La nuova lega anti corrosione: il rivestimento allo zinco-titanio

NEWS DI Soluzioni progettuali14 Marzo 2015 ore 12:22
Lo zinco-titanio è una lega molto utilizzata in architettura, sia all'esterno che all'interno, per le sue buone caratteristiche e il gradevole aspetto estetico.

Una nuova lega: lo zinco-titanio


Lo zinco è un materiale che si presta facilmente alla lavorazione e alla piegatura.
Essendo molto malleabile, è in grado di rivestire in modo armonioso le forme e le strutture di un edificio, qualunque esse siano.

lega zinco-titanio di  Zintek®Lo zinco viene definito materiale nobile e migliora con gli anni grazie alla sua patina naturale, che gli conferisce un'eccellente durata e una necessità di manutenzione limitata.
Infatti, viene utilizzato anche per formare delle leghe adoperate molto in architettura .

Tra i materiali più recenti c'è lo zinco-titanio, una lega che presenta circa il 90% di zinco, con piccole quantità di rame, titanio e alluminio.
Lo zinco-titanio viene catalogato come metallo non ferroso e negli ultimi anni ha avuto un ruolo predominante.
I suoi utilizzi riguardano essenzialmente il rivestimento di coperture e facciate; questo perché è naturalmente resistente alla corrosione, estremamente durevole e non comporta costi di manutenzione.

I componenti della lega migliorano le caratteristiche del laminato di zinco, che è già di per sè un materiale dalle ottime qualità. Infatti, l'aggiunta di titanio conferisce una maggiore resistenza alla deformazione permanente nel tempo, mentre aggiungendo il rame aumenta la resistenza a trazione del materiale.


L'utilizzo dello zinco titanio in architettura


La lega zinco-titanio ha un ottimo comportamento, in termini di resistenza alla corrosione, se inserita in contesti ossidanti e in ambienti che presentino qualsiasi tipo di inquinamento: dalle emissioni urbane a quelle industriali, dall' ambiente marino al tropicale.

Alla vista si presenta con il colore naturale del metallo, quindi grigio, omogeneo e brillante, ma sotto l'azione degli agenti atmosferici si ricopre progressivamente di un sottile strato superficiale di passivazione, chiamato comunemente patina, dovuto alla naturale formazione di strati ossidati superficiali molto aderenti.

Si forma quindi ossido di zinco che con la collaborazione di umidità e anidride carbonica forma questa patina che risulta protettiva per il materiale stesso ed esteticamente si presenta di colore grigio ardesia.

La rapidità di formazione dello strato protettivo sigillato e non solubile, che si crea in modo naturale dopo la posa del materiale, a seguito dell'esposizione agli eventi atmosferici, dipende dal clima, dall'esposizione del luogo e dall'aggressività dell'atmosfera.

Questa lega ha una lunghissima durata nel tempo, in ogni tipologia di contesto: se ci si trova in un ambiente rurale, la sua durata è di circa 90/100 anni; in un ambiente urbano-industriale di 60 anni; in un ambiente esclusivamente industriale, 50 anni; in quello marittimo, 40/70 anni.

zinco titanio di DCDRNel mondo dell'edilizia troviamo numerosi produttori che adoperano questo materiale nei loro progetti.

Ad esempio, l'azienda DCDR, Di Centa e Di Ronco srl, utilizza lo zinco titanio per realizzare coperture e facciate di rivestimento.

Per quanto riguarda le coperture, si preferiscono tipologie di tetti coibentati e ventilati, soprattutto per evitare il fastidio della condensa.

Il laminato utilizzato per realizzare un tetto in zinco titanio in genere ha sempre una inclinazione variabile fra 3° e 90°. Il valore massimo di 90° corrisponde proprio a un elemento non più di copertura ma di rivestimento di una parete verticale in facciata.

zinco titanio di DCDREssendo un materiale molto malleabile, lo zinco titanio viene scelto per interventi di vario tipo, posti in qualsiasi ambiente, adatto ai progetti nuovi così come agli interventi di restauro conservativo.

È preferito dagli architetti per le sue qualità e piace sempre per il suo stile.

Anche l'azienda zintek®, ha fatto di questo materiale così versatile il suo cavallo di battaglia.

