Rododendro

NEWS DI Piante18 Ottobre 2013 ore 16:34
Il Rododendro, grazie ai fiori dai colori sgargianti, è una pianta dal grande valore decorativo e richiede particolari attenzioni per la sua corretta crescita.
rododendro , arbustiva , fioritura , terriccio

Caratterizzato da una fioritura molto rigogliosa e dai colori sgargianti, il Rododendro è una specie arbustiva molto decorativa e adatta ad abbellire giardini raffinati e particolarmente curati.

Per raggiungere dei buoni risultati nella coltivazione di questa pianta , bisogna però fare attenzione alle sue particolari esigenze, esporla a condizioni climatiche favorevoli e scegliere il terreno adeguato.


Caratteristiche del Rododendro


Il Rododendro, originario dell'Asia, dell'Oceania, dell'America del Nord e di alcune zone dell'Europa, appartiene alla famiglia delle Ericaceae ed in particolare al genere Rhododendron. Le specie di Rododendro esistenti sono circa cinquecento, tra arbustive, piante sempre verdi e a foglie decidue.
Le principali caratteristiche che accomunano le diverse varietà sono le foglie verde scuro, lucide e persistenti ed una fioritura particolarmente rigogliosa e decorativa che inizia generalmente in primavera e termina durante l'estate.

Il nome della pianta significa, dal greco antico, albero di rose, e richiama proprio la presenza di fiori in genere molto grandi e che possono avere spesso una forma diversa da pianta a pianta: campanulata, ad imbuto oppure appiattita.

I fiori possono crescere isolati oppure raggruppati, in posizione apicale o ascellare rispetto ai rami. Il colore caratteristico è rosa chiaro ma anche nella tonalità possono esserci delle varianti con boccioli bianchi, gialli, arancioni, viola e scarlatti.

I fiori rosa in particolare, presentano a volte delle striature più scure o di colore diverso e contrastante. Per quanto riguarda le dimensioni, il Rododendro può avere un'altezza che va da un minimo di 30-40 centimetri circa fino 5-6 metri per le specie più robuste mentre i rami, molto spesso, possono estendersi molto rispetto al tronco.


Coltivazione e cura del Rododendro


Per la coltivazione e la cura del Rododendro non sono richieste tecniche particolari ma sicuramente bisogna fare molta attenzione alle esigenze della pianta.
Per una buona crescita di questa arbustiva è necessario un terreno acido, in quanto si tratta di una pianta acidofila.

Se il terreno diviene basico e quindi molto calcareo, il Rododendro viene infatti colpito da clorosi ferrica, ovvero non riesce ad assorbire a sufficienza il ferro presente nel terriccio.

I sintomi principali di questa patologia sono lo schiarimento delle foglie, che diventano verde mela e la visibile diminuzione dei fiori.
Fiori rosa di Rododendro
Per evitare che il terreno diventi basico, è necessario somministrare periodicamente della torba o un concime specifico in modo da mantenere basso il ph.

La Linea Garden di Cifo, azienda di S. Giorgio di Piano, in provincia di Bologna, offre ad esempio concimi granulari o in compresse specifici per piante acidofile e adatti in particolar modo a Rododendri e Azalee, con effetto immediato e prolungato nel tempo.

Idroponica Grow Shop, con sede in Roma, propone invece Canna ph, acido organico in forma liquida, utile per acidificare le soluzioni nutritive somministrate al terreno, in alternativa al nitrato di potassio e all'acido fosforico.

Altri accorgimenti che sicuramente aiutano a mantenere acido il substrato sono l'utilizzo di acqua piovana anziché calcarea per l'irrigazione e la coltivazione della pianta vicino a terreni acidi. Se però nel proprio giardino il terreno tende ad essere per natura calcareo, si potrà coltivare il Rododendro in vaso, acquistando a parte del terriccio acido.

In questo caso, è possibile effettuare l'acquisto, anche online, direttamente da aziende specializzate, come ad esempio L'Agricola Moglianese in provincia di Macerata, che mette a disposizione terriccio acido in quantità e prezzi da ingrosso.

Altro elemento fondamentale per una crescita sana del Rododendro è il clima.

