Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ristrutturazione completa

NEWS Ristrutturazione14 Gennaio 2010 ore 10:09
Valutazione preventiva dei lavori da fare per affrontare una ristrutturazione completa.
edilizia

Quando si acquista un immobile datato, quasi sempre è necessario affrontare una ristrutturazione completa, per la quale vale la pena effettuare una valutazione preventiva dei lavori da realizzare.

I lavori da fare possono cambiare in base alla tipologia costruttiva dell'edificio, a seconda, cioè, che si tratti di un edificio antico con struttura in muratura portante o di un edificio moderno con struttura in cemento armato e tompagnature in laterizi.
Le principali differenze riguardano i solai, che negli edifici antichi sono a struttura lignea, mentre in quelli moderni sono del tipo laterocementizio, la presenza di travi e pilastri, su cui è preferibile non intervenire, e il tipo di intonaco.

Una ristrutturazione completa prevede interventi su pareti, impianti, pavimenti, rivestimenti e serramenti.

Impianto idricoIl rifacimento dell'impianto idrico comporta la realizzazione di nuove tubazioni in PVC o acciaio inox dalla colonna centrale di adduzione dell'acqua, fino ai singoli elementi.
La realizzazione di un nuovo impianto di gas prevede che, per essere a norma, le tubazioni siano sistemate a parete oppure, se annegate nel pavimento, protette da una guaina secondo particolari criteri.

Per l'impianto elettrico si deve prevedere la posa di nuove canaline per l'alloggiamento dei fili elettrici, scatole di derivazione debitamente collocate, salvavita, interruttori magnetotermici per ogni elettrodomestico. Per gli elettrodomestici si può pensare anche alla creazione di una linea privilegiata con interruttore automatico al quadro.
Per appartamenti molto grandi è utile creare due linee distinte, una per la zona giorno e una per la zona notte.

Per intervenire su solai vecchi è opportuno rimuovere il vecchio sottofondo del pavimento e posarne uno nuovo, eventualmente con rete elettrosaldata o con materiali isolanti termici e acustici.
Soletta in legnoLa parte superiore dei solai lignei, essendo costituita da una struttura di assi e travetti, presenta spesso una curvatura, che non deve destare preoccupazione perché in genere è causata dalla deformazione delle assi, che tuttavia mantengono la loro elasticità. Se però si decide di sostituire il pavimento, la parte superiore della soletta deve essere completamente rimossa per creare un sottofondo perfettamente complanare.

Una ristrutturazione completa prevede quasi sempre l'abbattimento delle tramezzature interne per creare una differente e più funzionale distribuzione. Bisogna quindi stare attenti alla presenza di muri portanti che in qualche caso sarà anche necessario rinforzare con putrelle di ferro.

In edifici di recente costruzione per intervenire sugli infissi esistenti, è spesso sufficiente passare una mano di impregnante, tipo flatting. Nelle case più antiche bisogna invece prevedere di sostituire i vecchi serramenti. Nei casi migliori si può prevedere di recuperarli affidandosi ad un falegname.
Se sono presenti tapparelle avvolgibili, anche se si presentano in bune condizioni, è opportuno effettuare dei controlli su cinghie e meccanismi di avvolgimento.

TinteggiaturaDa prevedere anche la rimozione degli intonaci quando sono rovinati e il loro ripristino. Quando si modifica la distribuzione interna dei locali, attraverso l'abbattimento delle pareti, bisogna pensare anche ad uniformare le finiture. Può succedere che l'intonaco presenti segni di interventi precedenti come rappezzi e tracce per la formazione di impianti. In questo caso è necessario rifare l'intonaco o procedere ad una rasatura a gesso per uniformare la superficie. Per evitarlo, si può utilizzare qualche tecnica di tinteggiatura non uniforme, come spugnatura, velatura o spatolatura.

