Rivestire le pareti interne con i mattoni

NEWS DI Fai da te Muratura29 Maggio 2012 ore 09:55
Far vivere di nuova vita le pareti interne di casa è possibile. Basta rivestirle con mattoni in laterizio di piccolo spessore disposti secondo diverse tessiture.
mattone , laterizi , rivestimento , pareti

Pareti interne rivestite in mattoni


Molti ricercano negli spazi interni della propria abitazione cittadina, anche se situata in un edificio con struttura in cemento armato dal taglio moderno e dalle finiture piuttosto asettiche, il calore e la pienezza cromatica del laterizio.Rivestimento in mattoni

Per soddisfare quest'esigenza estetica, non potendo modificare la natura delle pareti di tamponamento, si interviene solo a livello superficiale, applicando un rivestimento in mattoni di piccolo spessore (di solito intorno a 1 cm).

Questo tipo di rivestimento, a volte anche più economico di quelli in ceramica o in pietra, può essere messo in opera anche con un lavoro fai da te, facilmente attuabile modulando le proprie risorse in un periodo di crisi come questo.

Mattoni di questo tipo si presentano come una sorta di sottili lastre in laterizio ricavate dal taglio di comuni elementi da costruzione o, più frequentemente, sono il risultato di una lavorazione artigianale o industriale a sé.


Tessitura delle pareti interne in mattoni


Le misure in prospetto ricalcano di solito quelle dei laterizi tradizionali posati di fascia (faccia laterale lunga a vista) o in foglio (base superiore a vista) e dunque consentono una posa che imita le concatenazioni classiche, sedimentate nell'immaginario collettivo attraverso secoli di storia delle costruzioni.

Rivestimento in mattoniDelle diverse tessiture dei paramenti murari in mattoni si è già parlato in questa sede; rimando, pro memoria, all'articolo di riferimento.

Nel ricercare effetti decorativi particolari o nel voler esaltare l'aspetto rustico di una parete è possibile anche abbandonare la posa tradizionale a corsi regolari e utilizzare formati e colori diversi per movimentare la superficie della parete.

Il gioco diventa ancora più interessante se, alla tessitura irregolare, si abbina un sistema di illuminazione radente, efficace per esaltare l'alternanza tra elementi di grana liscia o ruvida, chiari o scuri.

Acquistare una certa quantità di mattoni da rivestimento richiede la stessa attenzione che solitamente viene riservata alle piastrelle in ceramica o agli elementi in pietra naturale.


Come rivestire le pareti interne con i mattoni


Dopo aver calcolato i metri quadri di parete da rivestire va aggiunta, alla cifra trovata, una percentuale che tenga conto dello sfrido (scarti di lavorazione, elementi danneggiati) e del materiale da accantonare per eventuali interventi di ripristino successivi.

Questa percentuale varia di norma tra il 5 e il 10% e dipende, in buona misura, anche dal formato del materiale scelto. Nel caso dei laterizi, che hanno dimensioni generalmente inferiori rispetto alle comuni mattonelle, ci si può attenere a incrementi più bassi.

Inoltre, prima di acquistare il rivestimento, vanno condotte alcune osservazioni sulla conformazione delle superfici da rivestire.

Posa del rivestimentoSe, ad esempio, sono presenti angoli, sarà necessario acquistare pezzi speciali a L per rifinirli perfettamente o, in alternativa, prevedere una lavorazione speciale dei mattoni standard per renderli adatti allo scopo.

Molti prodotti in commercio offrono anche pacchetti preconfezionati adatti alla soluzione di situazioni particolari come caminetti ed elementi di arredo fisso spesso presenti negli ambienti interni.

Nella scelta del formato, della finitura e del colore del rivestimento consiglio di tenere conto di alcuni fattori, il più importante dei quali è il contesto.


Scegliere i mattoni da rivestimento


Abitando in una situazione metropolitana come citata in premessa, si può scegliere un rivestimento in laterizi a patto di mantenere un aspetto abbastanza uniforme, compatto e lineare.

In questo modo il riferimento al carattere industriale di molti immobili urbani sarà immediatamente percepibile e non stonerà nel raffronto tra interno ed esterno dell'edificio.

Viceversa, snaturare il carattere dello spazio interno dell'abitazione e cercare di modellarlo su scelte di ispirazione eccessivamente rustica e suburbana può essere controproducente e creare stridenti contrasti con la realtà circostante.

Dopo queste considerazioni, qualche suggerimento per una posa veloce e corretta.

Mattoni di varie forme e coloriI mattoni possono essere applicati su qualsiasi tipo di parete, a patto di scegliere il prodotto adesivo compatibile e di preparare il supporto per garantire un efficace ancoraggio.

