malessere generato dal rientro dalle vacanze c'è anche il disturbo generato dai rumori domestici, come ci rivela un'indagine.

Protezione dal rumore in copertura

Tetti e coperture - Intervenire per isolare acusticamente un'abitazione è un'operazione che richiede uno studio attento della zona e dei materiali, ecco come intervenire in copertura.

Quando i rumori in casa possono portare alla condanna penale?

Liti tra condomini - Nel caso di rumori eccessivi provenienti da un appartamento, per arrivare alla condanna penale non basta che il fastidio sia avvertito solamente dai vicini di casa.

Rumori intollerabili e limiti normativi

Condominio - Comprar casa in condominio e solamente dopo accorgersi che l?appartamento è inondato da rumori d?ogni genere; chissà quante volte è capitato. Nel

Rumori intollerabili e diritto al silenzio

Condominio - La Cassazione, con una sentenza dello scorso 11 febbraio, la n. 3440, torna ad occuparsi dei rumori intollerabili e della sostanziale insussistenza di

Comfort acustico

Isolamento Acustico - Consigli progettuali per ottenere l'adeguato comfort acustico in un edificio.

Rumori molesti in condominio e rapporto con la situazione ambientale

Leggi e Normative Tecniche - Il limite di tollerabilità del rumore non è assoluto ma dev'essere individuato rapportando il rumore alla situazione ambientale nonché alla rumorosità di fondo.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luisa1982
Buongiorno a tutti, vengo al dunque. Abito al centro di tre villette s schiera. Casa amatissima e in zona splendida.Da una parte la muratura sembra perfettamente insonorizzata...
luisa1982 04 Gennaio 2021 ore 16:39 8
Img gennaritos
Salve a tutti. Da circa 1 anno mi sono trasferito in una palazzina anni 80 al secondo piano.Non ho nessun problema con i vicini. Sono persone per bene e abbastanza silenziose.Da...
gennaritos 18 Novembre 2020 ore 10:23 15
Img willy89
Ciao a tutti. Vorrei chiedervi informazioni e consigli sull'insonorizzazione del soffitto. Si tratta di un appartamento e quindi visivamente deve sembrare un muro. E magari...
willy89 05 Giugno 2020 ore 21:40 8
Img njnye
Ciao,vivo all'ultimo piano e la mia camera da letto confina con l'appartamento del vicino per due pareti: corridoio e bagno.Lui lavora di notte e periodicamente quando rientra...
njnye 15 Dicembre 2019 ore 12:40 3
Img ergesguaris
Buongiorno, volevo sapere se qualcuno sa come isolare i rumori provenienti dalla cappa della cucina visto che questo dà sulla strada. Pensavo di mettere qualche filtro ma...
ergesguaris 12 Dicembre 2019 ore 08:58 4