Per una ristrutturazione completa i costi variano da città a città, secondo il mercato locale. Nel valutare un preventivo, però, è bene assicurarsi di essersi rivolti ad imprese ed artigiani iscritti alla Camera di Commercio o ai rispettivi albi professionali e in grado di fornire le certificazioni di conformità per gli impianti richieste dalla legge e l'adeguata copertura assicurativa per il personale impiegato.


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: Ristrutturazione completa
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Ristrutturazione completa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
305.912 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Controsoffitto cartongesso milano
    Controsoffitto cartongesso milano...
    40.00
  • Grassello calce lucido naturale
    Grassello calce lucido naturale...
    30.00
  • Montaggio cornici in polistirolo decorative
    Montaggio cornici in polistirolo...
    15.00
  • Controsoffittature in cartongesso al mq
    Controsoffittature in cartongesso...
    21.00
Notizie che trattano Ristrutturazione completa che potrebbero interessarti
La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

Bioedilizia - La sesta edizione di ReBuild punta sull'Edilizia off-site per ottenere elevati standard qualitativi e sviluppare nuove opportunità di business nel settore edile
Made Expo 2019: la fiera dell'edilizia e dell'architettura

Made Expo 2019: la fiera dell'edilizia e dell'architettura

Architettura - A marzo inizia la nona edizione di Made Expo presso Fiere Milano Rho. L'evento mira al rilancio di edilizia e architettura, favorendo un sistema di connessioni.

Housing sociale a basso impatto

Progettazione - Nell'ambito del programma Energia Intelligente-Europa è nato il progetto Power House Europe, con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale dell'edilizia sociale.

Case popolari: incentivi per opere di efficientamento energetico e antisismico

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sbloccati i finanziamenti per la riqualificazione energetica e antisismica degli edifici in edilizia convenzionata e agevolata. Pubblicata la delibera del CIPE.

Stop all'attività edilizia se non si attesta il pagamento dei progettisti

Leggi e Normative Tecniche - La Rete delle Professioni Tecniche propone di introdurre con la Manovra 2019 l'obbligo di provare il pagamento del lavoro dei professionisti in ambito edilizio.

Ritenute incostituzionali le sanatorie edilizie previste dal Piano Casa in Campania

Leggi e Normative Tecniche - Il Piano Casa della Regione Campania contiene troppe sanatorie ponendosi in contrasto con il Testo Unico dell'edilizia. Lo ha affermato la Corte Costituzionale

Piano Casa Puglia: prorogato per tutto il 2018

Piano casa - Approvata dal Consiglio regionale della Puglia la proposta di legge che proroga le misure del Piano Casa a dicembre 2018. Approvate modifiche alla legge 1472009
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img maurizio.vit
Buongiorno,la domanda è...il condono edilizio legge 47/85 si può scroporare???Nel 1994 è stato presentato un condono edilizio di garage, portici etcc da parte...
maurizio.vit 25 Novembre 2014 ore 08:28 1
Img bojangles
Salve a tutti,ho notato una differenza tra il progetto presentato all'Urbanistica e il progetto delle opere strutturali presentato al Genio Civile.Entrambi i progetti sono stati...
bojangles 01 Febbraio 2014 ore 11:53 1
Img giubec82
Ciao,relativamente alla classi edilizie in caso di ristrutturazione, in base a quali parametri una residenza viene considerata E.06 o E.07?Ho visto che questi codici si...
giubec82 27 Gennaio 2015 ore 10:25 2
Img cate81
Buongiorno,sto valutando la tipologia di impianti da utilizzare in una nuova costruzione in bioedilizia (casa in legno). il nostro comune impone per le nuove costruzioni 3kw di...
cate81 17 Gennaio 2015 ore 16:57 8
Img gigi.beltrami@tiscali.it
Salve,ho acquistato un trilocale in Milano e sono in corso i lavori di frazionamento per ricavare un monolocale e un bilocale.Il monolocale è appena stato terminato e...
gigi.beltrami@tiscali.it 06 Maggio 2014 ore 14:04 1