Strati di pittura degradati e intonaci di finitura esfoliati, decoesi o disancorati devono essere raschiati e battuti per consolidare la futura base del rivestimento; in caso di fenomeni di degrado estesi e non localizzati è necessario procedere preventivamente con il rifacimento parziale o totale.

Vanno inoltre rimossi dalla parete altri materiali da rivestimento o di finitura: carta da parati, zoccolini battiscopa, placche degli interruttori elettrici o delle cinghie degli avvolgibili.


Posare i mattoni sulle pareti interne


La posa va effettuata a partire dal primo corso orizzontale in basso, a contatto con il pavimento, e accostandosi al filo di uno spigolo interno o esterno.

Per essere sicuri di rispettare l'orizzontalità dei corsi può essere utile tracciare sulle pareti delle guide; basterà servirsi di una staggia (tavola di legno stretta e allungata) e di una grossa matita colorata.

Posa del rivestimentoDistanziatori in legno o plastica possono essere utili per mantenere lo stesso passo tra un elemento e quello successivo anche nella fase di asciugatura del collante.

A posa ultimata quelli in plastica (le crocette) potranno essere occultati dalla malta di finitura dei giunti che li annegherà nella continuità della parete rivestita.

Nell'effetto estetico finale può fare la differenza anche il colore dei giunti. Con elementi in laterizio scuri (dal roso al bruno) scegliere una malta di finitura bianca o molto chiara può mettere in forte risalto la tessitura.
Al contrario, abbinare a mattoni rosso chiaro – giallo giunti di colore grigio chiaro o medio può rendere la percezione della parete meno impattante e più uniforme.

riproduzione riservata
Articolo: Rivestire le pareti interne con i mattoni
Valutazione: 4.61 / 6 basato su 23 voti.

Rivestire le pareti interne con i mattoni: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Elena
    Elena
    Giovedì 13 Dicembre 2012, alle ore 16:39
    Posso attaccare i mattoni su una parete che presenta della muffa? Se applico un pannello di polistirolo isolante sulla parete, posso attaccare i mattoncini sul polistirolo? Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Elena
      Mercoledì 23 Gennaio 2013, alle ore 12:22
      Per Elena: prima di tutto dovrebbe indagare sull'origine della muffa e verificare la provenienza dell'acqua che ne scatena l'insorgere e l'affiorare in superficie.
      Risolta la causa, la parete va prima risanata e poi rivestita.
      Il polistirolo non è un buon supporto per un rivestimento in mattoni, nè per qualsiasi altro tipo di rivestimento (in piastrelle, ad esempio) che abbia un peso notevole.
      Grazie per l'interesse per l'articolo!
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Rivestire le pareti interne con i mattoni che potrebbero interessarti
Mattone faccia a vista

Mattone faccia a vista

Ristrutturazione - Una soluzione tradizionale ed ecologica.
Clinker e produzione del cemento

Clinker e produzione del cemento

Progettazione - Piastrella da pavimento o rivestimento e prodotto intermedio della lavorazione del cemento: ecco le due facce di un materiale noto e ampiamente utilizzato nei nostri cantieri.
Rivestimento ecologico

Rivestimento ecologico

Arredamento - Negli ultimi anni al Saie, il Salone internazionale dell?Edilizia, la cui ultima edizione si è conclusa il 18 Ottobre scorso, si è potuta notare una

Laterizi energetici

Facciate e pareti - Nuovi prodotti per garantire il benessere ecologico ed abitativo.

Tessitura delle pareti in mattoni

Progettazione - Determina l'aspetto di una muratura tradizionale e nasconde un profondo legame con l'assetto strutturale del muro.

Laterizi forati isolanti

Facciate e pareti - Per isolare termicamente gli edifici senza aumentare lo spessore perimetrale, i laterizi forati riempiti con lana di roccia rappresentano un'interessante soluzione.

Laterizi porizzati rettificati

Materiali edili - L'affinamento delle tecnologie applicate ai materiali di costruzione fornisce prodotti sempre più performanti, facili da posare in opera e con ottimi risultati.

Mattoni e coppi di produzione artigianale

Materiali edili - Nel restauro di edifici di pregio, con parti mancanti in mattoni, vanno impiegati antichi mattoni di recupero oppure mattoni fatti a mano secondo la tradizione.

Un mattone particolare

Progettazione - Un elemento portante di resistenza elevata
REGISTRATI COME UTENTE
295.403 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Mattoni a vista al mq
    Mattoni a vista al mq...
    60.00
  • Mensola in resina
    Mensola in resina...
    900.00
  • Primer antispolvero LITHOS LEVELLING
    Primer antispolvero lithos...
    11.35
  • Listello in cotto da rivestimento SanMarco Decor
    Listello in cotto da rivestimento...
    31.15
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.