La pianta predilige infatti luoghi ben ombreggiati, umidi e riparati dal vento. Le temperature non devono essere troppo elevate, in quanto la maggior parte delle varietà soffrono l'eccessiva calura mentre possono resistere anche alle temperature più rigide.
Fiori bianchi e rosa di Rododendro
Per mantenere sano l'arbusto, sarà necessario effettuare delle irrigazioni frequenti, da differenziare durante l'anno.

Da marzo a settembre, infatti, il terreno dovrà essere mantenuto abbastanza umido evitando però ristagni ed eccessi di acqua mentre in inverno l'innaffiatura dovrà essere meno costante.

La potatura della pianta, invece, deve avvenire solo d'inverno per eliminare i rami secchi. Molto importante è poi la concimazione, da eseguire ogni tre o quattro mesi, utilizzando un concime a lenta cessione specifico per piante acidofile che andrà somministrato alla base dell'albero.

Le principali patologie che colpiscono il Rododendro, oltre alla clorosi ferrica, provengono soprattutto da parassiti.

Tra i più pericolosi ed aggressivi, troviamo il ragnetto rosso e l'oziorrinco.
Quest'ultimo colpisce la pianta erodendo il margine delle foglie mentre l'azione del ragnetto rosso è segnalata dalla presenza di ragnatele sulla parte inferiore del fogliame. In entrambi i casi, è necessario intervenire utilizzando degli antiparassitari specifici.

riproduzione riservata
Articolo: Rododendro
Valutazione: 5.36 / 6 basato su 11 voti.

Rododendro: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Rododendro che potrebbero interessarti
Coltivazione della magnolia decidua in terra e in vaso

Coltivazione della magnolia decidua in terra e in vaso

Piante - Qualche consiglio per coltivare sia in piena terra che in vaso la magnolia soulangeana, una delle magnolie decidue più diffuse all'interno dei nostri giardini.
Piante invernali che resistono al freddo: quali sono e come coltivarle

Piante invernali che resistono al freddo: quali sono e come coltivarle

Giardinaggio - Sono tanti i fiori e le piante invernali che non temono il freddo e sbocciano anche con le basse temperature. Ecco le piante più belle da coltivare di inverno.
Camelie, Rododendri, Azalee e altre Acidofile

Camelie, Rododendri, Azalee e altre Acidofile

Giardino - Arriva la primavera e arriva la fioritura di ca­melie, rododendri e azalee che può protrarsi fino ad estate inoltrata, con manifestazioni intense di profumi.

Fiori di Primavera

Giardino - Per chi ha un giardino con l'arrivo della primavera, un pensiero frequente del mattino è la fioritura delle maggior parte delle piante, tra esse le bulbose.

Azalea: cure e trucchi per coltivarla

Piante - L'azalea è un fiore molto popolare, che può essere coltivato in esterni ma può anche stare in appartamento. Produce fiori molto colorati e davvero decorativi!

Fiori di Stagione

Giardino - La scelta delle specie vegetali adeguate e l'impiego di prodotti adeguati e delle cure giuste permettono di avere fiori sempre belli in ogni periodo dell'anno

Rose antiche

Piante - Le rose antiche comprendono diverse varietà: Ibrido di Moschata, Gallica, Centifolia, Cinesi, ecc. Ognuna con caratteristiche diverse per fioritura e portamento.

Peonie

Giardino - Le Peonie specie floreale dalle origini molto antiche; apprezzata in Oriente, se ne hanno le prime attestazioni in Cina circa mille anni prime della nascita di Cristo.

Lavori in giardino di aprile

Giardinaggio - Il mese di aprile segna, per gli appassionati di giardinaggio, un periodo denso di attività, in cui si gettano le basi di ciò che sarà il giardino in futuro.
REGISTRATI COME UTENTE
295.520 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Compo sana terriccio per gerani lt 50
    Compo sana terriccio per gerani lt...
    12.48
  • Compo sana terriccio universale di qualità lt
    Compo sana terriccio universale di...
    15.60
  • Compo sana terriccio universale lt 50
    Compo sana terriccio universale lt...
    12.48
  • Compo bio terriccio per orto e semina
    Compo bio terriccio per orto e...
    8.53
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.