• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come rendere smart un robot lavapavimenti con Alexa

Sentiamo parlare molto di prodotti connessi, quello che potrebbe far gola a molti sono i robot lavapavimenti che automatizzano la pulizia della casa
Pubblicato il

Come automatizzare la pulizia della casa


La connessione delle nostre abitazioni diventa sempre più ampia.

Tutti gli elettrodomestici e gli arredi interni, nonché luci e dispositivi elettrici, possono essere connessi. L'automatizzazione delle case rende la nostra quotidianità diversa, per certi aspetti avvantaggiata.

Questo è dovuto soprattutto alla capacità di questi prodotti di liberarci di pensieri e impegni, richiedendo poca manutenzione e, soprattutto, gestendo in autonomia le proprie attività.
Sentiamo parlare molto di prodotti connessi, di dispositivi che ci semplificano la giornata, come un frigo che ci fornisce la lista della spesa in base agli ingredienti che mancano, oppure di sistemi di condizionamento automatici, come scritto in un precedente articolo.

Ciò che potrebbe far gola a molti, tuttavia, sono i robot lavapavimenti economici, rispetto a prodotti come i robot lavapavimenti professionali.

Roborock S5 Max
Tali dispositivi, soprattutto quelli usciti sul mercato dal 2019 ad oggi, hanno grandi possibilità. Innanzitutto, sono in grado di mappare interamente la casa, sia essa ad un piano sia a più piani.

Sono in grado di individuare la zona che deve ricevere una pulizia profonda e, soprattutto, hannno la possibilità di lavare.

Questa tipologia di dispositivi, inoltre, è studiata per essere controllata anche tramite assistenti vocali, come gli Echo Alexa o Google Home, o attraverso uno smartphone.


Come utilizzare un robot aspira e lava pavimenti


Il prodotto in questione appartiene alla linea Roborock della Xiaomi e, precisamente, si tratta del modello S5 Max. Uno dei pochi robot aspirapolvere migliore, soprattutto alla sua massima potenza.

CONSIGLIATO amazon-seller
Robot lavapavimenti
€ 179.99
invece di € 399.99 COMPRA


Il modello in questione è del 2019, tuttavia, i prodotti usciti successivamente, appartenenti alla stessa casa, hanno un funzionamento del tutto uguale alla precedente versione e, dunque, anche le stesse modalità di connessione, con in più un panno per il lavaggio vibrante.

Come nel precedente articolo, suddivideremo la guida in due parti. La prima riguarderà solamente la connessione del nostro robot allo smartphone, la seconda riguarderà la connessione del nostro robot anche a un assistente vocale.


È fondamentale ricercare il prodotto, basterà cliccare su un motore di ricerca, robot lavapavimenti Amazon oppure Bangood o ancora Roborock S5 Max.

I tempi di spedizione, vanno dai 7 ai 10 giorni, in quanto questa tipologia di prodotti sono destinati a un mercato diverso da quello italiano, ma funzionano perfettamente sia per lingua di utilizzo che per software.

Roborock S5 Max vano spazzoleA questo punto bisognerà procedere con l'istallazione, che sarà molto veloce e, soprattutto, semplicissima.


Prima fase: installazione


La prima cosa da fare, sarà quella di scaricare l'app per smarphone e, in base alla tipologia di telefono che si ha, basterà recarsi nello store e cercare Roborock.

A questo punto, basterà collegare il robot alla linea wi fi di casa.

App Roborock
Per far ciò sarà necessario aprire il vano superiore del robot, tenere premuto il tasto wi-fi e attendere il segnale vocale del reset. A questo punto, apriremo l'app appena scaricata e clicceremo il tasto + in alto a destra e seguiremo le indicazioni a schermo.

Sia per Android, sia per iOS, sarà necessario collegare il robot alla nostra rete wifi domestica. Per farlo, basterà cliccare avanti alla prima voce che appare in app una volta selezionato il dispositivo da connettere e, nella schermata che si aprirà, cliccheremo sulla rete wifi desiderata.

Una volta inserita la password dei wifi, cliccheremo su Avanti e, nella schermata successiva, su Collega wifi al dispositivo. A questo punto si aprirà la pagina impostazioni wifi del nostro smarphone, qui dovremmo selezionare la voce roborock-vacuum-a15 e, nella schermata successiva, cliccare su avanti. A questo punto il nostro robot sarà in rete.


Seconda fase: primo avvio


A questo punto sarà necessario posizionare la base di ricarica del robot e, soprattutto, il panno in plastica che ha la funzione di base di appoggio.