Infatti, il laminato in zinco-titanio, viene scelto in architettura per le sue caratteristiche principali:
- rispetto ambientale;
- economicità rispetto ai metalli non ferrosi utilizzati in analoghe applicazioni;
- assenza di manutenzione;
- lunghissima durata nel tempo;
- gradevole aspetto estetico.

zinco-titanio di zintek®

La sua diffusione negli ultimi anni è stata così rapida perché i progettisti sono sempre alla ricerca di nuovi materiali sempre più innovativi, che riescano ad adattarsi a forme inedite.

Importante è anche la neutralità del colore di questo materiale che deve essere inserito in contesti in cui prevale l'edilizia monumentale e storica.

zinco-titanio di zintek®Lo zintek® ha una tonalità grigio ardesia che conferisce alle architetture eleganza e pulizia formale, che dialoga con l'architettura contemporanea e permette di realizzare forme all'avanguardia.

Allo stesso tempo, applicato su coperture e facciate, parla il linguaggio antico della tradizione, inserendosi armonicamente nei centri storici.

Questo materiale può essere utilizzato in qualsiasi contesto architettonico e vanta un'importante caratteristica, ovvero non danneggia i materiali circostanti con la formazione di macchie sulle superfici, tipicamente localizzate su facciate e linee di gronda, grazie al fatto che sotto l'azione del dilavamento delle acque meteoriche non lascia tracce di alcun tipo.

Inoltre è un materiale che ha massima compatibilità con l'ambiente, è totalmente riciclabile e rispetta le norme in materia di impatto ambientale.

riproduzione riservata
Articolo: Rivestimenti in zinco titanio
Valutazione: 4.80 / 6 basato su 10 voti.

Rivestimenti in zinco titanio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Rivestimenti in zinco titanio che potrebbero interessarti
Il RHEINZINK®

Il RHEINZINK®

Progettazione - Impiegato per coperture, facciate e lattoniere, presenta minimi livelli di emissione di CO2 e minor fabbisogno di energia durante la sua produzione.
Elettrodomestici al titanio

Elettrodomestici al titanio

Forni e piani cottura - È il materiale prediletto dall'architetto F. O. Gehry, lo usa spesso per rivestire le sue scultoree costruzioni: il titanio usato anche per gli elettrodomestici.
Dove utilizzare l'acciaio zincato in edilizia

Dove utilizzare l'acciaio zincato in edilizia

Materiali edili - La zincatura è un trattamento protettivo dell'acciaio contro la corrosione. Può essere eseguita su elementi complessi, come travi in acciaio, o sui laminati.

Padelle antiaderenti con rivestimento tecnologico

Cucina - Nuove tecnologie per la copertura antiaderente delle padelle, con conducibilità termica elevata e diffusione uniforme del calore, per una cottura più adeguata e sana.

Piastrelle antibatteriche

Ristrutturazione - Igiene e sicurezza dei nuovi prodotti per l'edilizia con un occhio all'ambiente

Qual è la differenza tra le correnti vaganti e le correnti galvaniche?

Impianti idraulici - Le correnti galvaniche sono correnti elettriche deboli che si generano tra due metalli diversi. Le correnti vaganti sono correnti causate da impianti elettrici.

Soluzioni per coperture anche di grandi luci

Tetti e coperture - La copertura di un edificio è uno schermo a protezione dalla pioggia, neve e altri eventi atmosferici. Analizziamo i sistemi di copertura anche per grandi luci.

Fotocatalisi, cos'è e a cosa serve

Bioedilizia - La fotocatalisi, un sistema poco conosciuto che attraverso l'irraggiamento solare è in grado di ridurre il tasso d'inquinamento ambientale: l'uso in edilizia.

Tegole in acciaio

Tetti e coperture - Le coperture delle nostre case spesso devono richiamare le tradizioni locali, ecco come con le tegole in acciaio si sfrutta tecnologia e si rispetta il contesto.
REGISTRATI COME UTENTE
295.402 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Annaffiatoio in zinco con fragole 5 lt
    Annaffiatoio in zinco con fragole...
    18.54
  • Annaffiatoio in zinco con margherite 5 lt
    Annaffiatoio in zinco con...
    18.54
  • Rivestimento tufo pietra
    Rivestimento tufo pietra...
    220.00
  • Rivestimento tufo bianco
    Rivestimento tufo bianco...
    182.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.