Il passo successivò sarà quello di posizionare il robot sulla sua base di ricarica e, successivamente, apriremo l'app, cliccheremo sull'immagine del nostro Robot, precedentemente caricato, e cliccheremo su Pulisci.

Adesso il robot si sposterà dalla base di ricarica e comincerà a ruotare per posizionarsi, ultimata questa fase, inizierà a camminare perimetralmente per mappare la casa e poi procedendo avanti e dietro per delimitare gli spazi.

Mappa app Roborock
Una volta terminata la prima mappatura e conseguente pulizia della casa, riceveremo una notifica che ci avviserà che la mappa è pronta per essere salvata.
Questo ci consentirà di modificarla, di delimitare le stanze nelle quali non deve accedere, piuttosto che rinominarle.

Il tutto può essere fatto dall'applicazione, basterà seguire le indicazioni presenti a schermo e questo ci consentirà di personalizzare totalmente il nostro dispositivo.


Terza fase: abbinamento del robot a Amazon EchoDot


A questo punto, se vogliamo ulteriormente migliorare la nostra esperienza di utilizzo del dispositivo in generale, avremmo bisogno di un assistente vocale, come un EchoDot. In questo caso saremo in grado di comandare il nostro robot con la voce.

Per fare ciò avremmo bisogno del dispositivo hardware di Amazon, vi ricordo che questo vi consentirà una vastità di possibilità di utilizzo e non vi limiterà l'uso alla pulizia della casa, bensì e volendo, anche ad altri dispositivi come visto nell'articolo precedente.
Skill Alexa RoborockUna volta acquistato il dispositivo, lo posizioneremo e lo collegheremo alla corrente elettrica, scaricheremo l'app “Amazon Alexa”, disponibile in tutti gli store e accederemo con il nostro profilo Amazon o ne creeremo uno nuovo.

A questo punto cliccheremo su Dispositivi, sul tasto + in alto a destra e Aggiungi dispisitivo.

Il nostro EchoDot, in pochissimi secondi, circa 45, si connetterà alla rete domestica. Questo è solo il primo passo verso la gestione tramite voce della nostra casa.

Il passaggio successivo sarà quello di impostare quelle che Amazon chiama Skill.


Quarta fase: abbinamento del robot con Alexa


Una volta connesso l'EchoDot ci recheremo, tramite app, alla voce Altro, che si trova in basso a destra della schermata. Lì cliccheremo su Skill e giochi e, cliccando sulla lente di ingrandimento in alto a destra, scriveremo “Roborock”.

Questo passaggio ci consentirà di far comunicare Alexa con l'app del robot.

A tal proposito, cliccheremo sul primo risultato che Alexa ci offre e cliccheremo su Attiva Skill, si aprirà una pagina dove sarà necessario inserire il nostro nome utente e password dell'app Roborock, attenderemo qualche secondo e l'app si connetterà.

Skill Alexa Roborock 2

A questo punto non bisogna fare più niente, il 90% delle volte l'EchoDot riconoscerà il nuovo dispositivo connesso tramite Skill e lo renderà utilizzabile da subito con la voce.

Qualora ciò non dovesse accadere, basterà dire Alexa, controlla nuovi dispositivi e in automatico connetterà il nostro robot lavapavimenti.

Adesso potremmo avviare o stoppare la pulizia della casa con la voce, piuttosto che accedendo all'app Amazon Alexa e cliccare sul tasto on.


Ma quanto costa rendere la pulizia della casa smart?


Qual è il costo di tutto ciò?

L'acquisto di un robot lavapavimenti può diventare molto oneroso, tuttavia, quello proposto in questo articolo si aggira su una fascia media. Su Amazon, ad esempio, ha un costo di 413,02 euro. Tuttavia, su Bangood è possibile trovarlo a prezzi nettamente inferiori.

CONSIGLIATO amazon-seller
Alexa
€ 47.99
invece di € 64.99 COMPRA


Ad esempio, in alcune giornate di sconti è possibile trovarlo a 299 euro circa.

Ovviamente, il costo è abbastanza alto, ma è uno dei prodotti che sicuramente apprezzerete. A questo va aggiunto, eventualmente, il costo di un EchoDot oppure di un dispositivo Google Home.

Il consiglio è quello di acquistare un EchoDot di 3a generazione, il cui costo, in giornate di sconto come il Prime Day che si sta avvicinando, sarà di 19 euro.

riproduzione riservata
Robot lavapavimenti, come renderlo smart con Alexa
Valutazione: 5.89 / 6 basato su 9 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.801 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI